Tag Archives: Polizia
Immagine

Talenti: pusher sbaglia persona e consegna un pacco di droga a un poliziotto | di Alessandro Pino

6 Mag

[ROMA] Un clamoroso equivoco da parte di uno spacciatore ha portato al sequestro di oltre un chilo di droga compiuto dalla Polizia. E’ successo nel pomeriggio del 5 maggio a Talenti davanti una banca tra la Nomentana e via Gian Giorgio Trissino.

Proprio durante un servizio antidroga, un ispettore del III Distretto Fidene Serpentara è stato avvicinato da un uomo che lo ha salutato e poi gli ha consegnato una busta contenente un involucro in cellophane termosaldato.

Un attimo dopo il pusher, un trentatreenne di Sezze, si è reso conto di aver sbagliato persona ma a quel punto è stato controllato: dentro il pacco c’era oltre un chilo di cocaina mentre a casa sono stati trovati 32 grammi di hashish. Sono in corso le indagini sul vero destinatario della droga.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Monte Sacro: dopo la fine della relazione va a casa di lei e prende a calci e pugni la porta | di Alessandro Pino

5 Mag

[ROMA] Non accettava la recente fine della relazione con la ex compagna, dovuta proprio alle continue violenze fisiche e verbali che le aveva inflitto nell’ultimo anno ed è andato a casa della donna a Monte Sacro.


Lei però non lo ha fatto entrare e lui, un cinquantaduenne romano, ha cominciato a inveire e a prendere a calci e pugni la porta. È accaduto la sera del 4 maggio: la donna in preda al terrore ha telefonato al 112 e sul posto sono arrivati due equipaggi delle Volanti e uno del III Distretto Fidene Serpentara che hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti in famiglia.
Alessandro Pino

Immagine

San Lorenzo: ruba uno scooter e forza il bauletto | di Alessandro Pino

4 Mag

[ROMA] Un magrebino trentottenne noto per i suoi precedenti di polizia è stato arrestato per furto aggravato dalla Polizia a San Lorenzo nel pomeriggio del 3 maggio.

L’uomo è stato visto da un poliziotto fuori servizio mentre in viale Dello Scalo di San Lorenzo armeggiava con fare sospetto su alcuni scooter parcheggiati. L’agente ha contattato i colleghi della squadra giudiziaria del commissariato San Lorenzo che dopo un breve servizio di osservazione hanno visto il sospetto allontanarsi spingendo a mano uno degli scooter fino a via dei Lucani. L’uomo è stato raggiunto e bloccato mentre forzava il bauletto dello scooter usando un cacciavite e una pinza. Addosso aveva altri due cacciaviti e una tronchese.
Alessandro Pino

Immagine

Sacco Pastore: evade dai domiciliari e aggredisce a bottigliate i poliziotti | di Alessandro Pino

4 Mag

[ROMA] Un ventiseienne romano già sottoposto ai domiciliari è stato arrestato dalla Polizia a via Val Chisone- zona Sacco Pastore- per evasione, resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’allarme del braccialetto elettronico è scattato nella serata del 3 maggio e quando gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara sono andati a controllarlo a casa hanno accertato l’assenza del giovane. Quando poco dopo è rientrato a casa, alla vista dei poliziotti ha iniziato a inveire contro di loro minacciandoli e aggredendoli con una bottiglia di birra. Ricorsi alle cure mediche i due agenti sono stati refertati con 5 e 7 giorni di prognosi. 
Alessandro Pino

Immagine

Casilino: gli agenti vanno a casa sua per arrestarlo ma non lo trovano, lui va a chiedere chiarimenti e finisce in manette | di Alessandro Pino

2 Mag

[ROMA] È finito in manette un nigeriano trentasettenne che si era recato negli uffici del VI Distretto Casilino per chiedere chiarimenti sulla presenza di agenti nel suo appartamento qualche giorno prima: quello che non sapeva era che gli agenti della Squadra Mobile erano stati a casa sua proprio per dare esecuzione a un provvedimento di custodia cautelare ma non la avevano trovato.

Quando in ufficio gli hanno chiesto i documenti, notando il suo nervosismo sono stati approfonditi gli accertamenti e si è scoperto il motivo: hanno dunque provveduto gli agenti del Distretto a notificargli l’ordinanza e ad arrestarlo.
Alessandro Pino

Immagine

Droga: arresti alla Serpentara e Colle Salario | di Alessandro Pino

2 Mag

[ROMA] Diversi arresti per droga sono stati compiuti nelle scorse ore dalla Polizia sul territorio del Terzo Municipio.

In via Virgilio Talli (zona Serpentara) gli agenti hanno notato un uomo salire a bordo di una macchina e scambiare denaro e altro con una donna seduta al volante. Insospettiti dallo strano movimentio hanno fermato i due trovando nella vettura 23 involucri di cocaina dal peso di oltre quindici grammi. 

In via Fiastra- zona Colle Salario- un trentaseienne romano è stato arrestato mentre cedeva dosi di droga a un cliente. L’uomo aveva indosso quasi otto grammi di cocaina e 550 euro in contanti mentre la successiva perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di più di tre etti di hashish e 600 euro.

Alessandro Pino

Immagine

Balduina: ruba in un appartamento e scappa dal balcone, arrestato | di Alessandro Pino

29 Apr

[ROMA] Un venticinquenne è stato arrestato nella tarda serata del 28 aprile in via della Balduina per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo era stato trovato a rubare in un appartamento dalla proprietaria ed è fuggito calandosi con una corda da un balcone.

In quel momento passavano due poliziotti fuori servizio che stavano andando a svolgere il turno di notte: gli agenti si sono insospettiti vedendolo scappare e lo hanno inseguito e bloccato. L’uomo aveva in tasca un orologio di marca e tre collane in argento che sono stati restituiti alla proprietaria.

Alessandro Pino

Immagine

Centocelle: picchia alcune persone, provoca un incidente e aggredisce i poliziotti | di Alessandro Pino

29 Apr

[ROMA] Pomeriggio di follia quello del 28 aprile a Centocelle dove un ventenne ha malmenato alcune persone per poi provocare un incidente stradale- fortunatamente senza feriti- aggredendo i poliziotti intervenuti.

I fatti sono accaduti tra piazzale delle Gardenie e via Delle Albizzie. Il giovane è stato arrestato dagli agenti delle Volanti e del Commissariato Torpignattara per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale in attesa del processo per direttissima, mentre un complice che si trovava con lui è stato denunciato.
Alessandro Pino

Immagine

Castel Giubileo: sgomberata la palazzina occupata abusivamente | di Alessandro Pino

28 Apr

[ROMA] È stata definitivamente sgomberata dalla Polizia la palazzina privata di via Grottazzolina a Castel Giubileo occupata una settimana prima da diciotto rom di cui otto minorenni.


Lo sgombero è stato svolto dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara, del Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica, con l’ausilio di personale del III Gruppo della Polizia Locale Roma Capitale N.A.E., d’intesa con il Presidente del III Municipio e gli uffici municipali competenti.
I rom maggiorenni sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per invasione di terreni o edifici.
Al termine delle operazioni e messa in sicurezza l’area, la proprietaria dell’immobile è stata accompagnata all’interno e insieme ai poliziotti ha costatato che erano state divelte le protezioni passive e collocate reti, materassi, varie suppellettili e due fornelli da campeggio. Inoltre erano state rubate le parti in alluminio e rame.
Tutta l’attività è stata documentata con riprese video-fotografiche dal personale della Polizia Scientifica.
L’immobile è stato formalmente restituito alla proprietaria che provvederà a metterlo in sicurezza.
Alessandro Pino

(Immagine Questura di Roma)

Immagine

Nomentano: con un tubo in ferro sfascia gli arredi di un’ambasciata | di Alessandro Pino

26 Apr

[ROMA] Un maliano trentunenne è stato arrestato dalla Polizia al Nomentano per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, furto, danneggiamento e possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere.


È accaduto il 24 aprile in via Guglielmo Saliceto: al 112 era stata segnalata la presenza di uomo armato con un grosso tubo in ferro che stava danneggiando la porta laterale destra dell’ambasciata della Costa d’Avorio. Quando gli agenti sono arrivati circondando la struttura, hanno trovato i vasi e la vetrata d’ingresso agli uffici distrutti, plafoniere infrante, un distributore di bevande danneggiato mentre si sentivano forti rumori provenire dall’interno di un edificio.

Al piano terra è stato trovato il maliano che ancora stava distruggendo le suppellettili ed è stato bloccato nonostante la resistenza opposta: perquisito, è stato trovato in possesso di alcuni documenti sottratti all’interno dell’edificio che sono stati riconsegnati al personale diplomatico.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Centocelle: preso mentre cerca di entrare in un appartamento | di Alessandro Pino

26 Apr

[ROMA] Un quarantasettenne originario di Messina con precedenti è stato arrestato dalla Polizia a Centocelle per tentato furto aggravato nelle prime ore del 25 aprile. L’uomo è stato bloccato dagli agenti della Sezione Volanti poco dopo la mezzanotte mentre tentava di introdursi in un appartamento al primo piano di un palazzo in via dei Gerani.

Alessandro Pino

Immagine

Don Bosco: rubano il catalizzatore di un’auto parcheggiata, tre in manette | di Alessandro Pino

26 Apr

[ROMA] Un ventiseienne nato a Caserta con cittadinanza bosniaca e due romani di 18 e 25 anni con cittadinanza montenegrina, tutti con precedenti, sono stati arrestati dalla Polizia con l’accusa di aver rubato il catalizzatore di un’auto in zona Don Bosco la sera del 24 aprile.

Gli agenti del  VII Distretto San Giovanni e delle Volanti erano intervenuti in viale dei Salesiani per la segnalazione di due uomini che armeggiavano su una macchina parcheggiata. I due sono stati rintracciati mentre salivano su un furgone, dove c’era il complice. Fermati, sono stati  trovati  in possesso di arnesi ed utensili meccanici  tra cui una sega elettrica portatile a batteria, diversi crick manuali e idraulici e un catalizzatore per auto, risultato essere quello smontato dalla macchina parcheggiata.

Per i tre sono scattate le manette  per il reato di  furto e il furgone è stato posto a fermo amministrativo.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: si masturba davanti ai bambini al giardinetto | di Alessandro Pino

25 Apr

[ROMA] Disgusto al Nuovo Salario dopo che un romeno quarantaduenne senza fissa dimora e con precedenti si è masturbato su una panchina davanti ai bambini nel giardinetto tra via Cesare Fani e via Camillo Iacobini nel pomeriggio del 24 aprile.

A quanto si legge su La Repubblica, l’uomo si è abbassato i pantaloni compiendo atti osceni. Qualcuno ha chiamato il 112 e sul posto sono intervenuti gli agenti del III Distretto Fidene-Serpentara e delle Volanti che lo hanno rintracciato ancora con i calzoni calati. Al momento di farlo salire sulla macchina di servizio l’uomo ha
ha opposto resistenza e per questo una volta in ufficio è stato denunciato per atti osceni, resistenza a pubblico ufficiale e anche per ricettazione poiché aveva con sé la tessera sanitaria di un cittadino cinese che ne aveva denunciato la scomparsa.
Alessandro Pino

Immagine

Talenti: droga nel seggiolino per bambini, un arresto | di Alessandro Pino

25 Apr

[ROMA] Un trentaseienne romano è stato arrestato dalla Polizia a Talenti: l’uomo, fermato in auto per un controllo dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara, aveva provato a scappare rischiando di investire i poliziotti che lo hanno evitato per un pelo. Poco dopo è stato comunque bloccato in via Federico de Roberto e gli sono stati trovati alcuni involucri di cocaina nascosti nel rivestimento in stoffa del seggiolino per bambini che aveva a bordo.

Alessandro Pino

Immagine

Rebibbia: trovati in 15 al circolo dopo il coprifuoco | di Alessandro Pino

24 Apr

[ROMA] Rimarrà chiuso provvisoriamente per cinque giorni un circolo privato in zona metro Rebibbia trovato aperto dalla Polizia dopo le 22 con quindici persone all’interno.
Gli agenti del IV Distretto San Basilio e del commissariato Sant’Ippolito  sono intervenuti la sera del 23 aprile in via Lanciano sanzionando per violazione della normativa antiCovid sia i presenti che il titolare del circolo.

Alessandro Pino

Immagine

Velletri: prelevano denaro con carte rubate, tre denunce | di Alessandro Pino

23 Apr

[VELLETRI- RM] Due ragazze ed un giovane, tutti e tre originari della Bulgaria, sono stati denunciati dalla Polizia a Velletri con l’accusa di aver prelevato denaro usando carte di credito rubate la mattina del 22 aprile.

Gli agenti del locale commissariato durante un pattugliamento avevano seguito una macchina che si dirigeva nel centro della cittadina. Quando le due donne a bordo sono scese dalla vettura vicino un ufficio postale, si sono accorte che i poliziotti stavano controllando l’uomo rimasto a bordo e hanno subito cambiato direzione gettando via le carte di credito con cui poco prima avevano prelevato.

Le due giovani sono state perquisite e trovate in possesso di quasi duemila euro. Nel pomeriggio della stessa giornata un uomo si è presentato in commissariato per denunciare il furto del portafogli e di alcune carte di credito tra cui la carta Bancoposta dalla quale risultava un ammanco di 600 euro.

La Divisione Anticrimine della Questura di Roma ha anche emesso nei confronti dei tre bulgari il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Velletri per tre anni a una delle donne e di un anno agli altri due ragazzi.
Alessandro Pino

Immagine

Pigneto: chiuso un locale per cinque giorni | di Alessandro Pino

23 Apr

[ROMA] Dopo un controllo della Polizia e della Asl è stato chiuso per cinque giorni un locale al Pigneto: inizialmente gli agenti del commissariato Porta Maggiore avevano notato sei persone acquistare degli alcolici nel locale per poi consumarli in un’area pedonale vicina, oltre l’orario consentito. Le sei persone sono state identificate e sanzionate e gli accertamenti nel locale sono poi proseguiti insieme al personale della Asl Roma 2: sono state riscontrate gravi carenze igieniche che insieme alle violazioni della normativa anti-Covid hanno portato alla sospensione dell’attività e a una multa da oltre quattromila euro per il titolare.
Alessandro Pino

Immagine

Corso Francia: un arresto per furto | di Alessandro Pino

22 Apr

[ROMA] Un trentaduenne romano è stato arrestato dalla Polizia a Corso di Francia nel pomeriggio del 21 aprile per furto aggravato in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’uomo aiutato dalla nipote minorenne aveva portato via da un esercizio commerciale dei capi di abbigliamento, danneggiando i dispositivi antifurto. Quando gli agenti del XV Distretto Ponte Milvio, del Commissariato Flaminio e delle Volanti sono arrivati, la vigilanza ha indicato loro l’uomo che fuggiva tra le auto in transito scavalcando lo spartitraffico. Il fuggitivo è stato bloccato e la merce dal valore complessivo di oltre cento euro è stata riconsegnata al titolare. La minorenne è stata riaffidata al padre.
Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: preso con i vestiti rubati in un negozio | di Alessandro Pino

20 Apr

[ROMA] Un trentasettenne colombiano con precedenti è stato arrestato per furto aggravato dalla Polizia a Porta di Roma nel pomeriggio del 19 aprile. L’uomo era entrato in un negozio della galleria commerciale e dopo aver staccato le placche antifurto da alcuni indumenti per un valore di oltre duecento euro ha provato a scappare ma è stato bloccato dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara. Addosso aveva una pinza in metallo che è stata sequestrata.
Alessandro Pino

Immagine

Tiburtino: borseggia una donna sul bus, arrestato | di Alessandro Pino

20 Apr

[ROMA] Un romano quarantatreenne con precedenti è stato arrestato dalla Polizia al Tiburtino per furto aggravato nel pomeriggio del 19 aprile.
L’uomo mentre era a bordo di un autobus all’altezza di via di Portonaccio ha urtato una donna derubandola del portafoglio ed è sceso dal mezzo. La vittima si è resa conto del furto subito e lo ha inseguito a piedi. Arrivati a via Luigi Vittorio Bertarelli una pattuglia delle Volanti ha notato la scena. Il borseggiatore ha finto di essere un passante qualunque provando a disfarsi della refurtiva ma è stato bloccato e trovato ancora col portafogli della donna.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: