Immagine

Rebibbia: morta per overdose in strada la compagna dell’uomo trovato cadavere in una valigia | di Alessandro Pino

4 Lug

[ROMA] Drammatico epilogo nella vicenda della trentanovenne che era stata denunciata per l’occultamento del cadavere del compagno, trovato chiuso in una valigia per strada lo scorso 5 giugno a Pietralata: il corpo esanime della donna è stato rinvenuto dai passanti nei pressi della stazione della metropolitana Rebibbia nel pomeriggio del 3 luglio. La morte della donna sarebbe stata causata da una overdose, circostanza avvalorata a quanto sembra dalla presenza di una siringa ancora conficcata in un braccio.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: