Immagine

Dal campo nomadi fino in centro per scassinare appartamenti- di Alessandro Pino

24 Lug

[ROMA] Tre ladre nomadi, domiciliate in via di Salone, rispettivamente di 53, 12 e 10 anni sono state bloccate dai Carabinieri dopo aver cercato di scassinare un appartamento in corso Vittorio Emanuele II. L’adulta, già nota alle forze dell’ordine, è stata arrestata per tentato furto aggravato e falsa attestazione sulla propria identità personale mentre per le più giovani non essendo imputabili c’è stata solo una segnalazione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni. Le zingare sono state pedinate dai militari mentre si aggiravano per le vie del centro storico. Dopo essere uscite dal portone di un palazzo in corso Vittorio Emanuele II sono state fermate e perquisite. Erano in possesso di diversi arnesi da scasso: lastre di plastica artefatte, cacciaviti, un paio di forbici e una chiave inglese. Sulla porta di un appartamento al quinto piano del palazzo sono stati trovati infatti segni di effrazione. Portate in caserma, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente le minori sono state accompagnate e affidate a una casa famiglia di Roma mentre la cinquantatreenne è stata trattenuta in attesa del rito direttissimo ed è stata anche denunciata per aver fornito false generalità ai Carabinieri nelle fasi dell’identificazione.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: