Archivio | il municipio più grande d’ Europa RSS feed for this section
Immagine

Flash: Monte Sacro, trovato impiccato in un condominio – di Alessandro Pino

29 Nov

[ROMA] A quanto sembra, un uomo sarebbe stato trovato impiccato in un condominio di via Etna, alle pendici di Monte Sacro quasi nelle adiacenze del viale Tirreno. La tragica scoperta sarebbe stata compiuta da una congiunta dando poi l’allarme.

Alessandro Pino

Immagine

Colle Salario: sospensione idrica il 30 novembre – di Alessandro Pino

26 Nov

[ROMA] È apparsa sul sito istituzionale capitolino nella sezione dedicata al Terzo Municipio  la comunicazione di una sospensione idrica in zona Colle Salario prevista per il prossimo lunedì 30 novembre dalle 8 alle 18 a causa di lavori per un nuovo tratto di condotta da parte di Acea Ato2. Si potranno perciò avere abbassamenti di pressione o mancanza di acqua nelle seguenti strade: via Camerata Picena, via Palmiano, via Vittorio Caprioli e zone limitrofe. Per i casi di effettiva necessità sarà possibile richiedere un servizio sostitutivo con autobotte, previa comunicazione al Numero Verde 800 130 335.
Alessandro Pino

Immagine

Ciclabile di Castel Giubileo: trovate due auto rubate – di Alessandro Pino

24 Nov

[ROMA] Una Lancia Ypsilon e una Fiat Panda risultate rubate pochi giorni fa sono state trovate il 23 novembre dal Reparto Tutela Fluviale della Polizia Locale di Roma Capitale sul greto del Tevere nelle adiacenze della pista ciclabile che va da Castel Giubileo a Tor di Quinto. Per raggiungere le due auto e procedere alle verifiche gli agenti si sono calati con una corda. Inoltre, secondo una segnalazione fotografica giuntaci da un lettore sembrerebbe esserci nei pressi una terza vettura, un’altra Panda bianca.
Alessandro Pino

(Foto Polizia Locale di Roma Capitale)

Vettura avvistata da un lettore
Immagine

Talenti e Monte Sacro: rapinavano giovani minacciandoli con il coltello, due in manette – di Alessandro Pino

23 Nov

[ROMA] Due giovani Rom sono stati arrestati dalla Polizia per aver rapinato due diciassettenni a Talenti minacciandoli con il coltello. Le due rapine sono avvenute in rapida sequenza in via Arturo Graf e in viale Jonio. Le vittime sono state depredate dei cellulari sotto la minaccia di essere accoltellate, dopodiché i due aggressori si sono allontanati a piedi. I malcapitati però hanno avvisato la Polizia fornendo una descrizione dei malviventi
e con un rapido intervento del III Distretto Fidene Serpentara e delle Volanti i due Rom sono finiti in manette.
Alessandro Pino

Immagine

Nuova bonifica al Parco delle Valli e alla stazione Val d’Ala – di Alessandro Pino

23 Nov

[ROMA] Una nuova operazione di bonifica nel parco delle Valli e nel canalone adiacente la stazione ferroviaria Val d’Ala è stata svolta dal III Distretto Fidene Serpentara della Polizia con la partecipazione di unità a cavallo e la collaborazione di altre istituzioni, enti e realtà (Carabinieri, Guardia di Finanza, Rete Ferroviaria Italiana, Protezione Civile) dopo quelle svolte in precedenza. Sono stati sgomberati micro accampamenti- dove non sono state rintracciate persone- e i materiali rimossi sono stati smaltiti in discarica a cura del vicino “Mercatino Conca d’Oro”. Lo sfalcio della vegetazione è stato assicurato dal Servizio Giardini del III Municipio. Controlli straordinari si sono svolti anche nelle adiacenze del mercato Val Melaina in via Giovanni Conti per contrastare il commercio abusivo da parte di Rom che porta a continue lamentele da parte della cittadinanza.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Conca d’Oro e Prati Fiscali: sospensione idrica il 27 novembre – di Alessandro Pino

22 Nov

[ROMA] È apparsa sul sito istituzionale capitolino nella sezione dedicata al Terzo Municipio la comunicazione di una sospensione idrica in zona Conca d’Oro- Prati Fiscali prevista per il prossimo venerdì 27 novembre dalle ore 8 alle 20. L’interruzione sarà necessaria per urgenti lavori di manutenzione sulla rete in largo Valtournanche. Si potranno perciò avere abbassamenti di pressione o mancanza di acqua nelle seguenti strade:
largo Valtournanche, via dei Prati Fiscali (da via Salaria al civico 67), via Valsavaranche, via Val Pellice, via Conca d’Oro (dal civico 7 al 280), via Val di Non, oltre a vie ad esse limitrofe.
Verrà organizzato un servizio sostitutivo con tre autobotti che stazioneranno in largo Valtournanche, via Conca d’Oro angolo via Val di Non e via Prati Fiscali angolo via Val Pellice. Per casi di effettiva necessità potrà essere predisposto un servizio di rifornimento con autobotte da chiedere preventivamente via fax al numero 06/57994116. Per informazioni è possibile visitare il sito www.gruppo.acea.it e contattare il numero verde 800-130-335.
Alessandro Pino

Immagine

Settebagni: attenti al “finto saluto” per strada – di Alessandro Pino

19 Nov

[ROMA] È stato riferito via social su un gruppo dedicato al quartiere di Settebagni l’avvenuto tentativo di intromissione in una automobile condotta da un anziano guidatore da parte di due giovani donne su via dello Scalo di Settebagni nella mattina del 19 novembre. L’autore dell’intervento ha riportato di aver incrociato mentre  percorreva in auto la strada due giovani a piedi- descritte come presumibilmente richiamabili a origini che qualche lettore potrebbe intuire ma preferendo di non menzionare esplicitamente- che gli avevano rivolto un cenno di saluto pur essendo a lui sconosciute. Avendo ritenuto prudentemente di non fermarsi, il cittadino riferisce di aver visto nel retrovisore la stessa scena ripetersi con la macchina che lo seguiva. In questo caso il conducente però si è lasciato prendere alla sprovvista, fermandosi probabilmente per capire chi lo stesse salutando: a quel punto, nel resoconto della vicenda, le due hanno aperto le portiere della vettura dal lato passeggero tentando di intrufolarsi all’interno ma il senso civico del testimone del fatto lo ha spinto a fermarsi per aiutare l’anziano malcapitato che urlava cercando di allontanarle e e le due hanno preferito desistere dal tentativo, dileguandosi rapidamente.
Alessandro Pino

Immagine

Settebagni: dopo gli incendi manca una barriera contro il rumore dell’autostrada – di Alessandro Pino

19 Nov

[ROMA] Dopo l’incendio che alla fine dello scorso agosto ha devastato la vegetazione che faceva da barriera naturale tra la parte alta di Settebagni e la Diramazione Autostradale Roma Nord- in corrispondenza dell’area servizio Salaria Ovest  il quartiere non è più isolato acusticamente e il rumore del traffico dell’arteria si è fatto molto più fastidioso. Anche se a fronte di un disastro del genere, quello dell’inquinamento acustico forse non è il problema principale, il disagio creatosi è innegabile specialmente per le abitazioni più vicine alle carreggiate. Come non bastasse, nei giorni scorsi si è registrata la presenza sul punto di operai impegnati a sfoltire ulteriormente la vegetazione superstite. Per questo l’assessore ai Lavori Pubblici del Terzo Municipio, Francesco Pieroni, ha scritto alla società Autostrade per l’Italia segnalando la situazione e chiedendo di installare delle barriere antirumore. Dallo stesso Pieroni è arrivata via social la proposta di una raccolta di firme al riguardo tra gli abitanti del quartiere per dare maggior forza alla richiesta. Certo sarebbe auspicabile anche un rimboschimento dell’area colpita.
Alessandro Pino

Immagine

Il Covid non ferma i ragazzi di “Una coperta per Natale” – di Alessandro Pino

17 Nov

[ROMA] Torna a Talenti l’appuntamento con la raccolta benefica “Una coperta per Natale”, giunta alla terza edizione: coperte, panettoni e pandori destinati alle persone meno abbienti, specialmente a chi la Festa la trascorrerà all’addiaccio. L’organizzatore Manuel Bartolomeo prega chi volesse donare una coperta di consegnarla lavata e imbustata, vista la situazione sanitaria in corso. Il punto di raccolta è la “Pizzeria Semplice” in via Clelia Bertini Attilj, 35 (presso il Centro Sportivo Montesacro Calcio) nei giorni 11, 12, 13 dicembre dalle otto alle venti, salvo nuove restrizioni imposte dal governo. Le coperte che risulteranno eccedenti verranno donate al canile “Rifugio delle Code Felici” per riscaldare i bambini pelosi che vi sono ospitati e assistiti. Per informazioni telefonare al 3290262264.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: paura per le aggressioni di un branco di giovinastri – di Alessandro Pino

16 Nov

[ROMA] C’è una gang di giovinastri che sta seminando il terrore da giorni a Monte Sacro, rapinando con violenza i coetanei o anche persone più grandi: minacce, spintoni, schiaffi, anche coltellate per sottrarre oggetti anche di poco conto. Tra le feroci aggressioni compiute nelle ultime settimane, tre sono state ricostruite dal Messaggero: le abbiamo segnate con una X sulla mappa. L’ultimo episodio è avvenuto la sera del 14 novembre in via Nomentana nei pressi di piazza Sempione: un diciannovenne è stato accerchiato dal branco, composto da sette individui (alcuni forse minorenni) che gli hanno prima sottratto il berretto che indossava e poi ferito con diverse coltellate alle mani con cui cercava di parare i colpi. Lo hanno lasciato sanguinante per strada dove è stato soccorso dai sanitari. In precedenza due ragazzi erano stati rapinati di cellulare e portafogli in via Val d’Aosta sotto la minaccia di un coltello. Prima ancora a via Scarpanto- nei pressi della fermata metro Jonio- un ragazzo è stato preso a sberle e rapinato del telefono. Fino a ora non si è riusciti a fermare la banda di delinquenti e i residenti hanno paura.

Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: con una scusa distraggono una donna e le rubano la borsa, tre in manette- di Alessandro Pino

14 Nov

[ROMA] Un ecuadoregno e due colombiani sono stati arrestati dalla Polizia per aver rubato la borsa a una signora nel parcheggio del centro commerciale “Porta di Roma”. È accaduto la mattina del 13 novembre: i tre sudamericani si sono avvicinati alla vittima e mentre uno la distraeva con una scusa, l’altro ha aperto lo sportello della macchina arraffando la borsetta, allontanandosi poi su un furgoncino. Una testimone ha riferito l’accaduto agli agenti del III Distretto Fidene Serpentara che si sono messi alla ricerca dei criminali nelle adiacenze, trovando il furgone poco lontano, in via Rosina Anselmi, con uno dei tre che stava gettando una borsa in un cassonetto della spazzatura. I tre sono stati fermati e identificati: a carico di tutti sono risultati precedenti di polizia. La borsa è stata riconsegnata alla proprietaria che ha anche riconosciuto l’ecuadoregno come quello da cui era stata distratta. Fra l’altro addosso all’uomo è stata trovata della marijuana e per questo è stata perquisita anche la sua abitazione, dove in un armadio erano nascosti quattordici panetti di hashish. Le indagini proseguono per stabilire se il trio di sudamericani abbia compiuto altri furti con le stesse modalità.
Alessandro Pino

Immagine

Smantellato accampamento lungo l’Aniene dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara- di Alessandro Pino

11 Nov

[ROMA] Nella mattinata dell’undici novembre è stato smantellato un piccolo accampamento abusivo che si trovava sotto il viadotto ferroviario che scavalca l’Aniene nelle adiacenze del parco delle Valli e del fosso di Sant’Agnese. Le operazioni di bonifica sono state compiute dagli agenti della Polizia di Stato del III Distretto Fidene Serpentara con la collaborazione degli uffici capitolini competenti, della Polizia Locale Roma Capitale, di Ama, Acea, della Regione Lazio e della Rete Ferroviaria Italiana. Nell’accampamento c’erano sedici romeni che sono stati portati presso l’ufficio Immigrazione della Questura di Roma per essere identificati ed eventualmente allontanati dal territorio nazionale.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Un murale per Gigi Proietti anche sul ponte di viale Jonio- di Alessandro Pino

8 Nov

[ROMA] Diversi murales sono stati dedicati a Gigi Proietti in più punti della Capitale subito dopo la sua scomparsa. Nel territorio del Terzo Municipio oltre a quello sulla palazzina di via Capraia al Tufello dove il grande mattatore visse gli anni dell’infanzia, a pochi metri di distanza c’è ora quello sui bastioni del cavalcavia sopra viale Jonio. Il disegno è opera di Anna Maria Tierno e ritrae in colori da pop art Proietti in una celebre inquadratura di “Febbre da Cavallo” mentre di fianco c’è l’inizio della famosa battuta “ar Cavaliere nero…” proposta più volte negli anni. L’iniziativa è opera della associazione “Arte e Città a Colori” che già da tempo provvede alla decorazione delle mura del ponte e di altre infrastrutture. <Non potevamo fare a meno di rendere omaggio a un grande figlio di Roma e del quartiere Monte Sacro- spiega Francesco Galvano, presidente di “Arte e Città a Colori- oggi grazie all’artista Anna Maria Tierno abbiamo rappresentato il Grande Attore in una delle sue più riuscite interpretazioni. Lo vogliamo ricordare così, allegro con il suo sorriso accattivante che ha tanto allietato le nostre giornate. Resterà sempre vivo il suo ricordo nei nostri cuori>.

Alessandro Pino

Immagine

Operazione straordinaria antidegrado a Conca d’Oro, Ponte Salario e mercato Val Melaina- di Alessandro Pino

6 Nov

[ROMA] A seguito di segnalazioni dei Comitati di quartiere, esposti e servizi giornalistici oltre che dalle analisi dell’Osservatorio alla Sicurezza del Terzo Municipio, nella mattinata del 6 novembre è stato predisposto con ordinanza del Questore e sotto l’egida della Prefettura un servizio straordinario interforze tra Polizia di Stato e Polizia Locale di Roma Capitale per restituire decoro e tranquillità in alcune aree del territorio municipale, in particolare le adiacenze della Stazione Conca d’Oro e del Parco delle Valli, arginando degrado e abusivismo commerciale. Sotto la lente di ingrandimento, la presenza dei rom accampati nei manufatti del sistema di areazione della stazione metropolitana, da cui sono state rimosse masserizie, ciarpame e materiale da cucina arrivando a quattro metri cubi di ingombro grazie alla collaborazione tra il III Distretto Fidene Serpentara, Ama e Atac. In questo modo è stata ripristinata la sicurezza dei condotti di ventilazione. Contemporaneamente si sono svolti controlli nelle adiacenze del mercato di via Giovanni Conti dove sono stati portati in discarica settanta chili di vestiti sequestrati. Interessata dai controlli anche la zona di Ponte Salario. D’intesa con l’Ufficio Immigrazione, sono stati avviati accertamenti per verificare la posizione degli stranieri sul Territorio Nazionale, per una eventuale collocazione in strutture di accoglienza.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Narcotraffico milionario dal Tufello su tutta Roma: venti arresti- di Alessandro Pino

5 Nov

[ROMA] Nelle prime ore del 4 novembre sono stati eseguiti dalla Guardia di Finanza venti arresti con cui è stato smantellato un sodalizio criminale attivo nel traffico di stupefacenti. L’organizzazione originata nel quartiere del Tufello riforniva di droga altri sodalizi attivi nel narcotraffico all’ingrosso sulla piazza romana, litorale incluso. Le indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma hanno mostrato l’elevato livello tecnologico a disposizione del gruppo, attrezzato con utenze telefoniche riservate e munite di sistemi di criptaggio delle comunicazioni per cercare di eludere le attività di prevenzione e repressione delle Forze dell’Ordine. Anche la distribuzione della cocaina avveniva in modo da eludere interventi repressivi: i compratori venivano invitati a parcheggiare la macchina nei pressi di un luogo convenuto, affinché i complici addetti alla logistica muniti delle chiavi del mezzo lo caricassero con la partita di droga pattuita senza che i corrieri della droga (i più esposti alle indagini) fossero direttamente coinvolti nello scambio.
Questo però non è bastato a sfuggire al monitoraggio da parte dei militari della Guardia di Finanza che hanno ricostruito la compravendita, avvenuta in pochi mesi, di circa centoventi chili di cocaina per un valore stimato al dettaglio di oltre cinque milioni di euro.
Alessandro Pino

(Immagine Comando Provinciale Guardia di Finanza Roma)

Immagine

Terzo Municipio: misure cautelari per quattro tra funzionari e pubblici ufficiali- di Alessandro Pino

5 Nov

[ROMA] Nelle prime ore del 5 novembre sono state eseguite misure cautelari personali disposte dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica di Roma nei confronti di due Pubblici Ufficiali appartenenti all’Ufficio Ispettorato Edilizio del Municipio III di Roma Capitale, di un Funzionario del Dipartimento PAU di Roma Capitale e di un funzionario della Polizia Locale del III Gruppo Nomentano, indagati per diversi episodi di concussione commessi ai danni di più cittadini. Le misure sono state eseguite da personale della Polizia Locale di Roma Capitale. Le indagini erano iniziate a metà del 2018 dopo una denuncia presentata dal titolare di una attività ricreativa ubicata nel territorio del Terzo Municipio che lamentava vessazioni e soprusi subiti a partire dall’anno 2015 da parte del funzionario dell’Ufficio Tecnico del III Municipio. Iniziarono così pedinamenti, perquisizioni e sequestri, intercettazioni telefoniche e ambientali oltre che di reperimento di informazioni. A quel punto si è ricostruito il modus operandi degli indagati: scegliere la vittima, disporre controlli presso le attività o gli immobili individuati, evidenziare l’esistenza di abusi edilizi e formalizzare la contestazione. Nella fase successiva le vittime venivano indirizzate presso uno studio tecnico di cui un funzionario era socio e presso cui collaboravano i colleghi al fine di sanare gli abusi.

Alessandro Pino

Immagine

Venerdì 6 novembre: sospensione idrica in zona Bufalotta- di Alessandro Pino

5 Nov

[ROMA] Stavolta sembra non ci saranno rinvii: è apparsa sul sito istituzionale capitolino nella sezione dedicata al Terzo Municipio la comunicazione di una sospensione del flusso idrico in zona Bufalotta dalle otto del mattino alle venti di venerdì 6 novembre. Per questo si potranno avere abbassamenti di pressione o mancanza del flusso nelle seguenti strade:
via Della Bufalotta, via Camerini, via della Cecchina, viadotto Gronchi civici 13-82-11 e zone limitrofe. La sospensione sarà necessaria per svolgere interventi di manutenzione straordinaria sulla rete dell’acqua potabile da parte di Acea Ato2.
Il ripristino della normale erogazione è previsto nella tarda serata, salvo imprevisti. Durante i lavori è stato previsto un servizio di rifornimento con autobotti che stazioneranno a via Della Bufalotta angolo via Della Cecchina e al civico 248 di via Della Bufalotta.
Per casi di effettiva necessità potrà essere predisposto un servizio di rifornimento con autobotte da richiedere preventivamente via fax al numero 06/57994116.
Alessandro Pino

Immagine

Addio a Gigi Proietti, uno di noi, uno di Monte Sacro- di Alessandro Pino

2 Nov

[ROMA] Se n’è andato proprio nel giorno del suo ottantesimo compleanno un altro di quei personaggi che hanno accompagnato la vita italiana degli ultimi decenni diventando talmente familiari da essere considerati eterni: Gigi Proietti, il grande attore (anzi mattatore) e regista di cinema, teatro e televisione, non c’è più. Anche per lui, come per Sean Connery, si scriveranno fiumi di parole ricordandone la carriera. Qui ci limiteremo a ricordarne il legame con Monte Sacro, quartiere di cui era originario. Alcuni anni or sono vi tornò per girare a piazza Sempione delle scene di uno sceneggiato televisivo. Sapendo della sua presenza, insieme a Luciana lo raggiungemmo per invitarlo a una manifestazione che stavamo organizzando. Affabile e cortese con tutti nel concedersi per autografi e selfie, ricordò come nel palazzo Sabatini oggi sede del Consiglio Municipale avesse frequentato le scuole.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: restrizioni Covid, manifestazione di protesta dei commercianti- di Alessandro Pino

30 Ott

[ROMA] È stata una manifestazione di protesta composta ma ferma e accorata quella dei commercianti svoltasi nel pomeriggio del 29 ottobre in piazza Menenio Agrippa, nel cuore di Monte Sacro. La protesta spontanea contro le nuove restrizioni ha visto la partecipazione di un centinaio di persone, per lo più imprenditori, tutte indossanti le mascherine e a distanza interpersonale di sicurezza. Chi c’era, come l’ex consigliere municipale Fabrizio Cascapera, riferisce di aver avvistato anche politici locali dell’opposizione. La staffetta di interventi- accomunati dalla disperazione per il crollo degli introiti e la conseguente impossibilità di andare avanti- è durata una quarantina di minuti mentre in segno di protesta è stata versata a terra la birra di diverse lattine e sono stati esposti messaggi di richiesta di aiuto, tra cui uno striscione della Italian Hospitality Network, associazione di categoria rappresentativa del mondo dell’ospitalità e dell’intrattenimento notturno.

Alessandro Pino

Immagine

Piazzale Jonio: colpo in gioielleria, tagliata la serranda- di Alessandro Pino

29 Ott

[ROMA] Colpo in una gioielleria di piazzale Jonio nel primo pomeriggio del 29 ottobre. Poco prima delle quattordici- quindi durante l’orario di chiusura- la serranda di un negozio di orafo è stata forzata, sembrerebbe da due persone descritte di corporatura robusta. A quanto sembra sarebbero stati asportati dei preziosi.
Alessandro Pino

(Foto Alessia Vetro)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: