Archivio | Alessandro Pino RSS feed for this section
Immagine

Sacco Pastore: preso mentre ruba uno scooter | di Alessandro Pino

28 Feb

[ROMA] Un diciannovenne è stato arrestato dalla Polizia in zona Sacco Pastore per furto aggravato in concorso nel pomeriggio del 27 febbraio. Gli agenti del commissariato Vescovio e del III Distretto Fidene Serpentara lo hanno sorpreso in via Val d’Aosta mentre con altri due ragazzi spingeva uno scooter. Alla vista dei poliziotti i tre si sono dati alla fuga e solo uno di loro è stato fermato. Il fermato è stato portato nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Tomba di Nerone: un arresto per droga | di Alessandro Pino

28 Feb

[ROMA] Un ventunenne romano è stato arrestato per spaccio dalla Polizia in zona Tomba di Nerone. Gli agenti del commissariato Flaminio Nuovo e delle Volanti lo avevano fermato per un controllo in via Montefiascone dopo numerose segnalazioni  da parte dei residenti del quartiere su una intensa attività di spaccio di droga. Durante una perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di quasi ottanta grammi di hashish e circa seicento euro in contanti.
Alessandro Pino

Immagine

San Giovanni: in manette per spaccio | di Alessandro Pino

28 Feb

[ROMA] Un quarantottenne romano è stato arrestato dalla Polizia in piazza di San Giovanni in Laterano per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Gli agenti del commissariato Celio lo hanno trovato in possesso di sette dosi di cocaina e quasi ottocento euro in contanti. In casa gli sono stati trovati due fogli con appunti di nome e cifre riconducibili all’attività di spaccio.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Il Ponte Nomentano classificato 227° tra i Luoghi del Cuore Fai | di Alessandro Pino

27 Feb

[ROMA] Sono stati annunciati il 25 febbraio i risultati del Censimento 2020 dei Luoghi del Cuore, promosso dal Fondo per l’Ambiente Italiano e giunto alla decima edizione. Nato per promuovere la cura e la valorizzazione di luoghi caratteristici del territorio nazionale, il Censimento ha visto concorrere tra essi il Ponte Nomentano, luogo simbolo del Terzo Municipio, classificatosi solo al 227° posto avendo raccolto sul sito del Fai 1752 voti. Ben poca cosa rispetto alle oltre settantacinquemila preferenze attribuite alla Ferrovia delle Meraviglie Cuneo Ventimiglia Nizza, vincitrice del Censimento. Subito dopo si sono piazzati il Castello e Parco di Sammezzano in Toscana con più di sessantaduemila voti e il Castello di Brescia con più di quarantatremila voti.

Notevolissimo in ogni caso il successo dell’iniziativa: 2.353.932 i voti pervenuti complessivamente. La campagna dei Luoghi del Cuore del Fai si articola su un ciclo biennale: negli anni pari si svolge il Censimento vero e proprio, in quelli dispari successivi si tiene un bando al quale partecipano i luoghi che hanno raccolto più di duemila preferenze, per accedere a contributi economici destinati alla loro cura.

Ricordiamo che l’ultimo sabato e domenica di ogni mese si svolgono le visite guidate gratuite al Ponte Nomentano a cura della associazione “Il Carro de’Comici” in compagnia dell’attore e regista Gherardo Dino Ruggiero.

Alessandro Pino

Immagine

Pigneto: litiga con la moglie per i voti del figlio e la accoltella alla gola | di Alessandro Pino

27 Feb

[ROMA] Ha aggredito la moglie accoltellandola alla gola dopo aver litigato per i voti del figlio e ha preso a calci e pugni i poliziotti intervenuti: per questo un filippino quarantatreenne è stato arrestato al Pigneto nella serata del 26 febbraio.

L’uomo in preda all’alcool dopo aver accoltellato la moglie era stato disarmato da un amico presente in casa ma anche così non si è placato e dopo aver lanciato uno specchio da tavolo contro il muro ha cercato nuovamente di ferire la moglie con un frammento tagliente. La vittima è riuscita a scappare chiamando il 112 ma senza poter portare con lei il figlio.

Quando i poliziotti sono entrati in casa, il marito ha aggredito anche loro ma alla fine è stato arrestato per maltrattamenti, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. La moglie e il figlio sono stati refertati in ospedale rispettivamente con dieci giorni e una settimana di prognosi.
Alessandro Pino

Immagine

Largo Ravenna: ruba abiti in un negozio, arrestato | di Alessandro Pino

27 Feb

[ROMA] Un trentacinquenne originario della Libia con precedenti è stato arrestato dalla Polizia a largo Ravenna per furto aggravato nel primo pomeriggio del 26 febbraio.

L’uomo mentre si trovava in un negozio di abbigliamento aveva tolto la placca antifurto da alcuni abiti nascondendoli in uno zaino. Gli agenti del Commissariato Porta Pia lo hanno portato in ufficio per la redazione degli atti e poi su disposizione dell’Autorità Giudiziaria nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

San Giovanni: presi mentre rubano uno scooter | di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] Due ragazzi che stavano rubando uno scooter sono stati arrestati nel pomeriggio del 25 febbraio dagli investigatori del VII Distretto San Giovanni dopo una segnalazione giunta al 112. I due si erano divisi i ruoli di palo ed esecutore materiale. Sono stati sequestrati due spadini, nastro adesivo e un connettore elettrico. Uno dei due in macchina aveva una mazza da baseball e un coltello a serramanico che sono stati sequestrati.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Sergio Manoni per sempre con i ragazzi del Settebagni Calcio | di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] È scomparso nei giorni scorsi all’età di 64 anni Sergio Manoni, persona notissima nel quartiere di Settebagni per essere stato dirigente della locale squadra di calcio lungo un quarantennio. Figlio di quel Gustavo che contribuì a fondare di fatto il nucleo principale della allora borgata, aveva visto passare davanti ai suoi occhi generazioni su generazioni di giovani calciatori contribuendone alla formazione sportiva. Innumerevoli i messaggi di cordoglio succedutisi via social. Fra tutti riportiamo quello apparso sulla pagina ufficiale della Asd Settebagni Calcio Salario: “La nostra riconoscenza nei tuoi confronti sarà sempre infinita e non saranno mai abbastanza i ringraziamenti per quanto fatto per la società e per i ragazzi”.
Alessandro Pino

Immagine

Cinquina: maniaco mostra i genitali a due bambine che giocano al parco| di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] C’è preoccupazione nel quartiere di Cinquina dopo che nel pomeriggio del 25 febbraio un maniaco avrebbe mostrato i genitali a due sorelline che giocavano in un’area ludica in via Carlo Muscetta. Secondo quanto ricostruito da Roma Today l’uomo a bordo di un furgone avrebbe attirato l’attenzione delle piccole e una volta avvicinatesi si sarebbe fatto trovare con le mutande abbassate e i genitali in vista.
Da qui la fuga delle bambine spaventatissime e urlanti mentre il disgustoso adescatore si allontanava dileguandosi. Sul posto, chiamata dal padre delle bambine, è intervenuta la Polizia che è alla ricerca dell’individuo.

Alessandro Pino

Immagine

Torpignattara: spacca il finestrino di un furgone per rubare attrezzi | di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] Un marocchino ventiquattrenne senza fissa dimora, nullafacente e con precedenti è stato arrestato la notte del 26 febbraio dai Carabinieri della Stazione di Roma Torpignattara per furto aggravato.
I militari lo hanno sorpreso subito dopo che aveva spaccato il finestrino di un furgone da cui stava portando via due torce portatili a led e una chiave inglese universale per sbloccare le porte degli ascensori.
Il nordafricano ha provato a scappare ma è stato raggiunto e bloccato. La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario.
Alessandro Pino

Immagine

Tuscolana: autobus si incendia | di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] Ennesimo autobus pubblico andato a fuoco sulle strade della Capitale, la mattina del 26 febbraio. Poco prima delle otto i Vigili del Fuoco sono intervenuti sulla Tuscolana in zona Anagnina. La vettura è andata completamente distrutta dalle fiamme ma per fortuna nessuna persona è rimasta coinvolta.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Sabato 27 e domenica 28 febbraio tornano le visite guidate a Ponte Nomentano e Città Giardino | di Alessandro Pino

25 Feb

[ROMA] Tornano anche questo fine mese le visite guidate gratuite al Ponte Nomentano e Città Giardino organizzate dall’Associazione Culturale “Il Carro de’ Comici”, con il patrocinio del Municipio Roma III Montesacro:


sabato 27 e domenica 28 febbraio primo appuntamento alle 10 del mattino al Ponte Nomentano, simbolo del Terzo Municipio e unico ponte di epoca romana a conservare le torri del ‘400.
Assieme all’attore, regista e divulgatore Gherardo Dino Ruggiero adulti e bambini andranno alla scoperta dei segreti del ponte: i simboli di Ercole, la feritoia per versare l’olio bollente, i segni lasciati dai Visigoti di Totila nel 549, dall’esercito francese accorso contro la Repubblica Romana nel 1849, dal terremoto del 1703, i due Mausolei del I secolo, il Monte Sacro ora Parchetto Bolìvar.

Secondo appuntamento alle 15 e 30 sotto il portico di piazza Sempione per la visita a Città Giardino e alla sorgente dell’Acqua Sacra.

Sono consigliate calzature comode. Per informazioni e prenotazioni telefonare al
338.7965614.

La visita è gratuita e si svolgerà nella massima sicurezza come da normativa anticovid, trattandosi di passeggiate all’aperto, con soste nei siti più interessanti dove la distanza è garantita dagli ampi spazi.

Alessandro Pino

Immagine

Colle Salario: cinque anni con la cabina elettrica del degrado | di Alessandro Pino

25 Feb

[ROMA] Sono passati cinque anni da quando una cabina elettrica a via Fiastra -zona Colle Salario- prese fuoco diventando così ricovero di (s)fortuna per sbandati dove si accumula immondizia.

Sul posto sono tornati- con tanto di candelina da spegnere per celebrare ironicamente l’anniversario due esponenti della Lega: la consigliera regionale Laura Corrotti e il consigliere municipale Fabrizio Bevilacqua.

Alessandro Pino

Immagine

Via Calpurnio Pisone: alla Posta vuole attivare una carta di pagamento sotto falso nome e con documenti contraffatti | di Alessandro Pino

25 Feb

[ROMA] Aveva provato ad attivare una carta di debito presso l’ufficio postale di via Calpurnio Pisone dichiarando un falso nome e presentando allo sportello documenti contraffatti. Per questo un trentanovenne romano è stato denunciato ai piede libero dai Carabinieri nel pomeriggio del 24 febbraio.

L’impiegato allo sportello, insospettitosi, ha chiamato il 112 senza farsi notare dall’uomo. Sul posto sono arrivati i militari del Nucleo Radiomobile di Roma che hanno identificato il maldestro personaggio: per lui è scattata la denuncia con le accuse di tentata truffa, sostituzione di persona e fabbricazione di documenti falsi.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Ruggero di Sicilia: vuole soldi e la afferra per un braccio per toglierle la mascherina | di Alessandro Pino

25 Feb

[ROMA] Un dominicano trentacinquenne con precedenti è stato arrestato dalla Polizia in piazza Ruggero di Sicilia per violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale nel primo pomeriggio del 24 febbraio.

Erano circa le tredici quando l’uomo dopo aver seguito la vittima presa di mira, prima le ha chiesto dei soldi e poi l’ha afferrata per un braccio cercando di toglierle la mascherina. A quel punto intimorita ha chiamato le forze dell’ordine: gli agenti delle Volanti arrivati sul posto sono riusciti a bloccare l’aggressore nonostante la sua resistenza e a portarlo in ufficio.
Alessandro Pino

Immagine

Ciclabile Jonio: critiche da sinistra a destra, commerciante si incatena per protesta | di Alessandro Pino

24 Feb

[ROMA] L’inizio della pitturazione delle piste ciclabili sulla direttrice di viale Jonio annunciato trionfalmente sui social dal sindaco di Roma Virginia Raggi, ha suscitato reazioni tutt’altro che favorevoli sia a livello politico che fra i cittadini.

Contro quella che a piu di qualcuno sembra una ossessione da invasati del pedale, in contrasto con le reali esigenze quotidiane di sopravvivenza urbana e creando impedimenti insormontabili al commercio, si è arrivati al gesto eclatante di un negoziante di piazzale Jonio incatenatosi per protesta a un tombino nel pomeriggio del 23 febbraio, rimanendo seduto nell’auto parcheggiata davanti al suo esercizio impedendo così di spostarla e di tracciare la ciclabile con la vernice. «L’unica possibilità che avevo era quella, poi sarebbe stato impossibile opporci a questa cosa insensata che non ci permette più di lavorare» dichiara Stefano Cecchi, titolare da quarant’anni di un negozio di materassi: materassi che con una pista ciclabile diventerebbe impossibile scaricare dai camion dei fornitori e caricare sulle auto dei clienti, per capire la portata del disagio.


Sul fronte della politica si è registrato a sinistra un intervento sui social di
Fabio Dionisi, già assessore ai Lavori Pubblici in Terzo Municipio all’epoca della giunta Marchionne: “La amministrazione Raggi in vista delle elezioni ha sguinzagliato l’Agenzia per la Mobilità di Roma di disegnare su Roma quanti più chilometri possibili di piste ciclabili. Tali realizzazioni fatte molto spesso senza redigere preventivamente un progetto fatto con un rilievo preciso delle attività esistenti stanno creando disagi enormi alle persone, si nota dai post provenienti da quartieri diversi, il tutto senza coinvolgere i Municipi interessati” si legge nel suo post. Contrarietà anche in area centrodestra, con il consigliere leghista in Terzo Municipio Fabrizio Bevilacqua che sul suo profilo Facebook ha accostato l’idea di una ciclabile a viale Jonio alla famosa corazzata di Fantozzi: “Una cagata pazzesca”…
Alessandro Pino

Immagine

Addio a Fiammetta La Guidara, la giornalista dei motori | di Alessandro Pino

24 Feb

[VARESE] È mancata dopo un malore a soli cinquant’anni la giornalista sportiva Fiammetta La Guidara. Romana laureata in Giurisprudenza, specializzata e appassionata di motori, era volto e voce particolarmente nota al pubblico degli appassionati come inviata al Motomondiale e in Formula 1 e come firma di punta della rivista Motosprint.
Alcuni anni fa presenziò alla presentazione tenutasi a Monte Sacro di una corsa automobilistica che si sarebbe svolta in Cina.
Alessandro Pino

(Nella foto, Fiammetta La Guidara fotografata da Alessandro Pino)

Immagine

Colli Albani: rapina un monopattino a una donna e prende a calci e pugni i poliziotti | di Alessandro Pino

24 Feb

[ROMA] Ha rapinato il monopattino a una donna appena uscita da un supermercato, prendendo poi a calci e pugni i poliziotti intervenuti. Per questo un romeno trentacinquenne senza fissa dimora è stato arrestato dalla Polizia.

È successo due giorni fa nei pressi della fermata Colli Albani della metropolitana. La vittima stava per salire sul monopattino quando il malvivente è saltato su fuggendo. La scena è stata vista dagli agenti del commissariato Appio che lo hanno inseguito a piedi raggiungendolo in via Albano dove ha perso il controllo del mezzo ed è stato bloccato. Rapina, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale le accuse.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Tiburtino: preso mentre smonta l’airbag da una macchina | di Alessandro Pino

24 Feb

[ROMA] Ha provato a depredare parti di una macchina parcheggiata in via Dei Durantini al Tiburtino. Per questo un italiano trentunenne è stato arrestato dalla Polizia nella tarda serata del 23 febbraio. Gli agenti della Sezione Volanti e del commissariato Sant’Ippolito lo hanno sorpreso all’interno della macchina mentre cercava di smontare l’airbag del passeggero dopo aver forzato la portiera con un cacciavite. Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato una cassetta di plastica contenente una chiave a crick con adattatori di diverse misure, una serie di chiavi a bussola, un cacciavite con punta a taglio e una bomboletta di spray sbloccante.
Alessandro Pino

Immagine

Rapine con coltello e accetta tra Talenti e Vigne Nuove: due arresti | di Alessandro Pino

23 Feb

[ROMA] Un trentaduenne e un cinquantaduenne romani ritenuti responsabili di almeno tre rapine ai danni di esercizi commerciali tra le zone di Talenti e Vigne Nuove Montesacro sono stati arrestati dai Carabinieri.

Le rapine erano avvenute nel mese di giugno: l’otto di quel mese un supermercato in via Ludovico di Breme fu rapinato da un uomo armato di coltello. Tre giorni dopo a finire nel mirino nello stesso modo fu un supermercato in via Franco Sacchetti. Infine il 27 giugno fu rapinato un minimarket in via Delle Vigne Nuove da un malvivente armato di accetta.


Le indagini dei militari della Compagnia Monte Sacro sono partire dalle testimonianze dei presenti e dall’analisi dei filmati della videosorveglianza.
I due uomini sono stati rintracciati e messi agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della convalida.
Alessandro Pino

(Immagine fornita dal Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: