Tag Archives: quartiere Africano
Immagine

Trieste-Africano: appartamento in fiamme, salvata una donna dai Vigili del Fuoco

26 Gen

[ROMA] I Vigili del Fuoco sono intervenuti poco prima delle sette di mattina del 26 gennaio nei pressi di piazza Annibaliano, tra i quartieri Trieste e Africano, dove ha preso fuoco un appartamento.

Sul posto è intervenuta la squadra 6A del Distaccamento Nomentano con una autoscala portando in salvo una signora che aveva respirato i fumi della combustione.

La donna è stata poi affidata ai sanitari che l’hanno portata in ospedale per accertamenti. L’appartamento ha riportato danni agli impianti tecnologici.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Follia al quartiere Africano: accoltellato per un posto auto

16 Dic

[ROMA] Si dice che a Natale siano tutti più buoni ma il luogo comune stride disastrosamente con quanto accaduto nel pomeriggio del 15 dicembre al quartiere Africano, precisamente tra via Massaciuccoli e via Lago di Lesina, come riporta Il Messaggero di oggi

Lì dove la ricerca di un parcheggio specie sotto le feste diventa una lotta per la sopravvivenza nella giungla del traffico, è scoppiata una lite tra due corrieri da una parte e una coppia a bordo di un suv: l’oggetto della contesa era appunto un posto auto liberatosi e che uno dei fattorini aveva cercato di occupare in attesa che arrivasse il collega sul furgone.

La coppia sul suv invece si è infilata nello spazio in quel momento libero e da lì ne è scaturita la lite i cui toni si sono rapidamente esasperati arrivando alle vie di fatto: l’automobilista è stato trascinato fuori dalla macchina e accoltellato a un braccio.

A quel punto i due sul furgone sono scappati ma le Forze dell’ordine che hanno ascoltato la vittima dell’aggressione, oltre ad alcuni testimoni, sarebbero sulle loro tracce.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Trieste-Africano: due incidenti mortali in monopattino nello stesso giorno

12 Nov

[ROMA] Due incidenti mortali in monopattino elettrico avvenuti in poche ore nel quadrante tra il Quartiere Africano e Trieste portano ancora una volta alla ribalta la pericolosità di questi veicoli.

Entrambi i sinistri si sono verificati il 10 novembre, come riporta Il Messaggero: il primo all’alba in via Anapo, nei pressi di Villa Ada. Qui il conducente del monopattino era un sessantatreenne, portato in codice rosso al Policlinico Umberto I, dove poi è deceduto. La Polizia Locale di Roma Capitale sta indagando sulle possibili cause oltre che sulla successiva sparizione dal luogo dell’incidente del cellulare della vittima oltre che dello stesso monopattino.

Il secondo incidente è avvenuto nella notte in piazza Annibaliano all’altezza di viale Eritrea: secondo quante ricostruito, un ventitreenne filippino ha perso il controllo del monopattino finendo per schiantarsi contro un palo.

Quale che sia l’esito delle indagini, rimane il fatto che l’invasione di questi infernali trabiccoli va messa sotto controllo: non solo hanno praticamente messo in grado i pedoni di muoversi alla velocità di una moto ma troppo spesso vengono guidati in maniera scriteriata se non criminale, in totale spregio del Codice della Strada e ancora prima del buon senso.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Viale Libia: fiamme in un appartamento, trovato un uomo senza vita

19 Ott

[ROMA] Tragico rinvenimento in un appartamento in viale Libia al quartiere Africano dove era scoppiato un incendio nel pomeriggio del 19 ottobre.

Due squadre dei Vigili del Fuoco sono intervenute con una autoscala e una autobotte al primo piano di un palazzo. Durante le operazioni di spegnimento è stato recuperato il corpo senza vita di un uomo di circa 60 anni.

Sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause del rogo. Sul posto anche le Forze dell’ordine e i sanitari.
A cura di Alessandro Pino

(Foro Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Viale Etiopia: incendio al sesto piano, i Vigili del Fuoco mettono in salvo i condomini

13 Set

[ROMA] Incendio in un palazzo al Quartiere Africano nel pomeriggio del 13 settembre: ad andare a fuoco è stato un appartamento al sesto piano di un condominio in viale Etiopia.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno messo in salvo diverse persone rimaste intrappolate nei loro appartamenti dai fumi della combustione, alcune trasportandole con l’autoscala. Sono in corso gli accertamenti di eventuali danni strutturali e sulle cause del rogo. Erano presenti anche le Forze dell’ordine e i sanitari.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Quartiere Africano: vuole soldi dal fratello e al rifiuto gli rompe una gamba con un calcio

4 Ago

[ROMA] Un cinquantaquattrenne romano, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri al quartiere Africano con l’accusa di maltrattamenti contro familiari e lesioni personali.

La mattina del 2 agosto dopo una chiamata al 112 i militari del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in via Tripolitania nell’abitazione dove l’uomo vive con un fratello e l’anziana madre disabile.

Poco prima, l’uomo avrebbe chiesto con insistenza del denaro al fratello e al suo rifiuto lo avrebbe colpito davanti alla madre con un violento calcio alla caviglia, fratturandogliela.

La vittima e la madre hanno anche riferito di precedenti analoghi episodi commessi dall’uomo nei loro confronti.

Il fratello è stato portato al Policlinico Umberto I dove è stato refertato con trenta giorni di prognosi per la frattura della caviglia.

L’aggressore dopo l’arresto è stato rimesso in libertà con la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa con braccialetto elettronico.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: tentato furto in appartamento, bloccate due minorenni | di Alessandro Pino

7 Lug

[ROMA] Sono state bloccate dai Carabinieri all’uscita di un condominio al quartiere Africano e trovate con arnesi da scasso.

Si tratta di due minorenni , sospettate di aver forzato la porta di un appartamento al primo piano il cui proprietario era in vacanza: per questo una di loro è stata arrestata mentre l’altra, non imputabile per l’età, è stata portata in una casa famiglia

È accaduto nel pomeriggio del 6 luglio in via Mogadiscio: le due erano state viste entrare nel palazzo ma sono state disturbate dalla presenza di altri residenti, uscendo in tutta fretta.

In una borsa avevano due cacciaviti, una chiave inglese, un paio di forbici, una torcia elettrica, due lastre in plastica rigida e due telefoni cellulari. Il materiale è stato sequestrato.
Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: anziana uccisa in casa a colpi di pistola, il marito si costituisce il giorno dopo

21 Giu

[ROMA] Un delitto al momento inspiegabile talmente ha colto di sorpresa tutti, dai vicini di casa ai parenti, quello accaduto in una palazzina di via Mascagni-a pochi metri da viale Somalia- domenica sera: un uomo di settantasei anni ha ucciso la moglie di tre anni più giovane a colpi di arma da fuoco, vegliando poi il corpo per una notte e recandosi poi il giorno dopo dal suo avvocato confessando l’accaduto per poi costituirsi.

A quanto riporta Il Messaggero durante il giorno la coppia sarebbe stata al mare a Ostia; quindi l’uxoricidio sarebbe avvenuto la sera anche se nessuno nel palazzo sembrerebbe avere udito lo sparo dell’arma, regolarmente detenuta dall’anziano. Sarà l’autopsia a stabilire l’ora in cui la vittima è morta e da quanti colpi é stata raggiunta.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: in manette ladri di bici elettriche e monopattini | di Alessandro Pino

15 Apr

[ROMA] Sono stati arrestati dai Carabinieri al quartiere Africano due fratelli romeni di 24 e 34 anni: i militari della stazione viale Libia li hanno trovati mentre di notte facevano razzia di bici elettriche e monopattini a bordo di un furgone.

Ne ha dato notizia Leggo.

Sul mezzo c’erano gli arnesi da scasso usati per forzare i sistemi di sicurezza dei veicoli da rubare. Sono diverse settimane che i residenti del quartiere Africano sono in allarme per i continui furti sia nei box che nelle strade.
Alessandro Pino

Immagine

Furti nei box tra Africano, Villa Chigi e Vescovio: c’è un arresto | di Alessandro Pino

6 Apr

[ROMA] C’é forse una svolta nella piaga dei furti in box condominiali che ultimamente sta flagellando la zona del quartiere Africano e Villa Chigi.

Nelle scorse ore gli agenti del commissariato Vescovio hanno arrestato un romeno quarantaduenne con l’accusa di furto. I poliziotti erano stati chiamati dal portiere di un condominio che aveva sorpreso l’uomo a rovistare nelle cantine: il romeno è accusato di aver forzato la porta di dieci locali e portato via da uno di questi due vassoi in argento e un kit da sommelier poi riconosciuti dal legittimo proprietario.

Inoltre è anche accusato di evasione perché sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L’arresto è stato convalidato dal GIP del Tribunale di Roma e per l’uomo è stata disposta la misura cautelare in carcere.

Sono in corso accertamenti per verificare se sia responsabile di episodi analoghi avvenuti nel quartiere: tra le vie colpite il Messaggero di oggi riporta via Lucrino, via Fogliano, Villa Chigi, piazza Acilia, via Ufente, via Fezzan, via Lago di Lesina, via Arrigo Boito, via Tripolitania, viale Libia, viale Somalia, via Asmara, via Leoncavallo
Alessandro Pino

Immagine

Viale Libia: incendio in un appartamento | di Alessandro Pino

5 Apr

[ROMA] Un incendio è scoppiato in un appartamento al sesto piano di un palazzo all’angolo tra via Roccantica e viale Libia nel primo pomeriggio del 5 aprile.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco con il carro teli, una autoscala e una autobotte che hanno tratto in salvo un uomo di sessantacinque anni. L’uomo è stato trasportato in codice giallo all’Ospedale Sant’Eugenio.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Quartiere Africano: preso mentre ruba una macchina | di Alessandro Pino

31 Mar

[ROMA] Ha cercato di rubare una macchina parcheggiata in strada al quartiere Africano: per questo un siriano cinquantanovenne con precedenti é stato arrestato dalla Polizia.

É successo martedì notte in via Makallè: gli agenti del Commissariato Vescovio si sono insospettiti per la presenza di un uomo che faceva da palo guardandosi attorno e che quando ha visto la pattuglia ha iniziato a fischiettare per avvertire due complici mentre armeggiavano su una macchina.

I due sono scappati su due veicoli diversi ma uno di loro è stato bloccato: addosso aveva una centralina elettronica, una torcia tascabile e un avvitatore elettrico.
Alessandro Pino

Immagine

Corse clandestine di monopattini al Ponte delle Valli | di Alessandro Pino

4 Feb

[ROMA] Che i monopattini elettrici vengano spesso guidati in maniera sconsiderata da troppi utilizzatori, fregandosene di ogni norma e del buon senso, non è una novità. Ma l’ultima follia arriva dal Ponte delle Valli, il cavalcavia che unisce la zona di Monte Sacro e Conca d’Oro con il Quartiere Africano: corse clandestine notturne di monopattini, in mezzo alle macchine.

Le immagini che documentano la partenza di una di queste gare sono state girate da un palazzo nei pressi del ponte, diventando virali grazie al noto profilo social Welcome to Favelas e venendo rilanciate dalla stampa nazionale.

Nel video si vede un gruppo di “corridori” in monopattino che si allineano per lo start e poi partono a tutta velocità.

Alessandro Pino

(Immagini da Welcome to Favelas)

Immagine

Controlli su mascherine e assembramenti anche nel quartiere Africano | di Alessandro Pino

13 Dic

[ROMA] É stato un fine settimana, quello appena trascorso, di mirati controlli delle forze dell’Ordine sull’utilizzo delle mascherine e per evitare assembramenti anche soprattutto nelle vie dello shopping e della socialità del Secondo Municipio nel quartiere Africano: viale Libia, viale Eritrea, piazza Gimma, piazza Annibaliano.

Pattuglie della Polizia di Stato sia a piedi che in auto e moto sono state affiancate dalla Polizia Locale di Roma Capitale, dalla Guardia di Finanza, dai Carabinieri e dalla Protezione Civile.
Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: finge di voler comprare una bici elettrica, sale in sella e scappa | di Alessandro Pino

25 Ott

[ROMA] Un trentaquattrenne di Nettuno già protagonista di furti di biciclette e monopattini è stato denunciato dalla Polizia: fingendosi interessato all’acquisto di una bicicletta elettrica di ultima generazione messa in vendita da un privato, l’uomo si è presentato all’appuntamento nel quartiere Africano chiedendo di provare la seduta del biciclo. Una volta in sella, è fuggito facendo rimanere come un baccalà lo sprovveduto inserzionista.

Dopo il furto aveva già venduto la bicicletta a un ignaro acquirente di Aprilia ma nel frattempo gli investigatori del Commissariato Vesvovio si erano messi sulle sue tracce: esaminando i filmati di impianti di videosorveglianza situati nei
pressi del luogo dove era avvenuto il fatto e che ritraevano il ladro di biciclette in fuga, lo hanno identificato grazie alla comparazione con altre immagini in loro possesso ritraenti sempre lo stesso personaggio mentre rubava un monopattino in centro storico.

A quel punto è scattata la perquisizione presso l’abitazione del malvivente: è stato trovato un documento di compravendita della costosa bicicletta, attraverso il quale è stato rintracciato l’ignaro acquirente. La bicicletta quindi è stata sequestrata per essere riconsegnata al legittimo proprietario.

Alessandro Pino

Immagine

Via Casperia: monumento al monopattino disperso | di Alessandro Pino

6 Ott

[ROMA] Quello in foto è solo uno fra i tantissimi monopattini elettrici a noleggio che vengono abbandonati a terra per le strade della Capitale dopo l’uso, anche in luoghi fuori mano o nascosti al traffico principale.

Qui siamo a via Casperia, sulla collina sopra viale Libia che domina il quartiere Africano, a metà strada da Villa Chigi. Probabile che questi monopattini abbiano installato a bordo un dispositivo di localizzazione per il recupero in casi del genere da parte della società che li gestisce.

É però l’ennesimo segnale di imbarbarimento e degrado che si aggiunge a un quadro già desolante e che fa pendant con il modo scriteriato e scellerato in cui troppi usano questo genere di trabiccoli.

Alessandro Pino

Immagine

Villa Chigi-Africano: a fuoco un appartamento | di Alessandro Pino

2 Giu

[ROMA] Un incendio è divampato nel pomeriggio del 2 giugno in un appartamento al sesto piano di un palazzo in via Alfonso Rendano, tra Villa Chigi e il quartiere Africano.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con due squadre e una autoscala. Nessuna persona è rimasta coinvolta ma l’abitazione interessata è stata dichiarata inagibile e ci sono stati disagi per il denso fumo della combustione. Presenti inoltre alcune ambulanze, la Polizia e i tecnici Italgas.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Quartiere Africano: 50 Smart depredate delle ruote, un arresto | di Alessandro Pino

13 Mag

[ROMA] É accusato di aver razziato in pochi mesi le ruote di una cinquantina di Smart nel quartiere Africano e nelle zone limitrofe, lasciandole sui blocchetti. Finalmente è stato arrestato dalla Polizia un cinquantasettenne con precedenti che solo pochi giorni fa era stato denunciato per gli stessi reati, riuscendo a scappare dopo essere stato colto sul fatto da una Volante.

L’ultimo colpo in via Tripolitania gli è stato però fatale: mentre smontava l’ultima delle quattro ruote dalla vetturetta è stato bloccato dagli agenti del commissariato Vescovio che si erano appostati. Sul posto sono stati trovati un crick idraulico, una chiave quadrupla per svitare i bulloni e quattro tasselli di legno.
Alessandro Pino

(Foto di repertorio)

Immagine

Quartiere Africano: scippa una borsa in un bar, arrestato | di Alessandro Pino

10 Mar

[ROMA] Un cileno trentacinquenne già sottoposto a obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria è stato arrestato dalla Polizia per furto aggravato al quartiere Africano. L’uomo dopo aver scippato la borsa a una donna in un bar era stato inseguito lungo via Amatrice da un gruppo di persone presenti. L’inseguimento è stato visto da un agente della Scientifica fuori servizio che passeggiava con la famiglia che è intervenuto bloccando il fuggitivo nel giardino di una abitazione.
Il ladro è stato portato al commissariato Vescovio e arrestato. La borsa sottratta è stata restituita alla donna scippata.
Alessandro Pino

Immagine

Giro di prostituzione in centri massaggi orientali a Monte Sacro e al quartiere Africano | di Alessandro Pino

12 Feb

[ROMA] È stata messa la parola fine dai Carabinieri su richiesta della Procura della Repubblica a un giro di prostituzione all’interno di tre centri massaggi orientali- tra cui uno in viale Tirreno a Monte Sacro e uno in via Fezzan al quartiere Africano, il terzo era a via Ziani, zona Medaglie d’Oro- frequentati per lo più da italiani. Sei persone di cui cinque donne cinesi e un italiano convivente con una cinese, ritenute responsabili a vario titolo e in concorso tra loro dei reati di istigazione, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, sono finite ai domiciliari. Per l’accusa le donne si occupavano della gestione dei centri mentre l’italiano si occupava essenzialmente della loro pubblicizzazione su internet: su siti specializzati l’attività era reclamizzata con annunci ritraenti giovani donne dai tratti asiatici in pose provocanti e abbigliamento succinto. Spesso le ragazze da impiegare nell’attività venivano reclutate direttamente in Cina. La media mensile dei tre centri era di circa seicento clienti per un volume d’affari complessivo registrato pari a circa ventimila euro mensili. I destinatari dei provvedimenti saranno sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso le loro abitazioni site in Roma e, contestualmente, sarà nuovamente sottoposto a sequestro preventivo il centro massaggi di via Ziani.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: