Tag Archives: Monte Sacro
Immagine

“Spesa sospesa” in Terzo Municipio: una mano per farcela tutti insieme- di Alessandro Pino

31 Mar

[ROMA] Dal territorio del Terzo Municipio arriva uno sforzo collettivo – non solo istituzionale ma di tutta la società civile- per fare fronte ai bisogni primari di sussistenza di chi si trova in difficoltà economiche dopo il blocco pressoché totale delle attività produttive, commerciali, professionali e della vita sociale dovuto alle disposizioni anti Coronavirus. Le associazioni di Protezione Civile infatti stanno operando al riguardo in collaborazione con le istituzioni e diversi supermercati che hanno aderito alla cosiddetta spesa sospesa, ispirandosi alla classica tradizione partenopea del caffè al bar lasciato offerto per quegli sconosciuti avventori che non avessero potuto pagarlo. Il meccanismo è semplice: chi va a fare la spesa può comprare qualcosa in più lasciandola in giacenza negli appositi spazi, pronta per il ritiro da parte dei volontari della Protezione Civile che la consegneranno a chi è segnalato dai servizi sociali. Si chiede di donare specialmente pasta, riso, scatolame, latte a lunga conservazione, caffè, zucchero, biscotti, carta igienica, olio d’oliva. <Stiamo lavorando incessantemente per portare aiuto a tutti – spiega Annamaria Basile, presidente della associazione di protezione civile Fukyo Onlus, i cui volontari sono impegnati nella raccolta e distribuzione dei prodotti suddetti- i cittadini possono contribuire con il servizio di spesa sospesa quando vanno al supermercato per se stessi o segnalando situazioni di disagio ai servizi sociali del municipio con i quali siamo in contatto diretto. Per il resto l’enorme aiuto che tutti possono dare è quello che ripetiamo sempre, di stare in casa>. Se è vero infatti che nei nostri quartieri si stanno diffondendo iniziative private per quanto riguarda la distribuzione di generi alimentari alle persone trovatesi a mal partito, bisogna tener presente che talune iniziative, per quanto ispirate da intenti lodevoli, ottengono il risultato di avere in circolazione più persone in un momento nel quale le uscite da casa vanno limitate al minimo indispensabile. Continua la presidente Basile: <Con i colleghi di NSA Roma Nord e in collaborazione con il presidente del Terzo Municipio, Giovanni Caudo, serviamo già più di 300 persone e aumenteremo per chiunque ne abbia bisogno>.
Per segnalare situazioni di necessità si può utilizzare la casella di posta elettronica segretariatosociale.mun03@comune.roma.it oppure si può telefonare allo 0669604652 o allo 0669604653 (dalle 8 e 30 alle 12 e 30).

Alessandro Pino

Immagine

Coronavirus: sanificazione delle strade in Terzo Municipio- di Alessandro Pino

30 Mar

[ROMA] Per scongiurare la presenza del Coronavirus sono in pieno svolgimento le operazioni di sanificazione delle principali strade del Terzo Municipio da parte dell’Ama, secondo criteri di priorità. Tra le zone trattate- cui si riferiscono le immagini- i dintorni di piazza Sempione e la Città Giardino, Conca d’Oro e molte altre.

Alessandro Pino

(Si ringrazia per le immagini Manuel Bartolomeo)

Immagine

Monte Sacro: si allenavano in palestra ignorando i divieti anti Coronavirus- di Alessandro Pino

20 Mar

[ROMA] Si allenavano in una palestra di Monte Sacro che avrebbe dovuto essere chiusa in base ai provvedimenti anti Coronavirus. Per questo cinque persone sono state denunciate dalla Polizia. Gli agenti del Commissariato Fidene Serpentara avevano notato
davanti al cancello della struttura – chiuso con una catena – i poliziotti hanno notato un uomo mentre si allontanava a bordo di un fuoristrada. Il conducente, un romano di 37 anni, alla richiesta dei poliziotti ha consegnato la prevista autocertificazione riferendo di essere lì per ritirare dei documenti e che successivamente sarebbe andato a fare la spesa per poi rincasare presso il proprio domicilio. Soltanto che poco dopo si è avvicinato a loro anche il titolare della struttura, un cinquantacinquenne romano, il quale ha giustificato la sua presenza affermando di essere un atleta professionista e informando altresì i poliziotti della presenza di altre tre persone intente ad allenarsi. Dopo gli accertamenti per tutti è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Emergenza Covid19 e Terzo Municipio di Roma Capitale: la misericordia porterà i farmaci a casa degli ultra sessantacinquenni e di chi non può uscire – di Luciana Miocchi

16 Mar

Da oggi, 16 marzo, su richiesta del Municipio, nell’ambito del progetto http://www.terzomunicipiomaisoli.it la Misericordia di Castel Giubileo inizia la consegna a domicilio dei medicinali. Può accedere al servizio chiunque abbia più di sessantacinque anni o sia impossibilitato comunque ad uscire di casa. Il servizio telefonico dedicato, al numero 3386596258 è attivo dalle 9:00 alle 11:30 e dalle 14:30 alle 17:30. Luciana Miocchi

Immagine

Viale Tirreno: presa con la coca nel lucidalabbra- di Alessandro Pino

8 Mar

[ROMA] Nascondeva nello stick di un lucidalabbra le dosi di cocaina da spacciare nella zona di Monte Sacro; per questo una trentunenne romana è finita in manette. La donna è stata seguita dalla Polizia mentre si spostava a bordo di una Smart e gli agenti sono intervenuti quando si è fermata in viale Tirreno per vendere delle dosi. Dagli accertamenti è saltato fuori il trucco ed è stata arrestata.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Viale Adriatico: farmacista smaschera rapinatore e lo fa arrestare- di Alessandro Pino

21 Feb

[ROMA] Aveva rapinato una farmacia di viale Adriatico con il volto nascosto da casco e scaldacollo ma il coraggio della titolare che è riuscita a sfilarglieli ha permesso ai Carabinieri di riconoscerlo guardando le immagini della videosorveglianza e di arrestarlo poco dopo il fatto. È finito così in manette un romano quarantatreenne, già noto alle Forze dell’ordine. Il bandito poco dopo le due del pomeriggio di ieri era entrato nella farmacia con il volto camuffato e minacciando i dipendenti presenti si era fatto consegnare l’intero incasso. Mentre usciva però ha incrociato la farmacista che lo ha affrontato riuscendo a smascherarlo. Il criminale è riuscito a scappare su uno scooter ma a quel punto i militari dell’Arma sono andati a scovarlo a casa sua dove c’erano la refurtiva e i vestiti indossati durante la rapina. Per giunta, poco lontano c’era lo scooter usato per la fuga, risultato rubato. Il rapinatore è finito a Regina Coeli mentre proseguono le indagini per verificare il suo eventuale coinvolgimento in altre rapine nella zona.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: presa a calci e pugni in un bar dal compagno- di Alessandro Pino

6 Feb

[ROMA] Ha aggredito la compagna a calci e pugni, tentando di strangolarla e minacciandola con un coltello puntato alla gola in un bar di Monte Sacro Alto dove la vittima lavora. Per questo un romano cinquantunenne già noto alle Forze dell’ordine è stato arrestato dai Carabinieri. I militari sono intervenuti grazie alla segnalazione di un passante che ha sentito le urla della vittima provenire dal locale e ha chiamato il 112. La donna è finita al pronto soccorso con un trauma cranico-facciale, escoriazioni ed ematomi multipli guaribili in due settimane. Il bruto si trova a Regina Coeli.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: tenta di rapinare due donne, bloccato dai passanti- di Alessandro Pino

29 Gen

[ROMA] Due colpi a pochi minuti di distanza in via Delle Egadi a Monte Sacro, quelli tentati da un pregiudicato romano trentacinquenne, che alla fine è però finito in manette anche grazie all’intervento di alcuni passanti. Il delinquente ha prima avvicinato una ragazza che stava camminando lungo via delle Egadi e minacciandola con un coltello ha cercato di strapparle la borsa che indossava a tracolla. La ragazza ha urlato attirando l’attenzione di alcuni passanti che sono corsi in suo aiuto e il bandito ha cercato di allontanarsi. Pochi metri dopo però sempre in via Delle Egadi ha afferrato la borsa di una anziana a passeggio. A quel punto il rapinatore è stato è stato raggiunto da altri passanti, tra cui un Carabiniere libero dal servizio che lo ha bloccato e arrestato. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri del Radiomobile, allertati da numerose telefonate 112.
Alessandro Pino

Immagine

Talenti: un arresto per le truffe dello specchietto- di Alessandro Pino

22 Gen

[ROMA] Continuano incessanti le segnalazioni di truffe stradali “dello specchietto” specialmente ai danni di donne e anziani ma questa volta al mascalzone di turno, un ventisettenne campano con numerosi precedenti di polizia anche specifici, è andata male:
il malvivente aveva messo a segno due colpi nell’arco di mezzora sulle strade del Terzo Municipio ma al secondo è finito in manette. La prima truffa è stata ai danni di un’anziana automobilista in via Nomentana. La signora ha sentito un rumore simile ad un urto, subito dopo ha visto un giovane che la inseguiva con il suo scooter e spacciandosi come appartenente alle Forze dell’Ordine ha indicato alla signora vari danni presenti sul proprio mezzo e una rigatura sulla macchina. Per questo ha preteso immediatamente del denaro, che la signora però non aveva con sé. A quel punto la vittima lo ha invitato a seguirla presso un bancomat, ma prima di consegnargli il denaro ha richiesto che le mostrasse un tesserino di riconoscimento. L’uomo allora ha estratto un fodero di passaporto con applicati dei fregi militari per simulare un tesserino e si è allontanato con i soldi. La signora a quel punto ha avuto il sospetto di essere stata raggirata e ha chiamato il 112 dando la targa dello scooter del truffatore. Gli agenti delle Volanti, arrivati a Talenti nei presso di una banca in via Ugo Ojetti, hanno intercettato lo scooter indicato dalla signora con in sella un giovane che parlava in modo aggressivo con un signore anziano, la sua seconda vittima. Quando i poliziotti si sono avvicinati per un controllo, il malvivente ha cercato di scappare ma è stato bloccato dai poliziotti e perquisito. Addosso gli è stato trovato un cellulare appena rubato all’anziano e quasi 300 euro, bottino delle due truffe. Inoltre nello scooter aveva l’attrezzatura per simulare i danni sui veicoli e spacciarsi per appartenente alle Forze dell’Ordine, comprendente una scatola di gessetti, frammenti del fanale posteriore dello scooter, un pezzo di carta vetrata e una custodia di passaporto con appiccicate delle spille militari. Il delinquente è stato arrestato e dovrà rispondere di truffa aggravata e continuata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
Alessandro Pino

Immagine

Terrore sul filobus 90: si sgancia in marcia la piattaforma centrale- di Alessandro Pino

14 Gen

[ROMA] Grande spavento per i passeggeri di un filobus della linea 90 nel tardo pomeriggio del 14 gennaio a causa di un guasto occorso alla vettura, riferito da chi c’era come di tale gravità che sembra un miracolo se nessuno si sia fatto male. A quanto affermato da una passeggera, sembrerebbe che il veicolo snodato provenendo dal centro stesse transitando in direzione Monte Sacro all’altezza della Batteria Nomentana quando si è sentito un tonfo. Poco dopo la piattaforma girevole che collega le due sezioni del mezzo si sarebbe sganciata strisciando sull’asfalto e tranciando alcuni tubi dai quali sarebbe fuoriuscito un liquido di colore rossastro. Subito dopo – è stato ancora riferito dalla passeggera – l’autista è riuscito a fermare la corsa e a far scendere i passeggeri spaventatissimi. Fortunatamente però nessuna delle poche persone a bordo era in piedi sulla parte di pavimento collassato. A quanto riferito, la vettura incidentata dovrebbe essere di recente immissione in servizio.
Alessandro Pino

(si ringrazia per la foto l’associazione TrasportiAmo)

Immagine

Furti in sequenza tra Conca d’Oro e Monte Sacro: un arresto- di Alessandro Pino

10 Gen

[ROMA] È stato arrestato a Monte Sacro nelle scorse ore dalla Polizia un romano di 42 anni che dopo aver rubato in un esercizio commerciale di via Valsesia (zona Conca d’Oro) si era spostato in via Monte Bianco dove stava cercando di scassinare un ristorante. Il malvivente, riconosciuto dal piumino rosso che indossava descritto nella segnalazione ricevuta dal 112, è stato bloccato grazie alle indicazioni di un cittadino che lo aveva visto mentre armeggiava con un piede di porco sull’entrata del ristorante . A suo carico sono emersi precedenti di polizia ed è risultato essere già destinatario di un avviso orale.
Alessandro Pino

Immagine

Conca d’Oro: a Natale picchia la moglie, arrestato- di Alessandro Pino

26 Dic

[ROMA] Subire violenze domestiche e maltrattamenti in famiglia proprio a Natale: è quanto accaduto alla moglie di un trentacinquenne del Bangladesh arrestato ieri in zona Conca d’Oro da agenti del Reparto Volanti. Il marito manesco verso mezzogiorno ha cominciato a litigare con la donna per motivi di gelosia aggredendola con un tubo di gomma per poi minacciare di morte i figli se lei avesse chiamato la Polizia. La vittima è comunque riuscita a chiedere aiuto e le pattuglie intervenute hanno bloccato l’aggressore ancora agitato e hanno poi soccorso la donna e i figli.
Alessandro Pino

Immagine

A Monte Sacro tornano i pittori de “I giardini dell’arte”- di Alessandro Pino

19 Dic

[ROMA] L’associazione culturale Ferdinando Agnini (edificio ex Gil) di viale Adriatico 136 ospiterà i prossimi 21, 22 e 23 dicembre la nuova edizione della mostra collettiva “I giardini dell’arte”, cui parteciperanno i pittori selezionati nel giugno scorso in occasione del concorso “Roma: colori, forme, spazi urbani”. Saranno presentate le opere di diciotto artisti, diversi tra di loro per temi, tecniche e stili, ma accomunati dalla preferenza per un linguaggio vicino all’arte contemporanea e che avranno così il modo di incontrarsi e incontrare il pubblico. La rassegna, giunta al secondo anno di vita, è curata da Tina Stati e Marilena Fineanno. Il vernissage di sabato 21 inizierà alle ore 18 mentre nei due giorni successivi l’orario sarà dalle10 alle 13 e dalle16 alle 19. Ingresso libero. Per informazioni telefonare
al 328-8164579 o al 392-0861275.

Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: ordini di droga a domicilio con lo smartphone- di Alessandro Pino

16 Dic

[ROMA] Uno spacciatore che operava nella zona di Monte Sacro è stato arrestato assieme ad altri due pusher nelle scorse ore dai Carabinieri. Il primo, un cinquantatreenne romano con precedenti, effettuava le consegne presso i propri clienti utilizzando la messaggistica del cellulare, un po’ come funziona per le app di consegne a domicilio. Infatti inviandogli un messaggio sul suo telefono si riceveva comodamente la droga. Al momento dell’arresto aveva con sé cinque dosi di cocaina, pronte per la consegna.
Gli altri due arrestati erano stati notati dai Carabinieri durante il tragitto per raggiungere l’abitazione del primo: i militari insospettiti dai movimenti di alcuni giovani hanno capito che proprio davanti a loro si stava vendendo della droga e sono intervenuti. Sono stati dunque fermati un maggiorenne e un minorenne, trovati in possesso di cinque dosi di eroina e diciassette dosi di cocaina.
Alessandro Pino

Immagine

Sacco Pastore: spacciatori in manette- di Alessandro Pino

8 Dic

[ROMA] Nelle scorse ore i Carabinieri hanno arrestato in via Valsugana – zona Sacco Pastore- un quarantacinquenne romano e un cinquantaduenne albanese, entrambi già noti per precedenti di droga. I due erano stati controllati mentre passeggiavano con un atteggiamento che ha suscitato i sospetti dei militari. Infatti sono stati trovati in possesso di dieci dosi di cocaina e cinque di hashish, oltre a circa trecento euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

Alessandro Pino

Immagine

Bufalotta: con la droga nella Smart cerca di scappare dai Carabinieri- di Alessandro Pino

8 Dic

[ROMA] Alla guida di una Smart aveva cercato di evitare un posto di controllo dei Carabinieri in via Villa di Faonte alla Bufalotta sterzando e dando una bella sgasata. Il motivo è che nel portaoggetti della macchina aveva alcune dose di cocaina. La guidatrice trentanovenne è stata però raggiunta dopo pochi metri e controllata accuratamente. Per lei è scattata la denuncia di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Alessandro Pino

Immagine

Insieme a Retake per fare più bella la scuola Cecco Angiolieri- di Alessandro Pino

22 Nov

[ROMA] Anche la scuola Cecco Angiolieri nella via omonima a Talenti ha aderito al progetto Retake, seguendo così l’esempio della Caterina Usai e del Liceo Orazio a via Savinio che nel quartiere hanno aperto la strada della collaborazione con l’associazione di volontari attivi nella riqualificazione del territorio. La mattina di sabato 23 novembre dunque ci saranno insieme genitori, docenti, alunni- ma ogni volontario sarà benvenuto- che puliranno l’area esterna, metteranno a dimora nuove piante per creare un’area verde e di relax, ridipingeranno i muretti.
<Alla Cecco Angiolieri l’evento di recupero degli spazi comuni non sarà a conclusione del progetto annuale ma viene fatto in apertura dell’anno- spiega l’avvocato Simona Martinelli, coordinatrice di Retake Roma Terzo Municipio- inauguriamo un anno Retake e speriamo con una grande partecipazione dei docenti che è fondamentale. Abbiamo tante idee che insieme a loro potremo portare avanti per fare educazione civica ai ragazzi divertendoli>. L’inizio delle attività è previsto per le nove e mezza.

Alessandro Pino

Immagine

Sacco Pastore: tenta di rapinare un poliziotto, in manette- di Alessandro Pino

19 Nov

[ROMA] Tentativo di rapina in strada ieri pomeriggio all’incrocio tra via Val di Nievole e via Val Trompia, zona Sacco Pastore a Monte Sacro. Un ventisettenne romano con numerosi precedenti ha avvicinato un passante che si trovava in compagnia di un’amica, pretendendo del denaro e al suo rifiuto ha cominciato a strattonarlo minacciandolo di morte. Ma al delinquente è andata male, perché il bersaglio che aveva abbordato era un poliziotto che si è qualificato mostrandogli tesserino di servizio e placca identificativa. Nonostante questo il rapinatore non ha desistito, minacciandolo pesantemente: <Non me ne frega, tiro fuori la pistola, te sparo dietro la testa>. A quel punto l’agente ha chiesto aiuto alla sala operativa della Questura di Roma che ha inviato due pattuglie. Il malvivente è stato così arrestato per la tentata rapina che aveva tentato anche se privo della pistola che minacciava di utilizzare.
Alessandro Pino

Immagine

Il 27 ottobre torna Carlo Magno a Ponte Nomentano- di Alessandro Pino

24 Ott

[ROMA] Come da tradizione torna anche quest’anno la rievocazione storica del passaggio di Carlo Magno al Ponte Nomentano a cura della associazione culturale Il Carro de’ Comici, giunta alla ventunesima edizione. La manifestazione in costume, condotta dal noto attore e divulgatore di storia romana Gherardo Dino Ruggiero, si terrà domenica 27 ottobre e farà rivivere il corteo del monarca transalpino che nell’anno 800 si incontrò sul ponte Nomentano con il Papa Leone III che poco dopo lo incoronò Imperatore del Sacro Romano Impero. La manifestazione- che ha il patrocinio della presidenza del Terzo Municipio- è organizzata in collaborazione con Italia Nostra, Rete Associativa della Via di Francesco nel Lazio e la partecipazione de La Voce del Municipio, Cis Valsolda, Casa Del Parco, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo. Inizio previsto per le 10 e 30, seguirà una visita gratuita del ponte, delle sue adiacenze e del Monte Sacro vero e proprio. Per informazioni telefonare al 3387965614 o allo 068181853.
Alessandro Pino

Immagine

Addio a Maria Clotilde Pini, ultima allieva della Montessori- di Alessandro Pino

11 Ott

[ROMA] È scomparsa nei giorni scorsi all’età di 98 anni l’educatrice, insegnante e dirigente scolastica Maria Clotilde Pini, ultima allieva e collaboratrice di Maria Montessori. Nota semplicemente come “la signorina Pini”, in oltre settant’anni di insegnamento aveva avuto tra i suoi allievi anche nomi noti come i politici Paolo Gentiloni e Carlo Calenda e l’attrice Francesca Reggiani. Nel territorio dell’attuale Terzo Municipio aveva fondato quello che è oggi l’Istituto Comprensivo “Maria Montessori” di viale Adriatico, già 180° circolo. Pienamente attiva fino a pochi mesi fa, era stata intervistata di recente in una trasmissione su Tv 2000, apparendo lucidissima, aggiornata e consapevole dei movimenti attuali: <È cambiato il mondo, è cambiata la vita del nostro Paese, è cambiata la nostra vita, non è stata breve ma c’è stata anche una velocità, dobbiamo metterci in testa questo> aveva dichiarato.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: