Tag Archives: Casal de’Pazzi
Immagine

Colli Aniene, Rebibbia, Ponte Mammolo e Casal de’ Pazzi: controlli ad Alto Impatto della Polizia

15 Gen

[ROMA] I quartieri di Ponte Mammolo e Rebibbia con le omonime stazioni della Metro B e i relativi parcheggi assieme alle zone di Colli Aniene e Casal de’ Pazzi
sono stati oggetto di una serie di intensi controlli definiti ad Alto Impatto della Polizia nella mattinata del 12 gennaio.

A effettuare le operazioni sono stati gli agenti del IV Distretto San Basilio assieme a una unità in moto dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, quattro unità del Reparto Prevenzione Crimine e una del Reparto Cinofili.

Oltre ai posti di controllo sono stati svolti anche servizi antirapina nei pressi di farmacie, banche, uffici postali, gioiellerie, supermercati e tabaccai.

Al Parco Kolbe con l’unità cinofila sono stati effettuati servizi contro lo spaccio di droga. Una persona è stata denunciata per detenzione e spaccio di stupefacente mentre altre due sono state multate per uso personale. Sono stati sequestrati cinque grammi di hashish.

Sono state identificate 164 persone e di esse
sei stranieri trovati senza documenti sono stati portati in ufficio per gli accertamenti del caso.

Una sala slot sulla Tiburtina è stata multata perché c’erano parecchi frequentatori fuori l’orario consentito.
A cura di Alessandro PINO

Immagine

Pasolini in mostra a Villa Farinacci con “Racconto di una vita da Corsaro” fino al 4 dicembre

9 Nov

[ROMA] Sono ormai entrate nel pieno svolgimento le celebrazioni per il centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini.

In tale ambito è stata allestita la mostra “Racconto di una vita da Corsaro. Pier Paolo Pasolini” presso Villa Farinacci, nel territorio dell’attuale Quarto Municipio in cui Pasolini visse durante i primi anni della sua permanenza nella Capitale.

Sono esposti quadri che evocano ambientazioni pop contemporanee con protagonista Pasolini. Ogni intervento è dedicato a un aspetto che caratterizzò la vita e il lavoro dell’intellettuale: il cinema, il conflitto di classe, le donne protagoniste della sua opera.

Spazio anche alle sue passioni, come la musica e il calcio. In questa occasione sarà possibile ritirare una copia gratuita del libro “Racconto di una vita da Corsaro. Pier Paolo Pasolini”, progetto editoriale a cura della giornalista Barbara Molinario, animato dagli artwork di Elettra Nicotra, edito da DBG Management & Consulting e finanziato dal Municipio IV – Direzione Socio-Educativa.

Villa Farinacci si trova in viale Rousseau 90, zona Casal de’ Pazzi. La mostra è visitabile gratuitamente dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e sarà aperta fino al 4 dicembre 2022.

A cura di Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: incendio in un appartamento, anziana salvata dai Vigili del Fuoco | di Alessandro Pino

18 Giu

[ROMA] I Vigili del Fuoco sono intervenuti nel pomeriggio del 18 giugno in zona Casal de’Pazzi per un incendio in un appartamento.

Le fiamme si sono sviluppate in un appartamento al quarto piano di un palazzo in via Giovanni Palombini. In casa c’era una anziana signora che è stata portata in salvo e affidata ai sanitari.

Alessandro Pino

(Foto di repertorio)

Immagine

Casal de’ Pazzi: pensionata viene rapinata al bancomat e scaraventata a terra, un arresto | di Alessandro Pino

15 Mag

[ROMA] Ha aggredito e rapinato una pensionata sessantottenne che stava prelevando denaro da un bancomat in via Adriano Fiori, zona Casal de’Pazzi, procurandole alcune fratture.

Per questo un romano di 67 anni già conosciuto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai Carabinieri grazie alla collaborazione di un cittadino che aveva assistito alla scena.

Quando la vittima stava prelevando le banconote, il malvivente l’ha scaraventata a terra scappando con i soldi. Per fortuna un operaio romano trentunenne ha chiamato il 112 seguendo gli spostamenti dell’uomo e permettendo così ai militari della Compagnia Monte Sacro di fermarlo ancora con il denaro rubato.

Il malvivente è stato arrestato perché gravemente indiziato di essere l’autore delle lesioni personali e della rapina aggravata ai danni della donna: la vittima infatti é stata portata al Policlinico Umberto I dove le sono state riscontrate alcune fratture, in particolare a una spalla e al bacino per una prognosi iniziale di trenta giorni.
In attesa del processo, il Tribunale di Roma ha disposto per l’uomo l’obbligo di presentazione in caserma.
Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: a Villa Farinacci presentato il programma per il centenario di Pasolini in IV Municipio

14 Mag

[ROMA] Le celebrazioni per il centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini entrano nel vivo e una parte di rilievo in esse verrà recitata dal territorio del Quarto Municipio della Capitale.

Un ruolo questo che non deve sorprendere: é qui, nella zona di Ponte Mammolo che Pasolini visse i primi anni della sua permanenza a Roma- poi, raggiunta la notorietà e il successo, si trasferì all’Eur non lontano dal laghetto – ed è qui dove sorgevano borgate fangose di baracche che sono ambientati alcuni suoi libri e pellicole.

Il vasto programma delle iniziative, che proseguiranno fino a dicembre e di cui daremo man mano notizia su questo sito, è stato presentato nella cornice di Villa Farinacci, un gioiello architettonico in zona Casal de’ Pazzi, nascosto tra il viale Kant e la Nomentana: alla conferenza stampa hanno preso parte il presidente del Quarto Municipio Massimiliano Umberti, l’assessore municipale alla Cultura Maurizio Rossi e la giornalista Barbara Molinario, organizzatrice della manifestazione e fondatrice di DBG Management & Consulting.

Successivamente é intervenuto il professor Vittorio Maria De Bonis, storico della letteratura e critico d’arte, che ha brevemente analizzato la figura di Pasolini indagatore di quegli intrighi italiani che già metà anni Settanta stavano avviluppando il nostro Paese e i cui effetti in pratica si sentono ancora oggi.
(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

Casal de’Pazzi: due arresti per droga | di Alessandro Pino

21 Mar

[ROMA] Due persone sono state arrestate della Polizia a Casal de’ Pazzi durante una attività di contrasto allo spaccio di droga: a finire in manette sono stati un trentatreenne e una trentseienne, colti in flagranza di spaccio a viale Marx dagli agenti del Commissariato San Lorenzo.

Ai due sono stati sequestrati alcuni grammi di cocaina e nel loro appartamento altri 54 grammi della stessa droga oltre a un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 280 euro in contanti. Entrambi gli arresti sono stati convalidati.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Casal de’ Pazzi: anziana soccorsa dai Vigili del Fuoco | di Alessandro Pino

5 Feb

[ROMA] Apprensione la mattina del 5 febbraio in zona Casal de’ Pazzi per una persona anziana rimasta chiusa in casa.

A intervenire nella palazzina di via Giuseppe Gavazzi sono stati i Vigili del Fuoco della squadra 6 A del distaccamento Nomentano assieme ai sanitari. Fortunatamente l’intervento si è risolto per il meglio.

Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: semina il panico in farmacia e aggredisce i poliziotti | di Alessandro Pino

3 Dic

[ROMA] Mattinata di follia in zona Casal de’ Pazzi, quella del 3 dicembre, dove un ultraquarantenne pluripregiudicato residente nella zona ha seminato il panico in una farmacia e ha aggredito i poliziotti intervenuti.

Secondo quanto riferito dalle vittime, l’uomo dapprima si sarebbe introdotto più volte nel locale in stato di agitazione, senza indossare la prescritta mascherina e pretendendo siringhe e farmaci vendibili solo dietro prescrizione, venendo invitato ogni volta a uscire dai farmacisti in servizio.

Davanti ai ripetuti rifiuti di acconsentire alle sue pretese a un certo punto avrebbe aggredito e minacciato il personale per poi allontanarsi proprio mentre arrivavano pattuglie delle Volanti e del IV Distretto San Basilio della Polizia: gli agenti hanno intimato l’alt all’uomo che nonostante questo ha provato a raggiungere la sua abitazione, per poi insultarli e minacciarli dimenandosi e così facendo procurando lesioni a uno degli operanti.
Come non bastasse, anche dalle finestre di un caseggiato sono iniziate ad arrivare minacce e insulti da voci sia maschili che femminili contro gli agenti che a quel punto hanno rapidamente portato via l’uomo: alla fine é stato arrestato con le accuse di tentata estorsione, resistenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale e trattenuto in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: si diverte a suonare ai citofoni ma finisce in manette | di Alessandro Pino

20 Lug

[ROMA] Un marocchino venticinquenne si era divertito assieme a un suo connazionale più anziano, giocando al “chitarrone” con i citofoni di alcune palazzine in via Casal De’ Pazzi, suonando e scappando ridacchiando.

Il giovane nordafricano ha però probabilmente smesso di ridere dopo essere stato arrestato dai Carabinieri:
i residenti esasperati, infatti, hanno telefonato al 112 e sul posto è intervenuta una pattuglia di militari della Stazione Roma Prenestina che ha ottenuto una dettagliata descrizione dei suonatori di citofono, trovandoli poco dopo in un bar nei pressi.

In seguito all’identificazione tramite banca dati, a carico del più giovane è emerso un provvedimento di carcerazione per rapina. É stato quindi ammanettato e portato in carcere.
Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: droga per quindicimila dosi in un appartamento |di Alessandro Pino

28 Gen

[ROMA] Operazione antidroga della Polizia in zona Casal de’ Pazzi dove gli investigatori in borghese del IV Distretto con l’ausilio dei cani sono entrati in un condominio di via Giovanni Palombini: davanti alla porta di un appartamento al secondo piano un cane antidroga ha iniziato a segnalare la presenza di stupefacenti. Con un espediente i poliziotti sono riusciti a entrare e a identificare l’abitante: un quarantasettenne che lì si trovava con i due figli. La perquisizione ha fatto saltare fuori sei panetti di droga tra hashish e marijuana che avrebbero portato alla preparazione di circa quindicimila dosi. L’uomo è finito ai domiciliari.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Casal de’ Pazzi: spaccio nella riserva naturale Valle dell’Aniene, un arresto- di Alessandro Pino

9 Ott

[ROMA] È finito in manette uno dei pusher che utilizzano la Riserva Naturale Valle dell’Aniene- in zona Casal de’ Pazzi, tra la Nomentana e la Tiburtina- come luogo di spaccio. Si tratta di un trentaduenne romano che i poliziotti delle Volanti e del commissariato San Basilio avevano notato seduto su una panchina in via Vicovaro con un borsone. Alla vista degli agenti l’uomo ha cercato di allontanarsi rapidamente ma è stato raggiunto e perquisito: nel borsone c’erano oltre due chili tra hashish e marijuana oltre al necessario per la pesa e il confezionamento delle dosi. Trovati inoltre quasi tremila euro in contanti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Casal De’ Pazzi: incendio al parco giochi- di Alessandro Pino

25 Lug

[ROMA] Poco dopo le due di notte del 25 luglio é scoppiato un incendio in un’area di giochi gonfiabili per bambini situata tra via Locke, viale Kant e via Comte (zona Casal De’ Pazzi). É intervenuta la squadra 6A dei Vigili del Fuoco del distaccamento Nomentano assieme alla Polizia. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Casal De’ Pazzi: inseguimento dopo un furto d’auto- di Alessandro Pino

10 Lug

[ROMA] Aveva rubato un’automobile parcheggiata a piazzale Hegel- zona Casal De’ Pazzi- urtando anche altre macchine perché inseguito dalla Polizia. Per questo un marocchino trentaquattrenne è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Era mezzanotte quando, dopo una segnalazione della sala operativa, i poliziotti del commissariato San Basilio si sono messi alla ricerca dell’auto rubata, intercettandola nei pressi. Il ladro alla guida ha cercato di fuggire urtando una macchina in sosta e imboccando però una strada senza uscita. A quel punto è scappato a piedi attraverso dei giardini condominiali. Raggiunto e fermato dagli agenti, è stato caricato sulla volante nonostante la resistenza opposta. A carico del marocchino è risultato un rintraccio perché sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.
Alessandro Pino

Immagine

Casal de’ Pazzi: minaccia di morte un pizzaiolo per rubare le birre- di Alessandro Pino

23 Giu

[ROMA] Verso le due della scorsa notte agenti del commissariato Fidene Serpentara e del Reparto Volanti sono intervenuti in una pizzeria nella zona di Casal de’ Pazzi arrestando un ventinovenne romano: il malvivente stava infatti rubando alcune birre minacciando di morte il titolare.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: