Tag Archives: Polizia
Immagine

Via di San Romano: preso mentre forza un appartamento – di Alessandro Pino

25 Nov

[ROMA] Uno specialista di furti in appartamento è stato arrestato dalla Polizia dopo essere stato sorpreso a forzare la serratura di una abitazione in via di San Romano. L’uomo è stato trovato sulle scale dell’edificio in cui si era introdotto con un kit da scasso: due cacciaviti, cinque chiavi passepartout, lampadine tascabili, cera da calco, pezzi di stucco da calco per legno, una lima in metallo, un paio di forbici in metallo usurate, una chiave in metallo spezzata, guanti e accendini. L’uomo ha provato a giustificarsi con gli agenti del commissariato S.Ippolito raccontando che era appena uscito da casa della madre ma la scusa non ha retto alle verifiche. Inoltre la serratura della porta di fronte a cui era stato trovato mostrava chiari segni di effrazione. Il ladro è stato arrestato e gli arnesi sono stati sequestrati.
Alessandro Pino

Immagine

Largo Beltramelli: lo vedono raccogliere mozziconi e gli offrono una sigaretta, lui aggredisce tutti – di Alessandro Pino

20 Nov

[ROMA] Impietosita dopo aver visto un ragazzo della Sierra Leone che in un bar di largo Beltramelli raccoglieva mozziconi di sigaretta da un posacenere, una signora gli si è avvicinata offrendogliene una ma per tutta risposta l’uomo ha aggredito lei, gli altri clienti e il personale del bar. Un passante ha visto quanto stava accadendo nel locale e ha fermato una pattuglia della Polizia del commissariato S. Ippolito che passava in quel momento. Gli agenti hanno provato più volte a calmare l’uomo ma sono stati insultati e aggrediti anche loro. Alla fine lo straniero è stato arrestato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: scoperto a rubare dà una gomitata in faccia all’addetto alla vigilanza- di Alessandro Pino

18 Nov

[ROMA] Un romeno quarantatreenne è stato arrestato dai poliziotti del III Distretto Fidene Serpentara per rapina: lo straniero
era stato fermato dalla vigilanza della galleria commerciale Porta di Roma dopo essere stato visto nascondere in una borsa della merce asportata da una cartoleria. Per tutta risposta aveva colpito con una gomitata in faccia l’addetto alla sicurezza che però è riuscito a bloccarlo. Dalla perquisizione compiuta dai poliziotti è saltata fuori merce rubata anche in altri negozi per un valore di quasi trecento euro.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

.

Immagine

Casal Bruciato: cerca di rubare un’auto ma il proprietario è un poliziotto, un arresto- di Alessandro Pino

14 Nov

[ROMA] Un cinquantacinquenne italiano è stato arrestato dalla Polizia per tentato furto aggravato: l’uomo stava cercando di rubare una macchina parcheggiata in via Yambo, zona Casal Bruciato, quando è stato sorpreso dal proprietario, un poliziotto fuori servizio arrivato in quel momento che ha chiamato il 112. In supporto dell’agente è arrivata una pattuglia: addosso al ladro sono stati trovati un coltello multiuso e una punta di trapano, usati per forzare le vetture.
Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: con una scusa distraggono una donna e le rubano la borsa, tre in manette- di Alessandro Pino

14 Nov

[ROMA] Un ecuadoregno e due colombiani sono stati arrestati dalla Polizia per aver rubato la borsa a una signora nel parcheggio del centro commerciale “Porta di Roma”. È accaduto la mattina del 13 novembre: i tre sudamericani si sono avvicinati alla vittima e mentre uno la distraeva con una scusa, l’altro ha aperto lo sportello della macchina arraffando la borsetta, allontanandosi poi su un furgoncino. Una testimone ha riferito l’accaduto agli agenti del III Distretto Fidene Serpentara che si sono messi alla ricerca dei criminali nelle adiacenze, trovando il furgone poco lontano, in via Rosina Anselmi, con uno dei tre che stava gettando una borsa in un cassonetto della spazzatura. I tre sono stati fermati e identificati: a carico di tutti sono risultati precedenti di polizia. La borsa è stata riconsegnata alla proprietaria che ha anche riconosciuto l’ecuadoregno come quello da cui era stata distratta. Fra l’altro addosso all’uomo è stata trovata della marijuana e per questo è stata perquisita anche la sua abitazione, dove in un armadio erano nascosti quattordici panetti di hashish. Le indagini proseguono per stabilire se il trio di sudamericani abbia compiuto altri furti con le stesse modalità.
Alessandro Pino

Immagine

Ostia: furto in appartamento, tre in manette- di Alessandro Pino

13 Nov

[ROMA] Tre cileni con precedenti di polizia e destinatari di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale sono stati fermati il 10 novembre dalla Polizia a Ostia perché ritenuti responsabili di un furto in appartamento avvenuto a fine ottobre, durante il quale erano stati filmati dalle telecamere di sorveglianza di un vicino. I tre sudamericani erano stati riconosciuti per strada dalla vittima del furto che tenendosi in contatto con la sala operativa ne aveva fornito posizione e descrizione. In pochi minuti i tre sospetti sono stati intercettati dalle pattuglie del X Distretto Lido di Roma: uno di loro aveva nascosto nella cintura dei pantaloni un grosso cacciavite, tutti erano senza documenti e sono stati sottoposti a fotosegnalamento e confronto delle impronte digitali in banca dati. Dagli accertamenti sono emersi i precedenti e la corrispondenza delle impronte digitali di uno dei tre con quelle rilevate dalla Scientifica nell’appartamento svaligiato.
I tre cileni inoltre sono stati riconosciuti senza ombra di dubbio dalla vittima del furto. Due di loro sono stati messi ai domiciliari mentre uno è finito in carcere.
Alessandro Pino

Immagine

Viale Togliatti: alla vista della Polizia inizia una folle corsa con tre bambini a bordo e sperona una Volante- di Alessandro Pino

11 Nov

[ROMA] Mentre guidava una macchina di grossa cilindrata, alla vista di una Volante della Polizia ha accelerato iniziando una folle corsa, cercando anche di speronare gli inseguitori, il tutto avendo a bordo tre figli piccoli e la loro madre, una macedone trentenne. Per questo un trentaquattrenne domiciliato nel campo nomadi di via Dei Gordiani è stato arrestato. È successo la sera del 10 novembre: l’inseguimento è iniziato proprio da via Dei Gordiani ed è proseguito nel circondario con le auto della Polizia a lampeggiatori accesi e sirene spiegate mentre il fuggitivo compiva manovre sconsiderate. Sul viale Togliatti le auto della Polizia lo hanno raggiunto e il nomade ne ha speronata una, perdendo il controllo della macchina e venendo fermato e fatto scendere. A quel punto ha iniziato a dimenarsi minacciando gli agenti ma è stato bloccato e perquisito: addosso aveva il caricatore di una semiautomatica calibro .22 con nove cartucce. L’uomo dovrà rispondere di resistenza violenza e minacce a Pubblico Ufficiale, possesso ingiustificato di munizioni e parti di armi e danneggiamento aggravato ai beni dello Stato.
Alessandro Pino

Immagine

Festa di Halloween in un circolo sulla Nomentana: tutti multati, chiusura di cinque giorni- di Alessandro Pino

1 Nov

[ROMA] Avevano organizzato una festa di Halloween con circa sessanta persone in un circolo sulla Nomentana, un paio di chilometri fuori il Raccordo. La Polizia li ha trovati nella sala da ballo, la maggior parte in maschera ma senza mascherina e senza rispettare la distanza di due metri prevista dai provvedimenti anti Coronavirus.
Nella sala ristorante accanto invece l’organizzatore è stato trovato mentre consumava una lauta cena di compleanno seduto a una tavolata di quindici persone. Avranno tutti poco da festeggiare, visto che a ogni  presente saranno elevate le previste sanzioni che variano  da un minimo di 400 ad un massimo di 1000 euro e che il circolo rimarrà chiuso per cinque giorni.
Sono inoltre in corso accertamenti sia per gli addetti  alla sorveglianza  che per l’ attività posta in essere dal circolo al fine di evidenziare una conduzione irregolare dello stesso, con attività di intrattenimento e spettacolo e somministrazione di bevande e alimenti non consentita. Per il presidente del circolo si potranno configurare  i reati di apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo ed intrattenimento.
Alessandro Pino

Immagine

Pietralata: inseguito dalla Polizia, lancia un pacchetto di droga che finisce sul parabrezza della Volante- di Alessandro Pino

25 Ott

[ROMA] Durante la settimana sì è intensificato il contrasto allo spaccio di droga nella Capitale. Un ventitreenne è stato arrestato in zona Pietralata dalla Polizia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il giovane, percorrendo ad alta velocità via Dell’Acqua Marcia, non si era fermato all’alt di un posto di controllo. Durante l’inseguimento che ne è seguito, poco prima di venire fermato ha cercato di disfarsi di un pacchetto che aveva in macchina, gettandolo via dal finestrino. Il pacchetto però è finito proprio sul parabrezza della Volante ed è stato recuperato: dentro c’erano cocaina e hashish mentre il maldestro pusher è stato trovato in possesso di oltre quattrocento euro in contanti. Poco lontano, in zona Ponte Mammolo un ventiseienne romano che era stato visto prelevare da un cespuglio una busta contenente dosi da passare ai clienti in auto è stato bloccato dagli agenti e perquisito anche a casa. Addosso aveva quasi un etto tra marijuana e hashish mentre nell’abitazione è stata trovata della cocaina. Terminate le indagini è stato arrestato.
Alessandro Pino

.

Immagine

Albano: tenta estorsione e prende a calci e pugni i poliziotti – di Alessandro Pino

17 Ott

[ALBANO LAZIALE- RM] Ha cercato di estorcere del denaro con violenza e minacce a una giovane per un presunto debito di droga, prendendo a calci e pugni i poliziotti intervenuti dopo che avevano sentito le urla di aiuto della donna. Per questo un trentunenne romeno con vari precedenti è stato arrestato. È accaduto lo scorso giovedì sera in viale Risorgimento ad Albano Laziale. Gli agenti durante l’identificazione dei presenti sono stati aggrediti all’improvviso dal romeno riportando lesioni guaribili in sette giorni.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Nomentano: sfonda la vetrata di un benzinaio con un Suv rubato- di Alessandro Pino

12 Ott

[ROMA] Ha sfondato la vetrata del chiosco di un distributore di benzina in via Bari usando come ariete un Suv, per giunta risultato rubato, rovistando poi all’interno del locale. Per questo un cinquantacinquenne romano già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato dalla Polizia per furto aggravato e ricettazione. Gli investigatori del commissariato Porta Pia esaminando le immagini della videosorveglianza sono riusciti a identificare l’autore, rintracciandolo dopo alcuni appostamenti proprio mentre andava a recuperare l’auto rubata, parcheggiata in piazza Balsamo Crivelli.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Casal de’ Pazzi: spaccio nella riserva naturale Valle dell’Aniene, un arresto- di Alessandro Pino

9 Ott

[ROMA] È finito in manette uno dei pusher che utilizzano la Riserva Naturale Valle dell’Aniene- in zona Casal de’ Pazzi, tra la Nomentana e la Tiburtina- come luogo di spaccio. Si tratta di un trentaduenne romano che i poliziotti delle Volanti e del commissariato San Basilio avevano notato seduto su una panchina in via Vicovaro con un borsone. Alla vista degli agenti l’uomo ha cercato di allontanarsi rapidamente ma è stato raggiunto e perquisito: nel borsone c’erano oltre due chili tra hashish e marijuana oltre al necessario per la pesa e il confezionamento delle dosi. Trovati inoltre quasi tremila euro in contanti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Val Melaina: un arresto per droga- di Alessandro Pino

4 Ott

[ROMA] Un tunisino è stato arrestato dalla Polizia in via di Val Melaina dopo essere stato trovato in possesso di droga. Il nordafricano era stato fermato per un normale controllo: addosso aveva circa cinque grammi di cocaina e quattro di hashish oltre a più di duecentocinquanta euro in contanti.
Alessandro Pino

Immagine

Guidonia: dopo aver bevuto aggredisce la moglie davanti ai figli piccoli- di Alessandro Pino

1 Ott

[GUIDONIA- Rm] Un quarantaseienne romeno con precedenti specifici è stato arrestato dalla Polizia a Guidonia per maltrattamenti aggravati contro familiari e conviventi. Gli agenti del commissariato di Tivoli hanno trovato la moglie in strada, impaurita e all’ottavo mese di gravidanza attorniata dai suoi quattro bambini mentre dall’interno dell’appartamento si sentivano chiaramente le urla del marito. La donna ha riferito ai poliziotti che il marito dopo aver mangiato e bevuto alcune bottiglie di birra ha iniziato a insultarla davanti ai figli, aggiungendo che l’uomo non era nuovo a tali comportamenti, anzi aumentati nel tempo. La donna è stata indirizzata verso un centro  antiviolenza mentre l’uomo è finito a Rebibbia
Alessandro Pino

Immagine

Stazione Tiburtina: dimentica sul treno lo zaino con la droga e chiede aiuto alla Polizia per recuperarlo, denunciato – di Alessandro Pino

1 Ott

[ROMA] Dopo essere sceso dal treno per Orte alla stazione Tiburtina, un senegalese ventisettenne si è reso conto di aver lasciato il suo zaino sul convoglio e ha chiesto aiuto agli agenti della Polfer per recuperarlo. I poliziotti hanno avvisato i colleghi di Orte che hanno ritrovato lo zaino sul treno. Verificandone il contenuto però si sono accorti che dentro c’erano oltre mezzo chilo di marijuana e un centinaio di pasticche di rivotril, farmaco soprannominato “eroina dei poveri”. Per questo il senegalese è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illecita di sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Viale Eritrea: rubano un portafogli e spendono mille euro con le carte di credito – di Alessandro Pino

1 Ott

[ROMA] Un calabrese e un romano entrambi ultrasessantenni sono stati arrestati dalla Polizia in viale Eritrea. Gli agenti avevano notato l’atteggiamento sospetto dei due nei pressi di esercizi commerciali: mentre  uno dei due entrava nei negozi per fare acquisti pagando con carta di credito, l’altro aspettava sull’ingresso per controllare. Si è proceduto a un controllo durante il quale il romano ha cercato di disfarsi di quattro carte di credito. Da accertamenti è risultato che i due dopo aver rubato un portafogli contenente le carte di credito e alcune centinaia di euro hanno iniziato a comprare vestiti e profumi per un valore di oltre mille euro.
Alessandro Pino
.

Immagine

Collatino: due spacciatori arrestati – di Alessandro Pino

27 Set

[ROMA] Una coppia di spacciatori ultrasessantenni è stata arrestata dalla Polizia al Collatino. Gli agenti avevano notato l’auto su cui viaggiavano i due mentre percorreva via Bergamini, fermandosi all’altezza del sottopasso per consegnare una busta a un ragazzo che si era avvicinato tenendo una banconota da 20 euro. L’auto dei due individui è stata seguita fino a via Trivento dove sono stati fermati e perquisiti. In un borsello sono stati trovati quattordici grammi di cocaina e oltre cinquecento euro in contanti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Casal Bruciato: studente fuorisede arrestato per droga – di Alessandro Pino

22 Set

[ROMA] Uno studente ventitreenne fuorisede salernitano è stato arrestato dalla Squadra Mobile nella zona di Casal Bruciato dopo essere stato trovato in possesso di quasi un chilo di hashish e due etti di marijuana. Il giovane aveva provato a convincere gli agenti che lo stupefacente in suo possesso era del tipo light, senza principio attivo drogante, mostrando alcune confezioni a conferma delle proprie dichiarazioni. Il materiale però una volta analizzato è risultato con un valore drogante superiore ai limiti consentiti. Al giovane campano si è arrivati attraverso la segnalazione di un altro ragazzo a cui aveva venduto qualche giorno prima un etto di marijuana e che era stato denunciato dopo esserne stato trovato in possesso.
Alessandro Pino
.

Immagine

San Lorenzo: rapinato a bottigliate, l’aggressore deruba altre due persone – di Alessandro Pino

21 Set

[ROMA] Ha aggredito a bottigliate un giovane per rapinarlo del cellulare e derubato dei telefoni altre due persone: per questo un magrebino trentaquattrenne senza fissa dimora e con precedenti di polizia è stato arrestato ieri mattina dalla Polizia. La rapina è avvenuta in piena notte in piazza dell’Immacolata nel quartiere San Lorenzo. La vittima col volto tumefatto ha riferito agli agenti di essere stato aggredito a colpi di bottiglia da uno straniero- di cui ha fornito la descrizione- che poi gli hasottratto il telefono. Subito dopo si sono avvicinate altri due giovani ai quali erano stati tolti i telefoni da un individuo corrispondente quanto descritto dalla prima vittima. A quel punto i poliziotti hanno rintracciato il fuggitivo in via dello Scalo di San Lorenzo e lo hanno bloccato nonostante il suo tentativo di divincolarsi e di gettare via un cellulare, subito recuperato.
Alessandro Pino

Immagine

Segni: spaccio in casa, due arresti – di Alessandro Pino

20 Set

[ROMA] Una coppia di Segni (lei di 55 e Iui di 60 anni, entrambi con precedenti di polizia per reati inerenti gli stupefacenti) è stata arrestata lo scorso venerdì dai poliziotti del commissariato di Colleferro per spaccio all’interno della propria abitazione. Gli investigatori dopo accertamenti si sono presentati a casa dei due: durante la perquisizione è stato sequestrato un tagliere con sopra un frammento di hashish mentre quaranta grammi della stessa sostanza sono stati rinvenuti all’interno dell’appartamento assieme a quattro grammi di marijuana. In un vaso è stato poi trovato quasi un chilo hashish suddiviso in nove panetti e circa due etti e mezzo di marijuana. Trovati anche 1360 euro in banconote di piccolo taglio.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: