Tag Archives: Nuovo Salario
Immagine

Roma Nord assediata dalle fiamme, chiuso il Raccordo per il fumo- di Alessandro Pino

22 Ago

[ROMA] Dal pomeriggio di oggi si sta combattendo contro fronti di fuoco sviluppatisi tra Nuovo Salario, Saxa Rubra e la Cassia. È stato necessario chiudere al transito il Raccordo Anulare a causa del fumo che ha invaso le corsie tra la Salaria e la Cassia. I Vigili del Fuoco hanno inviato sei squadre con due autobotti e un elicottero Drago per dei lanci di liquido estinguente guidati da terra. Presenti anche le associazioni di Protezione Civile in supporto. Al momento non risultano persone coinvolte.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Nuovo Salario: a fuoco un appartamento- di Alessandro Pino

25 Lug

[ROMA] Poco prima delle otto di questa mattina in via Ivanoe Bonomi- zona Nuovo Salario- sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento Nomentano per un incendio divampato all’interno di un un appartamento al piano rialzato di una palazzina. Nessuna persona è rimasta coinvolta ma è stato interdetto l’accesso all’appartamento in cui e scoppiato l’incendio e in quello soprastante.
Alessandro Pino

(Foto di repertorio)

Immagine

Una locomotiva a vapore viaggia in strada al Nuovo Salario- di Alessandro Pino

9 Lug

[ROMA] É stato completato in via Giovanni Faldella- zona Nuovo Salario, accanto al complesso residenziale noto come “Villaggio Angelini” – un murale a tema ferroviario. L’opera, raffigurante una storica locomotiva a vapore “Gruppo 740” delle Fs si trova nelle adiacenze del monumento ad Armando Angelini, ministro dei Trasporti negli anni Cinquanta e promotore della costruzione degli alloggi destinati ai ferrovieri (sebbene anche criticato per aver approvato la dissennata chiusura di diverse ferrovie secondarie). Il disegno porta la firma di Foko127 ed è stato realizzato grazie all’associazione “Arte e Città a Colori” presieduta da Francesco Galvano. Le locomotive “Gruppo 740” furono costruite tra il 1911 e il 1923 e alcune sopravvivono ancora oggi, adoperate anche per il traino di convogli storici. Tra i ferrovieri che le condussero all’epoca del loro servizio regolare c’era anche il padre di Roberto Corsetti, residente del quartiere che ha voluto la realizzazione di tale opera in sua memoria. L’inaugurazione ufficiale del murale è prevista prevista per settembre con un evento a cui verranno invitate numerose personalità.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: ladro si arrampica sui tubi del gas- di Alessandro Pino

8 Lug

[ROMA] Un georgiano trentottenne è stato arrestato dalla Polizia dopo aver rubato in un appartamento di via Suvereto al Nuovo Salario. Gli agenti dei commissariati Fidene-Serpentara e Vescovio erano  intervenuti per una segnalazione di furto in atto: un inquilino del palazzo ha riferito di aver sentito dei rumori e di aver visto un uomo arrampicarsi sui tubi del gas. Arrivati sul posto i poliziotti hanno sorpreso il ladro in una abitazione al primo piano. Il georgiano ha cercato di fuggire saltando dal balcone e cadendo a terra ma è stato fermato e portato all’ospedale Sandro Pertini per accertamenti sanitari. Trovato con un Rolex da duemila euro, è stato arrestato mentre l’orologio è stato restituito al proprietario dell’appartamento.
Alessandro Pino

(foto di repertorio)

Immagine

Quando “Il medico della mutua” di Alberto Sordi aveva lo studio in zona Monte Cervialto- di Alessandro Pino

16 Giu

[ROMA] Sono appena trascorsi cento anni dalla nascita di Alberto Sordi. Fra i tanti ritratti di italiani- non di rado ben poco virtuosi- tratteggiati dal grande attore e regista- non si può fare a meno di citare il medico Guido Tersilli, protagonista de “Il medico della mutua” di Luigi Zampa del 1968, poi riproposto l’anno successivo ne “Il Prof. Dott. Guido Tersilli, primario della clinica Villa Celeste convenzionata con le mutue”, diretto stavolta da Luciano Salce. Non tutti sanno che una parte del film fu girato nel territorio dell’attuale Terzo Municipio, fra piazza Vimercati, via Cesare Fani e via Monte Cervialto. É infatti in quella zona- allora ultraperiferica e di nuovissima edificazione che il personaggio, giovane medico via via sempre più arrivista, ha lo studio (anzi, due in successione) dove visita un numero crescente di pazienti, raggiungendo ritmi frenetici di lavoro che lo portano al collasso. Ne dá conferma il sito specializzato nella ricerca di location “Il Davinotti“, mostrando fotogrammi della pellicola accostati a immagini recenti riprese con le medesime inquadrature.

Alessandro Pino

Immagine

Coronavirus: deceduto sacerdote dell’Università Pontificia al Nuovo Salario- di Alessandro Pino

5 Mag

[ROMA] Si deve purtroppo registrare la prima vittima del Coronavirus legata al focolaio di infezione sviluppatosi nelle scorse settimane nel complesso della Università Pontificia Salesiana al Nuovo Salario. Si tratta del sacerdote polacco Don Grzegorz Jaskot di 68 anni, spentosi la mattina del 5 maggio presso l’Ospedale Sant’Andrea. A riferire la notizia- data dalla Asl Roma 1 e inserendo un link al sito della Università Pontificia Salesiana – è stato il presidente del Terzo Municipio, Giovanni Caudo. Come ricorderanno i lettori, tutte le persone risultate positive nella struttura erano state ricoverate o trasferite in siti esterni appositamente predisposti.
Alessandro Pino

Immagine

Coronavirus all’Ateneo Salesiano: tamponi per tutti gli ospiti e sanificazione strade- di Alessandro Pino

27 Apr

[ROMA] Nel pomeriggio del 27 aprile il presidente del Terzo Municipio, Giovanni Caudo, ha diffuso tramite social network un aggiornamento sulla situazione del focolaio di Coronavirus sviluppatosi nell’università Pontificia al Nuovo Salario. Da quanto si legge sono stati sottoposti a tampone tutti i duecentottanta ospiti della struttura della struttura. Al momento il totale dei positivi al Covid-19 sarebbe di trentanove persone dei quali diciassette trasferiti presso alberghi dedicati alla quarantena di malati non gravi e i restanti ventidue isolati in un’ala dell’Ateneo Salesiano. Questa mattina sono stati effettuati interventi di sanificazione da parte dell’Ama nelle adiacenze dell’Università.

Alessandro Pino

Immagine

Coronavirus al Nuovo Salario: per la Asl è sotto controllo- di Alessandro Pino

26 Apr

[ROMA] Secondo una nota di agenzia diffusa dalla Adnkronos sarebbe totalmente sotto controllo il focolaio di Coronavirus sviluppatosi al Campus Universitario dell’Ateneo Salesiano. Nella nota si legge che la Asl Roma 1 competente per zona ha dato rassicurazioni sulla situazione una che la situazione, stata gestita da subito con grande collaborazione tra il Rettore e il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Asl. Si legge inoltre nel comunicato della Asl che dai controlli svolti su tutto il personale addetto ai servizi sono emersi due unici casi ma da ieri sono tutti in isolamento domiciliare. Per quanto riguarda gli ospiti, oltre la metà è stata già analizzata e la verifica sarà completata tra lunedì e martedì. Al momento si rilevano 6 casi positivi già ospedalizzati mentre altri 19 casi positivi sono in attesa di trasferimento, anche se le caratteristiche della struttura al Nuovo Salario ha consentito di metterli facilmente in sorveglianza sanitaria. Per quanto riguarda ulteriori misure di contenimento sanitario, il Direttore Generale della Asl Roma 1 ha dato rassicurazioni ai residenti del quartiere sul fatto non ne servano di ulteriori rispetto a quanto disposto fino a ora.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: anziana bloccata a letto non mangia da giorni, soccorsa dai Carabinieri- di Alessandro Pino

30 Mar

[ROMA] Non riusciva a mangiare da alcuni giorni, sola e impossibilitata ad alzarsi dal letto e a camminare. Una anziana residente del Nuovo Salario ieri sera ha chiamato il 112 chiedendo aiuto ai Carabinieri. La centrale operativa del Gruppo di Roma ha inviato a casa della ottantaquattrenne una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Fidene che sono riusciti ad entrare forzando la porta d’ingresso. La povera signora era in condizioni di abbandono e I Carabinieri l’hanno accudita dandole da bere e facendo andare a prendere in caserma un pasto caldo, tenendole compagnia fino all’arrivo dei servizi sociali del comune di Roma che la stanno ora seguendo. Fortunatamente non è stato necessario l’intervento di personale sanitario.
Alessandro Pino

Immagine

Violenta rapina sul treno: arresti alla stazione Nuovo Salario- di Alessandro Pino

14 Feb

[ROMA] Avevano rapinato del portafogli lo scorso 7 febbraio un passeggero su un treno della linea che collega l’aeroporto di Fiumicino Aeroporto con Poggio Mirteto passando per le stazioni del Terzo Municipio, trascinandolo fuori dal vagone e procurandogli gravi lesioni. Per questo due donne minorenni sono state arrestate nei pressi della stazione Nuovo Salario, oltre a due rumeni maggiorenni bloccati alla stazione Trastevere. I fatti erano avvenuti nei pressi della stazione Magliana: le indagini si sono svolte tramite l’analisi dei filmati della videosorveglianza e servizi di osservazione nelle stazioni e sui convogli della tratta, grazie alla collaborazione della Protezione Aziendale di Trenitalia.
Alessandro Pino

Immagine

Assassinato in strada dietro via Monte Cervialto- di Alessandro Pino

26 Gen

[ROMA] Nella tarda serata del 25 gennaio un uomo è stato ucciso in strada a colpi di pistola in via Gabrio Casati (parallela di via Monte Cervialto) praticamente tra le zone del Nuovo Salario, . Da quanto si è appreso la vittima, un quarantacinquenne straniero, si accingeva a rientrare nel carcere di Rebibbia dove stava scontando una pena detentiva. L’uomo sarebbe morto sul colpo rendendo vano l’arrivo dei soccorsi. Seguiranno aggiornamenti.

Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: droga ai ragazzi, due fermati- di Alessandro Pino

19 Gen

[ROMA] Vendevano droga ai ragazzi nel parco giochi tra via Dell’Ateneo Salesiano e via Ugo della Seta: per questo due spacciatori sono stati bloccati dagli agenti del commissariato Fidene Serpentara. Durante un apposito servizio i poliziotti hanno visto lo scambio tra droga e soldi, entrando in azione. Dei due spacciatori, entrambi italiani, uno era minorenne. Nell’operazione sono stati sequestrati 46 grammi di hashish e 420 euro in contanti.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: a quindici anni smura una cassaforte- di Alessandro Pino

27 Dic

A quindici anni aveva già la capacità di sradicare una cassaforte dal muro: un ragazzo bosniaco è stato bloccato la sera della vigilia di Natale dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, subito dopo aver smurato la cassaforte in un appartamento di via Giulio Rubini, zona Nuovo Salario. Nella cassaforte c’erano oggetti di valore e i militari l’hanno restituita al proprietario dell’appartamento, in quel momento in vacanza fuori città. Gli arnesi da scasso sono stati sequestrati e il ladro è stato portato presso il centro di prima accoglienza per i minori.

Alessandro Pino

Immagine

Via Cavriglia: scippata in pieno giorno- di Alessandro Pino

30 Set

[ROMA] Scippata della collana all’uscita della chiesa di San Frumenzio a via Cavriglia – tra Prati Fiscali e il Nuovo Salario – in pieno giorno, davanti alla propria bambina. È quanto riferito ieri da una giovane mamma che ha allertato gli iscritti al gruppo Facebook “Sei del Nuovo Salario se…” precisando di aver informato le autorità. L’aggressore che ha strappato la catenina dal collo della vittima è stato descritto come un uomo sulla trentina di carnagione scura, altezza un metro e settanta circa. Oltre alle attestazioni di sdegno e solidarietà non sono mancate testimonianze di episodi analoghi da parte dei commentatori di zona.

Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario in festa il 5 ottobre per ricordare Federico Galluccio, scomparso a quindici anni- di Alessandro Pino

25 Set

[Roma] Il prossimo 5 ottobre dalle 10 alle 23 il parco Dante Gallani di via Ivanoe Bonomi al Nuovo Salario ospiterà una festa per ricordare Federico Galluccio, ginnasta e studente quindicenne del quartiere venuto a mancare pochi mesi fa per una maledetta meningite fulminante che lo portò via in poche ore. Federico aveva coltivato fin da piccolo la passione per la ginnastica artistica ed era iscritto da anni alla società Atletico Talenti arrivando all’agonismo. Tale era la sua passione sportiva che aveva voluto tatuarsi sulla schiena l’immagine di un
ginnasta impegnato agli anelli.
La festa è organizzata dal Comitato di Quartiere Nuovo Salario in collaborazione con numerose realtà sociali del territorio (come l’Associazione Commercianti Nuovo Salario e Retake Roma), sponsor privati e il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e del Terzo Municipio..
La giornata sarà scandita da laboratori creativi, attività promozionali, stand gastronomici e musica dal vivo con la partecipazione del Trio Monti. Verrà affissa una targa in memoria di Federico e sarà organizzata una riffa (tra i premi un televisore Philips) per raccogliere fondi
per riqualificare il parco e realizzare un murale a cura dell’Associazione “Arte e Città a Colori” presieduta da Francesco Galvano. Parteciperanno inoltre gruppi scout, della parrocchia San Frumenzio e delle scuole Angelo Mauri e Majorana.
Alessandro Pino

Immagine

Sotto shock: quando ti entrano a casa due volte in pochi mesi – di Alessandro Pino

28 Mag

Nella agghiacciante conta quotidiana dei furti e rapine in appartamento che da mesi ha trasformato i quartieri del Terzo Municipio nel terreno di caccia per una delinquenza di strada sempre più aggressiva e sfrontata che agisce in pieno giorno, va inclusa anche l’esperienza inaccettabile di chi nel giro di un anno circa ha subìto due volte l’incursione dei ladri in casa propria: è il caso di Stefania, che abita al Nuovo Salario nei pressi della scuola Angelo Mauri. «La prima volta è stata a gennaio dell’anno scorso, sono entrati verso le undici di mattina approfittando di mia madre che era scesa con il cane senza chiudere a chiave la porta e hanno fatto scattare la serratura, probabilmente con una tessera o una lastra per radiografie. Dentro c’era il mio fidanzato che dormiva e per non farlo svegliare gli hanno spruzzato qualcosa e lo hanno chiuso in camera, al punto che dopo non riusciva a svegliarsi». Prosegue sconfortata Stefania: «La seconda volta è stata la settimana scorsa, non c’era nessuno in casa e hanno forzato il cilindro della porta blindata. Sono entrati e hanno fatto un disastro mettendo tutto a soqquadro. Hanno rubato anche la macchina del caffè con dentro le capsule usate rovesciando tutto a terra, si sono portati via anche la carta igienica e il detersivo, tanto che nemmeno abbiamo potuto pulire subito casa. Quando sono tornata non riuscivo ad aprire perché la chiave girava a vuoto, poi mio fratello con degli amici sono riusciti ad aprire la porta dopo un’oretta. Siamo sotto shock perché il secondo furto in un anno ti demoralizza».

Alessandro Pino

Tutti a piazza Belotti in festa sabato due dicembre! – di Alessandro Pino

24 Nov

image

Piazza Belotti (zona Nuovo Salario) in festa il prossimo sabato 2 dicembre dall’alba al tramonto per una giornata dedicata al divertimento e allo svago di grandi e piccoli. Il programma prevede una sfilata con le creazioni dello stilista Marco Trepiccione, prodotti doc a chilometri zero del Foro Contadino, mentre l’animazione per i più piccoli sarà curata dalla libreria Storie in Mongolfiera con giochi e letture. Il bar Tanta Roba offrirà un aperitivo accompagnato da jazz live, a mezzogiorno   polenta e vino rosso organizzata dal Foro contadino,  preparato dalla Gallo Multiservizi. Ancora: giochi, musica e balli con la scuola Desvelo al ritmo del tango argentino e spazio anche al benessere con la possibilità di usufruire di una visita ortopedica gratuita personalizzata con il centro medico fisioterapico Lancisi Phisyo. Insomma, una giornata di festa dedicata alle famiglie che sarà anche un’occasione per conoscere una realtà di quartiere di solito lontana dalla mondanità ma che racchiude eccellenze degne di spiccare nel panorama capitolino e del Terzo Municipio.
Alessandro Pino

Il 21 maggio tutti a vedere il treno a vapore che passa in stazione! – di Alessandro Pino

17 Mag

image

Se siete sempre rimasti incuriositi e affascinati dal mondo delle vecchie locomotive a vapore viste in tanti film allora segnate questa data: la mattina del 21 maggio partirà dalla stazione Tiburtina, diretto a Orte, un convoglio storico della Fondazione Fs Italiane, trainato dalla locomotiva Gruppo 625 che vedete in foto. Il treno segue lo stesso percorso dei Regionali che abitualmente transitano sulla linea da Fiumicino, quindi passerà dalle stazioni di Nomentana, Nuovo Salario, Fidene e Settebagni. La partenza è prevista qualche minuto dopo le nove, quindi tenetevi pronti in stazione.
Alessandro Pino

(foto Fondazione Fs Italiane)

Questa parete al Nuovo Salario fa schifo: un murales (autorizzato) la renderà bella – di Alessandro Pino

12 Apr

In via Pian di Scò (al Nuovo Salario, nel Terzo Municipio della Capitale) c’è una parete di cemento lunga una ventina di metri da sempre oggetto di affissioni abusive e deturpata dagli scarabocchi dei soliti teppisti bombolettari.  Per questo motivo è stata inserita nel progetto “Arte e Città a Colori” – promosso dalla associazione di protezione civile Nucleo Sicurezza Ambientale Roma Nord – per essere sottoposta a un intervento artistico che prevede la pittura di un murales, al pari di quanto realizzato in diverse stazioni ferroviarie di Roma. Doveroso specificare che sono state rilasciate tutte le autorizzazioni del caso, perché è successo – incredibilmente in una città in cui accade praticamente di tutto senza che nessuno fiati – nei giorni scorsi che i ragazzi arrivati per eseguire il lavoro siano stati aggrediti verbalmente da parte di alcuni residenti al grido di “ve ne dovete andare”: così ha riferito con un post in rete Marco Quarato di Retake Roma Terzo Municipio. Quel giorno si è preferito lasciar perdere, mancando evidentemente la serenità per 

image

proseguire, ma il vicepresidente della Nsa Roma Nord, Francesco Galvano, è convinto ad andare avanti  e prossimamente il murales verrà dipinto. Il bozzetto lo abbiamo visto in anteprima ma non possiamo svelarlo, vi diamo però un indizio sul tema: “Tanto tempo fa, in una galassia lontana, lontana…”.
Alessandro Pino

Quella mattina di terrore in una scuola al Nuovo Salario – di Alessandro Pino

15 Mar

Trentatrè anni or sono – il 13 marzo 1984 – la capitale visse una mattina di terrore e ansia per gli alunni e il personale della scuola “Ignazio Silone” al Nuovo Salario – allora ultraperiferia, oggi pieno centro abitato – presi in ostaggio da un individuo che entrò 

image

nell’istituto uccidendo con una fucilata il bidello Ernesto Chiovini e ferendone altri cinque. Alla fine il sequestratore fu catturato, in molti se ne presero il merito  ma se non ci furono ulteriori spargimenti di sangue fu soprattutto per l’eroismo dell’allora maresciallo dei Carabinieri Salvatore Veltri – oggi luogotenente in congedo – che si offrì in ostaggio disarmato. Da qualche anno la 

image

Salvatore Veltri

scuola Silone non è più attiva; si era parlato di riconvertire l’edificio a caserma dei Carabinieri ma senza esito. Al bidello Ernesto Chiovini è stato intitolato il plesso scolastico adiacente ma di quell’episodio si sta man mano perdendo la memoria nella comunità.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: