Tag Archives: quartiere Africano
Immagine

Quartiere Africano: in manette ladri di bici elettriche e monopattini | di Alessandro Pino

15 Apr

[ROMA] Sono stati arrestati dai Carabinieri al quartiere Africano due fratelli romeni di 24 e 34 anni: i militari della stazione viale Libia li hanno trovati mentre di notte facevano razzia di bici elettriche e monopattini a bordo di un furgone.

Ne ha dato notizia Leggo.

Sul mezzo c’erano gli arnesi da scasso usati per forzare i sistemi di sicurezza dei veicoli da rubare. Sono diverse settimane che i residenti del quartiere Africano sono in allarme per i continui furti sia nei box che nelle strade.
Alessandro Pino

Immagine

Furti nei box tra Africano, Villa Chigi e Vescovio: c’è un arresto | di Alessandro Pino

6 Apr

[ROMA] C’é forse una svolta nella piaga dei furti in box condominiali che ultimamente sta flagellando la zona del quartiere Africano e Villa Chigi.

Nelle scorse ore gli agenti del commissariato Vescovio hanno arrestato un romeno quarantaduenne con l’accusa di furto. I poliziotti erano stati chiamati dal portiere di un condominio che aveva sorpreso l’uomo a rovistare nelle cantine: il romeno è accusato di aver forzato la porta di dieci locali e portato via da uno di questi due vassoi in argento e un kit da sommelier poi riconosciuti dal legittimo proprietario.

Inoltre è anche accusato di evasione perché sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L’arresto è stato convalidato dal GIP del Tribunale di Roma e per l’uomo è stata disposta la misura cautelare in carcere.

Sono in corso accertamenti per verificare se sia responsabile di episodi analoghi avvenuti nel quartiere: tra le vie colpite il Messaggero di oggi riporta via Lucrino, via Fogliano, Villa Chigi, piazza Acilia, via Ufente, via Fezzan, via Lago di Lesina, via Arrigo Boito, via Tripolitania, viale Libia, viale Somalia, via Asmara, via Leoncavallo
Alessandro Pino

Immagine

Viale Libia: incendio in un appartamento | di Alessandro Pino

5 Apr

[ROMA] Un incendio è scoppiato in un appartamento al sesto piano di un palazzo all’angolo tra via Roccantica e viale Libia nel primo pomeriggio del 5 aprile.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco con il carro teli, una autoscala e una autobotte che hanno tratto in salvo un uomo di sessantacinque anni. L’uomo è stato trasportato in codice giallo all’Ospedale Sant’Eugenio.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Quartiere Africano: preso mentre ruba una macchina | di Alessandro Pino

31 Mar

[ROMA] Ha cercato di rubare una macchina parcheggiata in strada al quartiere Africano: per questo un siriano cinquantanovenne con precedenti é stato arrestato dalla Polizia.

É successo martedì notte in via Makallè: gli agenti del Commissariato Vescovio si sono insospettiti per la presenza di un uomo che faceva da palo guardandosi attorno e che quando ha visto la pattuglia ha iniziato a fischiettare per avvertire due complici mentre armeggiavano su una macchina.

I due sono scappati su due veicoli diversi ma uno di loro è stato bloccato: addosso aveva una centralina elettronica, una torcia tascabile e un avvitatore elettrico.
Alessandro Pino

Immagine

Corse clandestine di monopattini al Ponte delle Valli | di Alessandro Pino

4 Feb

[ROMA] Che i monopattini elettrici vengano spesso guidati in maniera sconsiderata da troppi utilizzatori, fregandosene di ogni norma e del buon senso, non è una novità. Ma l’ultima follia arriva dal Ponte delle Valli, il cavalcavia che unisce la zona di Monte Sacro e Conca d’Oro con il Quartiere Africano: corse clandestine notturne di monopattini, in mezzo alle macchine.

Le immagini che documentano la partenza di una di queste gare sono state girate da un palazzo nei pressi del ponte, diventando virali grazie al noto profilo social Welcome to Favelas e venendo rilanciate dalla stampa nazionale.

Nel video si vede un gruppo di “corridori” in monopattino che si allineano per lo start e poi partono a tutta velocità.

Alessandro Pino

(Immagini da Welcome to Favelas)

Immagine

Controlli su mascherine e assembramenti anche nel quartiere Africano | di Alessandro Pino

13 Dic

[ROMA] É stato un fine settimana, quello appena trascorso, di mirati controlli delle forze dell’Ordine sull’utilizzo delle mascherine e per evitare assembramenti anche soprattutto nelle vie dello shopping e della socialità del Secondo Municipio nel quartiere Africano: viale Libia, viale Eritrea, piazza Gimma, piazza Annibaliano.

Pattuglie della Polizia di Stato sia a piedi che in auto e moto sono state affiancate dalla Polizia Locale di Roma Capitale, dalla Guardia di Finanza, dai Carabinieri e dalla Protezione Civile.
Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: finge di voler comprare una bici elettrica, sale in sella e scappa | di Alessandro Pino

25 Ott

[ROMA] Un trentaquattrenne di Nettuno già protagonista di furti di biciclette e monopattini è stato denunciato dalla Polizia: fingendosi interessato all’acquisto di una bicicletta elettrica di ultima generazione messa in vendita da un privato, l’uomo si è presentato all’appuntamento nel quartiere Africano chiedendo di provare la seduta del biciclo. Una volta in sella, è fuggito facendo rimanere come un baccalà lo sprovveduto inserzionista.

Dopo il furto aveva già venduto la bicicletta a un ignaro acquirente di Aprilia ma nel frattempo gli investigatori del Commissariato Vesvovio si erano messi sulle sue tracce: esaminando i filmati di impianti di videosorveglianza situati nei
pressi del luogo dove era avvenuto il fatto e che ritraevano il ladro di biciclette in fuga, lo hanno identificato grazie alla comparazione con altre immagini in loro possesso ritraenti sempre lo stesso personaggio mentre rubava un monopattino in centro storico.

A quel punto è scattata la perquisizione presso l’abitazione del malvivente: è stato trovato un documento di compravendita della costosa bicicletta, attraverso il quale è stato rintracciato l’ignaro acquirente. La bicicletta quindi è stata sequestrata per essere riconsegnata al legittimo proprietario.

Alessandro Pino

Immagine

Via Casperia: monumento al monopattino disperso | di Alessandro Pino

6 Ott

[ROMA] Quello in foto è solo uno fra i tantissimi monopattini elettrici a noleggio che vengono abbandonati a terra per le strade della Capitale dopo l’uso, anche in luoghi fuori mano o nascosti al traffico principale.

Qui siamo a via Casperia, sulla collina sopra viale Libia che domina il quartiere Africano, a metà strada da Villa Chigi. Probabile che questi monopattini abbiano installato a bordo un dispositivo di localizzazione per il recupero in casi del genere da parte della società che li gestisce.

É però l’ennesimo segnale di imbarbarimento e degrado che si aggiunge a un quadro già desolante e che fa pendant con il modo scriteriato e scellerato in cui troppi usano questo genere di trabiccoli.

Alessandro Pino

Immagine

Villa Chigi-Africano: a fuoco un appartamento | di Alessandro Pino

2 Giu

[ROMA] Un incendio è divampato nel pomeriggio del 2 giugno in un appartamento al sesto piano di un palazzo in via Alfonso Rendano, tra Villa Chigi e il quartiere Africano.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con due squadre e una autoscala. Nessuna persona è rimasta coinvolta ma l’abitazione interessata è stata dichiarata inagibile e ci sono stati disagi per il denso fumo della combustione. Presenti inoltre alcune ambulanze, la Polizia e i tecnici Italgas.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Quartiere Africano: 50 Smart depredate delle ruote, un arresto | di Alessandro Pino

13 Mag

[ROMA] É accusato di aver razziato in pochi mesi le ruote di una cinquantina di Smart nel quartiere Africano e nelle zone limitrofe, lasciandole sui blocchetti. Finalmente è stato arrestato dalla Polizia un cinquantasettenne con precedenti che solo pochi giorni fa era stato denunciato per gli stessi reati, riuscendo a scappare dopo essere stato colto sul fatto da una Volante.

L’ultimo colpo in via Tripolitania gli è stato però fatale: mentre smontava l’ultima delle quattro ruote dalla vetturetta è stato bloccato dagli agenti del commissariato Vescovio che si erano appostati. Sul posto sono stati trovati un crick idraulico, una chiave quadrupla per svitare i bulloni e quattro tasselli di legno.
Alessandro Pino

(Foto di repertorio)

Immagine

Quartiere Africano: scippa una borsa in un bar, arrestato | di Alessandro Pino

10 Mar

[ROMA] Un cileno trentacinquenne già sottoposto a obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria è stato arrestato dalla Polizia per furto aggravato al quartiere Africano. L’uomo dopo aver scippato la borsa a una donna in un bar era stato inseguito lungo via Amatrice da un gruppo di persone presenti. L’inseguimento è stato visto da un agente della Scientifica fuori servizio che passeggiava con la famiglia che è intervenuto bloccando il fuggitivo nel giardino di una abitazione.
Il ladro è stato portato al commissariato Vescovio e arrestato. La borsa sottratta è stata restituita alla donna scippata.
Alessandro Pino

Immagine

Giro di prostituzione in centri massaggi orientali a Monte Sacro e al quartiere Africano | di Alessandro Pino

12 Feb

[ROMA] È stata messa la parola fine dai Carabinieri su richiesta della Procura della Repubblica a un giro di prostituzione all’interno di tre centri massaggi orientali- tra cui uno in viale Tirreno a Monte Sacro e uno in via Fezzan al quartiere Africano, il terzo era a via Ziani, zona Medaglie d’Oro- frequentati per lo più da italiani. Sei persone di cui cinque donne cinesi e un italiano convivente con una cinese, ritenute responsabili a vario titolo e in concorso tra loro dei reati di istigazione, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, sono finite ai domiciliari. Per l’accusa le donne si occupavano della gestione dei centri mentre l’italiano si occupava essenzialmente della loro pubblicizzazione su internet: su siti specializzati l’attività era reclamizzata con annunci ritraenti giovani donne dai tratti asiatici in pose provocanti e abbigliamento succinto. Spesso le ragazze da impiegare nell’attività venivano reclutate direttamente in Cina. La media mensile dei tre centri era di circa seicento clienti per un volume d’affari complessivo registrato pari a circa ventimila euro mensili. I destinatari dei provvedimenti saranno sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso le loro abitazioni site in Roma e, contestualmente, sarà nuovamente sottoposto a sequestro preventivo il centro massaggi di via Ziani.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Viale Libia: dramma della solitudine, donna trovata in casa quasi mummificata | di Alessandro Pino

1 Feb

[ROMA] Dramma della solitudine al quartiere Africano, dove una donna sessantottenne è stata trovata quasi in stato di mummificazione nella sua casa di Viale Libia. Secondo quanto riporta Il Messaggero, la morte della donna sarebbe dovuta a cause naturali e risalente a una o due settimane fa ma sarà necessaria l’autopsia.

La scoperta del cadavere è stata fatta dalla Polizia chiamata dai familiari, a loro volta allertati dai vicini a causa del cattivo odore proveniente dall’appartamento: gli agenti sono entrati dopo che i Vigili del Fuoco hanno aperto la porta di ingresso.

Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: si incendia auto a gpl | di Alessandro Pino

28 Gen

[ROMA] Paura nella mattina del 28 gennaio al quartiere Africano per una vettura che ha preso fuoco in un cortile finendo completamente distrutta: erano circa le undici quando in via Tripoli una utilitaria alimentata a Gpl si è incendiata per cause sconosciute. Per spegnere le fiamme sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno anche eseguito una verifica di stabilità del portone di ingresso del palazzo davanti al quale si trovava la macchina. Nessuna persona è rimasta coinvolta.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Quartiere Africano: svaligiano appartamento e nascondono la refurtiva nei passeggini del rovistaggio – di Alessandro Pino

20 Dic

[ROMA] Si aggiravano in piazza Santa Emerenziana- nel quartiere Africano tra viale Libia e viale Eritrea- portando con loro dei passeggini per bambini dove oltre a materiali di recupero presi dai cassonetti dei rifiuti dove rovistavano, c’erano la refurtiva di un appartamento svaligiato nei pressi e arnesi da scasso. Per questo tre romeni tra cui una donna, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio e nella Capitale senza fissa dimora, sono stati arrestati dai Carabinieri. La presenza del terzetto aveva insospettito un residente che ha richiamato l’attenzione di una pattuglia di Carabinieri. I militari hanno rintracciato poco dopo i tre in via Massaciuccoli trovandoli in possesso della refurtiva e degli arnesi da scasso, nascosti sotto ai materiali ottenuti col rovistaggio. I tre devono rispondere dell’accusa di furto in abitazione aggravato in concorso.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Viale Etiopia: tre arresti per droga- di Alessandro Pino

8 Ott

[ROMA] Tre filippini di 44, 46 e 48 anni sono stati arrestati dai Carabinieri a viale Etiopia, nel quartiere Africano. I tre si trovavano a bordo di una macchina: nascosti nel cruscotto c’erano tre grammi e mezzo di shaboo- una droga sintetica- e circa tremila euro in banconote di piccolo taglio. I tre sono stati messi agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

(Foto repertorio)

Immagine

Viale Eritrea: rubano un portafogli e spendono mille euro con le carte di credito – di Alessandro Pino

1 Ott

[ROMA] Un calabrese e un romano entrambi ultrasessantenni sono stati arrestati dalla Polizia in viale Eritrea. Gli agenti avevano notato l’atteggiamento sospetto dei due nei pressi di esercizi commerciali: mentre  uno dei due entrava nei negozi per fare acquisti pagando con carta di credito, l’altro aspettava sull’ingresso per controllare. Si è proceduto a un controllo durante il quale il romano ha cercato di disfarsi di quattro carte di credito. Da accertamenti è risultato che i due dopo aver rubato un portafogli contenente le carte di credito e alcune centinaia di euro hanno iniziato a comprare vestiti e profumi per un valore di oltre mille euro.
Alessandro Pino
.

Immagine

Quartiere Africano: rapina armato di coltello un centro estetico – di Alessandro Pino

18 Set

[ROMA] È entrato in un centro estetico di via Sirte, nel quartiere africano, minacciando con un coltello la responsabile per farsi consegnare l’incasso e un cellulare. Per questo un tunisino trentacinquenne senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri. L’uomo fuggendo dopo il colpo aveva anche ferito una dipendente. La fuga è durata poco: in breve tempo è stato rintracciato nella vicina via Tripoli e bloccato con ancora la refurtiva e il coltello. Da accertamenti è risultato che il Tribunale di Roma aveva spiccato nei confronti del nordafricano un ordine di custodia cautelare in carcere poiché ritenuto autore di un’altra rapina risalente a tre mesi fa.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Gimma: arrestato dopo aver aggredito e palpeggiato una donna in strada- di Alessandro Pino

1 Ago

[ROMA] Aggredita, immobilizzata e palpeggiata mentre portava a spasso il cane: è successo ieri mattina a una donna cinquantacinquenne italiana. Per questo un venticinquenne è stato arrestato e portato in carcere con l’accusa di violenza sessuale. La vittima è stata afferrata alle spalle e costretta contro la rete di recinzione di un terreno privato, dopodiché l’aggressore ha iniziato a palpeggiarla nelle parti intime. La donna inizialmente è rimasta paralizzata dalla paura ma poi è riuscita a urlare facendo fuggire l’aggressore. Dopo aver chiamato il 112 é stata soccorsa da una volante della Polizia al cui equipaggio ha fornito la descrizione del  malvivente. Una battuta nella zona ha portato a intercettare il ricercato nei pressi di piazza Gimma: il fuggitivo ha cercato di sottrarsi agli agenti ma è stato raggiunto e fermato. Dagli accertamenti é risultato non essere nuovo a fatti del genere.
Alessandro Pino

Immagine

Viale Somalia: cassonetti incendiati, in manette un somalo- di Alessandro Pino

12 Giu

[ROMA] Un somalo trentunenne senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri per avere incendiato sette cassonetti della spazzatura tra viale Somalia, viale Etiopia via Piccinni nella prima serata di ieri. I militari notando i cassonetti in fiamme hanno chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco mentre una passante ha dato la descrizione di un uomo da lei visto allontanarsi poco prima. Dopo una ricerca nella zona è stato fermato l’incendiario con i vestiti impregnati di fumo e fuliggine e quattro accendini in tasca.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: