Tag Archives: Carabinieri
Immagine

Talenti: rapinatore seriale in manette | di Alessandro Pino

23 Gen

[ROMA] Nelle ultime settimane era diventato l’incubo degli esercizi commerciali di Talenti: tabaccherie, farmacie, bar e anche passanti ma adesso un rapinatore solitario che agiva armato di pistola é stato arrestato dalla Polizia dopo l’ultimo colpo a un bar in via Isidoro del Lungo.
Ne ha dato notizia oggi Il Messaggero.

L’uomo, un romano residente nella zona Est di Roma, è accusato di almeno una dozzina di colpi avvenuti a gennaio ma al momento Polizia e Carabinieri stanno confrontando altre denunce per individuarne l’eventuale responsabilità in fatti analoghi avvenuti in precedenza.

Per il malvivente oltre all’accusa di rapina c’è anche quella di sequestro di persona: in via Matteo Bandello avrebbe costretto una donna a prelevare denaro da un bancomat dopo essersi infilato nella sua auto.

Alessandro Pino

Immagine

Metro Rebibbia: gang di teppisti semina il panico in stazione e aggredisce la guardia giurata | di Alessandro Pino

23 Gen

[ROMA] Scene da film tipo “I Guerrieri della Notte” lo scorso venerdì sera nella stazione Rebibbia della metropolitana B, dove una gang di giovinastri ha seminato il panico aggredendo poi la guardia giurata in servizio nella fermata.

Secondo quanto riporta Il Messaggero, erano circa le dieci di sera quando il gruppo di ventenni visibilmente sotto l’effetto di alcolici ha scavalcato i tornelli iniziando a infastidire pesantemente i passeggeri.

Senza mascherina e fumando, avrebbero cominciato a provocare tutti i presenti, mettendosi faccia a faccia e cercando la rissa. A quel punto la guardia particolare giurata è intervenuta per cercare di convincerli a smettere e farli ragionare. Grazie al suo intervento i teppisti hanno finito di impaurire i passeggeri ma é stata aggredita a sua volta. Per salvarsi evitando il peggio la guardia giurata sarebbe stata costretta a sparare in aria verso il soffitto con l’arma di servizio e a quel punto la banda si è allontanata.
Successivamente i Carabinieri sono riusciti a individuare e denunciare due dei membri della gang, un diciottenne e un ventunenne provenienti dall’area di Tivoli e Castel Madama.

Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: controlli dei Carabinieri, due arresti | di Alessandro Pino

22 Gen

[ROMA] I Carabinieri della Compagnia Monte Sacro hanno eseguito una serie di controlli a persone ed esercizi commerciali: ne dà notizia oggi Il Messaggero.

I titolari di una pizzeria e di un bar tavola calda sono stati multati per la mancata tracciabilità degli alimenti usati nei rispettivi locali.

Due uomini di 43 e 45 anni invece sono stati arrestati perché trovati a confezionare dosi di cocaina.
Alessandro Pino

Immagine

Viveva in una baracca a ponte Tazio, accusato di aver picchiato la compagna tenta la fuga in Francia: arrestato | di Alessandro Pino

21 Gen

[ROMA] I Carabinieri della Stazione Roma Viale Libia, su delega della Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato un trentacinquenne libico con precedenti e dimorante in una baracca vicino ponte Tazio, gravemente indiziato di aver picchiato la compagna.

Le indagini erano partite dopo che una mattina di dicembre in un bar di via Nomentana, una donna marocchina trentatreenne visibilmente sotto shock e con delle vistose ferite al corpo e sul volto aveva chiesto aiuto ai presenti riferendo di essere stata violentemente picchiata e abusata dal compagno.

Secondo i testimoni, l’uomo poco dopo era entrato nel bar cercando di portare via la donna con la forza ma rinunciando per le proteste dei presenti e scappando prima dell’arrivo dei Carabinieri.

La vittima fu portata al pronto soccorso dove le furono riscontrati un trauma cranico-facciale e varie fratture con prognosi di quaranta giorni.

I Carabinieri della Stazione Roma viale Libia si misero sulle tracce del sospettato che secondo quanto riferito dalla donna abitava in una baracca nei pressi di ponte Tazio: sul posto non c’era nessuno ma furono trovate tracce di sangue a parziale riscontro della testimonianza della donna.

A quel punto é stata inserita in banca dati una nota di rintraccio e quando a fine dicembre luomo ha cercato di attraversare la frontiera con la Francia è stato fermato e portato in carcere dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli.

Il fermo è stato convalidato ed è stata poi rinnovata la custodia cautelare in carcere per il cittadino libico che rimarrà nella casa circondariale di Sanremo.
Alessandro Pino

Immagine

Tor Pignattara: bici elettrica rubata e in vendita sui social, la trovano in un internet point | di Alessandro Pino

17 Gen

[ROMA] I Carabinieri hanno trovato in un negozio di telefonia e internet point in zona Tor Pignattara, gestito da un ventottenne afghano già noto alle forze dell’ordine, una bicicletta elettrica risultata rubata oltre a un’altra del valore di oltre duemila euro e a un costoso smartphone (impostato in lingua turca) sulla cui provenienza l’uomo non ha fornito giustificazioni valide.

I militari sono arrivati a lui grazie alla segnalazione giunta da una persona che aveva visto su un social network l’annuncio di vendita della propria bicicletta elettrica del valore di oltre ottocento euro, rubatagli nei giorni scorsi.

Per l’fghano c’è stata la denuncia a piede libero con laccusa di ricettazione. La bicicletta dell’annuncio è stata restituita al proprietario, mentre la restante parte del materiale rinvenuto è stata sequestrata in attesa di ulteriori accertamenti.
Alessandro Pino

Immagine

Trieste-Salario: coltivava cannabis in garage, studente arrestato | di Alessandro Pino

16 Gen

[ROMA] Aveva attrezzato una serra di cannabis in un box auto nel quartiere Trieste Salario: per questo uno studente universitario romano di ventotto anni é stato arrestato dai Carabinieri la scorsa notte.

I militari della Stazione Salaria e del Nucleo Operativo dopo averne tenuto sotto controllo i movimenti hanno eseguito la perquisizione nel box: dentro c’era una pianta di cannabis indiana alta circa un metro e ottanra, circa ottanta grammi di marijuana, lampade led, essicatori termici, termostati analogici, termometri e materiale per la coltivazione domestica delle piante oltre a 600 euro in contanti.

É stato inoltre denunciato un ventiquattrenne trovato con 22 grammi di droga che erano stati ceduti dall’arrestato.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Salaria: presa con la cocaina in auto | di Alessandro Pino

16 Gen

[ROMA] Una donna cinquantaseienne disoccupata e con precedenti é stata arrestata nel pomeriggio del 15 gennaio dai Carabinieri all’uscita per la Salaria e Fidene del Raccordo.

I militari della Stazione Roma La Storta l’hanno trovata a bordo della sua auto con addosso dodici dosi di cocaina del peso di circa dieci grammi e quasi 400 euro in contanti ritenuti provento dell’illecita attività. La donna è stata messa agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: controlli sui Green Pass, multati titolare e dipendente di una palestra | di Alessandro Pino

12 Gen

[ROMA] L’11 gennaio i Carabinieri della Stazione Roma Nuovo Salario hanno multato il titolare e la collaboratrice di una palestra della zona nell’ambito di controlli sul rispetto dei provvedimenti anti Covid.

La donna, una romana quarantunenne perché è risultata sprovvista di Green Pass idoneo mentre l’uomo, un cinquantanovenne di Guidonia, perché ha consentito l’accesso alla struttura omettendo il controllo della certificazione verde dei dipendenti.
Alessandro Pino

Immagine

Tivoli: controlli su mascherine e Green Pass a bordo degli autobus | di Alessandro Pino

10 Gen

[TIVOLI- RM] I Carabinieri hanno eseguito in città controlli mirati al rispetto delle norme anti Covid anche alla luce delle nuove disposizioni sulle mascherine FFP2 e sull’obbligo della certificazione verde rinforzata a bordo dei mezzi pubblici.

Al capolinea dei bus in arrivo da Roma sono state controllate 129 persone: tra queste otto stranieri sono stati multati per il mancato utilizzo della mascherina FFP2 a bordo dei mezzi pubblici e altri tre per il mancato possesso del Green Pass. Una trentaquattrenne romena inoltre è stata anche denunciata a piede libero per aver presentato una certificazione verde intestata ad altra persona.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Città Giardino: bar chiuso perché la titolare non aveva il Green Pass | di Alessandro Pino

8 Gen

[ROMA] I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno intensificato i controlli sul rispetto delle norme contro la diffusione del Covid.

Durante le verifiche in un bar in zona Città Giardino, la titolare è stata scoperta priva di Green Pass: per questo è stata disposta la chiusura provvisoria del locale per tre giorni.

Alessandro Pino

Immagine

Tiburtina: evade dai domiciliari, fugge due volte all’alt dei Carabinieri e si schianta su un palo | di Alessandro Pino

7 Gen

[ROMA] Doppio inseguimento da brividi sulla via Tiburtina un paio di notti fa, quando un trentasettenne di Tivoli, poi risultato ai domiciliari, é fuggito due volte all’alt dei Carabinieri finendo per schiantarsi su un palo della luce nei pressi di San Basilio.

Ne dà notizia il Messaggero di oggi. L’uomo, fermato a un primo posto di controllo aveva finto di collaborare, fuggendo però improvvisamente a tutto gas su una Golf e riuscendo a fare perdere le sue tracce. Ma non era finita qui: qualche ora dopo un’altra pattuglia lo ha intercettato ed è iniziato un secondo inseguimento, con il fuggiasco che alla fine ha perso il controllo della macchina schiantandosi su un palo della luce e venendo poi trasportato in codice rosso all’Umberto I. Per lui l’accusa è di evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

Alessandro Pino

Immagine

Testaccio: cerca di rubare una bicicletta, arrestato | di Alessandro Pino

6 Gen

[ROMA] Un romeno quarantenne è stato arrestato dai Carabinieri in zona Testaccio la sera del 5 gennaio per tentato furto aggravato.

L’uomo era stato notato da un residente in via Giovanni Branca mentre usando alcuni arnesi cercava di forzare la catena con cui una bicicletta era legata a un palo. Il cittadino ha chiamato il 112 e sul posto è arrivata una pattuglia del Nucleo Radiomobile che ha bloccato il romeno trovandolo in possesso di un frullino a batteria, un cacciavite e un martello.

L’uomo è stato trattenuto in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Fontana di Trevi: ruba il tablet delle ordinazioni di un ristorante, arrestato | di Alessandro Pino

4 Gen

[ROMA] Ha portato via il tablet delle ordinazioni da un ristorante nei pressi della fontana di Trevi: per questo un tunisino quarantunenne senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri nel pomeriggio del 3 gennaio.

Il nordafricano era stato notato dai militari della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina mentre si allontanava con il tablet ed è stato fermato dopo pochi metri. L’uomo è stato portato in caserma
a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Il tablet è stato restituito al responsabile del ristorante.
Alessandro Pino

Immagine

Castro Pretorio: turisti rapinati, uno accoltellato a una mano- un arresto | di Alessandro Pino

2 Gen

[ROMA] Un algerino ventitreenne senza fissa dimora é stato arrestato dai Carabinieri nelle prime ore del 1 gennaio a via Marghera- zona Castro Pretorio- per rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari della stazione Roma Macao sono intervenuti dopo una chiamata al 112 da parte di cinque giovanissimi turisti messicani: i ragazzi hanno riferito che uno di loro era stato strattonato, spinto a terra e rapinato del cellulare da uno sconosciuto armato di coltello.

Sul posto, i Carabinieri hanno prestato assistenza a un ventunenne amico della vittima che ha riferito di essere intervenuto per difendere il connazionale rimanendo ferito a una mano da una coltellata inferta dal malvivente.

Nel mentre i ragazzi hanno riconosciuto per strada l’autore della rapina, indicandolo ai militari. L’uomo vedendo i Carabinieri ha cercato di fuggire ma è stato bloccato nonostante abbia opposto una accanita resistenza. In tasca gli è stato trovato il telefono rubato che è stato restituito al proprietario.

Il giovane messicano ferito alla mano é stato portato all’Umberto I: gli è stata riscontrata una ferita da taglio con interessamento di un nervo e ne avrà per quindici giorni. Il nordafricano è stato portato a Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

Immagine

Mentana: anziano brucia sacchi di rifiuti, denunciato | di Alessandro Pino

1 Gen

[MENTANA- RM] Un uomo di settantanove anni é stato denunciato a Mentana dai Carabinieri della Stazione Carabinieri Forestali di Monterotondo:

l’anziano aveva bruciato cinque sacchi di plastica contenenti materiale tessile e rifiuti urbani non differenziati.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: strappa il telefono a una ragazza e la prende a schiaffi, arrestato | di Alessandro Pino

29 Dic

[ROMA] Un algerino quarantottenne senza fissa dimora é stato arrestato dai Carabinieri a piazza Bologna: l’uomo aveva avvicinato una ragazza alle spalle strappandole dalle mani il telefono, per poi prenderla a schiaffi e fuggendo nelle strade adiacenti.

La vittima ha chiesto aiuto e i militari della locale stazione hanno raggiunto e bloccato il nordafricano.
Alessandro Pino

Immagine

Tiburtino: presi con arnesi da scasso mentre rubano sulle auto parcheggiate | di Alessandro Pino

29 Dic

[ROMA] Un quarantottenne del Bangladesh senza fissa dimora e un trentacinquenne italiano entrambi già noti alle forze dell’ordine sono stati arrestati dai Carabinieri al Tiburtino con l’accusa di tentato furto su auto in concorso.

I militari della stazione Casal Bertone la notte del 28 dicembre sono intervenuti in via Vacuna dopo una segnalazione al 112 trovando i due mentre tentavano di forzare lo sportello di un’auto parcheggiata in strada.

I due sono stati bloccati e perquisiti venendo trovati in possesso di una torcia e arnesi da scasso oltre che di una carta di credito e una carta Postepay risultati rubati: per questo sono stati anche denunciati a piede libero per ricettazione. Vicino alla macchina forzata, i Carabinieri hanno notato che altri due veicoli mostravano gli stessi segni di effrazione.

Gli arrestati sono stati portati in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Grottarossa: arrestato per maltrattamenti alla ex | di Alessandro Pino

27 Dic

[ROMA] Nel pomeriggio del 26 dicembre i Carabinieri hanno arrestato in zona Grottarossa un quarantaduenne romano, ritenuto responsabile di maltrattamenti nei confronti della ex fidanzata ventiseienne.

Dopo una chiamata al 112 i militari
della Sezione Radiomobile della Compagnia Roma Cassia sono intervenuti presso l’abitazione della vittima che ha riferito di essere stata picchiata dall’uomo durante una lite per futili motivi.

La ragazza, che aveva alcuni lividi sul viso, è stata medicata presso l’ospedale Sant’Andrea. La stessa ha riferito che l’uomo si era già reso protagonista di altri episodi di violenza mai denunciati.

L’arrestato è stato portato a Regina Coeli,
Alessandro Pino

Immagine

Magliana: scaraventa giù dalla macchina un pensionato e gliela porta via, arrestato | di Alessandro Pino

23 Dic

[ROMA] Un ventiseienne straniero domiciliato nel campo nomadi di Castel Romano é stato
arrestato dai Carabinieri con l’accusa di aver aggredito un anziano portandogli via la sua auto alla Magliana.

É accaduto nel pomeriggio del 22 dicembre in via della Magliana: secondo la ricostruzione dei fatti, il giovane nomade ha avvicinato il pensionato settantottenne mentre stava per uscire in auto dal cortile del suo condominio. Dopo aver aperto lo sportello della macchina, il malvivente ha preso e scaraventato a terra l’anziano, mettendosi al volante e fuggendo verso Pomezia

Subito dopo la vittima ha chiamato il 112 e sono iniziate le ricerche che hanno permesso ai Carabinieri di intercettare l’auto rubata sulla Pontina, bloccando il fuggiasco. L’uomo è stato portato prima e poi nel carcere di Velletri in attesa di convalida.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna e Nomentano: in due trovati con arnesi da scasso | di Alessandro Pino

21 Dic

[ROMA] La zona di piazza Bologna, del quartiere Nomentano e le adiacenze della Stazione Tiburtina sono state sottoposte nelle ultime ore a un piano di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia Roma Parioli.

Nel corso del servizio , i militari hanno identificato un centinaio di persone e controllato una cinquantina di veicoli.

Un ventenne straniero senza fissa dimora è stato denunciato dopo essere stato trovato in possesso senza giustificato motivo di alcuni arnesi da scasso: un cacciavite, una chiave esagonale e una chiave combinata che sono stati sequestrati.

Per lo stesso motivo i Carabinieri della Stazione Salaria hanno denunciato uno straniero quarantasettenne nullafacente e domiciliato in un campo nomadi della Capitale. Nel furgone guidato dall’uomo sono stati trovati e sequestrati due cacciaviti, due pinze, una tenaglia, un martello, una chiave inglese, altre chiavi combinate e un attrezzo multiuso.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: