Tag Archives: Parioli
Immagine

Parioli: ubriachi vicino ai giochi nel parco Rabin, rimosso accampamento | di Alessandro Pino

20 Apr

[ROMA] Un accampamento abusivo occupato da due persone senza fissa dimora nel parco Rabin in via Panama è stato rimosso con un intervento congiunto dei Carabinieri, della Polizia Locale di Roma Capitale e dell’Ama. I residenti avevano segnalato la situazione dopo aver trovato ripetutamente i due in stato di ubriachezza vicino ai giochi per bambini

Sono stati rimossi cinque metri cubi di rifiuti tra cui numerose bottiglie di alcolici consumate dai due occupanti: uno di loro, un romeno trentaquattrenne, è stato multato per illecito abbandono di rifiuti in luogo pubblico. L’uomo è stato poi affidato al Nucleo Assistenza Emarginati della Polizia Locale.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma e Polizia Locale Roma Capitale)

Immagine

Parioli: scoperta festa notturna di studenti | di Alessandro Pino

12 Apr

[ROMA] Un party clandestino di studenti organizzato in barba alla vigenti disposizioni anti Covid è stato scoperto e interrotto ai Parioli dai Carabinieri la notte del 12 aprile. I militari della Stazione Roma Parioli e quelli della Stazione Roma Viale Eritrea con i colleghi del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti presso un’abitazione in un condominio di via Ruggero Fauro dove alcuni residenti avevano segnalato al 112 la presenza di schiamazzi e musica nel corso di una festa privata.

Quando i Carabinieri sono arrivati hanno constatato la presenza nella casa di otto ragazzi, tutti studenti universitari di età compresa tra i 20 e i 25 anni, che stavano festeggiando in violazione alle norme vigenti, venendo identificati e sanzionati per un totale di oltre duemila euro.
Alessandro Pino

Immagine

Arrestati rapinatori di Rolex in trasferta da Napoli ai Parioli | di Alessandro Pino

26 Mar

[ROMA] Tre rapinatori napoletani, specializzati in rapine di orologi di pregio che operavano in trasferta a Roma particolarmente nei quartieri Salario, Parioli, Monteverde e Aurelio sono stati arrestati dalla Polizia. I tre sono ritenuti autori di alcuni colpi avvenuti a febbraio, ottobre e novembre 2020.

Attraverso complesse indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma e condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Roma in collaborazione con i colleghi di Napoli analizzando il traffico telefonico e tramite riconoscimenti fotografici da parte delle vittime, è stato possibile ricostruire l’esatta dinamica di tre rapine aggravate – delle quali due tentate –contestate a due distinti gruppi di trasfertisti.

A febbraio dello scorso anno due criminali rapinarono un Rolex da trentamila euro usando la tecnica dello specchietto: uno dei malviventi urtava pretestuosamente il retrovisore delle autovetture delle vittime ferme al semaforo o in procinto di parcheggiare e non appena il malcapitato abbassava il finestrino allungando il braccio per sistemarlo, il complice gli strappava via con violenza l’orologio che aveva al polso.

Nei due tentativi di rapina avvenuti invece a ottobre e novembre, un altro bandito insieme a dei complici, una volta individuata la vittima in auto l’aveva seguita lungo il tragitto e appena scesa dalla macchina l’aveva aggredita alle spalle cercando di portare via l’orologio indossato.

Tutti e tre gli arrestati sono finiti nel carcere di Poggioreale a Napoli mentre sono in corso ulteriori indagini per individuare i complici al momento rimasti ignoti.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: base di spaccio in una cantina | di Alessandro Pino

10 Mar

[ROMA]  Aveva utilizzato la cantina di casa dei genitori al Nuovo Salario come base di spaccio di droga. Per questo un quarantunenne calabrese è stato arrestato dalla Polizia.

Gli investigatori del commissariato Prati avevano pedinato l’uomo in vari quartieri: ai Parioli in piazza Santiago del Cile lo hanno visto cedere una bustina a un cliente che è stato identificato e multato. Poi al Nuovo Salario lo hanno bloccato dopo la cessione di una dose di cocaina a un altro cliente, anche lui multato.
Dalla perquisizione personale e nella cantina sono saltati fuori più di ventisei grammi di cocaina oltre alla sostanza da taglio.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Scarica vicino allo stadio Flaminio mobili, pc e documenti provenienti da una scuola: lo rintracciano analizzando gli hard disk | di Alessandro Pino

4 Mar

[ROMA] Aveva scaricato illegalmente arredi scolastici, materiale cartaceo e due computer in un’area verde nei pressi dello stadio Flaminio. La Polizia Locale di Roma Capitale però è riuscita a risalire fino all’autore, un quarantatreenne romano, che è stato multato e obbligato a bonificare a sue spese la zona per mezzo di una ditta autorizzata.
Gli agenti del reparto Polizia Giudiziaria del II Gruppo Parioli hanno esaminato il materiale sversato: tramite l’analisi degli hard disk e dei documenti cartacei sono risaliti alla scuola da cui provenivano e da lì all’autore.
Alessandro Pino

(Foto Polizia Locale Roma Capitale)

Immagine

Campi Sportivi: durante il coprifuoco lo trovano con arnesi da scasso | di Alessandro Pino

19 Feb

[ROMA] È stato fermato in auto dai Carabinieri in via dei Campi Sportivi a notte fonda, venendo trovato con decine di chiavi alterate e arnesi da scasso di vario tipo, nascosti in uno zaino. Per questo un cinquantatreenne romano residente a Ladispoli è stato denunciato con l’accusa di possesso ingiustificato di chiavi o grimaldelli.

I militari della Stazione Roma Parioli lo avevano fermato nelle ore di coprifuoco e lo hanno perquisito. Dopo il sequestro del materiale l’uomo, già con precedenti, è stato anche multato per inosservanza delle disposizioni anti Covid.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Parioli: frana un costone di roccia | di Alessandro Pino

5 Feb

[ROMA] Un costone di roccia alto venti metri è franato nel pomeriggio del 5 febbraio in viale Maresciallo Pilsudski ai Parioli. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco per valutare lo smottamento e mettere in sicurezza la zona. La circolazione su un tratto di via Archimede è stata interdetta.
Non risultano persone e abitazioni coinvolte dal crollo.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Nomentano: anziano non può aprire le finestre di casa perché gli hanno accumulato una catasta di rifiuti davanti | di Alessandro Pino

1 Feb

[ROMA] Un trentatreenne nigeriano senza fissa dimora aveva accumulato una catasta di rifiuti in una strada del quartiere Nomentano, al punto di rendere impossibile a un anziano residente di aprire le finestre della sua abitazione sulla via. È intervenuta la Polizia Locale di Roma Capitale che ha cercato di dialogare con il nigeriano offrendogli assistenza; l’uomo invece ha cercato di colpire gli agenti ma è stato bloccato.
Terminati gli accertamenti, il nigeriano è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale mentre  sono state attivate, le procedure  per offrire l’assistenza alloggiativa tramite la Sala Operativa Sociale. Il cumulo di rifiuti è stato rimosso dall’Ama e l’area antistante la finestra è stata sanificata.
Alessandro Pino

Immagine

Parioli: incendio in un appartamento all’ultimo piano – di Alessandro Pino

10 Ott

[ROMA] Un incendio è scoppiato nel pomeriggio del 10 ottobre in un appartamento all’ultimo piano di un palazzo in via Carlo Linneo, zona Parioli. I Vigili del Fuoco sono intervenuti con un’autoscala e un’autobotte, allertati da numerose chiamate giunte dai palazzi adiacenti, i cui abitanti si sono allarmati per le fiamme sul tetto accompagnate da un fumo nero e denso visibile in tutta la zona. Fortunamente non ci sono persone coinvolte.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Parioli: incendio in un garage distrugge auto e motorini- di Alessandro Pino

3 Ott

[ROMA] Incendio in un garage ai Parioli nella mattina del 3 ottobre. I Vigili del Fuoco sono intervenuti in via Giuseppe Mangili dove le fiamme si sono propagate nel locale distruggendo quattro automobili e due ciclomotori. Il solaio della struttura ha riportato danni tali da farla dichiarare inagibile. Fortunamente non ci sono stati danni alle persone.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Parioli: bloccati mentre cercano di rubare in casa – di Alessandro Pino

21 Set

[ROMA] Tre giovanissimi nomadi tutti senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri subito dopo aver cercato di scassinare un appartamento ai Parioli. I tre erano stati sorpresi a forzare la porta di ingresso dal portiere di un palazzo in via di Villa Sacchetti che ha chiamato il 112 mentre i giovani criminali si allontanavano. Gli arrestati sono stati portati al Centro di Accoglienza Minori e gli arnesi da scasso sono stati sequestrati.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Giuoco d’azzardo a piazzale Manila: denunciati- di Alessandro Pino

24 Ago

[ROMA] Tre filippini sono stati denunciati per gioco d’azzardo dalla Polizia: a piazzale Manila gli agenti del commissariato Villa Glori hanno trovato due gruppi di persone intorno ad altrettanti tavoli sui quali c’erano delle carte da giuoco. Alla vista dei poliziotti, i presenti hanno provato a infilarsi del denaro nei portafogli e nelle borse: addosso ai tre stranieri sono state trovate diverse centinaia di euro. Una di loro ha provato a opporsi al controllo ed è stata denunciata per resistenza a Pubblico Ufficiale.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Parioli: a fuoco un appartamento- di Alessandro Pino

30 Lug

[ROMA] I Vigili del Fuoco stanno intervenendo in via dei Monti Parioli per lo spegnimento di un incendio in un appartamento al terzo piano di un palazzo. Il loro pronto intervento ha evitato che le fiamme si propagassero agli altri piani. Una persona ustionata è stata portata in salvo e affidata ai sanitari, un’altra disabile è stata messa al sicuro.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Acqua Acetosa: sradica segnali stradali e prende a sassate auto e persone- di Alessandro Pino

25 Giu

[ROMA] Paura ieri mattina verso le nove in via Dei Campi Sportivi all’angolo con l’Acqua Acetosa, dove un guineano ventitreenne irregolare, con precedenti e senza fissa dimora ha cominciato a sradicare cestini portarifiuti e pali della segnaletica stradale lanciandoli in mezzo alla via creando un forte rischio per gli automobilisti in transito, proseguendo poi a lanciare sassi contro le macchine parcheggiate e alcuni dipendenti dell’Ama. Per fermare la furia dell’energumeno i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno dovuto fare ricorso allo spray antiaggressione in dotazione. Dopo essere stato portato in caserma e arrestato con le accuse di danneggiamento aggravato, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale, il guineanoè stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

Immagine

Ritrovati cagnolini smarriti a corso Francia- di Alessandro Pino (guarda il video)

27 Mar

[ROMA] È finita bene- ma rischiava di andare malissimo- per Trilly e Cookie, due cagnolini smarriti qualche giorno fa nella zona di corso Francia. La loro padrona si era presentata in lacrime al commissariato Villa Glori della Polizia di Stato chiedendo aiuto. Gli agenti hanno iniziato a cercare i due cani e transitando sul ponte Flaminio li hanno avvistati mentre correvano impauriti in mezzo alla carreggiata rischiando di farsi investire dalle auto. La pattuglia ha bloccato il traffico ed è riuscita ad avvicinare le due bestiole e a farle salire in macchina, riportandoli tutti scodinzolanti dalla padrona come vedete nel video.
Alessandro Pino

(immagini Questura di Roma)

Immagine

Sulla Salaria con centomila euro sospetti nel borsone: denunciato- di Alessandro Pino

15 Nov

[ROMA] Andava in auto sulla Salaria con centomila euro in contanti stipati in un borsone, senza saper fornire una giustificazione sulla provenienza. Per questo il denaro è stato sequestrato mentre l’uomo, un pregiudicato romano cinquantunenne, è stato denunciato dai Carabinieri a piede libero con l’accusa di ricettazione. I militari della stazione viale Libia lo avevano fermato nel corso di un normale controllo stradale e notando il borsone sul sedile del passeggero gli hanno chiesto di ispezionarlo. Quando è stato aperto sono saltate fuori le mazzette di banconote.
Alessandro Pino

Immagine

Parioli: donna minaccia di gettarsi dal cornicione- di Alessandro Pino

22 Ott

[ROMA] Paura ieri pomeriggio ai Parioli per una donna che aveva minacciato di gettarsi nel vuoto dal cornicione di un palazzo in via Vincenzo Bellini. La poveretta era disperata per il licenziamento appena comunicatole e chiedeva una revoca del provvedimento da parte dei datori di lavoro per desistere dall’idea. Questi ultimi però si erano detti disposti solo a riesaminare il licenziamento e la situazione si è bloccata. A quel punto prima che accadesse l’irreparabile un Vigile del Fuoco assieme a tre poliziotti e Giuseppe Rubino, dirigente del Commissariato Salario Parioli, hanno afferrato di peso la donna sollevandola oltre il parapetto e mettendola al sicuro. La donna, dopo esser stata visitata dal personale sanitario, è stata accompagnata in Commissariato dove è stata rassicurata dalla sua datrice di lavoro che le ha concesso alcuni giorni di ferie.

Alessandro Pino

Immagine

Parioli: arrestati due razziatori di turisti – di Alessandro Pino

5 Set

[Roma] Due nomadi di 31 e 28 anni, nullafacenti e con precedenti penali per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati dai Carabinieri ieri pomeriggio in via Pietro Raimondi con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. I militari dell’Arma dopo alcune segnalazioni al 112 li hanno bloccati mentre tentavano di avviare il camper di una turista finlandese, rovistando inoltre tra gli effetti personali della proprietaria. Dopo l’arresto i due sono stati portati in caserma dove si è recata anche la vittima per formalizzare la denuncia.
Dagli accertamenti sembrerebbe che i due potrebbero essere i responsabili anche di una tentata rapina ai danni di un turista tedesco, avvenuta lo scorso 23 luglio nella stessa zona, in viale del Giardino Zoologico. Dopo l’arresto i due nomadi sono stati trattenuti in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

Immagine

Parioli: massacrarono un ragazzo per rapinargli il Rolex, un arresto – di Alessandro Pino

31 Lug

[Roma] Un trentaquattrenne napoletano residente nella Capitale, con numerosi precedenti per rapine di orologi di pregio e ritenuto autore di una violenta aggressione avvenuta nella zona del Villaggio Olimpico il mese scorso, è stato arrestato dalla Squadra Mobile. Lo scorso 17 giugno in Largo Ecuador assieme a un complice a bordo di uno scooter risultato rubato, dopo aver simulato uno scontro tra il proprio mezzo e l’autovettura su cui viaggiava un giovane, lo avevano costretto a fermarsi con la scusa di accertare eventuali danni. Dopo essersi fermati i due hanno aggredito violentemente la vittima e mentre un complice la picchiava ripetutamente in viso provocandogli la frattura delle ossa nasali e contusioni multiple al volto ed al corpo, l’altro gli strappava il Rolex che indossava al polso. Attraverso una complessa ma rapida attività investigativa è stato possibile ricostruire l’esatta dinamica della rapina e individuarne l’autore, contestandogli i reati di rapina aggravata e lesioni gravi in concorso, oltre alla ricettazione dello scooter. Fra l’altro il malvivente già era detenuto a Regina Coeli dal 18 luglio in quanto arrestato in flagranza di reato sempre per rapina aggravata di un orologio prezioso avvenuta a Trastevere, mentre sono ancora in corso le indagini per l’identificazione del suo complice.
Alessandro Pino

(nell’immagine fornita dalla Questura di Roma un momento della violenta aggressione)

Immagine

Parioli: ladri di appartamenti in manette – di Alessandro Pino

18 Lug

[Roma] Due albanesi di quaranta e quarantadue anni sono stati arrestati la notte scorsa ai Parioli dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. I due stavano rubando in un’abitazione di via Ruggero Fauro nella quale erano entrati dal balcone arrampicandosi con un grosso rampino artigianale, realizzato in ferro tondo nervato per cemento armato e forzando una porta finestra con altri attrezzi, tra cui due grossi piedi di porco. La segnalazione al 112 da parte di un cittadino che aveva notato la scena ha consentito alle pattuglie dei Carabinieri di eseguire un pronto intervento e di arrestare i due ladri che erano già entrati nella casa di un anziano romano in vacanza. L’abitazione è stata trovata a soqquadro. I Carabinieri hanno condotto in caserma i due arrestati, in attesa del rito direttissimo. Sequestrati il rampino artigianale e gli attrezzi utilizzati per lo scasso.

Alessandro Pino

(Nella foto del Comando Provinciale Carabinieri Roma il rampino dei malviventi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: