Tag Archives: III Distretto Fidene Serpentara
Immagine

Porta di Roma: cerca di rubare un Pc nascondendolo sotto la camicia | di Alessandro Pino

15 Lug

[ROMA] Ha cercato di rubare un PC da un negozio di elettronica del centro commerciale Porta di Roma. Per questo un trentacinquenne georgiano è stato arrestato dalla Polizia.

L’uomo aveva preso il computer del valore di circa duemila euro da uno scaffale cercando di staccarne il cavo di allarme. Il sistema antifurto invece si è attivato facendolo allontanare di corsa; subito dopo però, quando il cicalino si è interrotto è tornato indietro per arraffare il calcolatore elettronico nascondendolo sotto la camicia per poi dirigersi all’uscita.

La vigilanza però aveva avvisato gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara che sono intervenuti arrestando il georgiano. Lo straniero è stato condannato a sei mesi di reclusione e 600 euro di multa oltre al pagamento delle spese processuali, con pena sospesa.
Alessandro Pino

Immagine

Torna la movida a Monte Sacro: un quartiere al servizio della birra? | di Alessandro Pino

20 Giu

[ROMA] Con la sospensione del coprifuoco e il ritorno della cosiddetta movida di Monte Sacro- per quanto ancora “in maschera”- si è ripresentato puntuale il disagio e il malumore di quei residenti che più direttamente devono subire gli effetti della dolce (si fa per dire) vita notturna per le strade del quartiere.

È stato un post via social del Comitato di Quartiere Città Giardino a riproporre il tema delle “notti infernali” a viale Gottardo e dintorni, parlando senza mezzi termini di “un quartiere al servizio della birra”:
non solo gli schiamazzi, il traffico, i clacson fin sotto le finestre fino a notte inoltrata ma anche lo strascico di rifiuti e il tappeto di bottiglie e cocci di vetro che rimane il giorno dopo. E le occupazioni di suolo pubblico per i tavolini e pedane, concesse durante il divieto di consumo all’interno: ma se l’emergenza è finita allora vanno riviste, si chiedono gli estensori del post. E poi l’alcool che scorre tipo fiumara, con tanti saluti al “bevi responsabilmente”. Ciliegia sulla torta, il paventato e controverso progetto di risistemazione di piazza Sempione per renderla maggiormente fruibile dai pedoni: la probabile traduzione pratica, nei timori di alcuni, sarebbe la trasformazione della piazza in una arena per altri potenziali bevitori…

Nel frattempo, specifici controlli nella zona sono stati svolti dai poliziotti del III Distretto Fidene Serpentara coadiuvati dalla Stradale, dal Reparto Prevenzione Crimine e dal III Gruppo Nomentano della Polizia Locale Roma Capitale. A lato del monitoraggio della movida sono stati controllate attività commerciali in zona Piazza Sempione e piazza Talenti. Tra l’altro in un negozio di viale Tirreno è stato sequestrato un quintale di alimenti congelati tra carne e pesce.
Insomma, quasi quasi si stava meglio con il coprifuoco e il lockdown…

Alessandro Pino

(Foto di repertorio)

Immagine

Monte Sacro: oltre un chilo di cocaina in una cantina, un arresto | di Alessandro Pino

16 Giu

[ROMA] Oltre un chilo di droga è stato sequestrato dalla Polizia a Monte Sacro.

Gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara hanno trovato in una cantina in via Delle Alpi Apuane un chilo e tre etti di cocaina suddivisa in più di ottocento involucri di vario peso, pronti per la vendita. Per questo un trentacinquenne romano è stato arrestato e in casa gli sono stati trovati più di duemila euro in banconote da 50 e un quaderno con i conteggi dello spaccio.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Controlli ad alto impatto della Polizia nel Terzo Municipio | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Un servizio di alto impatto distrettuale è stato effettuato il 27 maggio dalla Polizia nei quartieri Tufello, Colle Salario, Talenti, Nuovo Salario, Monte Sacro, Conca d’Oro e zone adiacenti per prevenire e reprimere reati predatori, furti negli esercizi commerciali e lo spaccio. Alle operazioni hanno partecipato pattuglie del III Distretto Fidene Serpentara e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. Sono state controllate 54 persone e 30 autovetture.

Inoltre è stato arrestato un quarantaduenne magrebino con precedenti di polizia e risultato inoltre colpito da ordine di espulsione, dopo essere trovato in possesso di circa quattro grammi di hashish; la droga è stata sequestrata.

Due uomini sono stati poi sorpresi nel parcheggio di un supermercato durante la compravendita di nove grammi di cocaina. La perquisizione a casa del pusher ha portato al sequestro di 175 grammi di cocaina, 7 grammi di marijuana e oltre 3500 euro in contanti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Intervento antidegrado alla Metro Conca d’Oro e al mercato Val Melaina | di Alessandro Pino

26 Mag

[ROMA] Una nuova serie di servizi antidegrado urbano é stata svolta nell’area della metro B1 di piazza Conca d’Oro e nelle adiacenze del mercato di via Giovanni Conti dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara della Polizia con la collaborazione del III Gruppo Nomentano della Polizia Roma Capitale e del Terzo Municipio.

Nell’area adiacente l’ingresso della Metro Conca d’Oro, in un micro accampamento abusivo in pessime condizioni sanitarie e circondato da spazzatura è stato controllato un nigeriano venticinquenne.
Dopo gli accertamenti del caso, per l’uomo è stata disposta la sospensiva del provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale per cure mediche. Il personale dell’AMA ha disinfestato l’area.

Nei pressi del mercato rionale Val Melaina di via Giovanni Conti il controllo è stato svolto in funzione di contrasto dell’abusivismo commerciale.

Sono stati sanzionati tre rom e un nigeriano e sequestrati 70 chili di materiale igienicamente non trattabile, consegnato all’Ama. Uno straniero senza documenti è stato accompagnato al Gabinetto di Polizia Scientifica e poi all’Ufficio Immigrazione per gli accertamenti del caso.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Bufalotta: un arresto per spaccio | di Alessandro Pino

21 Mag

[ROMA] Un ventiseienne romano è stato arrestato dalla Polizia nel pomeriggio del 20 maggio in via della Bufalotta durante un servizio di contrasto allo spaccio di droga. Gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara e delle Volanti erano nei pressi di un locale a loro noto quale punto di scambio di stupefacentia.

Il giovane è stato trovato mentre vendeva una dose di cocaina a una donna. É stata poi perquisita la casa del ragazzo dove sono stati trovati oltre grammi di cocaina suddivisi in 42 bustine di cellophane trasparente e 750 euro in banconote di vario taglio.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Talenti: pusher sbaglia persona e consegna un pacco di droga a un poliziotto | di Alessandro Pino

6 Mag

[ROMA] Un clamoroso equivoco da parte di uno spacciatore ha portato al sequestro di oltre un chilo di droga compiuto dalla Polizia. E’ successo nel pomeriggio del 5 maggio a Talenti davanti una banca tra la Nomentana e via Gian Giorgio Trissino.

Proprio durante un servizio antidroga, un ispettore del III Distretto Fidene Serpentara è stato avvicinato da un uomo che lo ha salutato e poi gli ha consegnato una busta contenente un involucro in cellophane termosaldato.

Un attimo dopo il pusher, un trentatreenne di Sezze, si è reso conto di aver sbagliato persona ma a quel punto è stato controllato: dentro il pacco c’era oltre un chilo di cocaina mentre a casa sono stati trovati 32 grammi di hashish. Sono in corso le indagini sul vero destinatario della droga.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Sacco Pastore: evade dai domiciliari e aggredisce a bottigliate i poliziotti | di Alessandro Pino

4 Mag

[ROMA] Un ventiseienne romano già sottoposto ai domiciliari è stato arrestato dalla Polizia a via Val Chisone- zona Sacco Pastore- per evasione, resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’allarme del braccialetto elettronico è scattato nella serata del 3 maggio e quando gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara sono andati a controllarlo a casa hanno accertato l’assenza del giovane. Quando poco dopo è rientrato a casa, alla vista dei poliziotti ha iniziato a inveire contro di loro minacciandoli e aggredendoli con una bottiglia di birra. Ricorsi alle cure mediche i due agenti sono stati refertati con 5 e 7 giorni di prognosi. 
Alessandro Pino

Immagine

Talenti: droga nel seggiolino per bambini, un arresto | di Alessandro Pino

25 Apr

[ROMA] Un trentaseienne romano è stato arrestato dalla Polizia a Talenti: l’uomo, fermato in auto per un controllo dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara, aveva provato a scappare rischiando di investire i poliziotti che lo hanno evitato per un pelo. Poco dopo è stato comunque bloccato in via Federico de Roberto e gli sono stati trovati alcuni involucri di cocaina nascosti nel rivestimento in stoffa del seggiolino per bambini che aveva a bordo.

Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: preso con i vestiti rubati in un negozio | di Alessandro Pino

20 Apr

[ROMA] Un trentasettenne colombiano con precedenti è stato arrestato per furto aggravato dalla Polizia a Porta di Roma nel pomeriggio del 19 aprile. L’uomo era entrato in un negozio della galleria commerciale e dopo aver staccato le placche antifurto da alcuni indumenti per un valore di oltre duecento euro ha provato a scappare ma è stato bloccato dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara. Addosso aveva una pinza in metallo che è stata sequestrata.
Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: ruba il portafogli a una donna, arrestato | di Alessandro Pino

6 Mar

[ROMA] Un algerino ventiquattrennenni con precedenti è stato arrestato dalla Polizia a Porta di Roma per furto aggravato nel pomeriggio del 5 marzo. Il nordafricano aveva rubato il portafogli di una donna all’interno della galleria commerciale ma è stato bloccato dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara.
Alessandro Pino

Immagine

Operazione “Easy Market”: scoperto giro di rapporti compiacenti, le indagini partite da Monte Sacro | di Alessandro Pino

4 Mar

[ROMA] Una complessa attività di indagine chiamata “Operazione Easy Market” è stata svolta dal personale del III Gruppo “Nomentano” della Polizia Locale Roma Capitale diretto, insieme alla Squadra Investigativa del III Distretto di Pubblica Sicurezza Fidene Serpentara, coordinati dal Pool Reati contro la Pubblica Amministrazione.

Sono state emesse cinque misure cautelari personali e interdittive; in particolare, una misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un geometra privato e l’applicazione della misura interdittiva della sospensione dal Pubblico Ufficio per quattro Pubblici Ufficiali in servizio presso tre differenti Municipi della Capitale e uno presso una ASL di Roma

L’indagine trae origine da un’informativa della III Gruppo “Nomentano” della Polizia Locale di Roma Capitale che ha evidenziato sospette anomalie procedurali da parte degli uffici comunali competenti del Municipio III del Comune di Roma, durante il biennio 2017-2018, relativamente ad attività commerciali di media struttura di vendita. Le attività avevano tutte lo stesso tecnico di parte, un geometra privato, soprannominato “il re delle licenze” che presentava documentazione e relazioni asseverate ai competenti uffici del Municipio Roma III per favorire lo svolgimento delle attività commerciali nella consapevolezza che non si trattava di attività di vicinato, bensì di media struttura di vendita.

Le intercettazioni ambientali e telefoniche hanno rivelato come il geometra fosse elemento comune, da cui i dipendenti pubblici, in cambio dei loro servizi, ottenevano consulenze o posti di lavoro per parenti o persone di loro interesse:  
un Dirigente Medico della ASL di Roma per l’esercizio della sua funzione, consistente specificatamente nel controllo della pratica e successiva ispezione di un supermercato, riceveva in cambio dal geometra privato, l’utilità consistente nell’assunzione della figlia di sua moglie presso un altro supermercato della stessa catena. 

Dalle intercettazioni emergeva anche come un Funzionario della Polizia Locale di Roma Capitale, per l’esercizio della sua funzione inerente il controllo di attività commerciali, riceveva in cambio dal geometra privato l’utilità consistente nello svolgimento da parte dello stesso di una pratica SCIA inerente un esercizio commerciale.


Nel corso dell’attività, inoltre, è emerso come il geometra privato otteneva il supporto di una dipendente comunale assegnata all’Ufficio Commercio di uno dei Municipi di Roma Capitale la quale, in cambio della propria benevolenza in merito alle pratiche amministrative in carico alla stessa, aveva richiesto l’assunzione del figlio di una sua collega. 
In ultimo, ma non di minore importanza, l’episodio che vede come protagonista il Dirigente Amministrativo apicale di uno dei Municipi di Roma Capitale. Le indagini hanno messo in luce la condotta compiacente del Dirigente nei confronti del geometra privato al fine di regolarizzare una pratica amministrativa inerente un’esercizio commerciale.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma e Polizia Locale di Roma Capitale)

Immagine

Mercato Tufello: oltre cento chili di merce sequestrata | di Alessandro

20 Feb

[ROMA] In questi giorni si è svolta una attività interforze anti abusivismo commerciale presso il mercato di piazza degli Euganei da parte degli agenti III Gruppo Nomentano della Polizia Locale Roma Capitale e del III Distretto di Pubblica Sicurezza Fidene Serpentara.
Gli accertamenti amministrativi a carico degli ambulanti presenti in piazza degli Euganei nelle immediate vicinanze dell’ingresso del mercato Tufello hanno portato al sequestro di 135 chili di merce varia e abbigliamento con la contestazione di violazioni a carico di otto persone per irregolarità amministrative.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma e Polizia Locale di Roma Capitale)

Immagine

Via Val di Lanzo: scoperta festa in casa con 25 persone | di Alessandro Pino

14 Feb

[ROMA] Una festa a cui partecipavano venticinque persone è stata scoperta dalla Polizia in zona Prati Fiscali- Conca d’Oro la sera del 13 febbraio.

Gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara insieme a quelli delle Volanti sono intervenuti in un appartamento di via Val di Lanzo dopo la segnalazione di musica ad alto volume. I presenti sono stati multati per violazione delle norme anti Covid.
Alessandro Pino

Immagine

Metro Conca d’Oro: rimosso un accampamento | di Alessandro Pino

11 Feb

[ROMA] La mattina dell’11 febbraio le pattuglie del III Gruppo Nomentano della Polizia di Roma Capitale e del Gruppo Pronto Intervento Traffico in collaborazione con il III Distretto Fidene Serpentara della Polizia di Stato sono intervenute per sgomberare un insediamento abusivo nell’area della stazione Conca d’Oro della metropolitana.

Le operazioni sono iniziate all’alba dopo un monitoraggio nei giorni precedenti. Importante anche il contributo fornito dalle segnalazioni dei residenti. Nel corso dell’intervento è stata trovata una sola persona, su cui sono in corso accertamenti riguardo identità e regolarità sul territorio nazionale. Personale dell’Ama ha rimosso i rifiuti presenti e l’area è stata sanificata.
L’intervento si inquadra nell’opera di ripristino del decoro sul territorio capitolino e di contrasto al degrado.
Alessandro Pino

Immagine

Sacco Pastore: fuma una canna davanti ai poliziotti, gli scoprono base di spaccio in casa | di Alessandro Pino

17 Gen

[ROMA] Una base di spaccio è stata scoperta dalla Polizia in un appartamento di via Val Chisone, zona Sacco Pastore. A far intervenire gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara è stata una lite in famiglia tra madre e figlio ventiduenne. Quando i poliziotti sono entrati nell’abitazione segnalata, hanno sentito subito il forte odore di marijuana e trovato il ragazzo che si fumava una canna. In camera da letto del giovane c’erano poi due bilancini, un coltello con la lama sporca di sostanza stupefacente e svariate bustine di quelle solitamente usate per confezionare le dosi. Si è quindi proceduto alla perquisizione trovando circa sette etti tra hashish e marijuana. Alla fine il ragazzo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Val Melaina: rompe le costole al padre anziano a colpi di sedia e minaccia i poliziotti con un bastone | di Alessandro Pino

8 Gen

[ROMA] Una triste vicenda di violenza domestica contro due anziani arriva dalla zona di Val Melaina: è accaduto verso le diciannove del 7 gennaio. Un cinquantaduenne romano è andato a casa dei genitori e ha aggredito a colpi di sedia il padre quasi ottantenne procurandogli fratture alle costole e un trauma addominale. La moglie della vittima ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivati agenti delle Volanti e del III Distretto Fidene Serpentara che anche dalla strada hanno sentito le urla di un uomo e rumore di suppellettili infrante.
Quando i poliziotti sono entrati hanno trovato l’appartamento devastato e sono stati minacciati con un bastone dal figlio dei due anziani, che è stato bloccato.
Agli agenti i genitori hanno riferito la lunghissima vicenda di vessazioni e violenze subíte dal figlio, alcolizzato cronico, che proprio per questo era stato allontanato dalla casa paterna, tornandovi però periodicamente e ogni volta aggredendoli. Mentre il padre raccontava i fatti ai poliziotti, si è sentito male ed è stato portato in ospedale dove gli sono anche state refertate le lesioni. Il figlio è stato portato in ufficio dove ha proseguito a dare in escandescenze: è stato arrestato per lesioni e maltrattamenti in famiglia nonché di violenza, minaccia, resistenza a Pubblico Ufficiale.
Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: non vuole mettere la mascherina e aggredisce gli agenti – di Alessandro Pino

12 Dic

[ROMA] Un quarantaduenne italiano è stato arrestato dalla Polizia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: l’uomo voleva entrare nel centro commerciale Porta di Roma senza indossare la mascherina e ha aggredito gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara, avvisati dalla vigilanza.

Presso la stessa struttura altre due persone sono state arrestate da un equipaggio delle Volanti: si tratta di due georgiani, finiti in manette per rapina. I due avevano sottratto due cellulari da un negozio nascondendoli sotto i vestiti e minacciando la vigilanza alle barriere antitaccheggio con un coltello a serramanico.

Alessandro Pino

Immagine

Giro di usura smantellato dal III Distretto Fidene Serpentara e III Gruppo Nomentano – di Alessandro Pino

2 Dic

[ROMA] Un giro di usura gestito da madre e figlia è stato smantellato con una operazione congiunta del III Distretto Fidene Serpentara della Polizia di Stato assieme al III Gruppo “Nomentano” della Polizia Locale Roma Capitale.
L’indagine denominata “Operazione Marylin” ha portato all’arresto delle due donne, che minacciavano gli usurati in ritardo nei pagamenti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

.

Immagine

Nuova bonifica al Parco delle Valli e alla stazione Val d’Ala – di Alessandro Pino

23 Nov

[ROMA] Una nuova operazione di bonifica nel parco delle Valli e nel canalone adiacente la stazione ferroviaria Val d’Ala è stata svolta dal III Distretto Fidene Serpentara della Polizia con la partecipazione di unità a cavallo e la collaborazione di altre istituzioni, enti e realtà (Carabinieri, Guardia di Finanza, Rete Ferroviaria Italiana, Protezione Civile) dopo quelle svolte in precedenza. Sono stati sgomberati micro accampamenti- dove non sono state rintracciate persone- e i materiali rimossi sono stati smaltiti in discarica a cura del vicino “Mercatino Conca d’Oro”. Lo sfalcio della vegetazione è stato assicurato dal Servizio Giardini del III Municipio. Controlli straordinari si sono svolti anche nelle adiacenze del mercato Val Melaina in via Giovanni Conti per contrastare il commercio abusivo da parte di Rom che porta a continue lamentele da parte della cittadinanza.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: