Tag Archives: Nomentano
Immagine

Nomentano: con un tubo in ferro sfascia gli arredi di un’ambasciata | di Alessandro Pino

26 Apr

[ROMA] Un maliano trentunenne è stato arrestato dalla Polizia al Nomentano per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, furto, danneggiamento e possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere.


È accaduto il 24 aprile in via Guglielmo Saliceto: al 112 era stata segnalata la presenza di uomo armato con un grosso tubo in ferro che stava danneggiando la porta laterale destra dell’ambasciata della Costa d’Avorio. Quando gli agenti sono arrivati circondando la struttura, hanno trovato i vasi e la vetrata d’ingresso agli uffici distrutti, plafoniere infrante, un distributore di bevande danneggiato mentre si sentivano forti rumori provenire dall’interno di un edificio.

Al piano terra è stato trovato il maliano che ancora stava distruggendo le suppellettili ed è stato bloccato nonostante la resistenza opposta: perquisito, è stato trovato in possesso di alcuni documenti sottratti all’interno dell’edificio che sono stati riconsegnati al personale diplomatico.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Nomentano: scoperta festa notturna di studenti | di Alessandro Pino

22 Mar

[ROMA] Una festa clandestina di studenti è stata scoperta la notte del 22 marzo dai Carabinieri al quartiere Nomentano. I militari della Compagnia Roma Parioli, insieme ai colleghi della Stazione Roma Viale Libia e del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti alle tre del mattino in un’abitazione in via Costantino Maes dove era stata segnalata una festa privata con musica e schiamazzi.


Giunti sul posto, i Carabinieri hanno trovato dieci giovani- il figlio della proprietaria e nove amici di varie nazionalità, tutti universitari della Sapienza- che festeggiavano in spregio alle norme anti Covid. La festa è stata interrotta e i giovani sono stati identificati e sanzionati.
Alessandro Pino

Immagine

Nomentano: anziano non può aprire le finestre di casa perché gli hanno accumulato una catasta di rifiuti davanti | di Alessandro Pino

1 Feb

[ROMA] Un trentatreenne nigeriano senza fissa dimora aveva accumulato una catasta di rifiuti in una strada del quartiere Nomentano, al punto di rendere impossibile a un anziano residente di aprire le finestre della sua abitazione sulla via. È intervenuta la Polizia Locale di Roma Capitale che ha cercato di dialogare con il nigeriano offrendogli assistenza; l’uomo invece ha cercato di colpire gli agenti ma è stato bloccato.
Terminati gli accertamenti, il nigeriano è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale mentre  sono state attivate, le procedure  per offrire l’assistenza alloggiativa tramite la Sala Operativa Sociale. Il cumulo di rifiuti è stato rimosso dall’Ama e l’area antistante la finestra è stata sanificata.
Alessandro Pino

Immagine

Nomentano: gang di adolescenti terrorizzava i coetanei in un parco pubblico | di Alessandro Pino

27 Gen

[ROMA] Una gang di sette adolescenti che era diventata il terrore dei loro coetanei frequentatori di un parco pubblico al Nomentano è stata individuata dalla Polizia. Gli agenti del commissariato Porta Pia hanno ricostruito le azioni della banda di giovani delinquenti: le loro vittime venivano minacciate, rapinate, insultate ed erano oggetto di estorsioni. Inoltre veniva loro impedito di entrare nel parco, considerato dalla gang come suo territorio esclusivo. La paura instillata nelle vittime era tale che molte di loro avevano cambiato le proprie abitudini ma quando sono state presentate denunce e segnalazioni sono partite le indagini. Alla fine tutti i membri della banda sono stati denunciati per lesioni aggravate, violenza privata e minacce.  
Alessandro Pino

Immagine

Nomentano: sfonda la vetrata di un benzinaio con un Suv rubato- di Alessandro Pino

12 Ott

[ROMA] Ha sfondato la vetrata del chiosco di un distributore di benzina in via Bari usando come ariete un Suv, per giunta risultato rubato, rovistando poi all’interno del locale. Per questo un cinquantacinquenne romano già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato dalla Polizia per furto aggravato e ricettazione. Gli investigatori del commissariato Porta Pia esaminando le immagini della videosorveglianza sono riusciti a identificare l’autore, rintracciandolo dopo alcuni appostamenti proprio mentre andava a recuperare l’auto rubata, parcheggiata in piazza Balsamo Crivelli.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Nomentano: fermato dopo aver forzato ventidue cantine- di Alessandro Pino

2 Ott

[ROMA] Ha forzato più di venti cantine in un condominio in via Giovanni Barraco- quartiere Nomentano- ma è stato fermato dagli agenti del commissariato Porta Pia: per questo un palermitano trentanovenne con diversi precedenti di polizia è finito in manette. Il malvivente dopo essere stato scoperto ha cercato di disfarsi di due pacchi di Amazon rubati dalla portineria del palazzo. Gli investigatori sospettano inoltre che possa essere l’autore di altri furti avvenuti nella zona.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: