Tag Archives: Roma
Immagine

Anche a Settebagni la spesa è SOSpesa: per darci tutti una mano

31 Mar

di Alessandro Pino e Luciana Miocchi

[ROMA] È appena partita una bella iniziativa del Comitato di Quartiere Settebagni assieme al supermercato Iper Triscount di via Salaria 1380 e la parrocchia Sant’Antonio di Padova per dare una mano tutti insieme a chi si trova in difficoltà in questo momento tanto angosciante che all’emergenza sanitaria somma quella economica. Il funzionamento è molto semplice e richiama la tradizione partenopea del “caffè sospeso”, ossia lasciato in pagamento anticipato per un successivo sconosciuto avventore bisognoso non in grado di pagarlo: facendo la spesa si compra qualche prodotto in più, depositandolo in un carrello che verrà preparato apposta.
Si chiede di donare specialmente pasta, riso, scatolame, latte a lunga conservazione, caffè, zucchero, biscotti, carta igienica, olio d’oliva, omogeneizzati, marmellata: sono prodotti essenziali, di prima necessità.
La sera passeranno i volontari del Comitato di Quartiere che consegneranno la merce donata alla Parrocchia che si occuperà di distribuirla tra chi ne ha bisogno e ne farà richiesta, nella massima discrezione e riservatezza. Naturalmente se ci fossero altri esercizi commerciali interessati a dare una mano possono contattare il Comitato di Quartiere Settebagni.
Alessandro Pino e Luciana Miocchi

Immagine

“Spesa sospesa” in Terzo Municipio: una mano per farcela tutti insieme- di Alessandro Pino

31 Mar

[ROMA] Dal territorio del Terzo Municipio arriva uno sforzo collettivo – non solo istituzionale ma di tutta la società civile- per fare fronte ai bisogni primari di sussistenza di chi si trova in difficoltà economiche dopo il blocco pressoché totale delle attività produttive, commerciali, professionali e della vita sociale dovuto alle disposizioni anti Coronavirus. Le associazioni di Protezione Civile infatti stanno operando al riguardo in collaborazione con le istituzioni e diversi supermercati che hanno aderito alla cosiddetta spesa sospesa, ispirandosi alla classica tradizione partenopea del caffè al bar lasciato offerto per quegli sconosciuti avventori che non avessero potuto pagarlo. Il meccanismo è semplice: chi va a fare la spesa può comprare qualcosa in più lasciandola in giacenza negli appositi spazi, pronta per il ritiro da parte dei volontari della Protezione Civile che la consegneranno a chi è segnalato dai servizi sociali. Si chiede di donare specialmente pasta, riso, scatolame, latte a lunga conservazione, caffè, zucchero, biscotti, carta igienica, olio d’oliva. <Stiamo lavorando incessantemente per portare aiuto a tutti – spiega Annamaria Basile, presidente della associazione di protezione civile Fukyo Onlus, i cui volontari sono impegnati nella raccolta e distribuzione dei prodotti suddetti- i cittadini possono contribuire con il servizio di spesa sospesa quando vanno al supermercato per se stessi o segnalando situazioni di disagio ai servizi sociali del municipio con i quali siamo in contatto diretto. Per il resto l’enorme aiuto che tutti possono dare è quello che ripetiamo sempre, di stare in casa>. Se è vero infatti che nei nostri quartieri si stanno diffondendo iniziative private per quanto riguarda la distribuzione di generi alimentari alle persone trovatesi a mal partito, bisogna tener presente che talune iniziative, per quanto ispirate da intenti lodevoli, ottengono il risultato di avere in circolazione più persone in un momento nel quale le uscite da casa vanno limitate al minimo indispensabile. Continua la presidente Basile: <Con i colleghi di NSA Roma Nord e in collaborazione con il presidente del Terzo Municipio, Giovanni Caudo, serviamo già più di 300 persone e aumenteremo per chiunque ne abbia bisogno>.
Per segnalare situazioni di necessità si può utilizzare la casella di posta elettronica segretariatosociale.mun03@comune.roma.it oppure si può telefonare allo 0669604652 o allo 0669604653 (dalle 8 e 30 alle 12 e 30).

Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: anziana bloccata a letto non mangia da giorni, soccorsa dai Carabinieri- di Alessandro Pino

30 Mar

[ROMA] Non riusciva a mangiare da alcuni giorni, sola e impossibilitata ad alzarsi dal letto e a camminare. Una anziana residente del Nuovo Salario ieri sera ha chiamato il 112 chiedendo aiuto ai Carabinieri. La centrale operativa del Gruppo di Roma ha inviato a casa della ottantaquattrenne una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Fidene che sono riusciti ad entrare forzando la porta d’ingresso. La povera signora era in condizioni di abbandono e I Carabinieri l’hanno accudita dandole da bere e facendo andare a prendere in caserma un pasto caldo, tenendole compagnia fino all’arrivo dei servizi sociali del comune di Roma che la stanno ora seguendo. Fortunatamente non è stato necessario l’intervento di personale sanitario.
Alessandro Pino

Immagine

Ritrovati cagnolini smarriti a corso Francia- di Alessandro Pino (guarda il video)

27 Mar

[ROMA] È finita bene- ma rischiava di andare malissimo- per Trilly e Cookie, due cagnolini smarriti qualche giorno fa nella zona di corso Francia. La loro padrona si era presentata in lacrime al commissariato Villa Glori della Polizia di Stato chiedendo aiuto. Gli agenti hanno iniziato a cercare i due cani e transitando sul ponte Flaminio li hanno avvistati mentre correvano impauriti in mezzo alla carreggiata rischiando di farsi investire dalle auto. La pattuglia ha bloccato il traffico ed è riuscita ad avvicinare le due bestiole e a farle salire in macchina, riportandoli tutti scodinzolanti dalla padrona come vedete nel video.
Alessandro Pino

(immagini Questura di Roma)

Immagine

Piazzale Tiburtino: in tre lo rapinano con un coltello- di Alessandro Pino

22 Mar

[ROMA] Rapina con la minaccia di un coltello ieri pomeriggio in piazzale Tiburtino. Due marocchini di 27 e 17 anni, entrambi senza fissa dimora, assieme a un complice si sono avvicinati ad un ragazzo di origini calabresi, accerchiandolo e rapinandolo del denaro che aveva con sè, sotto la minaccia di un coltello. I tre si sono poi allontanati mentre la vittima ha incrociato una pattuglia dei Carabinieri chiedendo aiuto e dando una descrizione dei rapinatori. In pochi minuti i militari del Nucleo Radiomobile sono riusciti ad individuare due dei criminali e li hanno bloccati dopo un breve inseguimento a piedi terminato in Piazza San Lorenzo. Parte della refurtiva è stata recuperata. Il più anziano dei due marocchini è finito a Regina Coeli mentre il minorenne è stato portato al Centro di Prima Accoglienza per i minori.

Alessandro Pino

Immagine

I volontari della Fukyo: contro il Coronavirus dal Terzo Municipio per voi- di Alessandro Pino

20 Mar

[ROMA] Una delle realtà locali più attive nel supporto logistico e sociale alla lotta contro il Coronavirus si sta dimostrando l’associazione FUKYO Onlus appartenente al Coordinamento Organizzazioni Volontariato regionale, con sede in via della Bufalotta, tra le zone di Cinquina e della Marcigliana. Al momento la Fukyo è stata attivata dalla regione Lazio per il montaggio delle tende pre triage presso tutti gli ospedali di Roma, il recupero di tamponi sterili a Milano, il servizio di monitoraggio con apparecchi Termoscan agli arrivi dell’aeroporto di Fiumicino. Inoltre i volontari della Fukyo in collaborazione con l’unità di crisi locale coprono le necessita dei soggetti fragili del Terzo municipio, ritirando le derrate alimentari al Banco Alimentare Europeo di Fiano Romano.
Nei prossimi giorni poi è previsto su attivazione del Comune di Roma l’impegno nella distribuzione di medicinali e cibo se richiesto. <Anche noi siamo costretti a lavorare in modo diverso – afferma la volontaria della Fukyo Deborah Evangelisti, la maestra nota per aver salvato la vita anni or sono a una bambina rimasta vittima di soffocamento – evitando squadre di più persone e sempre con dispositivi di protezione individuale che scarseggiano, quindi dobbiamo farne un uso ottimale>.

Alessandro Pino

Immagine

Termini: in tre lo minacciano con un coltello per rapina- di Alessandro Pino

12 Mar

[ROMA] Attendeva di partire per motivi di lavoro ed è stato accerchiato da tre marocchini- tutti con precedenti e senza fissa dimora- che lo hanno preso a spintoni e minacciato con un coltello per rapinargli il portafogli e la valigia. È accaduto ieri sera a un malcapitato viaggiatore romano di 46 anni in via Marsala nelle immediate adiacenze della stazione Termini. Per sua fortuna passava una pattuglia di Carabinieri che è riuscita a bloccare uno dei criminali, rintracciando poco dopo gli altri due grazie alle indicazioni della vittima. I tre marocchini sono stati arrestati.
Alessandro Pino

Immagine

San Lorenzo: offrono droga ai Carabinieri, in manette- di Alessandro Pino

11 Mar

[ROMA] Due spacciatori nordafricani entrambi senza fissa dimora e con precedenti sono stati arrestati dai Carabinieri la scorsa notte a San Lorenzo. I due pusher nei pressi di via di Porta Labicana hanno avvicinato i militari in borghese offrendo loro della cocaina. I militari dopo essersi qualificati li hanno bloccati e portati in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: deserto spettrale (VIDEO)- di Alessandro Pino

10 Mar

[ROMA] Piazza Bologna come probabilmente non la si era mai vista: nella prima sera di applicazione delle limitazioni alla circolazione imposte dal decreto anti Coronavirus appare deserta, spettrale, un cimitero dove l’unica testimonianza di presenza umana viene da confuse voci in lontananza. Le immagini sono sono state girate dal regista Michele Vitiello che ringraziamo.

Alessandro Pino

Immagine

Roma Zona Rossa: le foto del primo giorno

10 Mar

[ROMA] I fotografi Roberto Scardoni e Alessio Quaranta hanno scattato alcune immagini del primo giorno di limitazioni agli spostamenti imposte nella Capitale dalle misure anti Coronavirus.

Gli scatti si riferiscono alla zona attorno al Colosseo e al rione Monti. L’impressione che se ne ha è quella di una città non proprio deserta, con italiani e turisti rispettosi del momento e delle regole ma non sopraffatti dall’angoscia a godersi un pomeriggio di tranquillità forzata.

(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

Corso Trieste: derubata vecchietta a passeggio, due arresti- di Alessandro Pino

6 Mar

[ROMA] Hanno pedinato una anziana signora che passeggiava a corso Trieste per derubarla al primo momento utile. Per questo due bulgare senza fissa dimora, di cui una trentunenne con precedenti e l’altra diciannovenne, sono finite ieri in manette. Le due delinquenti avevano individuato la vittima, una signora romana di 76 anni, mentre passeggiava sul corso Trieste, seguendone gli spostamenti. Quando la signora è entrata in un negozio le hanno sfilato il portafoglio dalla borsa approfittando di un momento di distrazione. Per fortuna i commessi del negozio si erano insospettiti da subito e avevano già chiamato il 112.
I Carabinieri infatti sono arrivati immediatamente bloccando le due bulgare ancora all’interno del locale e il portafogli è stato recuperato e riconsegnato alla proprietaria.
Le due arrestate sono state portate in caserma e trattenute in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

Immagine

Casal Boccone: pusher in manette- di Alessandro Pino

2 Mar

[ROMA] La scorsa notte i Carabinieri hanno fermato per un controllo un ventenne romano che si aggirava a piedi in via Di Casal Boccone. Dalla perquisizione sono spuntati fuori 45 grammi di hashish nascosti in uno zainetto ed è quindi stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Alessandro Pino

Immagine

Monti Tiburtini: rapina una donna ma i passanti lo inseguono- di Alessandro Pino

29 Feb

[ROMA] Era fuggito nella stazione della metro B di Monti Tiburtini dopo aver rapinato una donna in via Casimiro Teja ma alcuni passanti lo hanno inseguito e bloccato. Il bandito, quarantacinquenne calabrese, aveva depredato la vittima minacciandola con un coltello, ma le urla della donna hanno attirato l’attenzione di alcuni soccorritori che hanno iniziato a rincorrerlo. Il malvivente ha provato a scendere sotto la metropolitana per nascondersi tra i passeggeri ma nella stazione è caduto a terra ed è stato raggiunto dagli inseguitori tra cui c’era un poliziotto libero dal servizio. Nel frattempo altri cittadini avevano chiamato il 112 e sono arrivati i Carabinieri che hanno preso in consegna il rapinatore con addosso ancora il portafoglio della vittima.

Alessandro Pino

Immagine

Violenta rapina a Prati Fiscali: preso il secondo bandito- di Alessandro Pino

29 Feb

[ROMA] È stato arrestato dalla Polizia il secondo dei due rapinatori che a gennaio nel giro di poche ore avevano razziato due volte lo stesso negozio di piante e fiori in via Dei Prati Fiscali. I criminali avevano malmenato i fioristi minacciandoli con un coltello e portando via l’incasso oltre al portafogli di una delle vittime. Uno dei due delinquenti era stato arrestato poco dopo e messo agli arresti domiciliari, mentre il secondo era riuscito a fuggire in provincia di Monza a casa di parenti. Anche lui si trova attualmente agli arresti domiciliari.
Alessandro Pino

(Immagine: Questura di Roma)

Immagine

Viale Etiopia: finta dentista si pubblicizzava sui social- di Alessandro Pino

29 Feb

[ROMA] È stata scoperta e denunciata dalla Polizia una sessantunenne dell’Ecuador che in un appartamento di viale Etiopia (quartiere Africano) esercitava abusivamente la professione di dentista senza essere in possesso di titolo alcuno, avendo allestito parte della casa a studio odontoiatrico. La donna tra l’altro pubblicizzava sui social network l’attività e i clienti non mancavano. Nello studio abusivo sono stati trovati una poltrona odontoiatrica completa dei vari accessori: manipoli, turbina, siringa aria-acqua, pedaliera dei comandi, lampada, aspiratore di saliva, una cassettiera odontoiatrica con gli attrezzi per le cure dentistiche, protesi dentarie e uno sterilizzatore. La parte dell’appartamento destinata ad uso medico è stata sottoposta a sequestro assieme alle attrezzature.

Alessandro Pino

Immagine

Gli ambulanti abusivi si adeguano al Coronavirus: mascherine invece di rose o ombrelli- di Alessandro Pino

27 Feb

[ROMA] Di solito vendono rose, ombrelli se minaccia pioggia, sciarpe di marchi famosi taroccati e cianfrusaglie varie ma la paura del Coronavirus non ha trovato impreparato chi sta dietro alla miriade di venditori abusivi che infestano il centro storico della Capitale: ieri pomeriggio, infatti, i Carabinieri hanno trovato in via Quattro un ambulante irregolare del Bangladesh che proponeva ai passanti l’acquisto di mascherine sanitarie monouso: gliene sono state sequestrate più di centocinquanta stipate nello zaino. È stato multato per cinquemila euro e ha ricevuto l’ordine di allontanamento per le successive 48 ore.
Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Villaggio Olimpico: guardia giurata presa a calci e pugni da ubriaco- di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] È entrato ubriaco in un supermercato aggredendo a calci e pugni la guardia giurata di servizio sul posto, sfasciando poi il finestrino dell’auto dei Carabinieri intervenuti. È successo il 24 febbraio in via Germania – zona Villaggio Olimpico – dove è finito in manette quarantasettenne bulgaro senza fissa dimora e con precedenti. I militari erano stati chiamati da alcuni passanti, trovando il vigilante che cercava di bloccare con lo spray al peperoncino lo straniero da cui era stato aggredito. Il bulgaro è stato ammanettato ma arrivati all’auto di servizio con un calcio ne ha mandato in frantumi un finestrino. Per portarlo in caserma è stato necessario fare arrivare sul posto un’altra pattuglia del Nucleo Radiomobile. La guardia giurata non ha voluto ricorrere alle cure sanitarie e si è riservata di sporgere la denuncia querela. Dagli accertamenti è risultato un
ordine di carcerazione a carico del bulgaro e per questo è stato portato a Rebibbia.

Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: preso mentre ruba una macchina- di Alessandro Pino

21 Feb

[ROMA] La scorsa notte i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Bologna hanno arrestato un venticinquenne di Fiumicino che stava cercando di rubare una vettura parcheggiata in strada. Una pattuglia di militari lo aveva visto mentre a volto coperto stava forzando lo sportello di una macchina in via Matilde di Canossa. Bloccato dai Carabinieri, è stato perquisito: gli sono stati sequestrati una cesoia e un coltello a roncola ed è stato portato in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Nomentano: pusher rapina un negozio e ferisce un agente a bottigliate- di Alessandro Pino

20 Feb

[ROMA] Aveva rapinato un esercizio commerciale in Circonvallazione Nomentana armato di una bottiglia rotta, aggredendo anche i poliziotti intervenuti. Per questo un algerino ventottenne è finito in manette. Gli agenti che avevano ricevuto la segnalazione di una persona in escandescenze, giunti sul posto hanno trovato l’algerino che agitava il coccio tagliente contro un commesso e per disarmarlo uno di loro è rimasto ferito a una mano.
Durante gli accertamenti il malvivente è stato trovsto in possesso di cocaina, eroina e marijuana. Per questo è stato fermato con le accuse di rapina aggravata, lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Vigne Nuove: arrestato per maltrattamenti in famiglia- di Alessandro Pino

17 Feb

[ROMA] Una triste storia di maltrattamenti in famiglia arriva dalla zona di Vigne Nuove, dove un quarantaduenne marocchino è stato arrestato ieri notte dai Carabinieri per il reato di maltrattamenti in famiglia. I militari sono intervenuti presso un’abitazione di via Giulio Pasquati trovando l’uomo sotto gli effetti dell’alcool che inveiva contro la moglie sua connazionale, tentando anche di aggredirla, il tutto davanti alle figlie minorenni. I Carabinieri dopo una colluttazione sono riusciti a bloccare l’uomo, risultato avere precedenti e non nuovo ad analoghi comportamenti per i quali era stato destinatario di un decreto di divieto di avvicinamento alla moglie. Alla fine è stato portato in carcere a Regina Coeli.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: