Annunci
Tag Archives: Porta di Roma
Immagine

Porta di Roma: per rubare un mp3 colpisce il vigilante – di Alessandro Pino

8 Set

La Polizia ha arrestato ieri mattina per rapina impropria presso la Galleria Commerciale Porta di Roma un ventiquattrenne con precedenti specifici. Il delinquente era stato sorpreso da un addetto alla vigilanza di uno dei negozi mentre cercava di rubare un lettore mp3. A quel punto per fuggire ha colpito l’operatore della security ma gli è andata male: sul posto era presente una pattuglia del Commissariato Fidene Serpentara che lo ha ammanettato.

Alessandro Pino

Annunci
Immagine

Rubano nelle auto a Porta di Roma: due donne in manette – di Alessandro Pino

5 Lug

Due donne dell’Est Europa sono state arrestate dalla Polizia nel pomeriggio del 3 luglio nel parcheggio del centro commerciale Porta di Roma. Le due straniere si aggiravano a bordo di un’utilitaria tra i veicoli in sosta, sbirciando all’interno. Ad un tratto si sono fermate cercando di forzare una vettura con degli arnesi ma il loro movimento era già stato notato dai poliziotti del commissariato Fidene Serpentara che stavano svolgendo un servizio specifico contro i furti nei parcheggi. Le due sono così finite in manette.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Da Jonio a Porta di Roma con il “people mover”? – di Alessandro Pino

9 Giu

Nemmeno il tempo di placare le polemiche – spesso pretestuose, va detto – sui lunghi lavori di realizzazione della metropolitana B1 aperta da pochissimi anni ed ecco che il dibattito torna a infiammarsi sulle ipotesi di un suo prolungamento dall’attuale capolinea di Jonio in direzione Porta di Roma oppure, come è stato proposto negli ultimi giorni, di realizzarlo in alternativa con un differente mezzo comunque utilizzante una sede propria: il “people mover”. Si tratterebbe, a quanto pare, di una sorta di piccola ferrovia sul tipo di quelle utilizzate internamente in certi aeroporti come Fiumicino, anche se alcune descrizioni fornite ricorderebbero più una specie di funicolare – vedasi quelle di Napoli, di Orvieto o di Capri – ma a pendenza ridotta. Le caratteristiche dell’impianto avrebbero dovuto essere illustrare in un incontro tenutosi il 6 giugno a piazza Sempione dall’assessore capitolino ai Trasporti Linda Meleo, poi impossibilitata e sostituita nel compito da altri esponenti locali del Movimento Cinque Stelle: il percorso inizierebbe all’interno della stazione Jonio proseguendo poi in superficie verso via Giovanni Conti e via delle Vigne Nuove fino a Porta di Roma e al parco delle Sabine. La capacità di trasporto prevista sarebbe di cinquemila persone all’ora, per un tempo di realizzazione di due anni al costo di centodieci milioni di euro.
Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: spacciatore arrestato – di Alessandro Pino

2 Apr

Arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri in via Adolfo Celi (zona Porta di Roma) con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un trentatreenne italiano disoccupato e con precedenti. I militari dopo appostamenti e pedinamenti avevano individuato l’abitazione dello spacciatore: la conferma era stata data dall’andirivieni di tossicodipendenti della zona. Entrati in casa per la perquisizione, i Carabinieri della Stazione Nuovo Salario hanno sequestrato marijuana, hashish, crack, cocaina, ecstasy e droga sintetica, nascosti in cucina e in camera da letto. Sequestrati inoltre bilancini di precisione e oltre duemila euro in contanti. Il pusher è stato portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo, mentre un cliente che si trovava in casa è stato segnalato alle autorità competenti.

Alessandro Pino

Porta di Roma: compra cinque iPhone con carte rubate – di Alessandro Pino

18 Feb

image

Arrestato dai Carabinieri della stazione Nuovo Salario con l’ accusa di ricettazione e utilizzo indebito di carte di credito un quarantaquattrenne romano che nella galleria commerciale Porta di Roma aveva comprato ben cinque Apple iPhone X pagando con carte di credito rubate. La pattuglia dei Carabinieri era in servizio preventivo nel centro commerciale e si è insospettita per la quantità di apparecchi comprata dall’ uomo, con precedenti analoghi. Le due carte di credito utilizzate erano intestate ad altra persona e da una verifica sono risultate rubate la settimana scorsa.
L’ uomo è stato bloccato e portato in caserma; in una perquisizione presso la sua abitazione sono state trovate altre due carte di credito rubate e oltre duemila euro in contanti ritenuti provento dell’attività criminosa.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

image

Immagine

Tutti a letto al Teatro degli Audaci. Si ride a scena aperta – di Luciana Miocchi

19 Gen

(pubblicato su La Voce del Municipio di Gennaio)

La compagnia degli Audaci, ormai una certezza per quel che riguarda le commedie degli equivoci. Ultime repliche

41tuttialettoAmbientata in un salotto borghese della Roma bene, questa commedia del misterioso Ludovic Marceau mantiene quel che promette fin dall’inizio: si ride, molto. Soprattutto per la bravura degli attori, ognuno con una propria mimica specifica e la capacità anche di arrossire a comando. E motivi di arrossire ce ne sarebbero: un arredatore eccentrico ma prestante, una governante giovane e carina, due amici con due stili di vita differenti e un lavoro in comune in una casa editrice, una grande firma di libri per bambini, un maestro di yoga interessato ad altro tipo di meditazione, tutti, o quasi, interessati ad infilarsi nel gran letto rotondo della camera padronale. Di più non si può svelare, sennò che equivoci sarebbero? Fino al 21 gennaio al Teatro degli Audaci, zona Porta di Roma. Con Flavio De Paola, che ne cura anche la regia, Maria Cristina Gionta, Giuseppe Abramo, Emiliano Ottaviani, Alessia Di Fusco, Annamaria Fittipaldi, Stefano Centore, Marina Pedinotti, Rossella Romano. Disegno Luci : Emanuele Cavacchioli – Costumi: GdF Studio- Scenografia: Mina Perniola – Ufficio Stampa: Giusy Montera

Luciana Miocchi

Quel Babbo Natale di Alessandro Pino alla scuola materna di Porta di Roma

23 Dic

image

Babbo Natale è arrivato in anticipo alla scuola materna di via Adolfo Celi (zona Porta di Roma, Terzo Municipio della Capitale). I bambini e i loro genitori hanno infatti ricevuto la visita del ciccione rossovestito la mattina dello scorso 22 dicembre per l’usuale distribuzione di piccoli doni organizzata dalle maestre. A impersonarlo – come già accaduto in precedenti occasioni – è stato il nostro giornalista Alessandro Pino: 《Sono stato lieto di accettare l’invito delle maestre ed essere ancora Babbo Natale – spiega – l’unico inconveniente è stato rendermi conto che stavolta non mi serviva il cuscino per simulare la panza…》.
Penelope Giorgiani

Viale Carmelo Bene: altre razzie di auto – di Alessandro Pino

21 Nov

image

Sembra diventata l’ultima moda in fatto di reati commessi sul territorio del Terzo Municipio: le vetture lasciate in sosta all’aperto, specialmente se di modello recente e di gamma medio – alta, vengono spolpate di ruote, fanali, paraurti anteriore completo di mascherina, volante multifunzione con airbag. Le foto a corredo dell’articolo sono state scattate in viale Carmelo Bene (zona Porta di Roma – parco delle Sabine) ma le segnalazioni si susseguono in rete. Facile immaginare che dietro a tutto questo possano esserci le commissioni da parte di autoriparatori disonesti.
《La mancanza dell’illuminazione pubblica sicuramente facilita i ladri che, inosservati, entrano anche negli appartamenti – ha dichiarato al riguardo Manuel Bartolomeo, predidente del Comitato di Quartiere Talenti – è ora che qualcuno intervenga in modo pratico e risolutivo, senza giri di parole, senza perder tempo》.
Alessandro Pino

Immagine

Domenica senz’acqua per una parte del III Municipio di Roma Capitale – tutte le zone indicate da Acea – di Luciana Miocchi

8 Nov

2017-10-15-11.14.25.png.pngDomenica senz’acqua per una parte del III Municipio. A renderlo noto un comunicato di Acea Ato 2, con il quale informa la popolazione residente che a causa della necessità di realizzare nuove opere di urbanizzazione, sarà necessario sospendere il flusso idrico su una conduttura principale, sita in viale Carmelo Bene, zona Porta di Roma.

Secondo quanto riferisce l’azienda, la mancanza di acqua si potrà registrare a partire dalle 4 del mattino fino alla mezzanotte di domenica , ai civici di via Vittorio Caprioli, Via Palmiano, viale Carmelo Bene (da via Vittorio Caprioli a via Ernesto Calindri). Potrebbero risultare interessate anche le vie limitrofe.

Sempre domenica e sempre dalle 4 del mattino fino alle 24, si potranno verificare  abbassamenti di pressione, con conseguente possibile mancanza d’acqua ai piani alti degli edifici e nelle zone più collinari di  Colle Salario, Castel Giubileo, Settebagni, Villa Spada e Bel Poggio. 

Nel comunicato si legge anche che “Per ridurre al minimo il disagio ai cittadini, Acea Ato 2 ha predisposto un servizio di rifornimento tramite autobotti che resteranno in stazionamento dalle ore 08:30 alle ore 20:30 di domenica in via Vittorio Caprioli e in via
Rapagnano. Per i casi di effettiva e improrogabile necessità, inoltre,
potrà essere richiesto un servizio di rifornimento con autobotti al numero
verde 800.130.335 – si legge nel comunicato – Acea Ato 2, scusandosi per il
disagio arrecato, invita gli utenti interessati a provvedere con ampio
anticipo alle opportune scorte e raccomanda di mantenere chiusi i rubinetti
durante il periodo della sospensione per evitare inconvenienti alla ripresa
della normale erogazione dell’acqua. Per ogni informazione è possibile
comunque contattare il numero verde 800.130.335 e visitare il sito internet
www.acea.it. La società avrà cura, inoltre, di informare i cittadini
residenti nelle zone interessate dalla sospensione anche tramite affissioni,
oltre che con avvisi pubblicati sulle cronache locali dei principali
quotidiani”.

Luciana Miocchi

Truffa del finto incidente a Porta di Roma: arrestato – di Alessandro Pino

31 Ago

image

Si era appostato nel parcheggio della galleria commerciale Porta di Roma portandosi dietro il figlio minorenne in cerca di prede cui spillare soldi con la truffa del finto incidente:  nel pomeriggio del 29 agosto un quarantacinquenne palermitano che ha dato un pugno sul cofano di una macchina  per far credere al guidatore, un anziano zoppicante,  di aver causato un danno alla propria vettura posteggiata accanto pretendendo un risarcimento.
Il truffatore non sapeva che nel parcheggio erano di servizio poliziotti in borghese del commissariato Fidene Serpentara i quali in collaborazione con le volanti di zona che hanno bloccato le uscite, hanno fermato l’uomo arrestandolo.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

“I due nemici intimi”: al Teatro degli Audaci un noir brillante…a fumetti – di Alessandro Pino e Luciana Miocchi

6 Mag

La stagione artistica 2016 – 17 si chiude in bellezza al Teatro Degli Audaci di Roma con la commedia noir “I Due Nemici Intimi”, in scena dal 4 al 21 maggio. Brillante parodia di certe 

image

pellicole alla Hitchcock degli anni Cinquanta diretta da Flavio De Paola (fondatore e direttore artistico del Teatro Degli Audaci, sul palco assieme a Maria Cristina Gionta, Antonio Coppola, Emiliano Ottaviani e…una mano misteriosa) affida il riuscitissimo meccanismo scenico alle doti di image

trasformisti degli attori in una atmosfera quasi da cartone animato in cui l’immaginazione del pubblico viene condotta  nella scenografia minimalmente caleidoscopica dagli effetti audio e luce curati in modo cronometrico da Emanuele Cavacchioli. Il Teatro degli Audaci si trova in via Giuseppe De Santis 29 (zona Porta di Roma) e per informazioni e prenotazioni si può telefonare allo 0694376057.
Alessandro Pino e Luciana Miocchi

image

image

image

Predatori di strada a Porta di Roma: qualcosa va fatto subito – di Alessandro Pino

4 Feb

Si torna a parlare di delinquenza nel quartiere Porta di Roma, nel Terzo Municipio della Capitale. Già nei mesi scorsi si erano ripetute in rete testimonianze di furti con scasso nelle palazzine del quartiere, favoriti dalla frequente mancanza di illuminazione stradale (a sua volta probabilmente dovuta dall’asportazione dei cavi elettrici). Anche le automobili 

image

parcheggiate in strada vengono depredate persino in pieno giorno, rimanendo appese senza ruote sui classici quattro mattoni o con i finestrini rotti per rovistare all’interno. Non va meglio a chi può ricoverarle nel garage sotto casa, essendosi verificate aggressioni  a scopo di rapina nelle ore serali all’interno delle autorimesse condominiali da parte di delinquenti con il volto incappucciato: almeno in un caso ci sarebbe stato un vero pestaggio. È degli ultimi giorni la polemica politica in Terzo Municipio – balzata anche agli onori della stampa nazionale per taluni interventi  forse un po’ naïf -sulla prossima istituzione da parte del Campidoglio di “tavoli di osservazione” sulla sicurezza, da condividere tra Municipi limitrofi; come spesso accade, mentre nel Palazzo si litiga, in strada dilaga la paura.
Alessandro Pino

Quel che rimane dopo gli incendi nel Parco delle Sabine (Terzo Municipio della Capitale) – di Alessandro Pino

21 Lug

image

L’immagine dà solo una vaga idea della desolazione e dello sfacelo conseguenti all’incendio divampato il pomeriggio del 20 luglio nel Parco delle Sabine (zona Porta di Roma, Terzo Municipio della Capitale). Come non bastasse, un nuovo focolaio è scoppiato il giorno seguente. Le operazioni di spegnimento avevano richiesto anche il lancio di  liquido estinguente dall’alto con un elicottero ma alla fine comunque sono andati letteralmente in fumo circa trenta ettari di macchia. Nell’aria, odore di bruciato, il vento che ogni tanto solleva piccole nuvole di cenere.
Alessandro Pino

Flash: incendio vicino le case a Porta di Roma – di Alessandro Pino

20 Lug

image

Le fiamme alimentate anche dal vento stanno divampando nel parco delle Sabine nelle adiacenze di via Mario Soldati a Porta di Roma – Terzo Municipio della Capitale – arrivando fino alle case. Persone in strada attendono i soccorsi. Arrivati poco dopo Vigili del Fuoco e Protezione Civile Fukyo.
Alessandro Pino

Attraversamento campane del vetro (Terzo Municipio della Capitale) – di Alessandro Pino

25 Mag

image

In una immagine, tutto il livello di sciatteria e di sbando cui si è arrivati nella gestione di una città: una campana per la raccolta dei contenitori in vetro, piazzata davanti a uno scivolo per carrozzine e passeggini ostruendolo per metà. Al momento di verniciare le strisce attraversamento pedonale non ci si è posto il problema di farla spostare: la segnaletica orizzontale è stata apposta nel modo che vedete. Siamo in via Mario Soldati, zona Porta di Roma (Terzo Municipio della Capitale).
Alessandro Pino

Galleria

Porta di Roma – La primaria “Marco Simoncelli” inaugurata dal papà Paolo

13 Mag

13179186_10210038453586297_8075786568607307655_nGiovedì 12 maggio è  stata ufficialmente intitolata al campione di motociclismo Marco Simoncelli – scomparso prematuramente durante la gara del motomondiale a Sepang, Malesia, nell’ottobre del 2011 – la scuola primaria nel quartiere di Porta di Roma che fa capo all’Istituto Comprensivo Uruguay. Ha presenziato all’inaugurazione il papà del Campione del Mondo, Paolo, che ha pronunciato anche un toccante discorso, insieme alla preside dell’Istituto – professoressa Carla Galeffi, all’assessore municipale uscente alle Politiche Scolastiche Riccardo Corbucci e a Giordana Petrella, Federica Rampini e Manuel Bartolomeo, consiglieri municipali nella consiliatura del Terzo appena conclusa.

Fuori dai cancelli, una serie di moto da gara hanno salutato la cerimonia di scopertura della targa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

(si ringraziano G. Petrella e R. Corbucci per le foto)

AP e LM

“Esserci sempre”: la Polizia in mostra al Cc Porta di Roma – di Alessandro Pino

2 Mag

Chi volesse vedere da vicino quei mezzi e quelle operazioni di polizia che di solito appaiono al telegiornale potrà soddisfare la sua curiosità recandosi alla

image

galleria commerciale “Porta di Roma” – nel Terzo Municipio della Capitale – dove fino al prossimo 8 maggio si tiene “Esserci sempre”, iniziativa con cui la Polizia di Stato vuole farsi conoscere dai cittadini di tutte le età attraverso attività dimostrative e culturali. Sono previste dimostrazioni di 

image

unità cinofile, artificieri, della Scientifica con la ricostruzione di una “scena del crimine”,  gruppi sportivi delle Fiamme Oro, concerti della fanfara a cavallo e saranno esposti veicoli e uniformi di servizio di ieri e di oggi. Presente anche un punto informazioni e uno stand della rivista “Polizia

image

Moderna” oltre al “Pullman Azzurro” e al camion “Una vita da social” allestito per sensibilizzare i più giovani a un uso consapevole dei social network.
Alessandro Pino

Il Dc-9 di “Ustica” esposto al Cc Porta di Roma (Terzo Municipio della Capitale) – di Alessandro Pino

1 Apr

È attualmente esposta in un piazzale esterno del centro commerciale Porta di Roma (nel Terzo Municipio della Capitale) una riproduzione parziale dei resti del Dc – 9 Itavia abbattuto nei cieli di Ustica il 27 giugno 1980 con ottantuno persone a bordo. Il simulacro è stato utilizzato per le riprese del nuovo film sulla tragica vicenda

image

intitolato appunto “Ustica” diretto da Renzo Martinelli, attualmente in programmazione nelle sale cinematografiche e rende in modo impressionante il vero relitto del Dc – 9 Itavia che si trova a Bologna (da dove iniziò l’ultimo volo) presso il “Museo per la memoria di Ustica”.
Alessandro Pino

Targa toponomastica per terra a Porta di Roma (Terzo Municipio di Roma Capitale) – di Alessandro Pino

22 Dic

image

Che sia accaduto per un colpo di vento o per puro vandalismo, la targa toponomastica di via Carlo Campanini (zona Porta di Roma, Terzo Municipio di Roma Capitale) è finita a terra.
Tutto qui per la fotoschifizia di oggi
Alessandro Pino

Galleria

Se scioperano anche i dipendenti dell’Ikea – di Alessandro Pino

12 Ago

La protesta per la disdetta da parte dell’azienda del contratto integrativo ha causato la sospensione anche dei servizi di ristorazione per i clienti nel negozio a Porta di Roma

PINOikeascioperi

Un gruppo di lavoratori dell’Ikea Porta di Roma in sciopero

Abituati ad associare il nome dell’Ikea all’immagine idilliaca delle famigliole e delle coppiette impegnate nel rituale e periodico giro tra gli ambienti domestici sapientemente ricostruiti  nei grandi locali diffusi in tutta Italia, desta quasi scalpore la notizia dello stato di agitazione attuato in questi giorni dai lavoratori italiani della multinazionale degli arredamenti di origine svedese.        Secondo quanto riferito da alcuni dei dipendenti in sciopero, il motivo della protesta sarebbe la volontà della dirigenza di recedere dal contratto integrativo imponendo delle novità che comporterebbero per i lavoratori degli svantaggi per quanto riguarda il trattamento economico (in particolare con il premio di produzione, gli straordinari e i festivi pagati di meno rispetto al passato) e un aumento della flessibilità sugli orari di lavoro. Le trattative tra azienda e le tre sigle sindacali confederate al momento sarebbero sospese e questo ha portato molti dipendenti a incrociare le braccia per protesta il 12 agosto – ma c’erano già state altre giornate di agitazione – stazionando presso i punti vendita come quello all’interno di uno dei centri commerciali più grandi e noti d’Italia: Porta di Roma, nel Terzo Municipio della PINOikeascioperiB Capitale.  Un giro all’interno del negozio in questione conferma che lo sciopero ha avuto una notevole adesione, al punto che l’azienda ha esposto degli avvisi per comunicare al pubblico la sospensione di alcuni servizi come la progettazione Cucine, il Cambio e Resi, il Banco finanziamenti e addirittura la chiusura del bar e del ristorante: fa un certo effetto vederli deserti sapendoli solitamente frequentatissimi dalla clientela a ogni ora. La stessa informazione viene ripetuta periodicamente dagli altoparlanti. Fuori l’entrata ci sono alcuni dei dipendenti in sciopero, anche se per un po’ si allontanano di pochi metri cercando riparo dal solleone sotto una grande tettoia. All’inizio si mostrano forse un po’ diffidenti quando gli viene chiesto se vogliono parlare con un giornalista, domandano  giustamente per chi si scrive e come si è sparsa la notizia dello sciopero;  si aprono dopo che il tesserino di appartenenza all’Ordine certifica  che non si è in presenza di un infiltrato venuto dalla Scandinavia.  Molto cortesi a posare per uno scatto con la gigantesca scritta Ikea sullo sfondo, riferiscono sull’andamento dell’astensione dal lavoro: «Su circa trecento dipendenti della sede di Porta di Roma siamo un centinaio a scioperare tenendo conto dei turni e dei riposi – dice una di loro anche se non hanno un portavoce ufficiale – ha aderito anche chi non è iscritto ai sindacati». E i clienti come l’hanno presa? «Sono molto comprensivi e mostrano la loro solidarietà, alcuni tornano indietro e non entrano, altri non comprano».

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: