Archivio | il municipio più grande d’ Europa RSS feed for this section
Immagine

La Giornata della Memoria a Monte Sacro: ricordiamo la famiglia Funaro che fu deportata ad Auschwitz

27 Gen

[ROMA] Nella Giornata della Memoria che ricorda le vittime delle deportazioni naziste si succedono milioni di frammenti che compongono il tragico mosaico della Shoah.

Una delle tante tessere di tale mosaico si trova proprio nel cuore di Monte Sacro, in via Maiella alle spalle di piazza Sempione, dove viveva al civico 15 la famiglia Funaro: furono deportati e uccisi ad Auschwitz i coniugi Leo Funaro e Teresa Di Castro e con loro i fratellini Dario e Adolfo di appena 13 e 7 anni. Tirati a forza fuori dalla loro casa e fatti uscire un’ultima volta da quel cancello, caricati sui camion per poi iniziare la deportazione verso la morte e i forni crematori su un carro merci ferroviario.

Oggi, proprio davanti all’ingresso del palazzo in cui abitavano, sul marciapiedi ci sono quattro “pietre d’inciampo” in bronzo che li ricordano. Di loro ha parlato anche il Professor Vittorio Maria De Bonis in una delle recenti “Passeggiate nell’Arte” finanziate dalla Direzione Socio Educativa del Municipio Roma III e organizzata dalla Dbg Management and Consulting. In quell’occasione ho avuto modo di ricordare anche Alberto Sed-mancato alcuni anni fa- che sopravvisse ad Auschwitz ma vi perse i familiari più stretti; lo andammo a intervistare a casa sua anni addietro assieme a Luciana Miocchi. Successivamente fu nominato Commendatore della Repubblica.

Perché le vittime delle demoniache e infami deportazioni devono rimanere con noi sempre, ogni giorno. E naturalmente anche il 27 gennaio, nella Giornata della Memoria.

A cura di Alessandro Pino

Immagine

Incontro elettorale con Bonafoni e Lupi della Lista Civica D’Amato a Conca d’Oro

22 Gen

[ROMA] La campagna elettorale per le Regionali 2023 che si svolgeranno a febbraio è entrata nel vivo e i principali candidati dei vari schieramenti fanno tappa anche nel territorio del Terzo Municipio: la bella cornice della scuola di musica e ballo “Insieme per Fare” a via Pelagosa-zona Conca d’Oro- ha ospitato un incontro con Marta Bonafoni e Simone Lupi della Lista Civica D’Amato. I due candidati- lei capolista- sono stati presentati dall’assessore municipale all’Ambiente Matteo Zocchi mentre in sala era presente l’ex presidente del Municipio Giovanni Caudo, attualmente consigliere capitolino.

Nel loro conciso intervento hanno puntato il dito contro il pericolo dell’astensionismo del loro elettorato di riferimento e il “cattivo umore” verso la politica.

Ma appunto, perché un certo elettorato di centrosinistra scettico e disaffezionato dovrebbe andare a votare?

Risponde per prima Marta Bonafoni: «Intanto perché è un esercizio democratico che ti dà il potere, quello sano, di decidere ti anziché di fare decidere altri per te e poi perché sarebbe un passo indietro clamorosamente sbagliato e deleterio per Roma e per il Terzo Municipio affidare il governo della Regione a destra quando ci sono 18 miliardi di investimenti già pronti per arrivare sui territori e raccontare una società più giusta e la giustizia contro l’ingiustizia ambientale e contro l’ingiustizia sociale»

Le fa eco Simone Lupi: «Per tre motivi semplici: per continuare l’opera di buongoverno della Regione; per far sì che non ci sia questa destra al governo della Regione che può solo smontare quanto di buono siamo riusciti a fare in questi anni; perché potrebbe essere una iattura per tutte quelle amministrazioni locali che hanno avuto grazie al governo della Regione da parte del centrosinistra le giuste opportunità per risollevare le proprie comunità; su questo dobbiamo puntare per portare più gente possibile a votare e votare per noi».

Pensando al dopo elezioni, Bonafoni si pone un risultato: «Piena applicazione della Legge 194 (quella sull’aborto, ndr) nella nostra Regione, per me sarebbe un grande obiettivo raggiunto».

Spazio autogestito

Immagine

Talenti: fermato con la cocaina in auto

22 Gen

[ROMA] Era stato trovato dalla Polizia a Talenti con due bustine di cocaina mentre nascondeva altra droga in casa.

Per questo un ventottenne italiano è stato arrestato. L’uomo era a bordo della sua auto in via Ettore Romagnoli quando gli agenti del IV Distretto San Basilio lo hanno perquisito trovando la cocaina e quasi milletrecento euro in contanti.

Durante successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti in cucina oltre tre etti di cocaina, circa 50 grammi di hashish, materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. Dopo la convalida dell’arresto è stato disposto l’obbligo di presentazione presso la Polizia Giudiziaria.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Sottopassaggio stazione Nomentana: rampa al buio tanto per cambiare

21 Gen

[ROMA] Nella foto vedete-anzi, non vedete- le condizioni della rampa direzione Roma Tiburtina e Fiumicino Aeroporto del sottopassaggio pedonale della stazione Nomentana la mattina del 21 gennaio: come già documentato in passato, le plafoniere erano spente ed era buio pesto. Percorrerlo specie da soli non è stato il massimo della vita…

A cura di Alessandro Pino

Immagine

Vigne Nuove: sequestro di cocaina, una donna in manette

18 Gen

[ROMA] Una ventinovenne romana è stata arrestata dalla Polizia in zona Vigne Nuove per detenzione e spaccio di droga.

Una pattuglia del III Distretto Fidene Serpentara passando per viale Gino Cerca l’aveva vista mentre stava ferma con aria sospetta.

Quando la ragazza ha visto gli agenti ha cercato di entrare nel parcheggio di un esercizio commerciale ma è stata fermata.

Durante il controllo ha consegnato ai poliziotti quarantasei bustine di cellophane contenenti 42 grammi di cocaina e 330 euro in contanti.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Settebagni: ingresso lato Nord al buio pesto da mesi

16 Gen

[ROMA] Nella foto si vede- anzi, non si vede- lo stato in cui si trova da almeno due mesi nelle ore notturne la confluenza lato Nord tra la Salaria a Settebagni e il Raccordo Salario che costeggia il quartiere: dal tramonto all’alba è buio pesto nonostante le ripetute segnalazioni  per il ripristino dell’illuminazione pubblica.

Fra l’altro nei giorni scorsi un automezzo uscito di strada- non si sa se complice la visibilità nulla- ha anche abbattuto uno dei lampioni assieme alla segnaletica verticale.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Prati Fiscali: nascondeva la cocaina nella cravatta e nella camicia

15 Gen

[ROMA] Aveva nascosto trenta involucri di cocaina nella cravatta e nelle maniche della camicia che indossava ma gli è andata male ed è stato scoperto dalla Polizia: per questo un ventottenne romano è stato arrestato.

L’uomo era stato fermato in macchina in via dei Prati Fiscali dagli agenti del commissariato Esquilino durante un servizio di contrasto allo spaccio di droga. Gli sono stati trovati inoltre 95 euro ritenuti provento dello smercio.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Settebagni: qualcuno ha fatto strike!

14 Gen

[ROMA] Nella foto, le condizioni della confluenza lato Nord tra la Salaria e il Raccordo Salario Settebagni nel quartiere omonimo: qualche automezzo uscito di strada è riuscito ad abbattere in un solo colpo un lampione dell’illuminazione pubblica, la segnaletica che indica la Polizia Stradale e quella per Rieti e i Carabinieri. Strike come nel bowling, insomma.

A cura di Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: un arresto per droga

12 Gen

[ROMA] Un quarantatreenne di origini foggiane è stato arrestato dai Carabinieri al Nuovo Salario con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti.

I militari della locale Stazione lo hanno fermato per un controllo a piazza Vinci trovandolo con cinque dosi di cocaina, una dose di hashish e quasi mille euro in contanti
A cura di Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Cinquina: fiamme in un appartamento

12 Gen

[ROMA] Incendio in una palazzina in zona Cinquina nelle prima mattina del 12 gennaio .

Le fiamme sono divampate in un appartamento al primo piano di uno stabile in via Valeria Moriconi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco della Squadra 6/A del Distaccamento Nomentano con una autoscala.

Due persone sono state soccorse e visitate dai sanitari. Purtroppo l’appartamento è stato dichiarato inagibile per i danni da fumo.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: tentano di rubare smartphone per oltre 3000 euro

5 Gen

[ROMA] Avevano cercato di rubare due IPhone e uno smartphone di altra marca da un negozio di elettronica nella galleria commerciale Porta di Roma staccando le placche magnetiche antifurto e nascondendoli.

Per questo tre peruviani di età compresa tra i 39 e 45 anni sono stati arrestati dai Carabinieri. I militari della Stazione Roma Fidene erano intervenuti dopo che i tre erano stati fermati da un addetto alla sicurezza del negozio. Oltre tremila euro il valore della merce recuperata.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Cocaina a Val Melaina e Vigne Nuove: due arresti

5 Gen

[ROMA] Non si fermano gli arresti per droga sul territorio del Terzo Municipio: nei pressi del mercato comunale Val Melaina di via Giovanni Conti è finito in manette un italiano cinquantenne, trovato dagli agenti del Commissariato Porta Pia con circa ventisei grammi di cocaina divisa in una cinquantina di dosi oltre a 175 euro in contanti. Per l’uomo è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

In via delle Vigne Nuove gli agenti delle Sezione Volanti hanno arrestato un romeno venticinquenne trovato con circa 12 grammi di cocaina durante un controllo in strada. L’uomo inoltre aveva oltre cinquecento euro che sono stati sequestrati. Anche per lui è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Il 6 gennaio tornano i Re Magi a Settebagni: andiamo a vederli!

4 Gen

[ROMA] Continuando quella che si spera diventi una cara tradizione, anche il prossimo 6 gennaio 2023 i Re Magi faranno tappa a Settebagni nella parrocchia Sant’Antonio di Padova per l’Epifania.

Sarà dopo la Santa Messa delle 11 che i tre regali viaggiatori arriveranno in carne e ossa recando con essi oro, incenso e mirra da donare a Gesù Bambino.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Bufalotta e Monte Sacro: controlli ad Alto Impatto della Polizia

3 Gen

[ROMA] Una serie di servizi definiti ad “Alto Impatto” è stata svolta dalla Polizia nelle zone della Bufalotta e di Monte Sacro.

Ad occuparsene sono stati gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara che nella serata del 2 gennaio hanno controllato più di centotrenta persone e sessanta automobili.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

“L’ispettore Drake e il delitto perfeto”: dal 31 dicembre un giallo tutto da ridere al Teatro degli Audaci

29 Dic

[ROMA] Dal 31 dicembre al 22 gennaio 2023 il teatro degli Audaci si tinge di giallo con
L’ispettore Drake e il delitto perfeto” (sí, scritto proprio così!), rivisitazione di un famoso thriller inglese di David Tristram.

Diretta da Flavio De Paola, in scena con Emiliano Ottaviani, Serena Renzi, Ilario Crudetti e Valentina Mauro, questo thriller surreale vede l’ispettore Drake e il suo fido assistente, sergente Plod, alle prese con un misterioso e intricato delitto mentre gag e colpi di scena si susseguono portando lo spettatore in un universo goliardico dove tutto può accadere.

Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 06/9437 6057 o al 333/2403211.

Il Teatro degli Audaci si trova in via Giuseppe De Santis, 29 (zona Porta di Roma).
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Venerdì 30 dicembre tornano le “Passeggiate nella Storia” di Monte Sacro e dintorni: ecco come prenotarsi

27 Dic

[ROMA] Venerdi 30 dicembre tornano gli appuntamenti con le Passeggiate nella Storia, un progetto della DBG Management & Consulting, finanziato dalla Direzione Socio Educativa del Municipio Roma III per fare conoscere luoghi e storia di Monte Sacro e dintorni.

In compagnia del professor Vittorio Maria De Bonis- storico della letteratura e critico d’arte molto noto ai telespettatori- si visiteranno i siti più caratteristici del Terzo Municipio:

dalle 10 alle 11 a Fidene per la visita alla casa Protostorica in via Quarrata, ricostruzione del rudere risalente all’Età del Ferro tuttora lì sepolto;

dalle 12 alla 13 ci si sposterà in zona Serpentara nell’area archeologica di via Lina Cavalieri, dove furono trovate tracce di attività umana risalenti all’uomo di Neanderthal e ruderi romani di età repubblicana;

nel pomeriggio dello stesso giorno si proseguirà nel cuore di Monte Sacro, sul ponte Nomentano dalle 13 e 45 alle 14 e 45 e poi dalle 15 alle 16 a Città Giardino in via Maiella (civico 15) dove viveva la famiglia Funaro che fu deportata ad Auschwitz.

La partecipazione è gratuita. Per informazioni e prenotazioni scrivere alla casella di posta elettronica eventieculturaroma@gmail.com o telefonare al 344 084 6564.

A cura di Alessandro PINO

Immagine

Serpentara: fuga di gas durante il pranzo di Natale in parrocchia, evacuati in 200

25 Dic

[ROMA] Un pranzo di Natale di quelli che non si dimenticano- o forse proprio da dimenticare- quello che si è tenuto nell’oratorio della chiesa di Sant’Ugo in viale Lina Cavalieri, zona Serpentara.

Duecento persone che partecipavano sono state evacuate per una fuga di gas, a quanto sembrerebbe causata da un malfunzionamento degli impianti di cottura.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e i sanitari che hanno soccorso quattro persone trovate prive di sensi per aver respirato monossido di carbonio. Soccorse anche altre due persone con sintomi da intossicazione da gas. Nessuno per fortuna sarebbe in pericolo di vita.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Alla stazione di Settebagni il 22 dicembre un pomeriggio di arte, poesie, socialità e tanto altro

21 Dic

[ROMA] L’associazione “Il mio quartiere” di Settebagni ha organizzato per il 22 dicembre un incontro finalizzato a promuovere il talento di pittori e scrittori del luogo e a rilanciare la socialità, depressa e repressa dalle politiche attuate durante gli anni della pandemia.

L’iniziativa si terrà nei locali della locale stazione ferroviaria, dove l’associazione ha creato una piccola biblioteca per il prestito gratuito di libri di lettura.

Sono in programma quindi esposizioni di lavori pittorici realizzati da artisti e da bambini, letture di poesie, un mercatino delle pulci a offerta libera. Parteciperà anche l’associazione Happy Coaching and Counseling che da anni promuove lo sviluppo dell’installazione artistica “L’albero delle identità” lungo il sottopasso della stazione. Inizio previsto per le ore 16. Al termine verrà offerto un aperitivo.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Il 21 dicembre “Tutti in Festa” al Muncraft di Vigne Nuove: musica, giochi, spettacoli e tanto altro

19 Dic

[ROMA] Il prossimo 21 dicembre presso la sede del Centro Aggregativo Giovanile Muncraft di Vigne Nuove si svolgerà l’evento Tutti in Festa.

In programma ci sono: musica rap con Luca Mascini degli Assalti Frontali e performance di Amuní, uno spettacolo di Ferdinando Vaselli, giochi e Mercante in Fiera solidale, laboratori artistici.

Il Centro Aggregativo Giovanile Muncraft si trova in via Sergio Tofano, 90. L’inizio è previsto per le 15 e 30.

Per informazioni scrivere a muncraft.cag@gmail.com o telefonare al 3208942760. È un’iniziativa finanziata dal Municipio III Roma Monte Sacro attraverso il Fondo Nazionale per l’infanzia e l’adolescenza.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Babbo Natale è passato a Settebagni per ricevere le letterine dei piccoli residenti

18 Dic

[ROMA] Babbo Natale è passato a Settebagni nel pomeriggio del 18 dicembre: proprio così, anche se senza slitta ha incontrato tanti piccoli residenti accompagnati dai loro genitori alla rotonda tra via dello Scalo e la salita della Marcigliana.

Tant* bambin* che hanno imbucato la loro letterina dei desideri e hanno portato una pallina colorata ciascuno per decorare l’alberello posizionato nell’aiuola al centro della rotatoria.


La simpatica iniziativa, che ha beneficiato di un metei finalmente gradevole dopo tanti giorni di pioggia, è stata organizzata dal locale Comitato di Quartiere.
A cura di Alessandro PINO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: