Tag Archives: Tufello
Immagine

Tufello: preso con un chilo di droga in casa- di Alessandro Pino

8 Ago

[ROMA] Nel pomeriggio del 7 agosto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Monte Sacro hanno arrestato un romano quarantunenne con precedenti, dopo averlo trovato con oltre un chilo di marijuana divisa in undici panetti nella sua abitazione al Tufello. I militari erano sulle sue tracce dopo pedinamenti e appostamenti nei luoghi più bazzicati da tossici della zona.
Alessandro Pino

Immagine

Hashish e munizioni in casa al Tufello, marijuana coltivata al ponte delle Valli- di Alessandro Pino

14 Lug

[ROMA] Un quarantanovenne romano residente al Tufello è stato arrestato la sera del 13 luglio dalla Polizia dopo essere stato trovato in casa con droga e munizioni per armi da fuoco detenute abusivamente. Agli investigatori era arrivata una segnalazione anonima sulla presenza di di stupefacenti e armi nell’abitazione dell’uomo. La perquisizione ha permesso di trovare dieci dosi di hashish più altri quarantacinque grammi della stessa droga e sei piante di marijuana in coltivazione sul terrazzo.
Oltre alla droga sono state trovate centinaia di cartucce per fucile e pistola, un vecchio fucile ad avancarica senza matricola e un fucile ad aria compressa di libera vendita. L’uomo inoltre ha indicato la presenza di altre piante di marijuana su un terreno abbandonato nei pressi del ponte delle Valli e del fiume Aniene.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Traffico di droga al Tufello e Monte Sacro: otto arresti- di Alessandro Pino

23 Giu

[ROMA] É in corso dalle prime ore del mattino un’operazione- chiamata “Mola”- per l’esecuzione di otto ordinanze di custodia cautelare con le quali è stata smantellata dalla Polizia di Stato una organizzazione criminale dedita allo spaccio di stupefacenti nelle zone del Tufello,  di Monte Sacro e Guidonia Montecelio oltre che nella città di Terni.
A eseguire gli arresti dopo le indagini
coordinate dal Pool Reati Gravi contro il Patrimonio sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene Serpentara. Degli arrestati, sei sono finiti ai domiciliari e due in carcere. Altre quattro persone sono state denunciate.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Tufello/ Val Melaina: in manette per droga- di Alessandro Pino

1 Mar

[ROMA] Ennesimo arresto per droga tra Tufello e Val Melaina dove un cinquantenne è stato messo ai domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era stato visto dai Carabinieri ieri sera in via Monte Favino, insospettendo i militari che lo hanno fermato per un controllo. Addosso gli è stato trovato un panetto da un etto di hashish ed è finito in manette.
È stata anche perquisita la casa dove è stata trovata altra droga e il materiale per il taglio e il confezionamento. L’arrestato è stato messo ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Assassinato in strada dietro via Monte Cervialto- di Alessandro Pino

26 Gen

[ROMA] Nella tarda serata del 25 gennaio un uomo è stato ucciso in strada a colpi di pistola in via Gabrio Casati (parallela di via Monte Cervialto) praticamente tra le zone del Nuovo Salario, . Da quanto si è appreso la vittima, un quarantacinquenne straniero, si accingeva a rientrare nel carcere di Rebibbia dove stava scontando una pena detentiva. L’uomo sarebbe morto sul colpo rendendo vano l’arrivo dei soccorsi. Seguiranno aggiornamenti.

Alessandro Pino

Immagine

Tufello/ Val Melaina: un arresto per spaccio- di Alessandro Pino

3 Nov

[ROMA] Un trentunenne romano è stato arrestato dalla Polizia in via Monte Resegone- tra il Tufello e Val Melaina- per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli agenti del commissariato Fidene-Serpentara passando nella via lo avevano notato mentre, fermo all’interno della sua auto, parlava con un altro individuo e hanno deciso di controllarlo. Il suo atteggiamento nervoso li ha ulteriormente insospettiti e poco dopo lo stesso spacciatore ha consegnato spontaneamente della droga che aveva in tasca, confessando di averne altra nascosta in casa di una zia. Circa cinquanta grammi tra cocaina e hashish sono stati sequestrati.

Alessandro Pino

Immagine

Cartoline dal Terzo Municipio: via Giovanni Conti – di Alessandro Pino

19 Giu

[Roma] Arriva l’estate e con essa le foto delle agognate vacanze. Una nostra lettrice ha voluto farci omaggio di questa immagine ritraente un ameno scorcio tra Tufello e Val Melaina, precisamente via Giovanni Conti nelle adiacenze della scuola Monte Massico. Ferma restando la trogloditica inciviltà di chi ha disperso rifiuti in quel modo, si spera in un rapido intervento da parte delle strutture competenti.

Alessandro Pino

Immagine

Tufello: un altro arresto per spaccio – di Alessandro Pino

19 Gen

[Roma] Un trentaseienne romano è stato arrestato ieri pomeriggio al Tufello dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro per avere avviato un’attività di spaccio in via Monte Crocco, dopo il blitz di polizia del novembre dello scorso anno. I militari hanno sorpreso l’uomo, disoccupato già noto alle forze dell’ordine, in possesso di 130 grammi di cocaina e 10 grammi di hashish suddivisi in dosi, oltre a 200 euro ritenuti provento dell’attività illecita. Dopo l’arresto, l’uomo è stato messo ai domiciliari, in attesa di essere accompagnato in mattinata a pizzale Clodio per essere sottoposto al rito direttissimo.

Alessandro Pino

Immagine

Tufello: i volontari di Retake ripuliscono piazza Degli Euganei – di Alessandro Pino

12 Gen

[Roma] Continuano gli interventi di ripristino del decoro nei quartieri del Terzo Municipio da parte dei volontari della associazione Retake Roma. La mattina del 12 gennaio è stato il turno di piazza Degli Euganei, nel cuore del Tufello. Gli attivisti hanno raccolto mozziconi di sigarette e altri rifiuti dalle aiole, spazzato foglie e rimosso gli onnipresenti adesivi pubblicitari abusivi. Molti cittadini si sono fermati a chiedere incuriositi, qualcuno si è unito alle operazioni anche se non è mancato chi ha indirizzato i propri mugugni ai volontari, considerati “rei” di svolgere un’opera che andrebbe compiuta da chi viene pagato tramite le tasse. <La nostra è una reazione positiva alla rassegnazione – dichiara una volontaria – provare a stimolare il senso civico dei cittadini>.

Alessandro Pino

Immagine

Tufello: perseguitava i gestori di un bar, arrestato – di Alessandro Pino

11 Gen

[Roma] È finito in manette un quarantaduenne romano che per mesi aveva perseguitato con rapine, minacce e aggressioni i gestori di un bar al Tufello. Già nel giugno scorso il malvivente dopo essere entrato nel bar aveva preso a schiaffi il proprietario pretendendo da lui dieci euro necessari per comprare tre bombolette di vernice spray. Dopo averle acquistate era anche tornato nel locale sferrandogli un pugno in faccia. Senza farsi scrupoli aveva aggredito e minacciato in diversi episodi non solo il gestore del bar e la madre ma anche il padre cardiopatico, provocandone il ricovero in ospedale. Un’altra aggressione era avvenuta per la richiesta di soldi per comprare le sigarette: qui la vittima aveva riportato la frattura di alcune costole. Le vittime hanno subìto tutto questo per mesi, intimidite probabilmente dalle continue minacce del criminale: <…sai chi sono me dovete portà rispetto….> o anche <…non sapete chi sono io dovete sparire dal Tufello>. Alla fine però hanno chiesto aiuto agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene che hanno immediatamente avviato una intensa attività investigativa. L’emissione della ordinanza di custodia cautelare in carcere da parte del Giudice delle Indagini Preliminari, grazie alle risultanze investigative e alla richiesta fatta dal Pubblico Ministero, ha permesso infine agli investigatori di notificare il provvedimento a carico del 42enne romano che è finito in carcere con l’accusa di rapina aggravata, lesioni personali e minacce.

Alessandro Pino

(Immagine: Questura di Roma)

Immagine

Tufello: due arresti per droga – di Alessandro Pino

4 Gen

[Roma] Due ragazzi poco più che ventenni sono stati arrestati al Tufello dalla Polizia dopo un controllo antidroga. I due erano stati fermati in via Monte Resegone venendo trovati con alcune dosi di hashish e duemilacinquecento euro in contanti. Un successivo controllo effettuato nell’appartamento usato da uno dei due ha fatto trovare diciassette panetti di hashish del peso di 100 grammi ciascuno, due contenitori in plastica contenenti altri tre grammi della stessa sostanza stupefacente e un bilancino di precisione. I due sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Tufello: spacciatore in manette – di Alessandro Pino

16 Nov

[Roma] Un ventisettenne italiano residente al Tufello è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Gli investigatori del Commissariato Fidene Serpentara avevano puntato gli occhi su strani movimenti in via Monte Resegone e hanno iniziato una serie di appostamenti, passando poi alla perquisizione della casa del sospettato che ha consegnato spontaneamente uno zaino contenente quasi cinquecento dosi tra hashish e marijuana. Sequestrati anche una bilancina di precisione e 1.950 euro in banconote di vario taglio probabile provento dell’attività di spaccio.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Tufello: ventidue arresti per spaccio – di Alessandro Pino

8 Nov

[Roma] Una maxioperazione antidroga – nome in codice “Untouchables” (Intoccabili, ndr) – è in corso dalle prime ore di oggi al Tufello, condotta dalla Squadra Mobile e dal Commissariato Fidene-Serpentara con il coordinamento dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. Sono in corso di esecuzione ventidue provvedimenti restrittivi emessi dal GIP e numerose perquisizioni che hanno sgominato un importante sodalizio criminale organizzato militarmente, dedito al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana. L’organizzazione operava presso in particolare tra i caseggiati di Via Tonale, Via Monte Petrella, Via Monte Crocco e Via Monte Epomeo.

Alessandro Pino

Immagine

Tufello: pusher nascondeva la droga in un albero – di Alessandro Pino

5 Set

Un ventiduenne romano con precedenti di polizia è stato arrestato in via Monte Crocco al Tufello da agenti del Commissariato Fidene Serpentara nel pomeriggio del 3 settembre. Durante un appostamento, il giovane è stato visto mentre prelevava dai pressi di un albero un involucro contenente droga per consegnarlo a un cliente. Dalla perquisizione sono saltati centodieci euro in contanti mentre altra cocaina era nascosta sulla corteccia dell’albero.

Alessandro Pino

(foto repertorio)

Immagine

Pusher in manette al Tufello – di Alessandro Pino

17 Lug

Arrestato ieri dalla Polizia al Tufello un ventiduenne romano con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il pusher attendeva i tossici suoi clienti su un muretto della piazza principale. Proprio lì i poliziotti del commissariato Fidene Serpentara durante un appostamento lo hanno visto gettare quattro dosi di cocaina, raccolte dai suoi clienti che lo hanno pagato. Il giovane ha capito che la Polizia era in zona grazie anche alle vedette e ha provato ad allontanarsi ma è stato fermato in un cortile e perquisito, venendo trovato in possesso di ventuno dosi di cocaina e denaro contante. Portato in ufficio, al termine degli accertamenti è stato arrestato.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Tre arresti per droga al Tufello – di Alessandro Pino

23 Mag



Nuove operazioni della Polizia di Stato nella piazza di spaccio del Tufello: tre persone sono state arrestate dal personale del Commissariato Fidene Serpentara per violazione della normativa sugli stupefacenti. I primi due arrestati operavano direttamente tra i caseggiati del Tufello, come specifica il comunicato della Questura. I poliziotti erano nascosti nei giardini per ingannare il sistema di vedette, osservando l’operato di due distinti pusher, uno che nascondeva le dosi di cocaina nei passaruote delle auto parcheggiate, mentre l’altro usava come “appoggio” una bombola del gas vuota ed abbandonata. Entrambi gli spacciatori sono stati bloccati ed arrestati.
Il terzo arresto è partito invece da via delle Vigne Nuove: è da lì che gli investigatori hanno seguito un cliente fino a quando ha ricevuto dieci grammi di cocaina e trenta di marijuana da uno spacciatore del Tufello. Gli agenti, dopo aver bloccato l’acquirente, hanno perquisito la casa del pusher trovando oltre settanta grammi di cocaina nascosta in bagno.un cliente fino a quando ha ricevuto dieci grammi di cocaina e trenta di marijuana da uno spacciatore del Tufello. Gli agenti, dopo aver bloccato l’acquirente, hanno perquisito la casa del pusher trovando oltre settanta grammi di cocaina nascosta in bagno.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Duemila dosi di coca sequestrate tra Tufello e Fidene – di Alessandro Pino

1 Mag

Oltre duemila dosi di cocaina sono state sequestrate dalla Polizia in due operazioni avvenute durante il ponte nel territorio del Terzo Municipio: a Fidene i “Falchi” hanno sequestrato milleduecento dosi di cocaina, il materiale per il loro confezionamento e denaro in contanti. Il tutto era nascosto dentro la plancia modificata artigianalmente della macchina condotta da un pregiudicato rumeno. Al Tufello gli investigatori della Sesta Sezione hanno arrestato due italiani e un cittadino libico, tutti con precedenti di polizia, pescati in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: avevano nascosto mille dosi di cocaina in una buca scavata nel giardino condominiale vicino alla piazza di spaccio.

Alessandro Pino

(foto repertorio Questura di Roma)

Immagine

Droga al parco Kennedy al Tufello: due arresti – di Alessandro Pino

19 Mar

Due persone (un diciannovenne incensurato e un trentaquattrenne con precedenti) sono state arrestate al Tufello dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro con le accuse di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due erano stati visti nel nel parco “Kennedy” – tra via Monte Crocco e via Monte Petrella- mentre stavano scavando il terreno per recuperare da una buca alcuni involucri in plastica contenente venti grammi di cocaina. Per questo sono finiti ai domiciliari mentre la droga è stata interamente sequestrata.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Flash: evacuata scuola per sospetta fuga di gas al Tufello / Val Melaina – di Alessandro Pino

19 Feb

image

Il Televideo Rai segnala l’ evacuazione da una scuola del Tufello (ma da nostre informazioni potrebbe trattarsi forse di Val Melaina in via Monte Cardoneto)  questa mattina a causa di un forte odore di gas proveniente dai locali sotterranei. Seguiranno aggiornamenti.
Alessandro Pino

Arrestato spacciatore del Tufello – di Alessandro Pino

5 Gen

image

Arrestato nel pomeriggio del 4 gennaio da agenti della Polizia di Stato del Commissariato Fidene – Serpentara uno spacciatore che da tempo era diventato un riferimento per i tossici del Tufello. Le indagini si erano indirizzate su un trentaquattenne italiano di professione guardia giurata, con un evidente tatuaggio sul collo tra i segni particolari; durante la perquisizione nella sua abitazione sono stati
trovati circa trecento grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione ed alcuni fogli con la contabilità dell’attività di spaccio.
La pistola di servizio gli è stata sequestrata.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: