Tag Archives: Termini
Immagine

Termini: va in giro con pistola giocattolo e una sega da giardiniere | di Alessandro Pino

30 Apr

[ROMA] Un uomo della Somalia senza fissa dimora e con precedenti è stato denunciato dai Carabinieri con l’accusa di porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere nei pressi della stazione Termini.

I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro sono intervenuti su segnalazione di un cittadino in via Milazzo, dove lo straniero era stato visto armeggiare con una pistola. I Carabinieri lo hanno fermato mentre stava camminando in strada e dal controllo gli sono stati trovati nello zaino una pistola giocattolo con tappo rosso e una sega da giardiniere con lama di trenta centimetri, materiale che è stato sequestrato.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Metro B Termini: borseggiatrici bloccate dai Carabinieri- di Alessandro Pino

19 Ago

[ROMA] Due nomadi pregiudicate di origini bosniache di 14 e 18 anni sono state bloccate ieri dai Carabinieri all’interno della fermata Termini della linea B della metropolitana subito dopo aver borseggiato una turista milanese. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla vittima. La maggiorenne è stata messa agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo mentre la minore è stata denunciata a piede libero e portata in una casa famiglia individuata dalla Sala Operativa Sociale del Comune di Roma.
Alessandro Pino

Immagine

Termini: svedese scippato dai “ballerini multietnici” – di Alessandro Pino

4 Ott

[ ROMA] Quattro malviventi (tre nordafricani e una ragazza italiana) avevano circondato in via Giolitti un ignaro e anche compiaciuto turista svedese iniziando a ballargli attorno in gruppo, per poi sfilargli all’improvviso il portafogli facendogli capire all’improvviso in che giungla metropolitana fosse venuto a passare le vacanze. Per fortuna dello sprovveduto cinquantaseienne scandinavo stavano passando due carabinieri fuori servizio che hanno notato la scena chiamando alcune pattuglie e facendo arrestare la banda di scippatori multietnici, risultati tutti con precedenti. La refurtiva, consistente in 300 euro circa, carte di credito e documenti personali, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre i quattro ladri danzanti sono stati ammanettati e portati in caserma, in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: