Tag Archives: Alessandro Pino
Immagine

Piazza di Spagna: l’omaggio dei Vigili del Fuoco alla Madonna | di Alessandro Pino

8 Dic

[ROMA] La mattina dell’8 dicembre i Vigili del fuoco hanno deposto la corona di fiori sulla statua della Madonna in piazza Mignanelli (praticamente a piazza di Spagna). Il tradizionale appuntamento nel giorno dell’Immacolata Concezione, anche quest’anno ha visto la visita del Santo Padre che si è raccolto in un momento di preghiera ai piedi della statua.

A deporre la corona è stato Alberto Marini, l’ispettore antincendi dei Vigili del fuoco più anziano del comando di Roma, che ha salito i gradini dell’autoscala fino a ventisette metri d’altezza per posizionare l’omaggio floreale sulle braccia della Madonna.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Dante, Goethe e altri personaggi magici a spasso nella Stazione Tiburtina | di Alessandro Pino

7 Dic

[ROMA] Chi in questi giorni transita nel pomeriggio alla stazione Tiburtina li avrà senz’altro visti, rimanendone sorpreso: sono i cinque personaggi in costume impegnati in escursioni “girovaghe” lungo i corridoi e le sale dello scalo ferroviario, nell’ambito del festival #InTransito – esperienze creative  che durerà fino al 12 dicembre.

#InTransito è una manifestazione centrata sul tema del viaggio nella sua accezione più completa e quindi i cinque personaggi sono stati scelti in base a questo tema: sono Dante Alighieri, in omaggio ai settecento anni dalla morte del sommo poeta e al grande viaggio della sua Commedia; Johann Wolfgang von Goethe, per approfondire il suo Viaggio In Italia; Nellie Bly, giornalista americana che viaggiò intorno al mondo in 72 giorni e attraversò parte dell’Europa e tutta l’Italia in treno; il Viaggiatore Magico e Charlot, per un ulteriore viaggio e incontro con la fantasia. A interpretarli sono i performer Diana Forlani, Yari Croce, Alessandro Onorati e Diego Migeni.

In una delle foto appaiono all’uscita di un tunnel di cartone: é “Il viaggio circolare della vita”, installazione di Sergio Gotti, artista di fama internazionale con l’allestimento interno offrirà l’interazione con contributi video e audio a cura di Linda Bagalini. Il tunnel va percorso
in un viaggio ideale e all’uscita il visitatore troverà altre sculture, realizzate anch’esse in cartone e a grandezza naturale: un albero, bambini e una figura antropomorfa.
Alessandro Pino

(Foto Gherardo Dino Ruggiero)

Immagine

Tiburtina: incendia rifiuti pericolosi, il fumo si avvicina alla Circonvallazione Nuova | di Alessandro Pino

7 Dic

[ROMA] Un ventitreenne del Congo senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri dopo essere stato sorpreso ad incendiare rifiuti pericolosi in strada sulla Tiburtina all’altezza della Circonvallazione Nuova.

I militari della Stazione Roma San Lorenzo transitando in via Tiburtina hanno visto una colonna di fumo nero e si sono avvicinati. Nei pressi della Circonvallazione Nuova, hanno trovato il giovane che per scaldarsi dava alle fiamme un copertone di autoveicolo e diversi rifiuti abbandonati. Dopo averlo bloccato hanno iniziato a spegnere il rogo, definitivamente estinto dai Vigili del Fuoco

Da successive verifiche è stato accertato che l’arrestato aveva fornito false dichiarazioni sulla sua identità. Trattenuto in caserma in attesa del processo per direttissima, il congolese dovrà rispondere di incendio di rifiuti pericolosi e false dichiarazioni sulla propria identità.
Alessandro Pino

Immagine

Raccordo bloccato per un sit-in a Bel Poggio: denunciati i manifestanti | di Alessandro Pino

7 Dic

[ROMA] Le otto persone che la mattina del 6 dicembre hanno inscenato un sit-in di protesta non preavvisato sulla complanare esterna del Grande Raccordo Anulare nei pressi dell’uscita Bel Poggio state immediatamente identificate e denunciate per manifestazione non autorizzata.

Nella circostanza, i manifestanti avevano esposto due striscioni a firma del gruppo ambientalista “extinction rebellion” occupando di fatto l’intera sede stradale e bloccando il flusso veicolare sulla carreggiata, con pesanti ripercussioni sul traffico di quel tratto di strada.

La manifestazione estemporanea ha creato intralcio alla normale circolazione di una importante arteria di collegamento, mettendo in pericolo l’incolumità degli utenti della strada e turbando l’ordine pubblico; il personale della Polizia si era dovuto frapporre tra i manifestanti e gli automobilisti inferocito che avevano reagito con veemenza al blocco stradale durato circa un’ora. Anche la nostra Luciana Miocchi si era trovata bloccata in auto.

Sul posto, oltre alla Polizia Stradale, sono intervenute le pattuglie della Digos, della Polizia Scientifica, delle Volanti, del III Distretto Fidene Serpentara e della Guardia di Finanza.

Nei confronti degli otto manifestanti il Questore ha adottato altrettanti fogli di via, con divieto di ritorno nel comune di Roma, di cui due della durata di 18 mesi, quattro della durata di un anno e due della durata di 6 mesi.
Alessandro Pino

Immagine

Autobus si incendia sul Raccordo tra Nomentana e Bufalotta | di Alessandro Pino

7 Dic

[ROMA] Un autobus della linea 033 ha preso fuoco percorrendo il Grande Raccordo Anulare alle prime luci del 7 dicembre.

La vettura si è incendiata all’altezza del chilometro 24, quindi tra le uscite Bufalotta e Nomentana. Le fiamme sono divampate dal vano motore propagandosi poi all’interno. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta. Sul posto é intervenuta la squadra 6A del distaccamento Nomentano dei Vigili del Fuoco oltre alla Polizia Stradale.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Alla Stazione Tiburtina torna #InTransito, festival sull’esperienza del viaggio | di Alessandro Pino

7 Dic

[ROMA] Alla stazione Tiburtina fino al prossimo 12 dicembre con orario dalle 13 alle 19 è in corso il festival #InTransito – esperienze creative con una ricca serie di attività per stimolare esperienze coinvolgenti, interattive e partecipative sul tema del viaggiare in Italia e in Europa in modo sostenibile, creativo ed inclusivo.

Giunto alla seconda edizione, il festival è prodotto dall’associazione culturale Music Theatre International in collaborazione con Grandi Stazioni Retail e con il supporto del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL
Le attività si svolgeranno nella galleria commerciale al secondo piano della Stazione Tiburtina ma con escursioni “girovaghe” di personaggi in costume, storici e di fantasia, che si muoveranno negli altri spazi della stazione.

Focus geografico di questa seconda edizione sono l’Italia e l’Europa ma il pubblico sarà condotto anche attraverso altre dimensioni del viaggio, inteso come percorso umano interiore, esperienza creativa e rigenerante della mente e del corpo, delle nostre capacità relazionali, della sensibilità e affettività di ognuno di noi.

Oltre alla dimensione dello spazio, la progettualità creativa terrà in considerazione anche quella del tempo con “il viaggio circolare della vita”, installazione di Sergio Gotti, artista di fama internazionale. La “capsula del tempo”, già proposta nella prima edizione, verrà reinventata con una installazione originale e appositamente realizzata: un tunnel in cartone da percorrere in un viaggio ideale (l’allestimento interno offrirà l’interazione con contributi video e audio a cura di Linda Bagalini). All’uscita del tunnel il visitatore troverà altre sculture, realizzate anch’esse in cartone e a grandezza naturale: un albero, bambini e una figura antropomorfa. L’opera vuole rappresentare il viaggio della vita e il legame con la Madre Terra da cui gli alberi, con le loro radici, attingono l’energia vitale che alimenta e sostiene le altre forme di vita.

LE ESCURSIONI GIROVAGHE Nella galleria commerciale e in altri spazi della Stazione Tiburtina si animeranno, in orari definiti, escursioni “girovaghe” di cinque personaggi in costume: Dante Alighieri, in omaggio ai settecento anni dalla morte del sommo poeta e al grande viaggio della sua Commedia; Johann Wolfgang von Goethe, per approfondire il suo Viaggio In Italia; Nellie Bly, giornalista americana che viaggiò intorno al mondo in 72 giorni e attraversò parte dell’Europa e tutta l’Italia in treno; il Viaggiatore Magico e Charlot, per un ulteriore viaggio e incontro con la fantasia. I personaggi saranno affidati all’interpretazione dei performer Diana Forlani, Yari Croce, Alessandro Onorati e Diego Migeni.

I LABORATORI PER BAMBINI E IL CINEFORUM Dopo il grande successo riscosso nella prima edizione tornano i laboratori per bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni- a cura di Aziza Essalek e Gherardo Dino Ruggiero- articolati in quattro incontri nei quali imparare a conoscere in modo creativo e intuitivo l’Italia e l’Europa. Sarà anche predisposto ogni giorno un piccolo cineforum per guardare insieme i video dei “7 Viaggi nella creatività – Inconsupertrafra”, progetto promosso dal Comune di Roma – Assessorato e Dipartimento alle Politiche Educative e Scolastiche, l’ETI e il Palaexpo, per la direzione artistica di Maddalena Fallucchi: sette videointerviste inedite registrate dal vivo al Teatro Valle di Roma nel 2005. Ogni giorno in orari definiti sarà proiettata una videointervista diversa che consentirà al pubblico di incontrare e approfondire il “viaggio” creativo di sette famosi artisti italiani: Omar Galliani (arti figurative), Nicola Piovani (musica), Marco Lodoli (scrittura), Maddalena Crippa (teatro), Mario Sasso (video arte), Mimmo Calopresti (cinema), Carla Fracci (danza). Si tratta di un amarcord che #InTransito propone quale omaggio a questi artisti e in particolare a Carla Fracci, recentemente scomparsa.

LE OPERE DI CONTESTECO In virtù del gemellaggio con l’evento “Fai la Differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità” la seconda edizione di #InTransito ospiterà le opere vincitrici di ContestEco, il contest d’arte e design sostenibile più eco del web, che ha coinvolto artisti e appassionati d’arte da tutta Italia, nella realizzazione di opere creative in linea con il concept dell’edizione 2021 del Festival: “Inferno, Purgatorio e Paradiso: scenari attuali e futuri di transizione, verso una ri-evoluzione sostenibile”.

IL SOCIAL WALL INTERATTIVO Si potrà inoltre interagire con il Social Wall, una mappa digitale dell’Europa su maxischermo touch. Sul social wall saranno visualizzati e attivabili i contributi video dei “sustainable traveler” che avranno risposto alla chiamata lanciata dagli organizzatori per partecipare come “inviati speciali” di #InTransito: la condivisione di racconti ed esperienze di viaggio, in particolare di cosa significhi oggi viaggiare in modo sostenibile ed etico.

LE ALTRE INIZIATIVE #InTransito, quale evento inserito già dalla prima edizione nel programma ufficiale dell’EYR2021 (European Year of Rail), dedicherà uno spazio al racconto dell’Anno Europeo delle Ferrovie e in particolare al Connecting Europe Express, il treno che dal 2 settembre al 7 ottobre 2021 ha attraversato l’Europa, partendo da Lisbona e concludendo il suo viaggio a Parigi, passando anche per Roma. Infine, grazie alla collaborazione con il Touring Club Italiano e con l’Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour, nello spazio #InTransito saranno disponibili per il pubblico mappe fisiche ed altri contributi digitali, sull’itinerario del Viaggio in Italia di Goethe e immagini storiche di viaggi del Tci che valorizzano il concetto della mobilità sostenibile. Il pubblico sarà invitato a lasciare contributi e a costruire “staffette virtuali” di viaggio.

 
Si può consultare il sito https://www.contemporaneamenteintransito.it/calendario per tutti gli appuntamenti in calendario.

(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

“La maledizione di Dante”: il nuovo thriller di Giancarlo Guerreri

6 Dic

É appena uscito in libreria La maledizione di Dante, un thriller scritto da Giancarlo Guerreri per Bonfirraro Editore che scardina la figura del sommo poeta di cui ricorre il settecentesimo anniversario della morte.

Quale mistero si cela intorno a Dante Alighieri?
Giancarlo Guerreri, noto conoscitore di Dante, in questo romanzo unisce la profonda conoscenza della Divina Commedia e di tutta la produzione dantesca con la sua passione per l’esoterico: ne é scaturita una trama fitta di intrecci e colpi di scena sorprendenti
che conquisterà i lettori sin dalle prime pagine.

La storia inizia con una casuale scoperta: il professore di Lettere Giordano Verzecchi trova un documento contenente una lunga sequenza di versi endecasillabi in stile dantesco, che sembrano illustrare un’altra Commedia, di natura esoterica.

Da qui si innesca una concatenazione di eventi che porteranno il professore, insieme ad altri due studiosi, il professor De Carolis e la sua assistente dottoressa Valentina Tornabuoni, sulle tracce di cinque frammenti danteschi, canti rimasti nascosti perché eretici e pericolosi.
 
Spiega Giancarlo Guerreri: «I Canti misteriosi non sono esistiti nella realtà ma potrebbero essere esistiti nella volontà del Poeta. Dante faceva parte di una Confraternita segretissima, i “Fedeli d’Amore”, un gruppo di poeti stilnovisti che ha più volte nominato nelle sue opere. Tra le pagine del romanzo, emerge un Dante intento a nascondere i cinque nuovi Canti, di una Commedia dal colore eretico». Il volume porta la prefazione dello studioso Antonio Binni.

(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

Centocelle: minorenne su uno scooter rubato vede i Carabinieri e prova a scappare | di Alessandro Pino

6 Dic

[ROMA] Un diciassettenne romano è stato denunciato a piede libero a Centocelle dai Carabinieri con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

Durante un posto di controllo in via dei Faggi, i militari della locale Stazione hanno intimato l’alt al giovane che passava su uno scooter ma alla loro vista ha cercato di allontanarsi. Il giovane è stato bloccato e dai controlli lo scooter è risultato rubato. Il ciclomotore è stato sequestrato mentre il giovane dopo la denuncia è stato riaffidato alla madre.
Alessandro Pino

Immagine

Cornelia: due intossicati in una palestra per fuoriuscita di sostanze nocive | di Alessandro Pino

6 Dic

[ROMA] I Vigili del Fuoco sono intervenuti la mattina del 6 dicembre con il Carro Rilevamento Radioattivo Chimico per una fuoriuscita di sostanza nociva in un impianto sportivo in via Emilio Albertario, zona Cornelia.

Due persone sono rimaste intossicate ma senza correre pericolo di vita e sono state affidate ai sanitari.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

A Porta di Roma riapre la sala dei reperti archeologici di Fidenae | di Alessandro Pino

5 Dic

[ROMA] Riapre finalmente nella galleria commerciale Porta di Roma la sala espositiva archeologica denominata “Fidenae alla Porta di Roma“: a darne l’annuncio è stata la pagina social ufficiale del noto centro commerciale.

Nella sala, che si trova al piano terra, é esposta parte dei reperti archeologici dell’antica Fidenae emersi durante la campagna di scavi ventennale compiuta nell’area compresa tra via delle Vigne Nuove, il Grande Raccordo Anulare, Colle Salario e il viadotto dei Presidenti.

La sala “Fidenae alla Porta di Roma” è aperta il sabato e la domenica dalle 15 alle 20. Per ulteriori informazioni chiedere al desk in galleria.

Alessandro Pino

Immagine

Flaminia: rapina una turista sul bus, arrestato | di Alessandro Pino

5 Dic

[ROMA] Uno slovacco quarantacinquenne è stato arrestato dai Carabinieri nel pomeriggio del 4 dicembre dopo che a bordo di un autobus in via Flaminia ha derubato una turista sfilandole il portafoglio dalla borsa, per giunta minacciandola con una lametta e  spintonandola per fuggire scendendo alla prima fermata utile.

I militari della Stazione Roma Flaminia lo hanno bloccato poco dopo, trovando oltre alla refurtiva appena arraffata anche un altro portafogli, risultato rubato qualche ora prima. L’arrestato dovrà rispondere di rapina impropria e ricettazione.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Portonaccio: buttato fuori da una discoteca e arrestato per spaccio | di Alessandro Pino

5 Dic

[ROMA] Un trentasetteenne romano con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri in zona Portonaccio la scorsa notte dopo essere stato trovato con quarantaquattro dosi di droghe sintetiche.

L’uomo era stato notato dagli addetti alla sicurezza di una discoteca in via di Portonaccio mentre si aggirava nel locale con atteggiamento sospetto.

Per questo lo hanno messo alla porta chiamando il 112. I militari della Stazione Roma Casal Bertone fuori il locale hanno individuato l’uomo trovandolo con trentaquattro dosi di MDMA (nota come Ecstasy) e dieci dosi di Mefedrone oltre a 190 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio.

Il tutto è stato sequestrato dai Carabinieri mentre l’arrestato è stato portato in caserma in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino 

Immagine

Ecco accese le luminarie natalizie di Settebagni! | di Alessandro Pino

4 Dic

[ROMA] Il Natale non è Natale senza le luminarie e allora poteva forse rimanerne privo il quartiere di Settebagni? Certo che no: ed eccole qui, sobrie, semplici eppure piene di calore. Installate nei giorni scorsi sulla Salaria e nel tratto iniziale di via Sant’Antonio di Padova, sono state finalmente accese da poche ore riscuotendo il consenso unanime dei residenti.

É un’iniziativa finanziata da commercianti, professionisti, aziende e realtà che operano nel quartiere e che meritano di essere elencati al completo: Pescheria 7mari, Il Drillococco, Farmacia Daria Fabbri, Pianeta Pizza, Hotel Favilla, Fratelli Silvestrini, Tecnocasa, Mary Te, Beauty Effe, Parrucchiera Simona Sambuchi & Barber Shop, Playa del Sol, Centro Servizi Settebagni, Ottica Lenzi, Il Glicine, Frutteria Gegé, Pizzeria Mr. Big, Lavanderia a Gettoni, Mille Profumi, Tintoria Maria Pia, Fioridea, Millematite, Lavanderia Florentina, Sanitaria, Forno Bentivoglio, Rita Santiloni, Settebagni Calcio, Alimentari, Autofficina Cavalli Paolo, Erika Mondati, Ecotrade, Autoricambi, Parrocchia Sant’Antonio di Padova, Veterinaria Roberta Martini, Asilo Il Principe e la Rosa, Navigator Rent, Trattoria da Marcello, Studio dentistico via Salaria 1441, Studio dentistico via Salaria 1443, Esc Disinfestazioni, Yanzi Market.

Alessandro Pino

Immagine

La scomparsa di Vittorio Formigari, uno dei massimi esperti di trasporti pubblici | di Alessandro Pino

4 Dic

[ROMA] É recentemente scomparso l’ingegner Vittorio Formigari, noto agli addetti ai lavori del trasporto pubblico romano e laziale come uno dei massimi esperti della materia ma soprattutto agli appassionati del settore come autore assieme al suo collega Piero Muscolino, di volumi diventati nel tempo la bibbia di riferimento come “Tram e filobus a Roma” , “La metropolitana a Roma” e “Le tramvie del Lazio”.

L’ingegner Formigari era nato a Roma il 31 agosto 1928. Appassionato della rotaia fin da piccolo, si era laureato in Ingegneria Elettronica nel 1955, specializzandosi nel campo delle telecomunicazioni e diventando dirigente alla Fatme (Fabbrica Apparecchiature Telefoniche e Materiale Elettrico), partecipando in tale ruolo al progetto delle prime obliteratrici usate sui mezzi dell’Atac. Pur non occupandosi di trasporti direttamente per motivi professionali, aveva coltivato tale passione arrivando a collaborare con riviste specializzate italiane e internazionali. Titolare di uno studio tecnico per consulenze nel campo informatico, era stato anche docente alla Scuola Superiore di Telefonia “Reiss Romoli” dell’Aquila.

«Una persona molto generosa e accogliente, aveva questa parlata un po’ brusca- é il ricordo di Dora Muscolino, figlia dell’ingegnere Piero– delle volte quando eravamo piccoli e papà doveva lavorare ai libri ci portava a casa sua».
Alessandro Pino

Immagine

Grottarossa e Cassia: maxisequestro di droga, coppia in manette | di Alessandro Pino

4 Dic

[ROMA] Un ingente sequestro di droga è stato effettuato il 3 dicembre dai Carabinieri nelle zone di Grottarossa e della Cassia: oltre due chili di cristalli di shaboo e quasi un chilo e mezzo di oppio sono stati sequestrati dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro.

A finire in manette è stata una coppia di coniugi iraniani, domiciliati nella Capitale in zona Tiburtino. Gli strani movimenti dei due erano stati notati dai Carabinieri che tenendoli d’occhio sono arrivati a un’abitazione di via Achille Tedeschi: nell’appartamento c’erano quasi quattromila euro in contanti, degli appunti riferiti all’attività di spaccio, oltre ai contratti di affitto e le chiavi di due appartamenti nella disponibilità della coppia, ubicati appunto uno sulla Cassia e l’altro a Grottarossa.

Nelle due case i Carabinieri hanno trovato rinvenuto oltre due chili di shaboo in bustine trasparenti, nascoste nel doppio fondo delle scatole in latta di dolciumi tipici iraniani oltre a quasi un chilo e mezzo di oppio diviso in panetti di varie dimensioni, settemila euro in contanti ritenuti provento dello spaccio e materiale per tagliare e confezionare le dosi.

Moglie e marito sono stati arrestati e trattenuti in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria: le accuse sono di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Tor Pignattara: sottratti oltre 15.000 euro a un invalido, indiziata la badante | di Alessandro Pino

4 Dic

[ROMA] Una donna italiana settantunenne è gravemente indiziata di aver sottratto oltre quindicimila euro a un pensionato invalido di 89 anni che doveva accudire.

Le lunghe a accurate indagini dei Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara sono partite dalla denuncia sporta dall’anziano che si era reso conto degli ammanchi di denaro dal suo conto corrente.

I militari analizzando i filmati di videosorveglianza di alcune banche della zona del Prenestino-Labicano, hanno documentato come la donna, che da tempo prestava assistenza all’anziano, approfittando della confidenza che aveva con l’ambiente domestico era riuscita in più occasioni a utilizzare il bancomat della vittima prelevando denaro per 15.500 euro.

Per questo nel pomeriggio del 3 dicembre, alla badante infedele é stato notificato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa e dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. I reati contestati alla donna vanno dal furto in abitazione all’indebito utilizzo di carta di pagamento.
Alessandro Pino

Immagine

Talenti: donna rapinata da tre rom con lo spray urticante | di Alessandro Pino

4 Dic

[ROMA] Rapinata con lo spray urticante da tre rom: é quanto accaduto a una donna peruviana sessantenne in via Ugo Ojetti a Talenti.

Il fatto, di cui dà notizia oggi Il Messaggero, é avvenuto un paio di sere fa: a quanto si legge, la vittima ha riferito di essere stata accerchiata da tre persone-un adulto e due ragazzi- che le hanno spruzzato in faccia una bomboletta, portandole via la borsa con il cellulare, denaro ed effetti personali mentre era disorientata dal bruciore.

Rientrata a casa, la donna ha avvisato il figlio che assieme a un amico ha perlustrato il quartiere, individuando nel piazzale del supermercato Carrefour tre individui che corrispondevano alla descrizione fornita dalla madre: subito il figlio ha avvisato le Forze dell’ordine che sono intervenute.

I tre individui- rom bosniaci di 34, 16 e 15 anni- avevano effettivamente con loro il cellulare della vittima che li ha anche riconosciuti. Per loro la denuncia per rapina aggravata in concorso. I due minorenni sono stati collocati in un centro per minori.
Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: semina il panico in farmacia e aggredisce i poliziotti | di Alessandro Pino

3 Dic

[ROMA] Mattinata di follia in zona Casal de’ Pazzi, quella del 3 dicembre, dove un ultraquarantenne pluripregiudicato residente nella zona ha seminato il panico in una farmacia e ha aggredito i poliziotti intervenuti.

Secondo quanto riferito dalle vittime, l’uomo dapprima si sarebbe introdotto più volte nel locale in stato di agitazione, senza indossare la prescritta mascherina e pretendendo siringhe e farmaci vendibili solo dietro prescrizione, venendo invitato ogni volta a uscire dai farmacisti in servizio.

Davanti ai ripetuti rifiuti di acconsentire alle sue pretese a un certo punto avrebbe aggredito e minacciato il personale per poi allontanarsi proprio mentre arrivavano pattuglie delle Volanti e del IV Distretto San Basilio della Polizia: gli agenti hanno intimato l’alt all’uomo che nonostante questo ha provato a raggiungere la sua abitazione, per poi insultarli e minacciarli dimenandosi e così facendo procurando lesioni a uno degli operanti.
Come non bastasse, anche dalle finestre di un caseggiato sono iniziate ad arrivare minacce e insulti da voci sia maschili che femminili contro gli agenti che a quel punto hanno rapidamente portato via l’uomo: alla fine é stato arrestato con le accuse di tentata estorsione, resistenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale e trattenuto in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Ponte Mammolo: rubano al centro raccolta rifiuti | di Alessandro Pino

3 Dic

[ROMA] Una coppia di algerini– lui trentasettenne anni con numerosi precedenti alle spalle, lei ventottenne- è stata scoperta dai Carabinieri mentre stava rubando nel centro raccolta rifiuti dell’Ama a Ponte Mammolo.

In particolare la donna è stata notata dai militari mentre in strada teneva in braccio il figlio di tre anni con un atteggiamento sospetto.

Dopo essersi avvicinati per un controllo, i Carabinieri hanno scoperto che il marito era dentro la struttura da cui stava portando via apparecchiature elettriche ed elettroniche oltre a cavi in rame. L’uomo è stato arrestato e messo agli arresti domiciliari mentre la moglie è stata denunciata a piede libero. Entrambi devono rispondere di furto aggravato.
Alessandro Pino

Immagine

Ponte delle Valli: sgomberato ennesimo accampamento | di Alessandro Pino

3 Dic

[ROMA] Si é svolto la sera del 2 dicembre un nuovo intervento di sgombero nelle adiacenze del Ponte delle Valli, operato dalle pattuglie della Polizia Locale Roma Capitale con gli agenti del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana).

Sono state identificate sette persone di nazionalità rumena di età tra i 30 e i 50 anni, trovate in un accampamento a ridosso della Tangenziale Est. Dopo gli accertamenti di rito, gli occupanti, che hanno rifiutato l’assistenza alloggiativa offerta, sono stati multati e c’è stato l’ordine di allontanamento ai sensi del regolamento di polizia urbana. Dopo l’operazione l’area è stata bonificata dalle masserizie e dai rifiuti presenti, per lo più provenienti dal rovistaggio di cassonetti.
Alessandro Pino

(Foto Comando Polizia di Roma Capitale)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: