Tag Archives: Metro B
Immagine

Ponte Mammolo: preso con le dosi di eroina in bocca | di Alessandro Pino

13 Mar

[ROMA] Un trentaduenne del Gambia è stato arrestato dalla Polizia nei pressi della stazione Ponte Mammolo della Metro B per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti del commissariato Porta Pia impegnati in un servizio di contrasto allo spaccio lo hanno trovato con tredici involucri contenenti circa dieci grammi di eroina nascosti in bocca e 240 euro in contanti.

Per l’uomo è stata disposta la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Roma.
Alessandro Pino

Immagine

Santa Maria del Soccorso: preso a pugni e minacciato per rapina, un arresto | di Alessandro Pino

25 Feb

[ROMA] Un nigeriano trentottenne senza fissa dimora e con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri perché gravemente indiziato di aver cercato di rapinare un ragazzo nei pressi della Metro B Santa Maria del Soccorso.

I fatti sono accaduti nella tarda mattinata del 18 febbraio: la vittima, un ventitreenne romano, è stata aggredita alle spalle da un uomo che l’ha colpita con un pugno in faccia e poi minacciandola con un coltello ha cercato di strappargli la borsa che aveva a tracolla. Il ragazzo è riuscito a divincolarsi e a scappare attirando l’attenzione di una pattuglia di militari della stazione Santa Maria del Soccorso
che passava in quel momento.

I Carabinieri si sono fatti descrivere l’aggressore che una volta fermato ha opposto resistenza al punto che si è dovuto usare lo spray urticante per bloccarlo. Con sé aveva due coltelli.
Per lui è stato disposto il trasferimento in carcere in attesa del processo.

La vittima che ha riportato delle contusioni è stata medicata sul posto dai sanitari.
Alessandro Pino

Immagine

Degrado alla Metro Rebibbia: operazione ad alto impatto della Polizia | di Alessandro Pino

7 Feb

[ROMA] É in corso da due settimane e proseguirà nei prossimi giorni una serie di servizi ad alto impatto della Polizia nella zona della metro Rebibbia.

Gli interventi da parte del Commissariato San Basilio sono giunti in seguito alle segnalazioni di cittadini sul pesante degrado della stazione a causa di  gruppi di persone che vi stazionavano quotidianamente ubriacandosi e molestando i passeggeri della metropolitana.

I servizi hanno portato all’arresto di tre persone in esecuzione di ordine di carcerazione mentre altre dieci sono state denunciate: quattro per spaccio di droga, tre per l’inottemperanza all’ordine di allontanamento, una per porto di oggetti atti ad offendere, una per rifiuto di fornire le generalità e una per resistenza.

Tre stranieri irregolari sono stati espulsi e quasi due etti tra cocaina e hashish sono stati sequestrati.

Durante le ispezioni agli esercizi commerciali un minimarket è stato chiuso per inosservanza della normativa anti Covid.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

S. Maria del Soccorso: rapinato a bastonate | di Alessandro Pino

29 Set

[ROMA] Una violenta rapina a colpi di bastone è avvenuta nei pressi dell’area verde fra la fermata Metro B Santa Maria del Soccorso e via Carlo Maria Viola:

i poliziotti del IV Distretto San Basilio, del commissariato Porta Pia e delle Volanti sono stati attirati dalle urla e da alcune persone che segnalavano un’aggressione in corso. Sul posto gli agenti hanno trovato un ragazzo che era stato aggredito e altri cinque giovani che vedendoli si sono dispersi in più direzioni, scavalcando  l’inferriata di un condominio adiacente.

La vittima presentava diverse ferite e ha riferito di essere stato preso a bastonate, rapinato del portafoglio e della catenaina, strappatagli dal collo. Uno degli aggressori, un diciottenne, è stato bloccato mentre cercava di disfarsi della refurtiva. Al termine degli accertamenti è stato arrestato per rapina aggravata in concorso con gli altri al momento rimasti ignoti, per risalire ai quali si sta indagando. Il bastone usato per l’aggressione è stato sequestrato.

Alessandro Pino

Immagine

Rapinato alla metro B Ponte Mammolo: un arresto | di Alessandro Pino

12 Lug

[ROMA] Un ventitreenne egiziano con precedenti specifici è stato arrestato dalla Polizia in zona Monti Tiburtini con l’accusa di aver rapinato del cellulare e di una catenina d’oro un ragazzo alla fermata Ponte Mammolo della Metro B, assieme a un complice.

Gli agenti del commissariato Porta Pia
nel pomeriggio dell’11 luglio durante un servizio specificamente organizzato per risalire agli autori della rapina, all’angolo tra via Filippo Meda e via Monti Tiburtini hanno riconosciuto uno dei due rapinatori mentre passeggiava. Fermato e perquisiti, il giovane egiziano è stato trovato ancora in possesso del cellulare portato via alla vittima. Proseguono le indagini per trovare il complice.

Alessandro Pino

Immagine

Rebibbia: morta per overdose in strada la compagna dell’uomo trovato cadavere in una valigia | di Alessandro Pino

4 Lug

[ROMA] Drammatico epilogo nella vicenda della trentanovenne che era stata denunciata per l’occultamento del cadavere del compagno, trovato chiuso in una valigia per strada lo scorso 5 giugno a Pietralata: il corpo esanime della donna è stato rinvenuto dai passanti nei pressi della stazione della metropolitana Rebibbia nel pomeriggio del 3 luglio. La morte della donna sarebbe stata causata da una overdose, circostanza avvalorata a quanto sembra dalla presenza di una siringa ancora conficcata in un braccio.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: bloccate due borseggiatrici, avevano derubato un’anziana  |   di Alessandro Pino

16 Mar

[ROMA] Due borseggiatrici romene di venticinque e ventitré anni già note alle Forze dell’ordine sono state arrestate dai Carabinieri nei pressi della fermata Bologna della metropolitana B subito dopo aver derubato una anziana signora in via Lorenzo il Magnifico.

I militari della stazione San Lorenzo in Lucina le avevano notate aggirarsi con fare sospetto nella stazione Spagna sulla linea A e le hanno pedinate. Le due malviventi dopo aver cambiato linea, sulla metro B avevano preso di mira una signora di 77 anni, rubandole il portafogli una volta uscite.
A quel  punto i Carabinieri sono intervenuti e le hanno bloccate recuperando il portafogli con oltre quattrocento euro e i documenti.

Le due arrestate sono state portate al loro domicilo in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Metro Laurentina: dorme sul treno con una pistola in mano, sorpreso da una guardia giurata | di Alessandro Pino

11 Gen

[ROMA] Si era addormentato su  un convoglio della linea B arrivato al capolinea di Laurentina, tenendo in mano una vecchia pistola Beretta non registrata, priva del caricatore. Per questo un trentenne romano con precedenti per reati contro il patrimonio è stato arrestato dalla Polizia. È successo nel pomeriggio del 10 gennaio. Quando il treno è arrivato all’ultima stazione e i passeggeri sono scesi, un macchinista ha mandato la segnalazione di una persona rimasta a bordo. La sala operativa della vigilanza ha mandato una guardia giurata la quale ha trovato l’uomo che dormiva tenendo la pistola in mano. La gpg gli ha tolto l’arma dalle mani e ha avvisato le Forze dell’Ordine: sul posto sono arrivati agenti delle Volanti e del commissariato Spinaceto che hanno arrestato il trentenne con l’accusa di porto abusivo di arma da fuoco. La pistola è stata sequestrata e sarà ora esaminata dagli esperti balistici.
Alessandro Pino

Immagine

Metro B Termini: borseggiatrici bloccate dai Carabinieri- di Alessandro Pino

19 Ago

[ROMA] Due nomadi pregiudicate di origini bosniache di 14 e 18 anni sono state bloccate ieri dai Carabinieri all’interno della fermata Termini della linea B della metropolitana subito dopo aver borseggiato una turista milanese. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla vittima. La maggiorenne è stata messa agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo mentre la minore è stata denunciata a piede libero e portata in una casa famiglia individuata dalla Sala Operativa Sociale del Comune di Roma.
Alessandro Pino

Immagine

Monti Tiburtini: rapina una donna ma i passanti lo inseguono- di Alessandro Pino

29 Feb

[ROMA] Era fuggito nella stazione della metro B di Monti Tiburtini dopo aver rapinato una donna in via Casimiro Teja ma alcuni passanti lo hanno inseguito e bloccato. Il bandito, quarantacinquenne calabrese, aveva depredato la vittima minacciandola con un coltello, ma le urla della donna hanno attirato l’attenzione di alcuni soccorritori che hanno iniziato a rincorrerlo. Il malvivente ha provato a scendere sotto la metropolitana per nascondersi tra i passeggeri ma nella stazione è caduto a terra ed è stato raggiunto dagli inseguitori tra cui c’era un poliziotto libero dal servizio. Nel frattempo altri cittadini avevano chiamato il 112 e sono arrivati i Carabinieri che hanno preso in consegna il rapinatore con addosso ancora il portafoglio della vittima.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: