Tag Archives: Rebibbia
Immagine

Rebibbia: vede i poliziotti e cerca di ingoiare le dosi di droga

22 Gen

[ROMA] Ha cercato di ingoiare la droga mentre scappava dalla Polizia nei pressi della stazione Rebibbia della metropolitana. Per questo un gambiano di 28 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Porta Pia.

L’uomo era stato visto in un sottopassaggio mentre parlava con tre persone. Quando ha visto i poliziotti è fuggito nascondendo la droga in bocca. Gli agenti lo hanno rincorso bloccandolo prima che riuscisse a ingoiare i due grammi di eroina.

L’arresto è stato convalidato ed è stato disposto il divieto di dimora nel comune di Roma.
A cura di Alessandro Pino

(Foto di repertorio)

Immagine

Colli Aniene, Rebibbia, Ponte Mammolo e Casal de’ Pazzi: controlli ad Alto Impatto della Polizia

15 Gen

[ROMA] I quartieri di Ponte Mammolo e Rebibbia con le omonime stazioni della Metro B e i relativi parcheggi assieme alle zone di Colli Aniene e Casal de’ Pazzi
sono stati oggetto di una serie di intensi controlli definiti ad Alto Impatto della Polizia nella mattinata del 12 gennaio.

A effettuare le operazioni sono stati gli agenti del IV Distretto San Basilio assieme a una unità in moto dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, quattro unità del Reparto Prevenzione Crimine e una del Reparto Cinofili.

Oltre ai posti di controllo sono stati svolti anche servizi antirapina nei pressi di farmacie, banche, uffici postali, gioiellerie, supermercati e tabaccai.

Al Parco Kolbe con l’unità cinofila sono stati effettuati servizi contro lo spaccio di droga. Una persona è stata denunciata per detenzione e spaccio di stupefacente mentre altre due sono state multate per uso personale. Sono stati sequestrati cinque grammi di hashish.

Sono state identificate 164 persone e di esse
sei stranieri trovati senza documenti sono stati portati in ufficio per gli accertamenti del caso.

Una sala slot sulla Tiburtina è stata multata perché c’erano parecchi frequentatori fuori l’orario consentito.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Nuovi controlli della Polizia a Rebibbia, Ponte Mammolo e Colli Aniene

14 Dic

[ROMA] Una nuova serie di controlli ad Alto Impatto è stata effettuata nelle scorse ore dalla Polizia nelle stazioni Ponte Mammolo e Rebibbia della Metro B. Sono stati inoltre svolti servizi antirapina in zona Colli Aniene e Palmiro Togliatti, soprattutto nei confronti di farmacie, banche, uffici postali, gioiellerie, supermercati e tabaccai

A effettuare i controlli sono stati gli agenti del IV Distretto San Basilio con il supporto delle Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine e dell’Unità Cinofila.

Nel corso del servizio sono state identificate 179 persone, di cui 24 straniere; sono stati effettuati tre posti di controllo con undici veicoli controllati ed è stata elevata una multa per violazione del Codice della Strada.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Rebibbia: controlli della Polizia, in otto trovati senza documenti

29 Nov

[ROMA] La Polizia ha svolto nel pomeriggio del 28 novembre un nuovo servizio ad Alto Impatto nel quartiere di Rebibbia, nella omonima stazione della metropolitana e all’interno del vicino Parco Kolbe.

Sul campo sono stati impegnati gli agenti del IV Distretto San Basilio, una unità in moto dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, le “Nibbio” del Reparto Prevenzione Crimine, il Reparto cinofili e gli ispettori della Asl Roma.

Durante i controlli sette stranieri senza documenti sono stati portati in ufficio per gli accertamenti del caso.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Controlli antidroga alle metro Ponte Mammolo e Rebibbia

26 Nov

[ROMA] Un nuovo servizio antidroga ad Alto Impatto è stato effettuato dalla Polizia impegnando gli agenti del IV Distretto San Basilio, del commissariato Sant’Ippolito, di una unità in moto “Nibbio”, del Reparto Prevenzione Crimine, del Reparto cinofili e di Ispettori dell’Asl.

Durante le attività sono stati svolti posti di controllo nelle stazioni Ponte Mammolo e Rebibbia della Metro B con l’ausilio di unità cinofile.
A cura di Alessandro Pino

Immagine

Tiburtina: al bar gli servono soda caustica invece dell’acqua, é grave | di Alessandro Pino

28 Giu

[ROMA] Un uomo si è sentito male dopo aver bevuto della soda caustica o acido muriatico, servitagli per errore al posto dell’acqua minerale che aveva chiesto.

Ë accaduto domenica sera in un locale sulla Tiburtina in zona Rebibbia-Ponte Mammolo; a darne notizia è stato Il Messaggero. La vittima è stata portata in ospedale subito dopo.

A quanto si legge, l’uomo sarebbe una guardia giurata in servizio sulla metro B; recatosi nel locale assieme a un dipendente dell’Atac hanno chiesto da bere. I bicchieri gli sarebbero stati riempiti versando da una bottiglia senza etichetta, dove in realtà era contenuta la sostanza chimica corrosiva normalmente usata per pulire e forse lasciata poco prudentemente vicino al bancone, traendo in inganno chi ha servito da bere.

La guardia giurata ha ingerito la sorsata sentendosi subito malissimo mentre il dipendente Atac ha fatto in tempo a evitarsi il peggio. La vittima, portata in codice rosso al pronto soccorso, non sarebbe in pericolo di vita ma avrebbe riportato lesioni all’esofago.
Alessandro Pino

Immagine

Colli Aniene, Rebibbia, Ponte Mammolo: operazione ad alto impatto della Polizia | di Alessandro Pino

17 Giu

[ROMA] La Polizia ha effettuato nella serata del 16 giugno un servizio di controllo ad alto impatto in particolare nei quartieri di Rebibbia, Ponte Mammolo e Colli Aniene oltre che Settecamini per il contrasto allo spaccio e ai reati predatori.

L’operazione è stata svolta da agenti del
IV Distretto San Basilio, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e da una squadra dei Cinofili.

Centocinquanta persone sono state identificate di cui 27 straniere e 12 con precedenti di Polizia. Sono stati organizzati sei posti di controllo stradale con l’ausilio della Polizia Locale Roma Capitale.

Inoltre sono stati controllati diversi esercizi commerciali: il titolare di uno di questi è stato multato per violazione delle norme sui giochi e le scommesse
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Degrado alla Metro Rebibbia: operazione ad alto impatto della Polizia | di Alessandro Pino

7 Feb

[ROMA] É in corso da due settimane e proseguirà nei prossimi giorni una serie di servizi ad alto impatto della Polizia nella zona della metro Rebibbia.

Gli interventi da parte del Commissariato San Basilio sono giunti in seguito alle segnalazioni di cittadini sul pesante degrado della stazione a causa di  gruppi di persone che vi stazionavano quotidianamente ubriacandosi e molestando i passeggeri della metropolitana.

I servizi hanno portato all’arresto di tre persone in esecuzione di ordine di carcerazione mentre altre dieci sono state denunciate: quattro per spaccio di droga, tre per l’inottemperanza all’ordine di allontanamento, una per porto di oggetti atti ad offendere, una per rifiuto di fornire le generalità e una per resistenza.

Tre stranieri irregolari sono stati espulsi e quasi due etti tra cocaina e hashish sono stati sequestrati.

Durante le ispezioni agli esercizi commerciali un minimarket è stato chiuso per inosservanza della normativa anti Covid.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Metro Rebibbia: pusher in manette | di Alessandro Pino

12 Dic

[ROMA] Un gambiano ventiquattrenne già conosciuto alle forze dell’ordine è stato arrestato dalla Polizia sulla Tiburtina nei pressi della metro Rebibbia.

Gli agenti delle Volanti hanno visto l’uomo- che era già stato arrestato a luglio- in atteggiamento sospetto e si sono avvicinati per controllarlo ma lui ha provato a scappare. Una volta raggiunto si è mostrato nervoso e insofferente: addosso aveva dosi di eroina e hashish oltre a 340 euro probabile provento dello spaccio.
Alessandro Pino

Immagine

Rebibbia: morta per overdose in strada la compagna dell’uomo trovato cadavere in una valigia | di Alessandro Pino

4 Lug

[ROMA] Drammatico epilogo nella vicenda della trentanovenne che era stata denunciata per l’occultamento del cadavere del compagno, trovato chiuso in una valigia per strada lo scorso 5 giugno a Pietralata: il corpo esanime della donna è stato rinvenuto dai passanti nei pressi della stazione della metropolitana Rebibbia nel pomeriggio del 3 luglio. La morte della donna sarebbe stata causata da una overdose, circostanza avvalorata a quanto sembra dalla presenza di una siringa ancora conficcata in un braccio.
Alessandro Pino

Immagine

Rebibbia: trovati in 15 al circolo dopo il coprifuoco | di Alessandro Pino

24 Apr

[ROMA] Rimarrà chiuso provvisoriamente per cinque giorni un circolo privato in zona metro Rebibbia trovato aperto dalla Polizia dopo le 22 con quindici persone all’interno.
Gli agenti del IV Distretto San Basilio e del commissariato Sant’Ippolito  sono intervenuti la sera del 23 aprile in via Lanciano sanzionando per violazione della normativa antiCovid sia i presenti che il titolare del circolo.

Alessandro Pino

Immagine

Guidonia: si ubriaca e picchia un bambino di cinque anni che gli avevano affidato | di Alessandro Pino

16 Feb

[GUIDONIA MONTECELIO- RM] Si era ubriacato e aveva malmenato un bambino di cinque anni che gli era stato affidato dalla madre del piccolo, procurandogli tumefazioni al volto e ferite agli arti: per questo un venticinquenne ghanese è stato fermato dai Carabinieri della Stazione di Settecamini nel pomeriggio del 16 febbraio. I fatti erano accaduti domenica scorsa a Guidonia: una donna ghanese aveva chiesto l’intervento di una pattuglia presso la sua abitazione. I militari intervenuti l’hanno trovata col bambino in braccio tra le lacrime. In ospedale i medici gli hanno diagnosticato diverse fratture con una prognosi di 60 giorni. Le indagini hanno portato al connazionale della donna, suo amico: da quanto è emerso, i genitori lo avevano affidato a lui per alcune ore ma al ritorno lo avevano trovato ubriaco col bambino nelle condizioni descritte. Il baby sitter (se così si può definire) si trova a Rebibbia in attesa della convalida del provvedimento.
Alessandro Pino

Immagine

Colleferro: litiga in strada con la ex, si scopre che era in attesa di estradizione- di Alessandro Pino

6 Nov

[COLLEFERRO- RM] Un nigeriano ventiseienne è stato arrestato dalla Polizia a Colleferro nel pomeriggio del 5 novembre. L’uomo stava discutendo animatamente con la sua ex in via Antonio Gramsci, perché non si era rassegnato alla fine della loro relazione. Sul posto sono arrivati gli agenti del Commissariato di Velletri per controllare la situazione. Da accertamenti è risultato che a carico del giovane c’era una richiesta di arresto provvisorio a scopo di estradizione  da parte della Svizzera  per i reati di truffa e riciclaggio. Arrestato è stato portato nel carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

In manette i due rom evasi da Rebibbia- di Alessandro Pino

17 Giu

[PISA] Sono stati arrestati questa mattina da Carabinieri e Polizia Penitenziaria nei pressi della stazione ferroviaria di Cascina i due rom evasi da Rebibbia lo scorso 3 giugno. I due evasi dopo aver passato qualche giorno in provincia di Roma si erano diretti nella cittadina toscana a bordo di una vettura di grossa cilindrata rubata in una concessionaria della capitale. Al momento dell’arresto uno dei due ha aggredito un Carabiniere procurandogli lesioni guaribili in pochi giorni. I due rom dovevano scontare ancora nove anni di reclusione. Uno dei due risulta essere un familiare di uno degli arrestati la scorsa settimana dai Carabinieri di Frascati per aver commesso numerosi furti in esercizi commerciali durante il lockdown.
Alessandro Pino

Immagine

Villaggio Olimpico: guardia giurata presa a calci e pugni da ubriaco- di Alessandro Pino

26 Feb

[ROMA] È entrato ubriaco in un supermercato aggredendo a calci e pugni la guardia giurata di servizio sul posto, sfasciando poi il finestrino dell’auto dei Carabinieri intervenuti. È successo il 24 febbraio in via Germania – zona Villaggio Olimpico – dove è finito in manette quarantasettenne bulgaro senza fissa dimora e con precedenti. I militari erano stati chiamati da alcuni passanti, trovando il vigilante che cercava di bloccare con lo spray al peperoncino lo straniero da cui era stato aggredito. Il bulgaro è stato ammanettato ma arrivati all’auto di servizio con un calcio ne ha mandato in frantumi un finestrino. Per portarlo in caserma è stato necessario fare arrivare sul posto un’altra pattuglia del Nucleo Radiomobile. La guardia giurata non ha voluto ricorrere alle cure sanitarie e si è riservata di sporgere la denuncia querela. Dagli accertamenti è risultato un
ordine di carcerazione a carico del bulgaro e per questo è stato portato a Rebibbia.

Alessandro Pino

Immagine

Assassinato in strada dietro via Monte Cervialto- di Alessandro Pino

26 Gen

[ROMA] Nella tarda serata del 25 gennaio un uomo è stato ucciso in strada a colpi di pistola in via Gabrio Casati (parallela di via Monte Cervialto) praticamente tra le zone del Nuovo Salario, . Da quanto si è appreso la vittima, un quarantacinquenne straniero, si accingeva a rientrare nel carcere di Rebibbia dove stava scontando una pena detentiva. L’uomo sarebbe morto sul colpo rendendo vano l’arrivo dei soccorsi. Seguiranno aggiornamenti.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: