Annunci
Tag Archives: Alessandro Pino
Immagine

Viale Somalia: per scendere dal bus sotto casa minaccia l’autista e spacca il parabrezza- di Alessandro Pino

19 Ott

[ROMA] Pretendeva di scendere dall’autobus in viale Somalia fuori fermata sotto casa sua e al rifiuto dell’autista ha reagito con insulti e minacce danneggiando la vettura. Per questo motivo un quarantatreenne sardo è stato denunciato ieri pomeriggio dalla Polizia. Erano circa le 16 quando a bordo dell’autobus 63, rallentato dal traffico del quartiere Africano,
i passeggeri per alcuni minuti sono rimasti praticamente in ostaggio dell’uomo. L’autista anche per tutelare la loro incolumità ha fermato la vettura ma nonostante questo lo scalmanato ha iniziato a prendere a pugni i vetri del mezzo, ha azionato la maniglia di emergenza di apertura porta ed è sceso. Non pago della sua dimostrazione di prepotenza, fuori dall’autobus ha colpito il parabrezza danneggiandolo. Uno dei passeggeri però aveva chiamato nel frattempo il 112: sono arrivati gli agenti del Commissariato Vescovio che hanno ascoltato alcuni testimoni e accompagnato il sardo in ufficio per accertamenti, denunciandolo per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

Alessandro Pino

Annunci
Immagine

Pietralata: spacciatore in manette- di Alessandro Pino

19 Ott

[ROMA] La sera del 18 ottobre un uomo è stato arrestato dalla Polizia in via Di Pietralata per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio: durante una serie di azioni di contrasto allo smercio di droga nella zona, gli agenti lo avevano notato mentre era fermo a bordo di un motoveicolo. Insospettiti dal suo atteggiamento, lo hanno controllato e perquisito trovandogli addosso 130 grammi di marjuana e 41 grammi di hashish.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Stazione Tiburtina: ritrovata anziana scomparsa- di Alessandro Pino

19 Ott

[ROMA] Un’anziana scomparsa da casa due giorni fa è stata ritrovata fortunatamente viva nell’area adiacente la stazione Tiburtina.
Sono stati gli agenti della Polizia Ferroviaria a rintracciare l’ottantaquattrenne partendo dal controllo di una macchina parcheggiata all’interno dell’area riservata alle Fs senza autorizzazione. La proprietaria è stata rintracciata e ha riferito che la propria anziana madre, affetta da frequenti vuoti di memoria, si era allontanata con l’auto senza dare più notizie e per questo ne era stata denunciata la scomparsa. I poliziotti si sono messi alla ricerca della signora, controllando la zona nei pressi del luogo di ritrovamento dell’auto, trovandola infine riversa in stato confusionale fra le sterpaglie e con varie escoriazioni sul corpo. I sanitari intervenuti in soccorso hanno trasportato la donna presso l’Ospedale Pertini.

Alessandro Pino

Immagine

Sfilate d’alta moda alla Bufalotta con RSBoutique- di Alessandro Pino

17 Ott

[Roma] Le nuove tendenze dell’alta moda si rendono accessibili a un pubblico più vasto ma ugualmente chic e raffinato arrivando nel cuore della periferia nord della Capitale: nei giorni scorsi la RSBoutique di via della Bufalotta 236 ha ospitato la sfilata di presentazione della collezione autunno inverno per uomo, donna e bambina. Capi di tendenza formali, sportivi e casual, mostrati nella raffinata cornice di un ambiente giocato su superfici lucide, laccate, specchiate. Allietati dalle note dell’arpa di Ornella Bartolozzi, nomi e volti noti hanno assistito alla passerella condotta dalla showgirl Laura Di Mauro: si sono visti l’indossatrice, attrice e ballerina Laura Contardi; Diego Ianniello ex del Grande Fratello, modello e personal trainer; la modella Giorgia Legrottaglie; Giulia Parisi; il regista Michele Vitiello; Deborah Zappa, disegnatrice della linea Luci Nere; Sandro Bilotta, performer teatrale, fondatore e direttore artistico della Bilotta’s Dance Academy; Antonio Provazza, poeta e presentatore. <Ho voluto creare una boutique che fosse un punto di riferimento, un luogo d’incontro, di sorrisi , di condivisioni, di shopping, di momenti sereni da vivere con leggerezza e vitale spensieratezza – commenta il titolare di RSBoutique, Raffaele Marchese – mi aspetto un percorso di moda che porterà grandi soddisfazioni, diventando sempre più un punto di riferimento nel campo>.

Alessandro Pino

Immagine

“Una coperta per Natale” per scaldare chi passa le Feste in strada- di Alessandro Pino

14 Ott

[ROMA] Dopo il successo riscosso lo scorso anno torna l’iniziativa benefica “Una Coperta Per Natale”, ideata da Manuel Bartolomeo per venire incontro a chi proprio mentre gli altri festeggiano la Natività si trova in gravissime condizioni di indigenza. Nei giorni dal 12 al 15 Dicembre, presso alcuni punti di raccolta sul territorio del Terzo Municipio sarà possibile donare coperte, panettoni e pandori che verranno poi distribuiti dai volontari ai senza tetto della capitale. L’organizzazione raccomanda di NON portare piumoni, federe, lenzuola o scatolame. La lista dei punti di raccolta verrà comunicata a ridosso dei giorni sopra indicati. Per altre informazioni,
per aderire come punto di raccolta o come volontari per la distribuzione si può
chiamare il
3290262264 o scrivere alla casella di posta elettronica
unacopertapernatale@libero.it
Alessandro Pino

Immagine

A Stimigliano con le Alfa Romeo del Club Cuore Sportivo Lazio- di Alessandro Pino

13 Ott

[ROMA] I soci del Club Cuore Sportivo Lazio – sodalizio motoristico tra i più noti del settore che riunisce i possessori di vetture Alfa Romeo di interesse storico – ha organizzato il 13 ottobre un raduno con destinazione Stimigliano, antica cittadina della Sabina. Le vetture del Biscione accolte dai responsabili del Club Maurizio Solazzi e Danilo Cambrini si sono concentrate la domenica mattina nel parcheggio del Centro Commerciale Anagnina: si trattava di modelli appartenenti a decenni diversi, tra cui l’Alfetta protagonista degli anni Settanta, la favolosa Montreal (definita all’epoca della presentazione “massima aspirazione dell’uomo in fatto di automobili”), la prestigiosa 2600 Sprint, alcune Giulia e Giulia Gt, l’Alfa 75 fino ad arrivare alla Giulietta (e a una Mito venuta a conoscere nonne e zie…) dei giorni nostri. Per i partecipanti l’omaggio di una bottiglia doc contenuta in una custodia rigorosamente rosso Alfa. Nell’aria quell’inconfondibile aroma di vapori di super e rivestimenti in similpelle e simillegno anni Settanta. Sempre emozionante il momento della partenza in colonna per raggiungere il Raccordo e l’autostrada in direzione Stimigliano, in un concerto di motori quasi tutti a carburatore, gradevoli anche all’udito, alla faccia dei talebani gretini dell’ambientalismo terroristico e tanto in voga in questi tempi scialbi e che invece dovrebbero prendere esempio da epoche gloriose delle quali le vetture storiche Alfa Romeo sono testimoni assieme a chi le guida.
Alessandro Pino

Immagine

Tiburtina: minaccia gli agenti con un’accetta- di Alessandro Pino

12 Ott

[ROMA] Un ventisettenne del Mali che aveva minacciato con un’accetta tre agenti della Polizia Locale di Roma Capitale è finito in manette con l’accusa di minacce aggravate, resistenza, rifiuto di generalità e porto d’ armi abusivo. L’arresto è stato convalidato stamattina durante il processo per direttissima.
I FATTI
Il maliano bivaccava sotto il cavalcavia davanti al Verano e aveva acceso un fuoco. Gli agenti intervenuti gli avevano intimato di spegnere le fiamme e mostrare i documenti; a quel punto l’uomo si è rifiutato e li ha minacciati con l’accetta. In suo possesso sono stati trovati alcuni oggetti sulla cui provenienza si sta indagando.

Alessandro Pino

(foto Polizia Roma Capitale)

Immagine

Addio a Maria Clotilde Pini, ultima allieva della Montessori- di Alessandro Pino

11 Ott

[ROMA] È scomparsa nei giorni scorsi all’età di 98 anni l’educatrice, insegnante e dirigente scolastica Maria Clotilde Pini, ultima allieva e collaboratrice di Maria Montessori. Nota semplicemente come “la signorina Pini”, in oltre settant’anni di insegnamento aveva avuto tra i suoi allievi anche nomi noti come i politici Paolo Gentiloni e Carlo Calenda e l’attrice Francesca Reggiani. Nel territorio dell’attuale Terzo Municipio aveva fondato quello che è oggi l’Istituto Comprensivo “Maria Montessori” di viale Adriatico, già 180° circolo. Pienamente attiva fino a pochi mesi fa, era stata intervistata di recente in una trasmissione su Tv 2000, apparendo lucidissima, aggiornata e consapevole dei movimenti attuali: <È cambiato il mondo, è cambiata la vita del nostro Paese, è cambiata la nostra vita, non è stata breve ma c’è stata anche una velocità, dobbiamo metterci in testa questo> aveva dichiarato.

Alessandro Pino

Immagine

Viale Jonio: il ponte diventa galleria (d’arte) – di Alessandro Pino

9 Ott

[ROMA] I bastioni del ponte di viale Adriatico che scavalca viale Jonio verranno presto completamente decorati con pitture realizzate da artisti di Monte Sacro e dei quartieri vicini. L’iniziativa è già in corso ed è opera della associazione Arte e Città a Colori in collaborazione con Retake Roma Terzo Municipio. <Abbiamo già sperimentato positivamente come l’arte sia un potente veicolo per sensibilizzare le persone ad una maggiore attenzione alla cura del territorio – dichiara Francesco Galvano, presidente di Arte e Città a Colori –
contiamo di concludere di dipingere tutte le pareti entro un mese, nei prossimi giorni altri artisti si aggiungeranno a Alessia Lifemeup, Donatella Bartoli, Teresa Campioni e Luca Corallini>. Entusiasta è anche l’avvocato
Simona Martinelli, che assieme a Emanuele Sabino è stata promotrice del progetto per Retake Roma Terzo Municipio: <Per noi è un altro passo verso la riqualificazione del quartiere. I nostri obiettivi sono quelli di sostenere le espressioni artistiche legittime, di abbellire la città e di renderla più vivibile>.

Alessandro Pino

Immagine

Termini: svedese scippato dai “ballerini multietnici” – di Alessandro Pino

4 Ott

[ ROMA] Quattro malviventi (tre nordafricani e una ragazza italiana) avevano circondato in via Giolitti un ignaro e anche compiaciuto turista svedese iniziando a ballargli attorno in gruppo, per poi sfilargli all’improvviso il portafogli facendogli capire all’improvviso in che giungla metropolitana fosse venuto a passare le vacanze. Per fortuna dello sprovveduto cinquantaseienne scandinavo stavano passando due carabinieri fuori servizio che hanno notato la scena chiamando alcune pattuglie e facendo arrestare la banda di scippatori multietnici, risultati tutti con precedenti. La refurtiva, consistente in 300 euro circa, carte di credito e documenti personali, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre i quattro ladri danzanti sono stati ammanettati e portati in caserma, in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

Immagine

Castel Giubileo: controlli dei Carabinieri, un arresto – di Alessandro Pino

3 Ott

[ROMA] Nella serata di ieri un trentenne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, a seguito di un controllo dei Carabinieri in via di Castel Giubileo è risultato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena. È stato quindi arrestato e portato in carcere.
Alessandro Pino

Immagine

Via Cavriglia: scippata in pieno giorno- di Alessandro Pino

30 Set

[ROMA] Scippata della collana all’uscita della chiesa di San Frumenzio a via Cavriglia – tra Prati Fiscali e il Nuovo Salario – in pieno giorno, davanti alla propria bambina. È quanto riferito ieri da una giovane mamma che ha allertato gli iscritti al gruppo Facebook “Sei del Nuovo Salario se…” precisando di aver informato le autorità. L’aggressore che ha strappato la catenina dal collo della vittima è stato descritto come un uomo sulla trentina di carnagione scura, altezza un metro e settanta circa. Oltre alle attestazioni di sdegno e solidarietà non sono mancate testimonianze di episodi analoghi da parte dei commentatori di zona.

Alessandro Pino

Immagine

Tutti a visitare Ponte Nomentano il 28 settembre – di Alessandro Pino

27 Set

[Roma] Torna la stagione degli appuntamenti con la grande Storia del mondo che ha lasciato le sue tracce sul territorio dell’attuale Terzo Municipio: sabato 28 settembre ci sarà una visita guidata al Ponte Nomentano curata dalla associazione Il Carro de’ Comici dell’attore e divulgatore di storia romana Gherardo Dino Ruggiero.
Il ponte risalente alla Roma antica fu anche teatro dello storico incontro tra Carlo Magno e il Papa.
Le visite con Il Carro de’ Comici sono ormai un consolidato elemento nel panorama culturale capitolino e godono del patrocinio del Terzo Municipio. Inizio previsto per le ore dieci e trenta. È gradita la
prenotazione ai numeri 068181853 – 3387965614.

Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario in festa il 5 ottobre per ricordare Federico Galluccio, scomparso a quindici anni- di Alessandro Pino

25 Set

[Roma] Il prossimo 5 ottobre dalle 10 alle 23 il parco Dante Gallani di via Ivanoe Bonomi al Nuovo Salario ospiterà una festa per ricordare Federico Galluccio, ginnasta e studente quindicenne del quartiere venuto a mancare pochi mesi fa per una maledetta meningite fulminante che lo portò via in poche ore. Federico aveva coltivato fin da piccolo la passione per la ginnastica artistica ed era iscritto da anni alla società Atletico Talenti arrivando all’agonismo. Tale era la sua passione sportiva che aveva voluto tatuarsi sulla schiena l’immagine di un
ginnasta impegnato agli anelli.
La festa è organizzata dal Comitato di Quartiere Nuovo Salario in collaborazione con numerose realtà sociali del territorio (come l’Associazione Commercianti Nuovo Salario e Retake Roma), sponsor privati e il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e del Terzo Municipio..
La giornata sarà scandita da laboratori creativi, attività promozionali, stand gastronomici e musica dal vivo con la partecipazione del Trio Monti. Verrà affissa una targa in memoria di Federico e sarà organizzata una riffa (tra i premi un televisore Philips) per raccogliere fondi
per riqualificare il parco e realizzare un murale a cura dell’Associazione “Arte e Città a Colori” presieduta da Francesco Galvano. Parteciperanno inoltre gruppi scout, della parrocchia San Frumenzio e delle scuole Angelo Mauri e Majorana.
Alessandro Pino

Immagine

La luce della “Scuola di Posillipo” conquista Napoli e il mondo- di Alessandro Pino

21 Set

[Napoli] C’è tempo fino al prossimo 2 ottobre per visitare la mostra “La scuola di Posillipo.La luce di Napoli che conquistò il mondo” in corso nel capoluogo partenopeo nella storica ambientazione della Cappella Palatina del Castel Nuovo o Maschio Angioino. Sono esposte al pubblico settanta opere pittoriche provenienti da raccolte private di artisti come Pitloo, Giacinto Gigante, Scedrin, Vervloet, Dahl, Fergola, Collins, Pratella, Palizzi e altri esponenti della pittura di paesaggi napoletani e campani (Sorrento, le Isole del Golfo, i Campi Flegrei). Il percorso proposto non è dunque solo tra i luoghi ma anche tra generazioni di pittori, iniziando dalla fine del XVIII secolo con quegli autori stranieri che fecero di Napoli più che una tappa obbligata del Grand Tour – il viaggio formativo e iniziatico in Italia dei giovani intellettuali europei celebrato da Goethe– stabilendovisi in permanenza, per arrivare all’evoluzione e riforma data alla pittura paesaggistica dagli esponenti della Scuola di Resina a metà Ottocento. La mostra – curata da Isabella Valente – è organizzata dalla Mediterranea Associazione Culturale, è promossa e sostenuta da Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e patrocinata da Dipartimento Studi Umanistici. Gli orari di apertura vanno dal lunedi al sabato dalle 10 alle 18 mentre la domenica dalle 10 alle 13. L’ingresso è libero e indipendente dal biglietto del Castello.

Alessandro Pino

Immagine

Calcio femminile: la Roma XIV saluta il Terzo Municipio – di Alessandro Pino

19 Set

[Roma] Con l’inizio dei campionati di calcio – compreso quello femminile che partirà ai primi di ottobre – il territorio del Terzo Municipio perde purtroppo una delle realtà sportive che più aveva fornito negli ultimi anni motivo di prestigio e orgoglio: le ragazze della Roma Decimoquarto si sono trasferite, il loro campo casalingo e di allenamento non si trova più in zona dopo esserlo stato per diversi anni, nei quali avevano conquistato la promozione in serie B difendendola per più stagioni. Lo scorso campionato invece si è chiuso con la retrocessione in C e ci sono state diverse partenze verso altre squadre, forse complice anche il Mondiale di calcio femminile svoltosi in estate che se da un lato ha contribuito ad appassionare il grande pubblico, dall’altro ha forse ingolosito le ambizioni delle singole giocatrici. Certo, la sensazione amara anche per chi aveva seguito da cronista le vicende della Roma XIV è quella di un ciclo che si chiude. Rimarrà però indelebile il ricordo di una lunga esaltante stagione di sport che tante soddisfazioni ha regalato al territorio.
Alessandro Pino

Immagine

Alla ricerca dei vostri antenati: conferenza al Tempio Mormone di Roma – di Alessandro Pino

15 Set

[Roma] Il centro visitatori del Tempio della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni in di via Di Settebagni ha ospitato lo scorso 14 settembre la prima di un ciclo di conferenze di storia familiare e genealogia.
Relatore è stato il dottor Pier Felice degli Uberti, presidente della Confederazione Internazionale di Genealogia e Araldica e dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, ritenuto tra i massimi esperti mondiali della materia.
Ai numerosi cultori di genealogia, degli Uberti ha illustrato quale sia la documentaristica familiare, ecclesiastica e civile dalla quale ciascun individuo può attingere per costruire il proprio albero genealogico. <Per comprendere il proprio presente e il futuro – afferma degli Uberti – è importante ricostruire il proprio passato perchè chi non sa da dove viene non può sapere dove va>.
Dopo la conferenza i presenti sono stati invitati a vedere il centro di Storia Familiare FamilySearch dove è possibile svolgere le proprie ricerche genealogiche.
Alessandro Pino

Immagine

Stazione Tiburtina: incendia cassonetti, in manette – di Alessandro Pino

10 Set

[Roma] Un sessantaquattrenne della provincia di Frosinone è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di avere incendiato la scorsa notte due cassonetti sulla circonvallazione Nomentana, a poca distanza dalla stazione Tiburtina. I militari sono stati allertati da alcuni cittadini che hanno visto il piromane mentre infilava dei fogli di giornale in due cassonetti per la raccolta della carta e lo hanno bloccato poco dopo. Durante la perquisizione sono stati trovati nella sua borsa un accendino e numerosi fogli di giornale. Poco dopo sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme.
Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Monte Sacro: arrestato mentre sta per svaligiare una casa – di Alessandro Pino

10 Set

[Roma] Un ladro di appartamenti romeno cinquantunenne con precedenti, è stato bloccato nella notte dai Carabinieri della Stazione Città Giardino proprio mentre stava per entrare in casa di una donna di 56 anni nel cuore di Monte Sacro. L’uomo è stato sorpreso mentre con un seghetto e un tondino in ferro stava forzando la finestra dell’abitazione. Fermato dai militari, è stato arrestato con l’accusa di tentato furto in abitazione aggravato e gli arnesi sono stati sequestrati.
Alessandro Pino

Immagine

Civitavecchia: tunisino prende a morsi e coltellate i poliziotti – di Alessandro Pino

7 Set

[Civitavecchia – Rm] Un ventottenne tunisino, irregolare sul territorio nazionale e già gravato da alcuni precedenti, è stato arrestato la scorsa notte dalla Polizia con l’ausilio di una pattuglia dei Carabinieri, dopo una violenta colluttazione nella quale le forze dell’ordine sono state aggredite a morsi e coltellate. La segnalazione di una persona che si aggirava con un coltellaccio da cucina in mano è giunta al commissariato di Civitavecchia alle tre e mezza: in pochi minuti una pattuglia in via Don Milani ha rintracciato il tunisino che impugnava un coltello da macellaio lungo 45 centimetri. Il ragazzo, alla vista della volante, ha cercato di fuggire a piedi ma è stato raggiunto dopo pochi metri. A quel punto ha tentato di colpire i poliziotti con il coltello. Ne è nata una violenta colluttazione durante la quale uno dei poliziotti è rimasto ferito oltre che dalla lama del coltello, anche da un morso del tunisino e ne avrà per più di 10 giorni mentre l’altra componente della pattuglia è stata scaraventata a terra riportando l’infrazione di una vertebra con una prognosi di 30 giorni. I due agenti feriti sono comunque riusciti a disarmare il nordafricano. Immediatamente dopo è giunta in ausilio una pattuglia della Compagnia Carabinieri di Civitavecchia grazie alla quale, seppur con difficoltà, il malvivente è stato definitivamente fermato e portato negli uffici di viale della Vittoria per essere identificato e messo a disposizione della Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: