Tag Archives: Tiburtina
Immagine

Tiburtina: picchia la compagna mandandola in ospedale, poi lei denuncia la violenza sessuale | di Alessandro Pino

10 Set

[ROMA] Ha preso a botte la convivente mandandola in ospedale con numerose ferite alla testa, dopodiché si è scoperto anche che in precedenza durante una lite domestica ne aveva abusato sessualmente. Per questo un quarantaduenne romano con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri.

È accaduto la sera dell’otto settembre in zona Tiburtina: i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante erano intervenuti per le segnalazioni di una violenta lite in famiglia: all’indirizzo indicato, hanno trovato una coppia di conviventi che ancora litigavano. Lei, una trentanovenne romana, era evidentemente intimorita essendo stata ripetutamente ferita alla testa e colpita sul corpo.

I Carabinieri hanno separato i due chiamando i soccorsi per entrambi: lui è stato portato all’Umberto I, dove però ha rifiutato le cure; lei al Pertini dove le sono state riscontrate policontusioni e ferite alla testa, venendo dimessa con venti giorni di prognosi.

La donna ha riferito ai militari che alcune giorni prima sempre dopo una lite in casa era stata abusata dal compagno ma in quella circostanza non aveva avuto il coraggio di denunciarlo.

A quel punto lui è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza sessuale e portato a Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

Immagine

Ponte Mammolo: presi con la cocaina in auto | di Alessandro Pino

2 Set

[ROMA] Due romani di 25 e 20 anni sono stati arrestati dai Carabinieri la notte del 2 settembre in zona Ponte Mammolo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

I due mentre erano a bordo di un’auto presa a noleggio sono stati fermati per un controllo dai militari del Nucleo Operativo Roma Parioli sulla Tiburtina all’altezza dell’incrocio con via Cassino.

Il loro nervosismo ha spinto i Carabinieri a perquisire la macchina: nascoste nello schienale del sedile del conducente e sotto un tappetino c’erano cinque bustine contenenti 27 palline di cellophane con dentro cocaina. In una successiva
perquisizione a casa del venticinquenne sono state trovate sequestrate altre sette dosi.

I due pusher sono stati portati in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Tiburtina: tentativo di furto nel garage condominiale, tre in manette | di Alessandro Pino

21 Giu

[ROMA] Tre uomini, di 48, 50 e 60 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine sono stati arrestati dai Carabinieri la notte del 21 giugno sulla Tiburtina con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Dopo una segnalazione al 112, i militari della Stazione Casal Bertone sono intervenuti trovando i tre appostati fuori un garage condominiale nel quale già si erano introdotti furtivamente ma da cui erano usciti attraverso la porta di emergenza dopo essere stati notati dai residenti.

I tre sono stati trovati in possesso di guanti in plastica e di un tondino in ferro piegato a “L”, probabilmente usato utilizzato per aprire le saracinesche dei box. Nelle adiacenze del condominio c’era un furgone noleggiato da uno di loro in cui sono stati trovati arnesi da scasso.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

San Lorenzo: dopo la rapina si tinge i capelli per non farsi riconoscere | di Alessandro Pino

16 Mag

[ROMA] Era accampato in una tenda nei pressi di piazza di Porta San Lorenzo un ventiquattrenne tunisino con precedenti di polizia per furto, resistenza, lesioni e ben cinque alias, arrestato dalla Polizia con l’accusa di aver rapinato sulla Tiburtina un ragazzo.

I fatti sono accaduti il 12 maggio: la vittima che percorreva via Tiburtina con un amico era stata bloccata e colpita violentemente al torace dal tunisino che poi ha strappato via la catenina che indossava.

Esaminando le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti in zona, gli investigatori del commissariato San Lorenzo hanno constatato la corrispondenza dei fatti alla descrizione resa dalla vittima in sede di denuncia e hanno anche potuto identificare l’autore, rintracciato in una tenda sotto le mura mentre si stava disfacendo dei vestiti indossati durante la rapina dopo aver tagliato e tinto i capelli di nero da rossi che erano.

Il nordafricano è stato riconosciuto anche durante la ricognizione fotografica ed è stato portato in carcere in quanto indiziato di delitto, a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa della convalida. Proseguono le indagini che potrebbero collegarlo a un’altra rapina.

Alessandro Pino

(Immagine Questura di Roma)

Immagine

Ponte Mammolo: pusher in monopattino prende a calci, pugni e morsi i poliziotti | di Alessandro Pino

10 Mag

[ROMA] Un venticinquenne del Gambia con precedenti di polizia anche specifici è stato arrestato dalla Polizia sulla Tiburtina in zona Ponte Mammolo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento ai beni della Stato.

Gli agenti delle Volanti lo avevano notato all’incrocio con via di Ponte Mammolo mentre portava un monopattino guidandolo in modo azzardato e reggendo una busta in mano. Fermato per un controllo, ha consegnato agli agenti la busta e il suo contenuto: un recipiente in cui c’erano centinaia di pasticche di vari colori riportanti disegni di più tipi.

Quando gli agenti lo hanno invitato a salire sulla Volante, il gambiano ha provato a scappare e poi ha reagito violentemente, mordendo la mano di uno dei poliziotti e prendendoli a calci e pugni. Alla fine, grazie anche all’aiuto di un cittadino di passaggio, gli agenti sono riusciti a fare salire il giovane sulla macchina di servizio e a portarlo negli uffici del IV Distretto San Basilio. Per i due poliziotti una settimana di prognosi.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Tiburtino: preso mentre smonta l’airbag da una macchina | di Alessandro Pino

24 Feb

[ROMA] Ha provato a depredare parti di una macchina parcheggiata in via Dei Durantini al Tiburtino. Per questo un italiano trentunenne è stato arrestato dalla Polizia nella tarda serata del 23 febbraio. Gli agenti della Sezione Volanti e del commissariato Sant’Ippolito lo hanno sorpreso all’interno della macchina mentre cercava di smontare l’airbag del passeggero dopo aver forzato la portiera con un cacciavite. Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato una cassetta di plastica contenente una chiave a crick con adattatori di diverse misure, una serie di chiavi a bussola, un cacciavite con punta a taglio e una bomboletta di spray sbloccante.
Alessandro Pino

Immagine

Tiburtina: nomadi trovati con arnesi da scasso in auto | di Alessandro Pino

10 Feb

[ROMA] Quattro nomadi di età compresa tra i 17 e 34 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine e domiciliati presso il campo di via Tommaso Smith, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

I militari durante un controllo stradale in via Tiburtina li hanno fermati a bordo di un’auto che è stata perquisita. Sul veicolo sono stati trovati e sequestrati attrezzi da scasso oltre a guanti, torce e una punta da trapano limata appositamente.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Tiburtina: inseguimento in auto, trovato carico di droga | di Alessandro Pino

31 Gen

[ROMA] Inseguimento sulla Tiburtina nei pressi del Raccordo conclusosi con la scoperta di un carico di droga nella macchina bloccata: è accaduto in località Settecamini, dove i Carabinieri durante controlli stradali avevano fermato un Suv guidato da un cinquantatreenne di Anzio, già noto alle forze dell’ordine.

Quando gli sono stati chiesti i documenti, l’uomo ha ha ingranato la marcia ed è fuggito, per poco non investendo uno dei militari. È iniziato cosí l’inseguimento al quale hanno preso parte numerose pattuglie della Compagnia di Tivoli arrivate in zona. convergere in zona. Il fuggitivo è stato bloccato in una via adiacente l’ingresso del Gra. A bordo del Suv sono stati trovati tredici chili di hashish e circa 6000 euro in contanti, ritenuti proventi dello spaccio.
L’uomo fermato è stato messo ai domiciliari.
Alessandro Pino

Immagine

Tiburtina: dopo un inseguimento viene preso alla guida di un’auto rapinata | di Alessandro Pino

24 Gen

[ROMA] Quando ha incrociato una pattuglia di Carabinieri sulla Tiburtina all’altezza di San Basilio con una brusca manovra si è allontanato: a quel punto i militari si sono insospettiti ed è iniziato un inseguimento. Il fuggitivo è stato raggiunto dopo alcune centinaia di metri: si è scoperto trattarsi di persona già nota alle Forze dell’Ordine e che la macchina, una Ford Fiesta, risultava rapinata nei giorni scorsi in zona Prati. Il proprietario ha riconosciuto il fermato come colui da cui era stato minacciato con un coltello per impossessarsi della vettura. Il rapinatore è stato arrestato.

Alessandro Pino

Immagine

Tiburtina: donna aggredita nell’androne del condominio – di Alessandro Pino

15 Dic

[ROMA] Una donna residente in un condominio di via Vacuna, nelle adiacenze della stazione Tiburtina, è stata aggredita nell’androne del palazzo da un suo ex nel pomeriggio del 14 dicembre. L’aggressore, che già le aveva procurato lesioni in un precedente episodio a novembre, aveva bussato insistentemente alla porta di casa della donna, fingendo di allontanarsi e attendendo che lei uscisse. Quando lei è scesa dall’appartamento, le è saltato addosso ma la vittima è riuscita a rifugiarsi nell’ascensore da dove ha chiamato il 112. Quando sono arrivati i Carabinieri il persecutore, un quarantacinquenne romano con precedenti, ha cercato di nascondersi dandosi poi alla fuga ma è stato ammanettato poco dopo. Portato nel carcere di Frosinone dovrà rispondere di atti persecutori.
Alessandro Pino

Immagine

Tiburtina: fermato con oltre un chilo di cocaina in auto- di Alessandro Pino

13 Ott

[ROMA] Un trentaquattrenne originario di Avellino è stato arrestato ieri dalla Polizia dopo che nella sua auto è stato trovato oltre un chilo di cocaina. L’uomo, sott’occhio degli investigatori da tempo in quanto sospettato di trasportare droga, era stato fermato per un controllo sulla Tiburtina dagli agenti del II Distretto Salario Parioli. Per l’appunto nascosto dietro un seggiolino sul posteriore c’era un panetto di cocaina- un chilo e cento grammi in tutto- sigillato con pellicola trasparente e marchiato con la testa di un leone bianco.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Casal de’ Pazzi: spaccio nella riserva naturale Valle dell’Aniene, un arresto- di Alessandro Pino

9 Ott

[ROMA] È finito in manette uno dei pusher che utilizzano la Riserva Naturale Valle dell’Aniene- in zona Casal de’ Pazzi, tra la Nomentana e la Tiburtina- come luogo di spaccio. Si tratta di un trentaduenne romano che i poliziotti delle Volanti e del commissariato San Basilio avevano notato seduto su una panchina in via Vicovaro con un borsone. Alla vista degli agenti l’uomo ha cercato di allontanarsi rapidamente ma è stato raggiunto e perquisito: nel borsone c’erano oltre due chili tra hashish e marijuana oltre al necessario per la pesa e il confezionamento delle dosi. Trovati inoltre quasi tremila euro in contanti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Casal Bruciato: scippa il cellulare a una bambina- di Alessandro Pino

17 Ago

[ROMA] Ha afferrato e bloccato per una spalla una ragazzina di dodici anni, strappandole dalle mani il cellulare, per poi darsi alla fuga. É accaduto sulla Tiburtina in zona Casal Bruciato durante i giorni festivi appena trascorsi. In quel momento passava però una pattuglia di Carabinieri della Stazione Casal Bertone. I militari, attirati dalle urla della ragazzina, sono riusciti a bloccare il delinquente recuperando il cellulare. L’uomo, un trentasettenne romano con precedenti, sarà processato per direttissima.

Alessandro Pino

Immagine

Incidente sul Raccordo altezza Tiburtina, estratta viva dai rottami- di Alessandro Pino

29 Lug

[ROMA] Incidente sul Raccordo all’altezza della Tiburtina poco dopo l’una di notte del 29 luglio. Mentre percorreva la carreggiata interna, una donna alla guida di una vettura ha perso il controllo per cause imprecisate andando ad urtare sullo spartitraffico. Fortunatamente è sopravvissuta all’urto e per estrarla dai rottami sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento Nomentano che l’hanno poi affidata alle cure del personale sanitario.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Tiburtina: minaccia gli agenti con un’accetta- di Alessandro Pino

12 Ott

[ROMA] Un ventisettenne del Mali che aveva minacciato con un’accetta tre agenti della Polizia Locale di Roma Capitale è finito in manette con l’accusa di minacce aggravate, resistenza, rifiuto di generalità e porto d’ armi abusivo. L’arresto è stato convalidato stamattina durante il processo per direttissima.
I FATTI
Il maliano bivaccava sotto il cavalcavia davanti al Verano e aveva acceso un fuoco. Gli agenti intervenuti gli avevano intimato di spegnere le fiamme e mostrare i documenti; a quel punto l’uomo si è rifiutato e li ha minacciati con l’accetta. In suo possesso sono stati trovati alcuni oggetti sulla cui provenienza si sta indagando.

Alessandro Pino

(foto Polizia Roma Capitale)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: