Tag Archives: Appio
Immagine

Appio: sedicenne conosce un ragazzo sui social e scompare per due giorni, ritrovata | di Alessandro Pino

22 Apr

[ROMA] È stata rintracciata dai Carabinieri una sedicenne che si era allontanata volontariamente da una struttura assistenziale nel quartiere Appio. L’allarme era stato dato da una operatrice nel pomeriggio del 20 aprile: la ragazza, in condizioni di fragilità, era uscita grazie a un permesso accordatole e non aveva fatto più rientro facendo perdere le sue tracce.

I Carabinieri della Stazione Roma Appia hanno avviato le ricerche diffondendo anche le foto della ragazza nei luoghi di maggiore affluenza, alle fermate dei mezzi pubblici e nei parchi. Localizzando il segnale del suo cellulare, la giovane è stata rintracciata dai Carabinieri su un autobus in compagnia di un ventisettenne. La minore è stata successivamente riaffidata a personale della struttura residenziale e ha riferito di essersi allontanata volontariamente per incontrare il ragazzo, conosciuto su un social network e con cui aveva trascorso gli ultimi due giorni.
Alessandro Pino

Immagine

Tuscolano: preso dopo dodici rapine con il taglierino | di Alessandro Pino

2 Mar

[ROMA] Ha rapinato una farmacia in via Sermoneta minacciando le vittime di sfregiarle con un taglierino e scappando a bordo di uno scooter ma è stato arrestato poco dopo dalla Polizia: è successo il primo marzo.

In manette è finito un cinquantacinquenne romano sottoposto alla libertà vigilata con obbligo di firma, ritenuto inoltre essere il responsabile di dodici rapine a esercizi commerciali compiute con le stesse modalità.
Gli agenti del commissariato Appio esaminando le immagini della videosorveglianza dei vari negozi colpiti hanno ipotizzato che il rapinatore potesse essere sempre lui.


La certezza è arrivata ieri: appena diramata la nota radio della rapina, i poliziotti lo hanno rintracciato a casa sua ancora con addosso i vestiti indossati al momento del colpo. Con sé aveva la stessa somma di denaro asportata dalla farmacia. In una strada accanto c’era lo scooter, risultato rubato a fine febbraio. Nel bauletto del motociclo c’erano un taglierino giallo e nero e un coltello. Altri indumenti utilizzati nelle rapine sono stati trovati nel corso della perquisizione in casa.
L’uomo è risultato percepire il reddito di cittadinanza; è stato arrestato per rapina, ricettazione e per possesso abusivo di oggetti atti ad offendere.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Colli Albani: rapina un monopattino a una donna e prende a calci e pugni i poliziotti | di Alessandro Pino

24 Feb

[ROMA] Ha rapinato il monopattino a una donna appena uscita da un supermercato, prendendo poi a calci e pugni i poliziotti intervenuti. Per questo un romeno trentacinquenne senza fissa dimora è stato arrestato dalla Polizia.

È successo due giorni fa nei pressi della fermata Colli Albani della metropolitana. La vittima stava per salire sul monopattino quando il malvivente è saltato su fuggendo. La scena è stata vista dagli agenti del commissariato Appio che lo hanno inseguito a piedi raggiungendolo in via Albano dove ha perso il controllo del mezzo ed è stato bloccato. Rapina, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale le accuse.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

San Giovanni: scoperta festa in casa con ventotto persone | di Alessandro Pino

20 Feb

[ROMA{ Sono state scoperte dalla Polizia mentre partecipavano a una festa in una casa vacanze di via Sannio: per questo ventotto persone di nazionalità spagnola sono state sanzionate ai sensi delle norme anti Covid.

È accaduto poco dopo la mezzanotte del 20 febbraio: gli agenti della Sezione Volanti e del Commissariato Esquilino sono intervenuti a seguito di segnalazione di una festa in corso, notando dalle finestre dell’appartamento segnalato il movimento di numerose persone che poi hanno iniziato a defilarsi spegnendo le luci e non rispondendo alla porta.

Sul posto sono stati invitati il proprietario dell’appartamento e il responsabile dell’agenzia di locazioni che hanno tentato di contattare telefonicamente gli affittuari. Questi ultimi prima hanno riferito di non essere in casa e poi hanno spento i telefoni.
Alla fine i poliziotti hanno chiesto al proprietario di casa di aprire la porta: dentro c’era forte odore di alcol con numerose bottiglie di superalcolici sul pavimento. Alcuni dei presenti erano evidentemente ubriachi, nascosti sotto alcune coperte, altri dentro gli armadi e sotto il letto.
Alessandro Pino

Immagine

San Giovanni e Appio: truffavano anziani fingendosi marescialli o avvocati | di Alessandro Pino

26 Gen

[ROMA] Truffavano anziani specialmente nei quartieri San Giovanni e Appio, fingendosi di volta in volta al telefono membri delle forze dell’ordine o avvocati, arrivando anche a rubare oggetti preziosi e denaro che le vittime avevano in casa. Per questo sette persone di origine napoletana imparentate tra loro sono state raggiunte da provvedimento cautelare.

Decine i casi nella Capitale e anche in Friuli che hanno fatto scattare le indagini di Polizia e Carabinieri coordinati dalla Procura di Roma già nel 2018: in tutti i casi, le anziane vittime avevano denunciato di aver ricevuto una telefonata da un sedicente maresciallo dei carabinieri o da un avvocato che riferiva di un finto incidente stradale in cui era rimasto coinvolto un parente della vittima e per cui serviva con urgenza una somma di denaro per risarcire il danno causato, minacciando gravi conseguenze giudiziarie a carico del familiare se la cifra non fosse stata pagata.

Quando la truffa andava a segno, con la vittima che cedeva alla paura credendo alla messinscena, il fantomatico tutore dell’ordine (o avvocato) concludeva la telefonata indicando alla vittima una persona che si sarebbe recata a casa per ritirare il risarcimento. A quel punto spesso la vittima non solo consegnava ai soldi ma veniva anche derubata di oggetti preziosi e altro denaro presenti in casa.
Alessandro Pino

(Immagini da un video della Questura di Roma e del Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: