Annunci
Tag Archives: settebagni
Immagine

Ferrovie in miniatura alla stazione di Settebagni – di Alessandro Pino

10 Giu

La vecchia sala d’aspetto della stazione di Settebagni ha ospitato il 9 giugno una mostra di modellismo ferroviario e di mattoncini Lego, organizzata dalle associazioni “Il mio quartiere” e “Crohnonlus” . Sono stati allestiti plastici sia statici che in movimento a cura di sodalizi del settore che hanno richiamato un discreto pubblico.

Alessandro Pino.

Annunci
Immagine

Fa usare la sua auto come spogliatoio a una prostituta della Salaria: arrestato – di Alessandro Pino

30 Mag

Roma – un quarantenne è stato arrestato ieri dai Carabinieri della Stazione di Settebagni per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione: l’uomo era stato visto durante numerose attività di appostamento mentre accompagnava una cittadina romena ventiquattrenne a prostituirsi lungo sulla Salaria, facendole anche usare la sua auto come spogliatoio per cambiarsi, ricevendo denaro. Nell’autovettura dell’uomo è stato inoltre rinvenuto un telefono cellulare che era stato rubato il giorno prima, motivo per il quale i Carabinieri lo hanno anche fermato per ricettazione ed è stato portato a Regina Coeli.

Alessandro Pino

Immagine

Calcio femminile: la Roma XIV nella nuova serie B Nazionale – di Alessandro Pino

20 Mag

Un nuovo successo per le ragazze della Roma Decimoquarto, squadra di calcio femminile che ha il campo casalingo in Terzo Municipio presso il Salaria Sport Village di Settebagni: il prossimo anno giocheranno nel nuovo campionato di serie B Nazionale – istituito in seguito a un riordino dell’assetto calcistico deciso dai vertici federali – grazie al terzo posto ottenuto nel campionato di serie B a gironi appena concluso, l’ultimo appunto disputato con questa formula. La lotta per accedere alla nuova serie B è stata serrata fino all’ultima partita, che le ragazze di mister Gagliardi hanno vinto contro la Roma, squadra che si giocherà invece l’accesso alla massima serie con la Fiorentina.
Alessandro Pino

Immagine

Tralicci demoliti a Settebagni: rimozione tra il 12 e il 13 maggio – di Alessandro Pino

4 Mag

La Areti ha comunicato ufficialmente al Terzo Municipio che i tralicci demoliti a Settebagni nelle scorse settimane verranno definitivamente rimossi nella notte tra sabato 12 e domenica 13 maggio. I lavori erano rimasti sospesi a causa della pioggia che aveva reso impraticabili i terreni.

Alessandro Pino

Immagine

Il tennis internazionale arriva a Vigne Nuove (e Settebagni niente) – di Alessandro Pino

28 Apr

La settantacinquesima edizione degli Internazionali di tennis di Roma – in programma dal 7 al 20 maggio prossimo – avrà una succursale anche in Terzo Municipio, precisamente in piazzale Ennio Flaiano, zona Vigne Nuove. Nell’ambito dell’iniziativa “Tennis in città” verranno infatti allestiti dei campetti temporanei ad accesso libero in cui si esibiranno giocatori professionisti e si terranno sessioni didattiche per grandi e piccoli. A darne annuncio in rete è stata Roberta Capoccioni, già presidente del Municipio e attualmente delegata del sindaco Virginia Raggi alle politiche inclusive dei cittadini alla vita sociale e istituzionale. In un primo momento era circolata la voce che tra le aree candidate a ospitare l’iniziativa ci fosse il parco Umberto Nobile a Settebagni ma a quanto sembra la commissione tecnico sportiva incaricata di valutare quella più idonea ha deciso diversamente.

Alessandro Pino

Immagine

25 aprile: la liberazione dai tralicci a Settebagni – di Alessandro Pino

25 Apr

Sono finalmente in via di rimozione i resti di alcuni tralicci facenti parte di un elettrodotto dismesso che da un paio di mesi giacevano nella campagna della Marcigliana adiacente al centro abitato di Settebagni. Ora la speranza è che lo spazio finalmente liberatosi rimanga tale e non venga occupato da qualcos’altro.

Alessandro Pino

Immagine

La falla su via delle Lucarie: a distanza di poche ore dall’ultima foto è peggiorata, ora c’è una fontanella che zampilla alcuni metri più sotto

18 Apr

Sono intervenuti i vigili, dietro l’ennesima telefonata di segnalazione e hanno preso atto della situazione. Alla perdita dal rattoppo ben conosciuta e che aveva cominciato a manifestarsi ancora una volta all’alba del 17 aprile, si è aggiunta la fontanella di pochi metri più a valle, che sgorga dal buco visibile dalla foto pubblicata qualche ora fa:

A questo punto si fa seria l’ipotesi che l’acqua che fuoriesce dalla perdita a monte stia dilavando il sottofondo stradale, con conseguenze immaginabili se non si procederà ad un intervento tempestivo è risolutivo.

(Si ringraziano Silvia De Rosa e R. Rullo per le foto)

Luciana Miocchi

Immagine

Torna la perdita in via delle lucarie. Occorre un intervento risolutivo, basta soluzioni provvisorie – di Luciana Miocchi

12 Apr

L’ultimo intervento un paio di settimane fa, quando accorse sul posto anche l’Ing. Primavera, responsabile del terzo Municipio, nonostante fosse sabato. Strada chiusa e interruzione del flusso idrico, sembrava che la situazione fosse stata risolta. I timori dei residenti sono dati dalla pendenza della strada: l’acqua che esce dalla tubatura che perde, a causa della forza di gravità, trascina inesorabilmente a valle il sottofondo, creando dei vuoti che rischiano di far sprofondare il livello stradale fino a farlo crollare nella voragine sottostante.

Già ieri mattina alcuni residenti avevano notato una macchia di umidità vicino al rattoppo che copriva l’intervento precedente, prontamente segnalata all’acea anche dal CdQ ma durante la giornata sembrava essere sparita, forse a causa della bella giornata. Stamattina la sorpresa, con la sede stradale nelle condizioni che si possono ben vedere dalle immagini

Si è rotta la tubazione di adduzione di acqua potabile probabilmente per le sollecitazioni al passaggio degli autoveicoli. A questo punto è chiaro che vi è necessità di un intervento di ripristino più accurato è ugualmente celere, valutando se sostituire un tratto di tubazione invece di applicare quello che gli operatori del settore chiamano collarino e, soprattutto, un rinterro fatto con materiali idonei di ultima generazione, senza utilizzare lo stesso materiale proveniente dallo scavo, a rischio assestamento irregolare.

Tra i fattori scatenanti potrebbe esserci anche la posizione poco profonda della tubazione ma questa è soltanto un’ipotesi che potrebbe essere verificata soltanto dai tecnici.

Luciana Miocchi

Immagine

Pasqua con sorpresa amara a Settebagni: due case svaligiate – di Alessandro Pino

1 Apr

Pasqua con una sorpresa assai sgradevole a Settebagni, dove sembra siano avvenuti due furti con scasso in altrettante abitazioni del quartiere nel primo pomeriggio del primo aprile. Le case interessate si troverebbero nella salita della Marcigliana. La notizia è apparsa in rete e a quanto pare gli autori sarebbero stati visti allontanarsi.

Alessandro Pino

Immagine

Via Crucis con Passione Vivente a Settebagni – di Alessandro Pino

31 Mar

La sera del 30 marzo si è svolta a Settebagni la tradizionale Via Crucis del Venerdí Santo per le strade del piccolo quartiere nel Terzo Municipio della Capitale, quest’anno arricchita nella forma di Passione Vivente con alcuni residenti in costume a interpretare i personaggi del Vangelo. L’appuntamento è stato prova del fervore religioso degli abitanti del quartiere, accorsi numerosi grandi e piccoli a dispetto del maltempo. Il corteo guidato dal parroco don Ruben è partito dai giardinetti di via Sant’Antonio di Padova proseguendo lungo la Salaria inscenando le varie stazioni della Via Crucis.

Alessandro Pino

Immagine

Cavi elettrici tranciati durante il taglio di un albero. Diverse abitazioni al buio

26 Mar

I lavori di potatura e disboscamento sul terreno sopra il capolinea degli autobus di via Salaria, a Settebagni, erano cominciato questa mattina, ad opera presumibilmente di una ditta incaricata dalle Fs, proprietaria di almeno una parte dell’area, condizionale d’obbligo in quanto il mezzo non riportava insegne.

Tutto regolare fin verso le quattordici, quando due cavi della media tensione sono rimasti troncati per errore, lasciando senza energie elettrica le utenze che ne erano alimentate. Poco dopo gli operai della ditta che stavano eseguendo i lavori, si sono allontanati.

Acea è stata avvertita tramite il servizio segnalazione guasti

Silvio D’Antonio

Immagine

Quella maledetta sindrome dello zozzone – di Luciana Miocchi

23 Mar

Dopo mesi di segnalazioni, telefonate, solleciti, compresa una caduta documentata, finalmente i lavori per la ricostruzione del manufatto (così viene nominato nel carteggio di risposta tra le istituzioni e il Cdq) che protegge una tubatura nei pressi della farmacia di Settebagni sono iniziati. Al momento di togliere le assi servite per gettare il cemento armato, la sgradevole sorpresa. Qualcuno, approfittando della barriera creata dagli assi, dai paletti e dai nastri di segnalazione, ha gettato all’interno monito e vecchi tubo catodici. Tanto, prima o poi, qualcuno interverrà a raccogliere quello che questi zozzoni da strapazzo hanno buttato. Si rammenta a tutti gli interessati, con una coscienza civile, che il punto di raccolta degli ingombranti più vicino a Settebagni, gestito da Ama, si trova in via della Bufalotta, accessibile tutto i giorni lavorativi ed è completamente gratuito.

(si ringrazia per la foto Antonio Colletta)

Luciana Miocchi

Settebagni: due arresti per droga – di Alessandro Pino

15 Mar

Due fratelli sono stati arrestati a via Piombino a Settebagni da agenti del Commissariato Fidene Serpentara per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I poliziotti durante un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti hanno sottoposto a controllo uno dei due, già noto perché sottoposto all’obbligo di firma, il cui atteggiamento uscendo di casa li aveva insospettiti. Il giovane ha consegnato spontaneamente agli agenti dell’hashish che aveva in tasca. Durante la perquisizione in casa sono stati sequestrati altri 156 grammi della stessa sostanza e 26 grammi di marijuana, nascosti in una cassetta in ferro nella camera da letto. È stata sequestrata anche una bilancia di precisione e appunti riconducibili all’attività di spaccio. Dentro una cassaforte di proprietà del fratello maggiore sono stati rinvenuti altri 26 grammi di marijuana.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Polar mission 2018: il Buran a Settebagni – di Alessandro Pino

26 Feb

image

E alla fine è arrivata sul serio: alle prime ore del mattino del 26 febbraio 2018 la neve annunciata ha cominciato a scendere bella copiosa su Settebagni (dove sono state scattate le foto) sul Terzo Municipio e sulla Capitale.
Qualcuno gia scende ad alzare i tergicristalli dalla macchina parcheggiata in strada e si avvia verso la stazione. Il vostro Pino entrando in un bar ha chiesto il solito caffè in ghiaccio. Gli han risposto di sporgere la tazzina fuori la porta…

AGGIORNAMENTO: é stata annunciata la cancellazione del primo treno in direzione Fiumicino
Alessandro Pino

Immagine

Da oggi è ufficiale: da Settebagni Class action contro Ama

18 Feb

Un primo piccolo grande passo è stato compiuto oggi, nella battaglia per il diritto a vedere rispettati i propri diritti di romani utenti Ama. Nonostante la raccolta differenziata porta a porta sia partita in forma sperimentale ormai da anni, le strade del quartiere di Settebagni sono divenute teatro di un degrado a cui sembra non esserci soluzione, dovuto a turni di raccolta saltati e o parziali. Stanchi di subire il disservizio dovendo per giunta pagare anche le salatissime bollette Ta.ri, i cittadini si sono organizzati, con il supporto del Comitato di Quartiere e dell’associazione no profit Don Chisciotte nonchè dell’avvocato Mario Costanzo che dà il suo patrocinio gratuitamente, per dare citare in giudizio Ama e vedere riconosciuto l’annullamento totale o la decurtazione parziale della Tari dovuta e oggi, alla chiusura del gazebo di raccolta delle adesioni, al termine dei due giorni annunciati per tale operazione, si è registrato il superamento del numero minimo prefissato per dare inizio alla causa.

Luciana Miocchi

Cumulo di rovine su un marciapiede a Settebagni: che aspettiamo a sistemarlo? – di Alessandro Pino

8 Feb

image

Da diversi mesi a Settebagni sul marciapiede vicino la farmacia c’ è questo triste spettacolo: i resti di un elemento in muratura e calcestruzzo che stava a protezione di una tubatura probabilmente idrica, provvista di valvola di sfogo e che è andato distrutto, pare in seguito all’ urto di un mezzo pesante. Il locale Comitato di Quartiere già a settembre dello scorso anno aveva ufficialmente chiesto alle autorità competenti la messa in sicurezza e il ripristino della costruzione. Al momento di pubblicare questo articolo (8 febbraio) la situazione è però quella in foto: un cumulo di rovine con la rete di plastica arancione che le delimitava  caduta assieme ai suoi sostegni.
Alessandro Pino

Via i tralicci dalla campagna della Marcigliana a Settebagni – di Alessandro Pino

29 Gen

image

Sono stati smontati dai tecnici incaricati alcuni tralicci di un elettrodotto da poco dismesso che attraversava la campagna della Marcigliana nelle adiacenze di Settebagni (Terzo Municipio della Capitale) dopo che nei giorni scorsi erano stati già tolti i cavi elettrici.
Il panorama ne ha guadagnato sicuramente.
Alessandro Pino

(Foto E. Sgarroni)

Immagine

Sempre mezzo te ne devi far bastare…

26 Gen

Sono ormai due settimane che in via dello scalo di Settebagni, vicino il cancelletto d’entrata alla fermata fs della fm1 è stato realizzato un posteggio riservato ai portatori di tagliando H e continuano ad arrivare a questo blog segnalazioni sul fatto che venga occupato irregolarmente. Ieri un nuovo episodio di “non l’ho occupato, ho lasciato tutto lo spazio”. Sempre che uno abbia una Smart o giù di li.

Anche in questo caso è stato verificato che la macchina sconfinante non aveva esposto nè sul cruscotto né sul lunotto il tagliando H.

Luciana Miocchi

Teppisti danneggiano l’atrio della stazione Fs Settebagni – di Alessandro Pino

8 Gen

image

Teppisti in azione alla stazione ferroviaria di Settebagni, dove presumibilmente un paio di notti fa è stara danneggiata l’illuminazione nell’atrio della ex biglietteria e il distributore di biglietti risulta spento.
Il criminale danneggiamento ripropone per l’ennesima volta la questione della mancanza di sorveglianza degli scali ferroviari e dell’opportunità di ripristinare la presenza del personale.
Alessandro Pino

Fontanella chiusa a Settebagni: che aspettiamo a riaprirla? – di Alessandro Pino

20 Dic

image

È dall’estate scorsa che la fontanella alla confluenza di via Sant’ Antonio di Padova sulla Salaria a Settebagni è in secca. La chiusura del rubinetto fu disposta – si disse – per l’emergenza idrica estiva (reale o presunta che fosse) ma da allora così è rimasta, nonostante abbia ripreso a piovere da un pezzo e sia ormai inverno.
La domanda che poniamo a chi di dovere è dunque: la riapriamo o  si preferisce lasciarla così fino all’estate prossima, in modo da avvantaggiarsi con il lavoro?
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: