Annunci

Se l’immondizia ristagna, si affacciano i topini e tutti si arrabbiano. Riflessioni poco serie su un argomento serissimo

9 Gen
un'allegra famiglia di topini

un’allegra famiglia di topini

Capita che se la spazzatura si moltiplica per le strade si affaccino i topini. Le pantegane, più sfacciate, addirittura traversano sulle strisce pedonali ma qualcuna rimane investita lostesso. Il modello di raccolta differenziata che si sta sperimentando in IV Municipio fa registrare delle criticità, vuoi per la non perfetta organizzazione della macchina Ama, vuoi per la scarsa propensione a piegarsi alle nuove regole di alcuni. Probabilmente le loro apparizioni sono dovute anche in parte alle diminuite risorse per la derattizzazione, tutto poco fa e il risultato non cambia, cominciano gli avvistamenti di ratti e grossi topi, c’è poco da minimizzare o gridare alla strumentalizzazione. In una certa misura i roditori fanno parte della fauna cittadina ma oltrepassata il limite di guardia diventano pericolosi per la salute pubblica. I topi evocano antiche paure, lontani contagi, malattie tremende ormai sconfitte alle nostre latitudini, il solo nominarli provoca invettive contro l’amministrazione. Non si trova nessun animalista disposto a battersi per riabilitarne la figura e scongiurarne la mattanza, come invece capita quando si parla di animali impiegati nei circhi. Non tutti fanno la stessa tenerezza, anzi, ai più fanno proprio un po’ schifo e questi, complice una frizzantina aria di elezioni a breve, rischiano di far fare una brutta figura a Sindaco, vertici Ama e Municipio.

(foto ripresa dal blog di Riccardo Corbucci – http://www.riccardocorbucci.wordpress.com)

Luciana Miocchi

Annunci

2 Risposte to “Se l’immondizia ristagna, si affacciano i topini e tutti si arrabbiano. Riflessioni poco serie su un argomento serissimo”

  1. cristiano 9 gennaio 2013 a 23:57 #

    Si vero non minimizziamo , annunciamo senza un dato oggettivo, l emergenza sanitaria !Campagna elettorale frizzantina ? Ricerca di visibilita’ semmai che anche tu Luciana gli dai ( ancora una volta). Un po di responsabilita’ x favore .

  2. lucianamiocchi 10 gennaio 2013 a 06:58 #

    no Cristiano. La storia dei topi che si avvicinano ai cumuli di buste di immondizia mi è stata segnalata da più persone. L’unica foto che sono riuscita a trovare – purtroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista – l’ha pubblicata lui. Deontologia vuole che se si utilizza una foto non scattata personalmente bisogna citare l’autore o il sito da dove si è attinto, qualunque esso sia. Ora, non credo che i topini siano di fede sinistra, quindi credo alla loro buona fede. Semmai è preoccupante il culo del consigliere, che o riesce a scattare foto difficili per altri o…ha un bel numero di gente disposta a mandargliele. Nell’ultimo caso, mi piacerebbe le spedissero a me, ma evidentemente non sono si tanto reperibile : (. Come vedi, non ho accennato a comunicati stampa che avrebbero potuto essere definiti di parte, né mi sono servita dell’articolo pubblicato da Repubblica, ché quello si era una perfetta confezione del blog dell'”innominabile” sennò gli faccio pubblicità. Ma il rimando al suo sito è cortesia per un blogger comune, d’obbligo per un giornalista. Perchè le persone abbiano l’informazione e la utilizzino per coltivare pensieri personali, qualunque essi siano. Credo molto nella capacità dell’individuo di scernere la realtà, una parte di essa, le esagerazioni o le minimizzazioni.
    Grazie per avermi letto e commentato, lo considero un segno di considerazione.
    Luciana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: