Archivio | II Municipio di Roma RSS feed for this section
Immagine

Giardini Ugo Forno: fiori dove c’era la lapide sparita la scorsa settimana

26 Set

[ROMA] La scorsa settimana nel giardino pubblico tra via Mascagni e via Mancinelli, intitolato a Ugo Forno- il ragazzino che nel 1944 venne massacrato da una granata tedesca dopo essere riuscito con i suoi compagni a impedire che i tedeschi in ritirata facessero saltare in aria il ponte ferroviario sull’Aniene, ancora oggi in uso- è stata rubata la targa a lui dedicata.

La targa, che era realizzata in marmo, è sparita assieme a tutto il palo che la sorreggeva. Venerdì scorso l’Anpi alla presenza del nipote di Ugo Forno ha deposto dei fiori per non dimenticare l’accaduto.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Ponte delle Valli: a torso nudo in mezzo alla strada, poi prende gli agenti a calci, pugni e morsi

22 Set

[ROMA] Camminava al centro del Ponte delle Valli a torso nudo e quando le forze dell’ordine, avvisate dai passanti, sono intervenute ha aggredito gli agenti a calci, pugni e morsi.

Per questo un tunisino ventiseienne è finito in manette con l’accusa di minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

È accaduto la mattina del 21 settembre e a darne notizia è Il Messaggero di oggi. Sul posto sono intervenuti un equipaggio delle Volanti e uno della Polizia di Roma Capitale. Tre agenti sono rimasti leggermente feriti, per loro alcuni giorni di prognosi.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Controlli sulla movida a piazza Bologna: segnalati cinque assuntori di droga

20 Set

[ROMA] La movida di piazza Bologna è stata oggetto di un servizio straordinario di controllo svolto dai Carabinieri per prevenire e reprimere illegalità e degrado.

I militari della Stazione Roma piazza Bologna e quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Parioli hanno identificato e controllato oltre 200 persone, un centinaio di auto e diversi locali.

Un trentottenne straniero senza fissa dimora è stato trovato in possesso di una carta di identità rubata e quindi denunciato per ricettazione. Un ventisettenne romano e un trentunenne albanese sono stati trovati alla guida delle loro auto con un tasso alcolemico superiore al consentito: a entrambi è stata ritirata la patente.

Cinque persone sono state segnalate perché trovate in possesso di marijuana, hashish e cocaina per uso personale.

Due auto sono state sottoposte a sequestro amministrativo perché senza assicurazione.

I controlli hanno riguardato anche alcuni locali del quartiere dove i militari hanno identificato i presenti, trovando in alcuni casi soggetti di interesse operativo.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Circonvallazione Tiburtina: incidente in galleria, coinvolto un camion

15 Set

[ROMA] Incidente nella galleria della Circonvallazione Tiburtina all’alba del 15 settembre: sulla carreggiata in direzione Nomentana si sono urtati un’automobile e un camion.

Fortunatamente non ci sono stati feriti. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e le Forze dell’ordine. É stato necessario chiudere temporaneamente al transito il tratto di strada.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Viale Etiopia: incendio al sesto piano, i Vigili del Fuoco mettono in salvo i condomini

13 Set

[ROMA] Incendio in un palazzo al Quartiere Africano nel pomeriggio del 13 settembre: ad andare a fuoco è stato un appartamento al sesto piano di un condominio in viale Etiopia.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno messo in salvo diverse persone rimaste intrappolate nei loro appartamenti dai fumi della combustione, alcune trasportandole con l’autoscala. Sono in corso gli accertamenti di eventuali danni strutturali e sulle cause del rogo. Erano presenti anche le Forze dell’ordine e i sanitari.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Nomentana: carenze igieniche in un ristorante, segnalato alla Asl

11 Set

[ROMA] Durante le centinaia di verifiche la Polizia di Roma Capitale ha svolto nel fine settimana sulle attività commerciali ed i locali pubblici, sono state riscontrate gravi carenze igieniche in un ristorante in zona Nomentana.

Gli agenti hanno sequestrato dodici chili di alimenti privi di tracciabilità e indicazioni sulla provenienza dei prodotti. Il locale è stato segnalato alla Asl di zona per ulteriori accertamenti.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

San Lorenzo: si aggrappa allo specchietto per entrare nell’auto di un anziano

27 Ago

[ROMA] Un somalo ventiseienne è stato arrestato dai Carabinieri a San Lorenzo con l’accusa di tentata estorsione. É accaduto nella notte del 25 agosto.

I militari della locale Stazione erano di pattuglia in via di Porta Tiburtina quando dopo essere stati avvisati da alcuni passanti hanno bloccato lo straniero mentre cercava di entrare nella macchina di un anziano contro la sua volontà.

L’automobilista ha denunciato che, poco prima l’uomo si era aggrappato allo specchietto cercando di entrare e pretendendo del denaro con minacce.

Il somalo è stato processato per direttissima e condannato a dieci mesi di reclusione; la pena è stata sospesa ed è stato rimesso in libertà.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: imbrattato il murale di Falcone e Borsellino

24 Ago

[ROMA] Ha suscitato sdegno unanime il vile atto vandalico perpetrato nelle scorse ore a piazza Bologna contro il murale raffigurante Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Il dipinto-realizzato alcuni anni fa dal disegnatore noto come Gojo- è stato imbrattato con secchiate di vernice rossa e scritte riconducibili alla galassia anarchica.

Tra le reazioni sia ufficiali che a titolo personale vanno segnalate quella del sindaco di Roma Roberto Gualtieri, della presidente del Secondo Municipio Francesca Del Bello e dello stesso autore del murale.

A cura di Alessandro Pino

Immagine

Parioli: un arresto per droga

20 Ago

[ROMA] Un trentaseienne romano è stato arrestato dai Carabinieri ai Parioli durante un controllo antidroga.

I militari del Nucleo Radiomobile di Roma lo avevano fermato in via Antonio Stoppani trovandolo in possesso di due bustine in cellophane termosaldate contenenti cocaina e hashish.

Successivamente è stata perquisita l’abitazione dell’uomo dove sono state sequestrati anche tre etti di marijuana e alcune dosi di hashish.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Parioli e Sacco Pastore: in due trovati con la cocaina in auto

14 Ago

[ROMA] Un trentasettenne italiano è stato arrestato dai Carabinieri in zona Sacco Pastore nelle scorse ore: i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli lo avevano fermato in via Valsugana a bordo della sua auto. Dal controllo sono spuntati fuori undici dosi di cocaina e 940 euro.

Poco dopo in via Panama ai Parioli gli stessi Carabinieri hanno arrestato anche un sessantatreenne albanese trovato in possesso di sedici grammi di cocaina nascosti in una intercapedine sotto il volante della sua auto.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: vuole soldi dal fratello e al rifiuto gli rompe una gamba con un calcio

4 Ago

[ROMA] Un cinquantaquattrenne romano, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri al quartiere Africano con l’accusa di maltrattamenti contro familiari e lesioni personali.

La mattina del 2 agosto dopo una chiamata al 112 i militari del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in via Tripolitania nell’abitazione dove l’uomo vive con un fratello e l’anziana madre disabile.

Poco prima, l’uomo avrebbe chiesto con insistenza del denaro al fratello e al suo rifiuto lo avrebbe colpito davanti alla madre con un violento calcio alla caviglia, fratturandogliela.

La vittima e la madre hanno anche riferito di precedenti analoghi episodi commessi dall’uomo nei loro confronti.

Il fratello è stato portato al Policlinico Umberto I dove è stato refertato con trenta giorni di prognosi per la frattura della caviglia.

L’aggressore dopo l’arresto è stato rimesso in libertà con la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa con braccialetto elettronico.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Stazione Nomentana: rampa del sottopasso al buio

14 Lug

[ROMA] Nella foto, le condizioni della rampa che collega il sottopasso e la banchina direzione Fiumicino Aeroporto della stazione Roma Nomentana la mattina del 14 luglio verso mezzogiorno e mezzo: completamente al buio. Tutto qua.

A cura di Alessandro Pino

Immagine

Furti con la tecnica del fermaglio di plastica: incubo finito a piazza Bologna | di Alessandro Pino

13 Lug

[ROMA] Sembra avere una soluzione il caso che ha allarmato i residenti nei palazzi di piazza Bologna e di altri quartieri quadrante nord della Capitale, diffondendosi anche via social: la presenza di frammenti di plastica, piegati in due a mo’ di fermaglio, infilati tra il telaio e la porta d’ingresso di numerosi appartamenti, probabilmente per distinguere gli appartamenti vuoti da quelli abitati in questo periodo di vacanze estive, essendo sufficiente aprire la porta per fare cadere a terra la linguetta di plastica.

I Carabinieri hanno arrestato un georgiano quarantottenne, con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora, gravemente indiziato del reato di tentato furto in abitazione.

La preoccupazione tra i residenti era cresciuta dopo ripetute analoghe segnalazioni anche fotografiche della “tecnica del fermaglio”.

Ed ecco che militari della Compagnia Roma Parioli hanno fermato l’uomo durante una serie di servizi di prevenzione organizzati nella zona di piazza Bologna: quando è giunta la segnalazione di un personaggio sospetto tra i piani di un condominio di via Livorno, dove è stato rinvenuto uno dei fermagli di plastica posizionato in precedenza, i Carabinieri lo hanno trovato in possesso di altri fermagli nascosti in uno zaino.

L’uomo è sospettato di aver cercato di entrare in uno degli appartamenti e nei i suoi confronti è scattata l’accusa di tentato furto. Proseguono gli accertamenti per verificare se agisse da solo o in concorso con altri.

Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: finito l’incubo dei furti con la tecnica del fermaglio di plastica | di Alessandro Pino

13 Lug

[ROMA] Sembra avere una soluzione il caso che ha allarmato i residenti nei palazzi di piazza Bologna e di altri quartieri nel quadrante nord della Capitale, diffondendosi anche via social: la presenza di frammenti di plastica, piegati in due a mo’ di fermaglio, infilati tra il telaio e la porta d’ingresso di numerosi appartamenti, probabilmente per distinguere quelli vuoti da quelli abitati in questo periodo di vacanze estive, essendo sufficiente aprire la porta per fare cadere a terra la linguetta di plastica.

I Carabinieri hanno arrestato un georgiano quarantottenne, con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora, gravemente indiziato del reato di tentato furto in abitazione.

La preoccupazione tra i residenti era diventata altissima dopo ripetute analoghe segnalazioni anche fotografiche della “tecnica del fermaglio”. Ed ecco che militari della Compagnia Roma Parioli hanno fermato l’uomo durante una serie di servizi di prevenzione organizzati nella zona di piazza Bologna: quando è giunta la segnalazione di un personaggio sospetto tra i piani di un condominio di via Livorno, dove è stato rinvenuto uno dei fermagli di plastica posizionato in precedenza, i Carabinieri lo hanno trovato in possesso di altri fermagli nascosti in uno zaino.

L’uomo è sospettato di aver cercato di entrare in uno degli appartamenti e nei i suoi confronti è scattata l’accusa di tentato furto. Proseguono gli accertamenti dei per verificare se agisse da solo o in concorso con altri.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Via del Foro Italico: incidente nella notte, morte due ragazze

11 Lug

[ROMA] Tragico incidente stradale su via Del Foro Italico dopo la mezzanotte dell’11 luglio: due automobili si sono scontrate frontalmente all’altezza di Forte Antenne. Due ragazze di 21 e 22 anni che si trovavano a bordo hanno purtroppo perso la vita.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco con autopompe serbatoio, i sanitari e le Forze dell’Ordine. É stato anche necessario chiudere al transito la strada.

A cura di Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Piazza Fiume: sgomberato accampamento nel sepolcro romano | di Alessandro Pino

10 Lug

[ROMA] Un accampamento abusivo è stato sgomberato dai Carabinieri nel sepolcro di Quinto Sulpicio Massimo, tra via Piave e piazza Fiume.

Nel sito archeologico c’erano sei somali di cui uno senza permesso di soggiorno che lo usavano come bivacco dopo aver scavalcato la recinzione. Tutti sono stati denunciati a piede libero per invasione di terreni o edifici mentre quello irregolare é stato accompagnato all’Ufficio Immigrazione

L’operazione di sgombero è stata svolta dai militari della Stazione Roma via Vittorio Veneto con la collaborazione della Sovrintendenza Capitolina e i luoghi sono stati bonificati con l’intervento dell’Ama.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Mala movida a piazza Bologna: chiusi tre locali | di Alessandro Pino

9 Lug

[ROMA] I Carabinieri hanno notificato ai rappresentanti legali di tre locali nella zona di piazza Bologna le determinazioni dirigenziali firmate dal Direttore del II Municipio con cui si dispone la sospensione dell’attività per quindici giorni.

I provvedimenti sono stati emessi dal Secondo Municipio su proposta dei militari della Compagnia Roma Parioli dopo numerose violazioni del Regolamento di Polizia Urbana, accertate durante servizi di contrasto alla mala movida effettuati in diversi fine settimana.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Quartiere Africano: tentato furto in appartamento, bloccate due minorenni | di Alessandro Pino

7 Lug

[ROMA] Sono state bloccate dai Carabinieri all’uscita di un condominio al quartiere Africano e trovate con arnesi da scasso.

Si tratta di due minorenni , sospettate di aver forzato la porta di un appartamento al primo piano il cui proprietario era in vacanza: per questo una di loro è stata arrestata mentre l’altra, non imputabile per l’età, è stata portata in una casa famiglia

È accaduto nel pomeriggio del 6 luglio in via Mogadiscio: le due erano state viste entrare nel palazzo ma sono state disturbate dalla presenza di altri residenti, uscendo in tutta fretta.

In una borsa avevano due cacciaviti, una chiave inglese, un paio di forbici, una torcia elettrica, due lastre in plastica rigida e due telefoni cellulari. Il materiale è stato sequestrato.
Alessandro Pino

Immagine

Quartiere Africano: anziana uccisa in casa a colpi di pistola, il marito si costituisce il giorno dopo

21 Giu

[ROMA] Un delitto al momento inspiegabile talmente ha colto di sorpresa tutti, dai vicini di casa ai parenti, quello accaduto in una palazzina di via Mascagni-a pochi metri da viale Somalia- domenica sera: un uomo di settantasei anni ha ucciso la moglie di tre anni più giovane a colpi di arma da fuoco, vegliando poi il corpo per una notte e recandosi poi il giorno dopo dal suo avvocato confessando l’accaduto per poi costituirsi.

A quanto riporta Il Messaggero durante il giorno la coppia sarebbe stata al mare a Ostia; quindi l’uxoricidio sarebbe avvenuto la sera anche se nessuno nel palazzo sembrerebbe avere udito lo sparo dell’arma, regolarmente detenuta dall’anziano. Sarà l’autopsia a stabilire l’ora in cui la vittima è morta e da quanti colpi é stata raggiunta.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Movida a piazza Bologna e Nomentano: 15 giorni di chiusura per nove locali | di Alessandro Pino

11 Giu

[ROMA] I Carabinieri hanno notificato le determinazioni dirigenziali firmate dal Direttore del II Municipio di Roma Capitale con le quali si dispone la sospensione dell’esercizio dell’attività nei confronti di nove locali nella zona di piazza Bologna e del Nomentano per la durata di quindici giorni.

I provvedimenti decorreranno dal giorno successivo alla notifica e sono stati emessi dal II Municipio su proposta dei militari della Compagnia di Roma Parioli dopo numerose e ripetute violazioni del Regolamento di Polizia Urbana, accertate dai militari nel corso di servizi finalizzati al contrasto della “mala movida” effettuati in diversi weekend.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: