Archivio | il municipio più grande d’ Europa RSS feed for this section
Immagine

Monte Sacro: bandito rapina l’auto a una donna e scappa con un’anziana a bordo | di Alessandro Pino

26 Mag

[ROMA] Rapina in strada con sequestro di persona a Monte Sacro: è accaduto un paio di notti fa tra viale Pantelleria e viale Tirreno. Le vittime sono una donna sessantenne e la madre ottantacinquenne. Ne dà notizia oggi Il Messaggero.

Un bandito- descritto poi dalla vittima ai Carabinieri della stazione Talenti come avente accento romano e di carnagione chiara sulla trentina- ha strattonato la sessantenne ordinandole di consegnargli il borsellino e le chiavi della macchina altrimenti l’avrebbe ammazzata.

La vittima terrorizzata ha obbedito e l’uomo si è messo al volante partendo di corsa senza accorgersi che sul sedile posteriore c’era l’anziana che ha cominciato a urlare sentendosi male per lo spavento.

A quel punto il criminale ha provato a farla scendere ma senza riuscirci e ha preferito abbandonare la macchina dopo poche centinaia di metri scappando a piedi con il portafogli rapinato.

Alessandro Pino

Immagine

Settebagni: incontro con i residenti promosso da FdI per parlare della postazione 118 | di Alessandro Pino e Luciana Miocchi

25 Mag

[ROMA] Il futuro del presidio di ambulanze del 118 di Settebagni- il cui prossimo spostamento in via Paolo Monelli, tra Talenti e la Bufalotta, è stato annunciato recentemente in una riunione della Commissione Politiche Sociali del Terzo Municipio- è stato al centro di un incontro con i cittadini, promosso dal consigliere regionale di Fratelli d’Italia Antonello Aurigemma con quello municipale dello stesso partito di opposizione, Fabrizio Santinelli, tenutosi nel pomeriggio del 24 maggio al bar Silvestrini di via Salaria. Va ricordato che lo spostamento della postazione è legato alla condivisione della attuale sede di Salita della Marcigliana con un presidio Asl che seppur aperto in modo intermittente negli anni adesso dovrebbe venire ampliato diventando uno spoke di “casa di comunità”: da questo la necessità di destinare i locali utilizzati dal 118 a quello che sarà un ambulatorio con dei servizi di visite e analisi che per lo più in realtà già in passato venivano offerti prima di un loro diradamento.

All’incontro svoltosi erano presenti una trentina di residenti con una rappresentanza del direttivo del locale Comitato di Quartiere – con il vicepresidente Gabriele Massari , Fabio Puliti e Simona Rossi. Gli scriventi, membri anche loro del direttivo lo erano ma in qualità di giornalisti – e dell’ associazione Il mio Quartiere nella persona della dottoressa Marina Fava. Si è unita poi alla riunione la consigliera regionale di FdI Laura Corrotti, componente della Commissione Sanità della Regione Lazio ed è arrivato anche l’ex consigliere municipale Marco Bentivoglio, esponente del medesimo partito e artigiano attivo da sempre a Settebagni.

Sul tavolo, oltre alla questione 118 c’era quella ad esso legata della prossima chiusura della Asl di largo Rovani a Talenti, utilizzata per forza di cose anche dall’utenza residente a Settebagni.

Aurigemma ha anticipato che nei prossimi giorni partirà una raccolta di firme “perché a Settebagni il 118 non si tocca” e che proporrà una soluzione per trovare una nuova base all’interno del quartiere, magari presso alcuni locali in disuso della stazione ferroviaria. Santinelli ha attaccato la maggioranza municipale, rea a suo parere di non aver fatto nulla per evitare lo spostamento delle ambulanze. Per questo Aurigemma ha auspicato il coinvolgimento degli altri partiti anticipando un prossimo incontro in regione cui sarà invitata una rappresentanza di residenti.

E proprio alcuni dei cittadini presenti hanno preso la parola sull’oggetto del dibattito; va detto però che alcuni degli interventi mostrano una certa confusione tra i servizi della Asl e la presenza del 118, percepita probabilmente come un elemento del comparto sanitario del quartiere in grado di assicurare un rapido intervento dopo una eventuale chiamata al numero di emergenza, essendo già sul posto e non dovendo provenire dall’esterno.

Alessandro Pino e Luciana Miocchi

Immagine

Due arresti per usura eseguiti dal III Distretto Fidene Serpentara e dal Terzo Gruppo Nomentano | di Alessandro Pino

23 Mag

[ROMA] Dopo lunghe indagini svolte dalla Squadra Investigativa del III Distretto Fidene – Serpentara della Polizia con il III Gruppo “Nomentano” della Polizia Locale di Roma Capitale sono stati arrestati un uomo e una donna, marito e moglie, accusati di aver esercitato una attività di usura estesa su più municipi della capitale fino alla zona sud della Provincia di Roma. Questa mattina lui è finito in carcere mentre lei si trova ai domiciliari.

Le indagini, coordinate dal Pool Reati Gravi contro il Patrimonio, hanno mostrato la mancanza di scrupoli degli indagati che anche durante il lockdown avevano chiesto i pagamenti dei prestiti.

Venti le persone cui avevano prestato denaro da un minimo di 500 euro ad un massimo di 22.000 euro, solitamente con un tasso usurario oltre il 52,14% annuo, fino a un massimo, in un’occasione, del 223,46% annuo.

É emerso che per l’uomo l’attività di usura era l’unica fonte di guadagno, ereditata dal padre di cui alcuni dei soggetti usurati erano già stati “clienti. La moglie risulta essere titolare di reddito di cittadinanza.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: bambina chiusa in auto sotto il sole, i passanti chiamano i Carabinieri | di Alessandro Pino

22 Mag

[ROMA] Sarebbe potuta finire male per una bambina di cinque anni, lasciata chiusa in auto sotto al sole mentre il padre era andato a fare la spesa. É accaduto nel pomeriggio di sabato in via Gabrio Casati al Nuovo Salario.

Alcuni passanti vedendo la piccola- rimasta a dormire e che non si svegliava nonostante battessero sui finestrini- si sono allarmati e hanno chiamato i soccorsi. I Carabinieri giunti sul posto hanno forzato il finestrino della macchina ma fortunatamente la bambina stava bene. Il padre, un trentanovenne moldavo, è stato denunciato per abbandono di minore.
Alessandro Pino

Immagine

Fidene-Castel Giubileo: anziana legata e rapinata in casa da tre banditi | di Alessandro Pino

22 Mag

[ROMA] Ancora una volta si deve dare notizia di una persona anziana aggredita da violenti rapinatori in casa propria: questa volta è accaduto tra Fidene e Castel Giubileo nella serata dello scorso venerdì.

A quanto pare i tre malviventi sarebbero nordafricani e sarebbero entrati nell’abitazione forzando una portafinestra aggredendo poi la vittima sessantanovenne che si trovava nel soggiorno davanti alla televisione. La signora è stata legata mentre i criminali mettevano sottosopra casa portando via gioielli per circa diecimila euro. Solo quando i tre sono andati via con il bottino, la povera donna è riuscita a scendere in strada e a chiamare i soccorsi grazie all’aiuto di un passante. Sul posto è intervenuta la Polizia.

Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna, Trieste-Salario, Nomentano: movida sempre sotto osservazione | di Alessandro Pino

21 Mag

[ROMA] I Carabinieri hanno svolto una nuova serie di controlli sulla movida nelle zone comprese tra Nomentano, Salario-Trieste e piazza Bologna per prevenire fenomeni di degrado e illegalità.

I gestori di un bar e di una pizzeria sono stati multati di 150 euro ciascuno perché hanno continuato a vendere alcolici da asporto anche dopo l’orario previsto. É stata anche chiesta la chiusura dei locali.

I militari hanno anche multato i titolari di tre locali in viale Ippocrate per non aver adottato le cautele per evitare il disturbo alla quiete pubblica. Anche in questo caso è stata chiesta la chiusura.

Due automobilisti di 24 e 27 anni sono stati denunciati perché trovati con un tasso alcolemico superiore al consentito.

Altri diciotto giovani sono stati multati perché bevevano alcolici in strada e oltre l’orario consentito.

Infine due studenti universitari sono stati segnalati alle autorità competenti perché avevano una modica quantità di marijuana.
Alessandro Pino

Immagine

Donazione di organi: una scelta in Comune

21 Mag

[ROMA] Il Consiglio del Terzo Municipio ha approvato nei giorni scorsi una risoluzione con cui si dà mandato alla Direzione municipale di diffondere all’interno degli uffici anagrafici di via Fracchia il materiale informativo predisposto dalla Rete Nazionale Trapianti.

Questo in attesa che gli ufficiali di anagrafe del Comune di Roma aderiscano al progetto formativo della Rete, per una corretta illustrazione ai cittadini dell’opportunità di registrare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti al momento della richiesta dei documenti di identità.
Firmataria della risoluzione è stata la consigliera di Italia Viva, Marta Marziali.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Verrà intitolata ufficialmente a Rino Gaetano la nuova arena al parco delle Valli | di Alessandro Pino

19 Mag

[ROMA] La nuova arena per spettacoli in via di realizzazione nel parco delle Valli verrà intitolata ufficialmente a Rino Gaetano: l’assemblea Capitolina ha infatti approvato la mozione di Roma Futura- primo firmatario Giovanni Caudo con  Tiziana Biolghini sempre di RF assieme a Riccardo Corbucci e Cristina Michetelli del Partito Democratico- per intitolare l’area che amplierà il Parco delle Valli al cantautore di origini calabresi, vissuto nel territorio dell’attuale Terzo Municipio fino al giorno della tragica scomparsa, avvenuta nel giugno del 1981. A darne notizia è stato lo stesso Caudo- già presidente del Terzo Municipio- via social. Soddisfazione è stata altresì espressa dagli altri firmatari Biolghini, Corbucci e Michetelli. Diventerà effettiva dunque quella che fino a oggi era una intenzione più volte annunciata.

Il Parco Arena Rino Gaetano una volta ultimato potrà ospitare dodicimila persone per concerti e attività culturali, tra queste sicuramente il Rino Gaetano Day precedentemente collocato a piazza Sempione.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: nuovi controlli sui locali | di Alessandro Pino

19 Mag

[ROMA] Nuovi controlli per il contrasto alla malamovida a Monte Sacro si sono svolti nella serata del 18 maggio da parte degli agenti della Polizia di Stato del III Distretto con l’ausilio degli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e con la collaborazione della Polizia Locale Roma Capitale

In un bar di viale Tirreno sono state controllate nove persone; una di esse è risultata inosservante alle prescrizioni imposte da un Avviso Orale del Questore di Roma.

Sono stati ispezionati anche un minimarket in viale Tirreno e una sala slot in piazzale Jonio senza riscontrare inosservanze. Al termine del servizio sono state  identificate cinquantanove persone.
Alessandro Pino

Immagine

Questa estate Talenti non avrà il CineVillage | di Alessandro Pino

19 Mag

[ROMA] La prossima estate il CineVillage Parco Talenti non ci sarà. La rassegna cinematografica ospitata nell’area verde compirà quattro anni ma a quanto pare li festeggerà in un altro Municipio.

É quanto recita un comunicato apparso sulla pagina social della manifestazione. A quanto si legge, il motivo sarebbero le citazioni in giudizio mosse da alcuni residenti (legate secondo voci di corridoio a lamentele sulle emissioni sonore generate nelle ore serali, ndr).

Nel comunicato viene dichiarato inoltre che sono stati inutili i tentativi di trovare un’altra area idonea nel Terzo Municipio e che altri Municipi si sono mostrati lieti di ospitare il CineVillage.

Alessandro Pino

Immagine

Rapine violente in strada a Sacco Pastore: un arresto | di Alessandro Pino

16 Mag

[ROMA] É accusato di essere l’autore di una violenta rapina commessa in zona Sacco Pastore. Per questo un ventiseienne romano è stato arrestato dai Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

I fatti erano accaduti il 31 dicembre dello scorso anno in via Valle Borbera: lì un ragazzo che si trovava con la sua fidanzata fu stretto al collo da un individuo che dopo essersi fatto consegnare il portafogli si era allontanato, cercando subito dopo di effettuare dei pagamenti con le carte rapinate alla vittima.

Le indagini e gli accertamenti tecnici hanno portato al ventieseinne, conosciuto perché indagato per altre rapine commesse in rapida successione nella stessa zona e riconosciuto anche da una delle vittime grazie a una cicatrice su un sopracciglio.

Fra l’altro il giovane è già sottoposto a un provvedimento analogo in una comunità nelle Marche dove gli è stata notificata la misura degli arresti domiciliari.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: cavallo cade nell’Aniene, salvato dai Vigili del Fuoco | di Alessandro Pino

14 Mag

[ROMA] Paura per la sorte di un cavallo caduto nell’Aniene la mattina del 14 maggio dalle sponde di viale Tirreno, tra Conca d’Oro e Monte Sacro.

In soccorso dell’equino sono arrivati i Vigili del Fuoco del distaccamento Nomentano con il sommozzatori e l’elicottero Drago.

Il cavallo, che era rimasto impantanato nel letto del fiume accanto alla riva, è stato imbragato e riportato a terra.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Approvata una mozione per ricordare gli Anni di Piombo a Monte Sacro | di Alessandro Pino

13 Mag

[ROMA] Il territorio dell’attuale Terzo Municipio è uno di quelli maggiormente legati a vario titolo al periodo noto come “Anni di Piombo”: non solo sulle sue strade- come in quelle dell’adiacente Secondo Municipio- fu sparso il sangue di efferati omicidi politici e di terrorismo brigatista, ma vi è anche conservata la Fiat 130 su cui viaggiava Aldo Moro il giorno del suo rapimento in via Fani e della strage della sua scorta.

Anche per questo, è stata approvata in Consiglio Municipale una mozione- prima firmataria la consigliera di opposizione Marta Marziali- con cui si impegnano il Presidente e gli assessori alla Cultura e alla scuola a farsi promotori di iniziative di approfondimento, incontri e dibattiti, per la costruzione di una memoria storica condivisa su quel nefasto periodo; tutto ciò su base annuale nell’arco di tempo fra il 16 marzo e il 9 maggio, date corrispondenti al rapimento di Aldo Moro e al ritrovamento della sua salma.

Alessandro Pino

(Nella foto: Marta Marziali con la Fiat 130 della strage di via Fani)

Immagine

Riserva della Marcigliana: ennesimo sgombero di rifiuti | di Alessandro Pino

12 Mag

[ROMA] Un ennesimo intervento di rimozione delle discariche abusive su via della Marcigliana si è svolto la mattina del 12 maggio.

A dare l’annuncio via social il presidente del Terzo Municipio Paolo Emilio Marchionne, presente assieme all assessore capitolino all’Ambiente Sabrina Alfonsi e a quello municipale Matteo Zocchi.

Sono anni che via della Marcigliana e la riserva omonima vengono utilizzate da personaggi senza scrupoli per scaricare abusivamente rifiuti ingombranti tra cui calcinacci provenienti da demolizioni e vecchi arredamenti completi.
Alessandro Pino

Immagine

Talenti: si barrica in casa e minaccia di aprire il gas | di Alessandro Pino

11 Mag

[ROMA] Alta tensione a Talenti la mattina dell’11 maggio dove un uomo verso le undici si è barricato nella sua casa di via Ugo Ojetti minacciando di aprire il gas.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con una autoscala e la Polizia.
Alla fine l’uomo è stato bloccato e affidato ai sanitari e la situazione è tornata alla normalità poco dopo le tredici.
Alessandro Pino

Immagine

Sacco Pastore: incendio in un appartamento, evacuato palazzo | di Alessandro Pino

11 Mag

[ROMA] Incendio in un palazzo di via Val Savio- zona Sacco Pastore- la mattina dell’11 maggio. A prendere fuoco è stato un appartamento nel seminterrato con le fiamme che si sono sviluppate in camera da letto.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con le squadre 1/A e 6/A. Tre persone che hanno respirato le esalazioni dell’incendio sono state soccorse e affidate ai sanitari. In via precauzionale è stato evacuato il palazzo.

Alessandro Pino

(Foto di repertorio)

Immagine

La Ginnica 3 conquista la promozione in serie B | di Alessandro Pino

10 Mag

[ROMA] Termina nel migliore dei modi, con il raggiungimento della agognata promozione in serie B, la stagione sportiva della Ginnica 3, squadra di ginnastica ritmica legata al territorio del Terzo Municipio.

Le giovanissime ginnaste Emma Guidarelli, Elena Alessandrini, Jasmine Ramilo e Matilde di Cesare si sono imposte nei giorni scorsi al Palaghiaccio di Folgaria superando una agguerrita concorrenza.

Raggianti le dirigenti della Ginnica 3 Antonella Murru, Marina Bagnato e Paola di Iorio: «Insieme allo staff tecnico del gold Mancinelli, Boni e la coreografa Ombrosi abbiamo coronato un sogno inseguito dal 2010, momento della nascita di Ginnica 3»
Alessandro Pino

Immagine

Inseguimento da film tra Conca d’Oro e piazza Sempione, auto in sosta distrutte | di Alessandro Pino

9 Mag

[ROMA]Un inseguimento folle, di quelli che si vedono nei film o nei videogiochi della serie Gta é avvenuto nelle strade tra Conca d’oro e Monte Sacro lo scorso sabato sera e le immagini hanno spopolato sulla nota pagina social di denuncia “Welcome to favelas“: protagonisti una Giulietta della Polizia e una 500 guidata anche in retromarcia da un pregiudicato.

Tutto è iniziato in viale Pantelleria dove l’uomo non si è fermato all’alt della Volante cercando di scappare anche a marcia indietro e danneggiando così alcune auto in sosta. L’inseguimento si è concluso nei pressi di piazza Sempione con l’arresto dell’uomo che ha anche opposto resistenza; nella macchina a quanto si è letto sul Messaggero sono stato trovati alcuni grammi di cocaina. Nel curriculum criminale dell’uomo anche estorsione e un tentato omicidio. La scena della fuga in retromarcia è stata ripresa da un passante col telefonino e poi diffusa via social.
Alessandro Pino

(fotogramma da Welcome to favelas)

Immagine

Tufello: sequestrati 26 chili di droga, tre in manette | di Alessandro Pino

8 Mag

[ROMA] Tre persone sono state arrestate al Tufello dalla Polizia per reati di droga.

Agenti della Squadra Mobile avevano notato la presenza nel quartiere di una macchina noleggiata a Napoli. Sono così iniziati pedinamenti e appostamenti e appena possibile l’auto é stata controllata.

Alla guida c’era un cinquantaseienne di origini napoletane trovato in possesso di 26 chili di hashish che stava cedendo stupefacenti a un romano cinquantasettenne e un altro napoletano quarantaquattrenne. Tutti avevano precedenti di polizia.
Alessandro Pino

Immagine

Aeroporto Urbe: bambino ucraino malato di tumore arriva in aereo e viene scortato in ospedale | di Alessandro Pino

7 Mag

[ROMA] Un bambino ucraino di quattro anni malato di tumore, arrivato a quanto pare con la mamma all’aeroporto dell’Urbe su un volo charter, é stato scortato dalla Polizia di Roma Capitale fino all’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

La richiesta di aiuto era giunta al Comando Generale e nel giro di pochi minuti i motociclisti del Gruppo Pronto Intervento Traffico hanno raggiunto l’ambulanza sulla pista di atterraggio per poi scortarla d’urgenza fino in ospedale.

In questo modo il bambino ha potuto ricevere le cure che in Ucraina sarebbe stato impossibile fornirgli a causa della guerra.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: