Tag Archives: Carabinieri
Immagine

Colli Albani: presi dopo aver rubato un cellulare | di Alessandro Pino

29 Giu

[ROMA] Una coppia di romeni- lui di 23 anni e lei di 29- è stata bloccata dai Carabinieri alla stazione Colli Albani della Metro A.

I militari li avevano visti dopo che avevano sottratto il cellulare a un italiano, giunto a Roma per lavoro. La refurtiva è stata restituita al proprietario.
Alessandro Pino

Immagine

Pigneto: litiga con una donna e viene pestato | di Alessandro Pino

20 Giu

[ROMA] Una lite tra un uomo e una donna ha portato al pestaggio dell’uomo da parte di altri due soggetti. É accaduto in via Ascoli Piceno al Pigneto la notte del 20 giugno.

Alcuni residenti sono stati svegliati dalle urla in strada e hanno chiamato il 112. Quando i Carabinieri sono intervenuti, hanno bloccato i due aggressori- un romano quarantenne e un algerino ventiduenne entrambi senza fissa dimora- che tentavano di allontanarsi a piedi.

Si è poi accertato che la vittima, un peruviano ventiseienne, stava litigando con una donna di origini nordafricane quando è stato aggredito a calci e pugni dai due.

Nel corso dell’identificazione il quarantenne romano ha opposto resistenza fornendo anche false generalità ma i Carabinieri hanno approfondito i controlli scoprendo che a suo carico pendeva un ordine di carcerazione.
per rapina e droga. La vittima è stata portata in ospedale dove gli sono stati diagnosticati un trauma cranico e contusioni alle gambe.

I due fermati sono stati denunciati a piede libero per lesioni personali mentre il quarantenne è stato arrestato con le accuse di resistenza a Pubblico Ufficiale e false dichiarazioni sulla propria identità oltre che in esecuzione del provvedimento a suo carico.
Alessandro Pino

Immagine

Movida a piazza Bologna e Nomentano: 15 giorni di chiusura per nove locali | di Alessandro Pino

11 Giu

[ROMA] I Carabinieri hanno notificato le determinazioni dirigenziali firmate dal Direttore del II Municipio di Roma Capitale con le quali si dispone la sospensione dell’esercizio dell’attività nei confronti di nove locali nella zona di piazza Bologna e del Nomentano per la durata di quindici giorni.

I provvedimenti decorreranno dal giorno successivo alla notifica e sono stati emessi dal II Municipio su proposta dei militari della Compagnia di Roma Parioli dopo numerose e ripetute violazioni del Regolamento di Polizia Urbana, accertate dai militari nel corso di servizi finalizzati al contrasto della “mala movida” effettuati in diversi weekend.
Alessandro Pino

Immagine

Fidene: quattro chili di droga in casa, un arresto | di Alessandro Pino

8 Giu

[ROMA] Un ventiseienne romano senza occupazione e con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri a Fidene con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Monte Sacro nel pomeriggio del 7 giugno lo hanno visto muoversi lungo via Belmonte Piceno con atteggiamento sospetto e lo hanno
fermato per un controllo.

Dal momento che nello zaino aveva dell’hashish e denaro contante, hanno perquisito anche l’abitazione dove sono stati trovati oltre quattro chili della stessa droga, mezzo chilo di marijuana e oltre diciottomila euro. L’arresto è stato convalidato.

Alessandro Pino
(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Pietralata: tentata rapina a un negozio, un arresto | di Alessandro Pino

1 Giu

[ROMA] É accusato di aver rapinato un negozio gravemente in via delle Cave di Pietralata. Per questo un cinquantatreenne romano che era già ai domiciliari è stato arrestato dai Carabinieri.

Secondo quanto riferito dai responsabili del negozio, quando la cassiera si è rifiutata di consegnargli l’incasso l’uomo ha tentato di aprire il cassetto del registratore di cassa, premendo prima dei tasti a caso e poi colpendolo e danneggiandolo ma senza riuscirci, dopodiché è scappato.

I militari della Stazione Roma Prenestina lo hanno poi rintracciato e bloccato sulla Tiburtina.
Alessandro Pino

Immagine

Risse e rapine a piazza Sempione: baby gang in manette | di Alessandro Pino

31 Mag

[ROMA] Sono finiti in manette quattro minorenni accusati di essere gli autori di risse e rapine accadute nella zona di piazza Sempione ai danni di altri ragazzi.

Gli arresti sono stati eseguiti dai Carabinieri della Compagnia Roma Monte Sacro applicando un’ordinanza della misura cautelare del collocamento in comunità, emessa dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica.

I fatti contestati erano avvenuti a marzo, ottobre e novembre dello scorso anno. Le indagini sono state condotte dai militari della Stazione di Roma Città Giardino anche analizzando i social network. La baby gang si era resa protagonista di una escalation criminale che aveva generato paura e insicurezza tra residenti e comitati di quartiere. Per i membri le accuse sono a vario titolo di rapina, tentata estorsione, lesioni aggravate, minacce aggravate, commesse in concorso
Alessandro Pino
 

Immagine

Tuscolano: lo trovano a rubare in casa e li aggredisce | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Un trentaduenne georgiano con precedenti specifici è stato arrestato dai Carabinieri in zona Tuscolano-Don Bosco: l’uomo era stato bloccato dai proprietari di un’abitazione in via Marco Fulvio Nobiliore che, rientrati in casa, lo avevano trovato a rovistare in salotto dopo essersi impossessato di un PC portatile e di altri oggetti.

A quel punto è iniziata una colluttazione con i proprietari di casa che sono riusciti a trattenere l’intruso fino all’arrivo dei militari della Stazione Roma Cinecittà.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: bandito rapina l’auto a una donna e scappa con un’anziana a bordo | di Alessandro Pino

26 Mag

[ROMA] Rapina in strada con sequestro di persona a Monte Sacro: è accaduto un paio di notti fa tra viale Pantelleria e viale Tirreno. Le vittime sono una donna sessantenne e la madre ottantacinquenne. Ne dà notizia oggi Il Messaggero.

Un bandito- descritto poi dalla vittima ai Carabinieri della stazione Talenti come avente accento romano e di carnagione chiara sulla trentina- ha strattonato la sessantenne ordinandole di consegnargli il borsellino e le chiavi della macchina altrimenti l’avrebbe ammazzata.

La vittima terrorizzata ha obbedito e l’uomo si è messo al volante partendo di corsa senza accorgersi che sul sedile posteriore c’era l’anziana che ha cominciato a urlare sentendosi male per lo spavento.

A quel punto il criminale ha provato a farla scendere ma senza riuscirci e ha preferito abbandonare la macchina dopo poche centinaia di metri scappando a piedi con il portafogli rapinato.

Alessandro Pino

Immagine

Torrino: anziano passeggia in strada e cercano di rapinarlo, due arresti | di Alessandro Pino

24 Mag

[ROMA] Sono accusati di aver cercato di rapinare un ultraottantenne al Torrino: per questo due romeni, lui di 36 e lei di 38 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, sono stati arrestati dai Carabinieri.

É accaduto in via Canton: mentre l’anziano stava passeggiando è stato afferrato alle spalle dalla donna che ha tentato di togliergli via il portafogli.

Una pattuglia di militari ha visto la scena ed è intervenuta: la donna a quel punto ha cercato di salire su una macchina dove l’attendeva l’uomo ma sono stati bloccati entrambi.

Subito dopo i Carabinieri hanno soccorso la vittima; l’auto su cui viaggiavano i due è stata sequestrata.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: bambina chiusa in auto sotto il sole, i passanti chiamano i Carabinieri | di Alessandro Pino

22 Mag

[ROMA] Sarebbe potuta finire male per una bambina di cinque anni, lasciata chiusa in auto sotto al sole mentre il padre era andato a fare la spesa. É accaduto nel pomeriggio di sabato in via Gabrio Casati al Nuovo Salario.

Alcuni passanti vedendo la piccola- rimasta a dormire e che non si svegliava nonostante battessero sui finestrini- si sono allarmati e hanno chiamato i soccorsi. I Carabinieri giunti sul posto hanno forzato il finestrino della macchina ma fortunatamente la bambina stava bene. Il padre, un trentanovenne moldavo, è stato denunciato per abbandono di minore.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna, Trieste-Salario, Nomentano: movida sempre sotto osservazione | di Alessandro Pino

21 Mag

[ROMA] I Carabinieri hanno svolto una nuova serie di controlli sulla movida nelle zone comprese tra Nomentano, Salario-Trieste e piazza Bologna per prevenire fenomeni di degrado e illegalità.

I gestori di un bar e di una pizzeria sono stati multati di 150 euro ciascuno perché hanno continuato a vendere alcolici da asporto anche dopo l’orario previsto. É stata anche chiesta la chiusura dei locali.

I militari hanno anche multato i titolari di tre locali in viale Ippocrate per non aver adottato le cautele per evitare il disturbo alla quiete pubblica. Anche in questo caso è stata chiesta la chiusura.

Due automobilisti di 24 e 27 anni sono stati denunciati perché trovati con un tasso alcolemico superiore al consentito.

Altri diciotto giovani sono stati multati perché bevevano alcolici in strada e oltre l’orario consentito.

Infine due studenti universitari sono stati segnalati alle autorità competenti perché avevano una modica quantità di marijuana.
Alessandro Pino

Immagine

Rapine violente in strada a Sacco Pastore: un arresto | di Alessandro Pino

16 Mag

[ROMA] É accusato di essere l’autore di una violenta rapina commessa in zona Sacco Pastore. Per questo un ventiseienne romano è stato arrestato dai Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

I fatti erano accaduti il 31 dicembre dello scorso anno in via Valle Borbera: lì un ragazzo che si trovava con la sua fidanzata fu stretto al collo da un individuo che dopo essersi fatto consegnare il portafogli si era allontanato, cercando subito dopo di effettuare dei pagamenti con le carte rapinate alla vittima.

Le indagini e gli accertamenti tecnici hanno portato al ventieseinne, conosciuto perché indagato per altre rapine commesse in rapida successione nella stessa zona e riconosciuto anche da una delle vittime grazie a una cicatrice su un sopracciglio.

Fra l’altro il giovane è già sottoposto a un provvedimento analogo in una comunità nelle Marche dove gli è stata notificata la misura degli arresti domiciliari.
Alessandro Pino

Immagine

Balduina: furto in appartamento, due arresti | di Alessandro Pino

16 Mag

[ROMA] Due cileni di 24 e 32 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri alla Balduina per furto in abitazione.

É accaduto due sere fa in un condominio di largo Lucio Apuleio: alcuni residenti hanno chiamato il 112 dopo che due persone avevano forzato la porta di un appartamento. I due avevano preso una borsa e dei vestiti ma sono stati bloccati dai militari del Nucleo Radiomobile. Con loro avevano diversi arnesi da scasso.
Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: pensionata viene rapinata al bancomat e scaraventata a terra, un arresto | di Alessandro Pino

15 Mag

[ROMA] Ha aggredito e rapinato una pensionata sessantottenne che stava prelevando denaro da un bancomat in via Adriano Fiori, zona Casal de’Pazzi, procurandole alcune fratture.

Per questo un romano di 67 anni già conosciuto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai Carabinieri grazie alla collaborazione di un cittadino che aveva assistito alla scena.

Quando la vittima stava prelevando le banconote, il malvivente l’ha scaraventata a terra scappando con i soldi. Per fortuna un operaio romano trentunenne ha chiamato il 112 seguendo gli spostamenti dell’uomo e permettendo così ai militari della Compagnia Monte Sacro di fermarlo ancora con il denaro rubato.

Il malvivente è stato arrestato perché gravemente indiziato di essere l’autore delle lesioni personali e della rapina aggravata ai danni della donna: la vittima infatti é stata portata al Policlinico Umberto I dove le sono state riscontrate alcune fratture, in particolare a una spalla e al bacino per una prognosi iniziale di trenta giorni.
In attesa del processo, il Tribunale di Roma ha disposto per l’uomo l’obbligo di presentazione in caserma.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovi controlli sulla movida a piazza Bologna, Salario-Trieste, Nomentano | di Alessandro Pino

15 Mag

[ROMA] Anche nella serata del 14 maggio i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno svolto controlli nei quartieri Nomentano, Salario-Trieste e nella zona di piazza Bologna per contrastare la cosiddetta malamovida e verificare il rispetto delle ordinanze sindacali per la prevenzione della vendita di alcolici.

Un minimarket è stato trovato aperto dopo le 22 e i Carabinieri hanno chiesto l’emissione del provvedimento di chiusura multando il titolare della licenza. Sei titolari di locali sono stati multati perché nelle aree adiacenti l’ingresso non hanno adottato misure per evitare il disturbo alla quiete pubblica.

Sedici giovani sono stati multati perché bevevano alcolici in strada e due studenti sono segnalati perché trovati in possesso di droga in modica quantità. Due automobilisti sono stati trovati con tasso alcolemico oltre al limite consentito dal Codice della Strada.
Alessandro Pino

Immagine

Parioli: truffa dello specchietto a un anziano, due arresti | di Alessandro Pino

12 Mag

[ROMA] Un tentativo della odiosa truffa dello specchietto ai danni di un anziano è stato sventato nella tarda serata dell’11 maggio ai Parioli.

A chiamare i Carabinieri é stato il portiere del palazzo dove abita la vittima, un pensionato settantanovenne: l’anziano signore stava per consegnare a due uomini 250 euro in contanti come risarcimento per un presunto danno provocato alla loro auto.

In realtà era una truffa e quando il portiere si è accorto che qualcosa non andava ha chiamato il 112: i militari della stazione Roma Parioli hanno così bloccato i due uomini- di 31 e 36 anni, già noti per reati analoghi- pochi istanti prima di ricevere il denaro. Gli arresti sono stati convalidati ed è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora.
Alessandro Pino

Immagine

Prati: bloccati dopo il furto in appartamento | di Alessandro Pino

9 Mag

[ROMA] Tre georgiani con precedenti e senza occupazione sono stati arrestati in zona Prati dai Carabinieri perché gravemente indiziati di concorso in furto aggravato in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

I militari li hanno notato nei pressi di viale delle Milizie mentre uscivano in tutta fretta da un condominio e hanno deciso di bloccarli per un controllo. Dalla perquisizione sono saltati fuori ,nascosti nei vestiti, alcuni gioielli, un accendino d’argento, un mazzo di chiavi da scasso di tipo bulgaro e grimaldelli.

Si é poi accertato che i tre avevano forzato la porta di un appartamento nel palazzo da cui erano stati visti uscire e che avevano rovistato rubando i preziosi trovatigli addosso.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Metro Policlinico: tenta di rapinare una ragazza minacciandola con un coccio di bottiglia | di Alessandro Pino

7 Mag

[ROMA] É stato arrestato dai Carabinieri un romeno ventisettenne nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti; l’accusa è di aver cercato di rapinare una ragazza sotto la metro “Repubblica” della linea A.

Da accertamenti si è scoperto che l’uomo
è gravemente indiziato di essere l’autore anche di un altro tentativo di rapina avvenuto il giorno prima nella fermata della metro “Policlinico” della linea B.

Qui la vittima, una ventitreenne appena scesa dal vagone della metropolitana, era stata costretta al muro della banchina e minacciata con un coccio di bottiglia per farsi consegnare il denaro in suo possesso.

Nel caso del successivo tentativo di rapina alla metro Repubblica, la vittima aveva reagito divincolandosi e l’uomo era fuggito travestendosi con una parrucca per confondersi tra i passeggeri, venendo però individuato dai militari poco dopo.
Alessandro Pino

Immagine

Alessandrino: tiene in auto un revolver con matricola abrasa | di Alessandro Pino

6 Mag

[ROMA] Girava in auto in zona Alessandrino con un revolver calibro 38 cui era stato cancellato il numero di matricola. Per questo un romano quarantottenne già conosciuto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai Carabinieri.

I militari della Compagnia Roma Casilina lo avevano notato in via Onorato Ardoino mentre girava sulla sua auto senza una meta precisa e lo hanno fermato per un controllo.

Il nervosismo dell’uomo ha spinto i Carabinieri ad approfondire le verifiche: sotto un sedile della macchina c’era un marsupio con la rivoltella completa di munizioni. Al momento della contestazione l’uomo ha anche opposto resistenza ed è stato portato in caserma.

Successivamente c’è stata la perquisizione domiciliare nei pressi: lì sono stati sequestrati tre involucri di hashish da una ventina di grammi, oltre 2.500 euro in contanti e appunti contabili.

Tutto il materiale è stato sequestrato e l’uomo dopo la convalida dell’arresto è stato portato a Rebibbia. Per lui le accuse sono di porto in luogo pubblico di armi clandestine, detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.
Alessandro Pino

Immagine

Monti Tiburtini: preso con oltre 2 kg di droga | di Alessandro Pino

4 Mag

[ROMA] Un ventisettenne é stato arrestato dai Carabinieri in via dei Monti Tiburtini: i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno perquisito il giovane trovandolo con oltre due chili di hashish e 35 grammi di marijuana oltre al necessario per confezionare la droga e quattromila euro in contanti.
Alessandro Pino 

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: