Tag Archives: droga
Immagine

Segni: spaccio in casa, due arresti – di Alessandro Pino

20 Set

[ROMA] Una coppia di Segni (lei di 55 e Iui di 60 anni, entrambi con precedenti di polizia per reati inerenti gli stupefacenti) è stata arrestata lo scorso venerdì dai poliziotti del commissariato di Colleferro per spaccio all’interno della propria abitazione. Gli investigatori dopo accertamenti si sono presentati a casa dei due: durante la perquisizione è stato sequestrato un tagliere con sopra un frammento di hashish mentre quaranta grammi della stessa sostanza sono stati rinvenuti all’interno dell’appartamento assieme a quattro grammi di marijuana. In un vaso è stato poi trovato quasi un chilo hashish suddiviso in nove panetti e circa due etti e mezzo di marijuana. Trovati anche 1360 euro in banconote di piccolo taglio.
Alessandro Pino

Immagine

Fonte Nuova: coltiva in giardino piante di marijuana alte due metri – di Alessandro Pino

14 Set

[FONTE NUOVA] Nelle scorse ore i Carabinieri della Stazione di Mentana al termine di un’indagine hanno arrestato un quarantenne di Fonte Nuova, che nel giardino della propria abitazione aveva messo a dimora alcune piante di marijuana nascoste in mezzo ad altre ma che ormai avevano raggiunto i due metri di altezza. Le piante sono state sequestrate.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Piazza Bologna: preso con la droga in auto- di Alessandro Pino

10 Set

[ROMA] La scorsa notte a piazza Bologna i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno fermato per un controllo un ventiquattrenne romano a bordo della sua auto. Nascosti nel cruscotto sono stati trovati sei grammi di hashish divisi in quattro bustine. Il giovane è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.

Alessandro Pino

Immagine

Grottaferrata: pusher trovato con un fucile automatico in casa- di Alessandro Pino

10 Set

[GROTTAFERRATA- RM] Teneva in casa droga e un fucile automatico da guerra: per questo un ventiseienne di Grottaferrata è stato arrestato dai Carabinieri. I militari lo avevano visto cedere dello stupefacente a un cliente in viale I Maggio. Dopo averlo bloccato hanno perquisito anche la casa
trovando un involucro di hashish, 16 dosi di cocaina, un bilancino di precisione e un fucile automatico di marca Crvena Zastava senza caricatore e una cartuccia calibro 7,62 che sono stati sequestrati. Il giovane è stato messo ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Via Grotta di Gregna: pusher in manette- di Alessandro Pino

5 Set

[ROMA] Due pusher romani di trentasei e ventotto anni sono stati arrestati dalla Polizia dopo un controllo in via Grotta di Gregna. I due erano stati fermati da una Volante mentre erano a bordo di un’utilitaria. I poliziotti, insospettiti dall’atteggiamento dei due, hanno approfondito il controllo trovando uno di loro in possesso di un frammento di hashish. Da una successiva perquisizione domiciliare sono saltati fuori quarantacinque panetti di fumo, una busta da settecento grammi di marijuana, alcune dosi di cocaina e una pistola a salve con oltre trenta cartucce.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Tor Pignattara: mette le mani al collo della madre per comprarsi la droga- di Alessandro Pino

4 Set

[ROMA] Ha minacciato di morte la madre mettendole anche le mani al collo e tutto questo per ottenere del denaro con cui comprarsi la droga. Il triste episodio è accaduto a Tor Pignattara. Protagonista un trentottenne romano che per strada ha così aggredito la madre. Alla scena ha assistito un passante che volendo aiutare la signora è stato minacciato a sua volta dall’energumeno, ricevendo l’intimazione di non chiamare la polizia. Cosa che invece il passante ha fatto una volta tenutosi a distanza. All’arrivo degli agenti l’aggressore stava ancora minacciando l’anziana madre e ha per giunta puntato su di loro una bomboletta di spray al peperoncino. È stato però bloccato e portato via. Da quanto è emerso non era la prima violenta aggressione verbale e fisica che la madre subiva dal figlio per quel motivo. La donna è stata medicata al Policlinico Casilino mentre il figlio è finito a Rebibbia.
Alessandro Pino

Immagine

San Basilio: spacciatore arrestato- di Alessandro Pino

1 Set

[ROMA] Un trentanovenne romano senza occupazione e con precedenti è stato arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri della Compagnia Monte Sacro dopo essere stato sorpreso a cedere alcune dosi di cocaina ad un giovane in via Corinaldo a San Basilio. Nelle tasche dello spacciatore sono state trovati ventidue grammi di cocaina e denaro contante, provento dello spaccio. L’uomo è stato messo ai domiciliari mentre il cliente è stato identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore di droga. .
Alessandro Pino

Immagine

San Basilio: scoperto col retrovisore modificato per nascondere droga- di Alessandro Pino

25 Ago

[ROMA] Un quarantottenne romano è stato arrestato dai Carabinieri per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era stato bloccato in auto a via Pollenza- zona San Basilio- dopo essere stato pedinato dai militari.
La perquisizione della macchina ha fatto scoprire un vano per nascondere dosi di droga ricavato nel retrovisore esterno, come si vede in foto. Il controllo è stato esteso all’abitazione dell’uomo, dove sono stati scoperti trenta grammi di cocaina, tre di hashish e sostanza da taglio oltre al materiale per preparare dosi di droga. Lo spacciatore è stato messo ai domiciliari mentre l’auto e la droga sono stati sequestrati.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Artena: scoperto col metadone in casa e una piantagione di marijuana- di Alessandro Pino

21 Ago

[ARTENA- RM] Un cinquantunenne con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari intervenuti nei pressi dell’abitazione di uno spacciatore per una lite in famiglia, hanno controllato anche quella adiacente e le sue pertinenze. Sul retro era stata allestita una piantagione con sessantacinque piante di marijuana alte un metro e mezzo. In casa sono stati trovati il materiale per il confezionamento della droga e diciotto flaconi di metadone. Il cinquantunenne è stato messo agli arresti domiciliari.

Alessandro Pino

Immagine

San Basilio: scoperta raffineria di cocaina, sequestrata droga per centocinquantamila euro- di Alessandro Pino

18 Ago

[ROMA] Un laboratorio clandestino di raffinazione di cocaina è stato scoperto in via Recanati dai Carabinieri della stazione San Basilio. A finire in manette è stato un ventiquattrenne di origini calabresi. Il laboratorio ricavato in una cantina dismessa era fornito di pressa idraulica e pneumatica, fornetto essiccatore, macchina per il vapore che serviva da collante per la polvere tagliata e materiale per il confezionamento. La scoperta del laboratorio è avvenuta quando i militari transitando in via Recanati hanno notato l’uomo che parlottava con un’altra persona e lo hanno fermato. In tasca aveva la chiave della cantina: nel locale è stato trovato oltre un chilo di cocaina purissima che una volta tagliata avrebbe fruttato più di centocinquantamila euro al mercato attuale.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Sacco Pastore e Talenti: tre arresti per spaccio- di Alessandro Pino

16 Ago

[ROMA] Un trentenne romano è stato arrestato per spaccio dalla Polizia sulla Nomentana in zona Sacco Pastore in direzione di piazza Sempione. L’uomo era stato fermato in macchina perché guidava a forte velocitá e si è mostrato nervoso durante il controllo. A suo carico risultavano precedenti di polizia e per di più mentre si svolgevano gli accertamenti ha ricevuto diverse telefonate e messaggi sul cellulare da un contatto memorizzato in rubrica come “Scurnacchiat”. Questi gli chiedeva di recarsi in vari indirizzi per dei “traslochi” aggiungendo delle cifre e date. Dalla perquisizione sono saltati più di venti involucri di cocaina e tre di hashish nascosti nelle mutande.
Altre due persone, un ventitreenne e trentenne, sono state arrestate a Talenti in via Ugo Ojetti dalle Volanti dopo essere state trovate con oltre trenta grammi di hashish
Alessandro Pino

Immagine

Ostia: perseguita la madre per comprarsi la droga- di Alessandro Pino

8 Ago

[ROMA] Era andato a casa della madre cercando di estorcerle denaro per acquistare delle dosi di droga, nonostante fosse già sottoposto al divieto di avvicinamento alla donna per precedenti maltrattamenti. Per questo nelle scorse ore i Carabinieri di Ostia, su disposizione della Corte d’Appello di Roma, hanno arrestato un ventisettenne. I militari avevano informato della vicenda l’Autoritá Giudiziaria che ha ritenuto inefficace la misura precedentemente comminata al giovinastro e ne ha disposto l’immediata carcerazione. L’uomo si trova ora a Regina Coeli.
Alessandro Pino

Immagine

Rocca di Papa: un arresto per spaccio- di Alessandro Pino

29 Lug

[ROCCA DI PAPA- Rm] Un ventiquattrenne romeno nullafacente e con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: il giovane era stato notato in piazza Garibaldi mentre si aggirava con atteggiamento sospetto e infatti poco ha ceduto della marijuana a un cliente. Entrambi sono stati bloccati dai militari: il compratore è stato identificato e successivamente segnalato quale assuntore all’autorità competente, mentre dalla perquisizione personale e domiciliare del romeno sono saltati fuori 22 grammi di cocaina e due etti di marijuana, un bilancino elettronico e 160 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. Il pusher è stato portato nel carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

Immagine

Stazione Tiburtina: pusher con la canfora nello zaino per confondere i cani antidroga- di Alessandro Pino

26 Lug

[ROMA] Nuovo sequestro di grandi quantità di marijuana nei pressi della stazione Tiburtina: questa volta a essere arrestato è stato un nigeriano venticinquenne, il cui atteggiamento guardingo aveva insospettito gli agenti della Polizia di Stato. Lo straniero aveva con sé uno zaino e si è diretto in fretta presso il capolinea degli autobus. Fermato per un controllo, è stato trovato in possesso di un involucro contenente oltre un chilo di marijuana. Nello zaino del trafficante c’era anche della canfora per confondere l’olfatto dei cani antidroga in un eventuale controllo.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Stazione Ostiense: dimentica la droga sul treno e va dalla Polizia per farsela restituire- di Alessandro Pino

20 Lug

[ROMA] Ha dimenticato su un treno un astuccio contenente eroina ed è andato dalla Polizia Ferroviaria per farselo restituire, finendo denunciato: l’episodio, degno di entrare nella classifica del “Coglionazzo dell’Anno”, è accaduto alla stazione Ostiense la sera del 18 luglio. Un trentaquattrenne italiano ha avvisato  la sala operativa della Polizia Ferroviaria di Roma di aver dimenticato  su un treno regionale proveniente da Viterbo un astuccio con farmaci salvavita a lui necessari.  I poliziotti hanno informato il capotreno che ha recuperato l’astuccio e lo ha consegnato loro. Dentro c’erano cinque involucri di una sostanza color senape.
L’incauto proprietario si è recato subito negli uffici della Polfer di Ostiense chiedendone la restituzione ma gli agenti si sono insospettiti dal fatto che a suo carico risultavano numerosi precedenti di polizia per spaccio di stupefacenti. Per questo hanno svolto sulla sostanza un narcotest da cui è risultato trattarsi di eroina. Il trentaquattrenne è stato denunciato in libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e l’astuccio con la droga è stato sequestrato.
Alessandro Pino

Immagine

Stazione Tiburtina: nuovo maxi sequestro di droga- di Alessandro Pino

19 Lug

[ROMA] Altro maxi sequestro di marijuana in pochi giorni nei dintorni della stazione Tiburtina: un trafficante nigeriano ventitreenne è stato arrestato da due agenti liberi dal servizio. I poliziotti hanno notato lo straniero che camminava portando uno zaino e che alla loro vista ha cercato di nascondersi dietro un muro all’ingresso della stazione. I poliziotti hanno deciso di seguirlo insospettiti da tale comportamento. Il nigeriano, arrivato in banchina si è seduto tenendosi lontano dallo zaino, cosa che ha ulteriormente messo sull’avviso gli agenti che lo hanno perquisito: nello zaino c’era oltre un chilo di marijuana e in una scarpa c’erano altri due grammi di marijuana. Per questo il nigeriano è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Via Foce dell’Aniene: arrestata per spaccio- di Alessandro Pino

19 Lug

[ROMA] Una donna quarantenne di origini filippine che riforniva di shaboo un giro di drogati in via Foce dell’Aniene è stata arrestata dagli investigatori del Commissariato Villa Glori. La donna, abitante in una baracca sulla stessa strada e già nota alle forze dell’ordine, è stata perquisita e durante il controllo sono stati trovati cinque grammi di droga in un involucro di carta stagnola, pronti per essere venduti. Inoltre sono stati trovati  2400 euro in contanti. La donna dovrà rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma e Casal Boccone: quattro arresti e una denuncia per droga – di Alessandro Pino

19 Lug

[ROMA] Quattro arresti e una denuncia per droga nelle scorse ore sul territorio del Terzo Municipio da parte della Polizia. Le prime due persone arrestate, romani di ventuno e cinquantacinque anni, sono state individuate dagli agenti del Commissariato Fidene Serpentara sulla corsia esterna del Raccordo all’altezza dell’uscita Porta di Roma: i due viaggiavano sulla corsia di sorpasso in modo anomalo e, una volta affiancati,  i poliziotti hanno notato che  non indossavano le cinture di sicurezza e li hanno fatti accostare per un controllo. I due hanno dato segni di nervosismo e per questo i poliziotti hanno perquisito loro e la macchina, trovando loro addosso marijuana e cocaina mentre altra droga era nascosta nella cuffia del cambio.
Sempre i poliziotti di Fidene, controllando un locale in via Ferruccio Amendola (zona Porta di Roma) hanno denunciato in stato di libertà un diciottenne romano che era seduto a un tavolo fuori il locale e vedendoli ha gettato a terra due involucri contenenti  hashish, mentre addosso aveva una terza bustina. Infine in via di Casal Boccone due residenti a Tivoli vedendo gli agenti del Reparto Volanti  hanno cercato di scappare gettando qualcosa nella vegetazione. Si trattava di un etto di hashish. I due sono stati identificati e arrestati.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Santa Lucia di Fonte Nuova: scoperta piantagione di marijuana- di Alessandro Pino

18 Lug

[ROMA] Una piantagione di marijuana é stata scoperta a Santa Lucia di Fonte Nuova dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Monterotondo assieme ai colleghi della Stazione di Mentana: i militari da qualche tempo tenevano d’occhio un giovane incensurato del posto e all’alba è scattata la perquisizione nella villetta dove il ragazzo vive con il padre. Grazie anche al supporto delle unità cinofile è stata scoperta una piantagione di marijuana coltivata in una piccola serra artigianale e nascosta da una recinzione di cannucce per evitare che si notasse dall’esterno. Nella villetta inoltre c’erano dosi già pronte, occultate e scovate dai cani antidroga oltre a un bilancino e vario materiale per confezionare le singole dosi. I carabinieri hanno arrestato il giovane ed espiantato e sequestrato tutte le piante.
Alessandro Pino

Immagine

Narcotraffico in zona autostazione Tibus: intercettati altri cinque chili di droga- di Alessandro Pino

14 Lug

[ROMA] Dopo che alcuni giorni fa era stato arrestato un narcotrafficante trovato con oltre cinque chili di marijuana nei pressi della autostazione Tibus (di fronte la stazione Tiburtina), la scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno arrestato nello stesso luogo un trentunenne nigeriano senza fissa dimora per detenzione ai fini di spaccio di quasi sei chili della medesima droga. I militari si erano insospettiti notando l’uomo aggirarsi nei dintorni con un grosso borsone nei pressi dell’autostazione “Tibus” e lo hanno fermato per un controllo. Nel borsone sono stati trovati quattro confezioni di droga.
Il nigeriano è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: