Tag Archives: Carabinieri
Immagine

Nuovo Salario: anziana bloccata a letto non mangia da giorni, soccorsa dai Carabinieri- di Alessandro Pino

30 Mar

[ROMA] Non riusciva a mangiare da alcuni giorni, sola e impossibilitata ad alzarsi dal letto e a camminare. Una anziana residente del Nuovo Salario ieri sera ha chiamato il 112 chiedendo aiuto ai Carabinieri. La centrale operativa del Gruppo di Roma ha inviato a casa della ottantaquattrenne una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Fidene che sono riusciti ad entrare forzando la porta d’ingresso. La povera signora era in condizioni di abbandono e I Carabinieri l’hanno accudita dandole da bere e facendo andare a prendere in caserma un pasto caldo, tenendole compagnia fino all’arrivo dei servizi sociali del comune di Roma che la stanno ora seguendo. Fortunatamente non è stato necessario l’intervento di personale sanitario.
Alessandro Pino

Immagine

Colleferro: due tablet per poter seguire le lezioni a distanza- di Alessandro Pino

28 Mar

[ROMA] Erano rimasti senza la possibilità di poter seguire le lezioni di scuola dopo la chiusura dovuta alle disposizioni anti Coronavirus: per questo due studenti tredicenni dell’istituto “Margherita Hack” di Colleferro, residenti nelle frazioni di Gavignano e Gorga, hanno ricevuto altrettanti tablet per poter studiare in video. A consegnare le tavolette elettroniche al ragazzo e alla ragazza sono stati i Carabinieri delle locali Stazioni, grazie all’iniziativa del Comune di Colleferro e di un loro insegnante.
Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Termini: guardia giurata derubata e presa a calci e pugni- di Alessandro Pino

28 Mar

[ROMA] Si è infilato nella macchina di servizio di un istituto di vigilanza da cui era scesa la guardia giurata, rubando il portafogli di quest’ultima e aggredendola: per questo un siciliano trentenne è stato arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri. È successo in via Marsala, su un lato della stazione Termini: il malvivente aveva notato l’auto di servizio rimasta incustodita con la portiera aperta, riuscendo a sottrarre il portafoglio che il vigilante aveva lasciato a bordo e dandosi alla fuga. La guardia giurata lo ha inseguito ma è stata aggredita a calci e pugni. Fortunatamente è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri che stava passando.
Dopo l’arresto l’uomo è stato portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria con l’accusa di rapina impropria mentre la refurtiva è stata riconsegnata alla vittima.
Alessandro Pino

Immagine

Piazzale Tiburtino: in tre lo rapinano con un coltello- di Alessandro Pino

22 Mar

[ROMA] Rapina con la minaccia di un coltello ieri pomeriggio in piazzale Tiburtino. Due marocchini di 27 e 17 anni, entrambi senza fissa dimora, assieme a un complice si sono avvicinati ad un ragazzo di origini calabresi, accerchiandolo e rapinandolo del denaro che aveva con sè, sotto la minaccia di un coltello. I tre si sono poi allontanati mentre la vittima ha incrociato una pattuglia dei Carabinieri chiedendo aiuto e dando una descrizione dei rapinatori. In pochi minuti i militari del Nucleo Radiomobile sono riusciti ad individuare due dei criminali e li hanno bloccati dopo un breve inseguimento a piedi terminato in Piazza San Lorenzo. Parte della refurtiva è stata recuperata. Il più anziano dei due marocchini è finito a Regina Coeli mentre il minorenne è stato portato al Centro di Prima Accoglienza per i minori.

Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: in giro con coltello, pistola e documenti contraffatti- di Alessandro Pino

21 Mar

[ROMA] Due persone sono state denunciate perché si aggiravano per piazza Bologna senza motivo in tempi di divieti anti Coronavirus, per giunta tenendo in macchina la replica di una pistola Beretta 92 FS, un coltello a serramanico con lama di circa 10 centimetri e una patente di guida con la foto di uno dei due ma riportante dati di un’altra persona. È successo ieri pomeriggio; i due, romani di 47 e 45 anni entrambi con precedenti, erano stati fermati per una verifica dai Carabinieri nel corso dei quotidiani controlli del territorio. Dai controlli è emerso che circolavano senza giustificato motivo e nella successiva perquisizione del veicolo sono spuntate fuori le armi e la patente contraffatta.
Alessandro Pino

Immagine

Parco delle Sabine: esce di casa e imbratta i muri delle abitazioni- di Alessandro Pino

19 Mar

[ROMA] È uscito di casa senza motivo, contravvenendo ai divieti anti Coronavirus, per andare a imbrattare di scarabocchi i muri delle abitazioni nelle adiacenze del Parco delle Sabine. È successo ieri pomeriggio quando un ventenne romano è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri della Stazione Roma Nuovo Salario per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e per imbrattamento delle cose altrui. Due denunce al prezzo di una, insomma.
Alessandro Pino

Immagine

Parco delle Sabine: suonano la chitarra sul prato ignorando i divieti anti Coronavirus – di Alessandro Pino

17 Mar

[ROMA] Si erano seduti a bivaccare nel Parco delle Sabine suonando la chitarra, in barba ai provvedimenti anti Coronavirus. Per questo una coppia, lui trentaseienne originario di Verbania e lei romana di 34 anni, è stata denunciata nelle scorse ore dai Carabinieri. I militari avevano sentito la musica provenire dall’interno del Parco delle Sabine e sono intervenuti per verificare, trovando i due che suonavano la chitarra sul prato.

Alessandro Pino

Immagine

Termini: in tre lo minacciano con un coltello per rapina- di Alessandro Pino

12 Mar

[ROMA] Attendeva di partire per motivi di lavoro ed è stato accerchiato da tre marocchini- tutti con precedenti e senza fissa dimora- che lo hanno preso a spintoni e minacciato con un coltello per rapinargli il portafogli e la valigia. È accaduto ieri sera a un malcapitato viaggiatore romano di 46 anni in via Marsala nelle immediate adiacenze della stazione Termini. Per sua fortuna passava una pattuglia di Carabinieri che è riuscita a bloccare uno dei criminali, rintracciando poco dopo gli altri due grazie alle indicazioni della vittima. I tre marocchini sono stati arrestati.
Alessandro Pino

Immagine

Colleferro: violano il decreto anti Coronavirus, due denunciati- di Alessandro Pino

11 Mar

[COLLEFERRO- Rm] Due persone sono state denunciate nelle ultime ore dai Carabinieri a Colleferro nel corso di controlli per il rispetto della limitazione alla circolazione imposta dal decreto anti Coronavirus. A essere denunciati sono stati un trentottenne del posto sorpreso per le vie cittadine senza autorizzazione e un trentaseienne di Segni, che si aggirava nel territorio comunale di Colleferro.
Alessandro Pino

Immagine

San Lorenzo: offrono droga ai Carabinieri, in manette- di Alessandro Pino

11 Mar

[ROMA] Due spacciatori nordafricani entrambi senza fissa dimora e con precedenti sono stati arrestati dai Carabinieri la scorsa notte a San Lorenzo. I due pusher nei pressi di via di Porta Labicana hanno avvicinato i militari in borghese offrendo loro della cocaina. I militari dopo essersi qualificati li hanno bloccati e portati in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Corso Trieste: derubata vecchietta a passeggio, due arresti- di Alessandro Pino

6 Mar

[ROMA] Hanno pedinato una anziana signora che passeggiava a corso Trieste per derubarla al primo momento utile. Per questo due bulgare senza fissa dimora, di cui una trentunenne con precedenti e l’altra diciannovenne, sono finite ieri in manette. Le due delinquenti avevano individuato la vittima, una signora romana di 76 anni, mentre passeggiava sul corso Trieste, seguendone gli spostamenti. Quando la signora è entrata in un negozio le hanno sfilato il portafoglio dalla borsa approfittando di un momento di distrazione. Per fortuna i commessi del negozio si erano insospettiti da subito e avevano già chiamato il 112.
I Carabinieri infatti sono arrivati immediatamente bloccando le due bulgare ancora all’interno del locale e il portafogli è stato recuperato e riconsegnato alla proprietaria.
Le due arrestate sono state portate in caserma e trattenute in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

Immagine

Villa Chigi: borseggiatore fermato simula il Coronavirus- di Alessandro Pino

5 Mar

[ROMA] Dopo avere rubato la borsa al passeggero di un autobus della linea 63, ha provato a simulare di avere il Coronavirus per evitare l’arresto. È successo ieri sera a pochi metri da viale Somalia: un romeno trentatrenne con precedenti era a bordo dell’autobus Atac ha sfilato il borsello ad un anziano. Un è altro passeggero ha notato la mossa e ha chiamato il 112, fornendo una descrizione dettagliata del delinquente.
In pochi minuti i Carabinieri hanno intercettato l’autobus mentre transitava in via di Villa Chigi e hanno individuato il borseggiatore. Il romeno ha strattonato i militari tentando di fuggire ma è stato bloccato. A quel punto per evitare l’arresto ha detto ai militari di essere affetto da Coronavirus. Portato al Policlinico Umberto I, è stato sbugiardato dagli esami clinici e una volta dimesso è stato condotto nella stazione Carabinieri Viale Libia in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

Immagine

Casal Boccone: pusher in manette- di Alessandro Pino

2 Mar

[ROMA] La scorsa notte i Carabinieri hanno fermato per un controllo un ventenne romano che si aggirava a piedi in via Di Casal Boccone. Dalla perquisizione sono spuntati fuori 45 grammi di hashish nascosti in uno zainetto ed è quindi stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Alessandro Pino

Immagine

Tufello/ Val Melaina: in manette per droga- di Alessandro Pino

1 Mar

[ROMA] Ennesimo arresto per droga tra Tufello e Val Melaina dove un cinquantenne è stato messo ai domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era stato visto dai Carabinieri ieri sera in via Monte Favino, insospettendo i militari che lo hanno fermato per un controllo. Addosso gli è stato trovato un panetto da un etto di hashish ed è finito in manette.
È stata anche perquisita la casa dove è stata trovata altra droga e il materiale per il taglio e il confezionamento. L’arrestato è stato messo ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Monti Tiburtini: rapina una donna ma i passanti lo inseguono- di Alessandro Pino

29 Feb

[ROMA] Era fuggito nella stazione della metro B di Monti Tiburtini dopo aver rapinato una donna in via Casimiro Teja ma alcuni passanti lo hanno inseguito e bloccato. Il bandito, quarantacinquenne calabrese, aveva depredato la vittima minacciandola con un coltello, ma le urla della donna hanno attirato l’attenzione di alcuni soccorritori che hanno iniziato a rincorrerlo. Il malvivente ha provato a scendere sotto la metropolitana per nascondersi tra i passeggeri ma nella stazione è caduto a terra ed è stato raggiunto dagli inseguitori tra cui c’era un poliziotto libero dal servizio. Nel frattempo altri cittadini avevano chiamato il 112 e sono arrivati i Carabinieri che hanno preso in consegna il rapinatore con addosso ancora il portafoglio della vittima.

Alessandro Pino

Immagine

Gli ambulanti abusivi si adeguano al Coronavirus: mascherine invece di rose o ombrelli- di Alessandro Pino

27 Feb

[ROMA] Di solito vendono rose, ombrelli se minaccia pioggia, sciarpe di marchi famosi taroccati e cianfrusaglie varie ma la paura del Coronavirus non ha trovato impreparato chi sta dietro alla miriade di venditori abusivi che infestano il centro storico della Capitale: ieri pomeriggio, infatti, i Carabinieri hanno trovato in via Quattro un ambulante irregolare del Bangladesh che proponeva ai passanti l’acquisto di mascherine sanitarie monouso: gliene sono state sequestrate più di centocinquanta stipate nello zaino. È stato multato per cinquemila euro e ha ricevuto l’ordine di allontanamento per le successive 48 ore.
Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Casal de’ Pazzi: preso a testate e rapinato- di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] Un trentenne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato ieri sera per rapina in via di Casal de’ Pazzi dai Carabinieri. I militari avevano sentito le grida di aiuto provenienti da un negozio di alimentari, bloccando il malvivente che dopo aver colpito con una testata il gestore del Bangladesh aveva portato via alcune bottiglie di birra e aveva tentato di arraffare l’incasso dal registratore di cassa. Il romeno è stato ammanettato e portato in caserma mentre il bengalese è stato soccorso dal personale medico intervenuto.
Alessandro Pino

Immagine

Villaggio Olimpico: guardia giurata presa a calci e pugni da ubriaco- di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] È entrato ubriaco in un supermercato aggredendo a calci e pugni la guardia giurata di servizio sul posto, sfasciando poi il finestrino dell’auto dei Carabinieri intervenuti. È successo il 24 febbraio in via Germania – zona Villaggio Olimpico – dove è finito in manette quarantasettenne bulgaro senza fissa dimora e con precedenti. I militari erano stati chiamati da alcuni passanti, trovando il vigilante che cercava di bloccare con lo spray al peperoncino lo straniero da cui era stato aggredito. Il bulgaro è stato ammanettato ma arrivati all’auto di servizio con un calcio ne ha mandato in frantumi un finestrino. Per portarlo in caserma è stato necessario fare arrivare sul posto un’altra pattuglia del Nucleo Radiomobile. La guardia giurata non ha voluto ricorrere alle cure sanitarie e si è riservata di sporgere la denuncia querela. Dagli accertamenti è risultato un
ordine di carcerazione a carico del bulgaro e per questo è stato portato a Rebibbia.

Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: preso mentre ruba una macchina- di Alessandro Pino

21 Feb

[ROMA] La scorsa notte i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Bologna hanno arrestato un venticinquenne di Fiumicino che stava cercando di rubare una vettura parcheggiata in strada. Una pattuglia di militari lo aveva visto mentre a volto coperto stava forzando lo sportello di una macchina in via Matilde di Canossa. Bloccato dai Carabinieri, è stato perquisito: gli sono stati sequestrati una cesoia e un coltello a roncola ed è stato portato in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Viale Adriatico: farmacista smaschera rapinatore e lo fa arrestare- di Alessandro Pino

21 Feb

[ROMA] Aveva rapinato una farmacia di viale Adriatico con il volto nascosto da casco e scaldacollo ma il coraggio della titolare che è riuscita a sfilarglieli ha permesso ai Carabinieri di riconoscerlo guardando le immagini della videosorveglianza e di arrestarlo poco dopo il fatto. È finito così in manette un romano quarantatreenne, già noto alle Forze dell’ordine. Il bandito poco dopo le due del pomeriggio di ieri era entrato nella farmacia con il volto camuffato e minacciando i dipendenti presenti si era fatto consegnare l’intero incasso. Mentre usciva però ha incrociato la farmacista che lo ha affrontato riuscendo a smascherarlo. Il criminale è riuscito a scappare su uno scooter ma a quel punto i militari dell’Arma sono andati a scovarlo a casa sua dove c’erano la refurtiva e i vestiti indossati durante la rapina. Per giunta, poco lontano c’era lo scooter usato per la fuga, risultato rubato. Il rapinatore è finito a Regina Coeli mentre proseguono le indagini per verificare il suo eventuale coinvolgimento in altre rapine nella zona.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: