Immagine

Appio: in due rubano le ruote di una Smart | Cinecittà 2: altri due presi mentre forzano una macchina

24 Ago

[ROMA] In diverse operazioni quattro persone sono state arrestate dalla Polizia per reati predatori:

le prime due sono finite in manette con l’accusa di furto aggravato in concorso, dopo aver smontato le gomme di una Smart. Agli investigatori del commissariato Appio erano arrivate denunce per furti di ruote di quel tipo di vettura e per questo avevano organizzato un appostamento dopo aver esaminato le immagini degli impianti di videosorveglianza in zona, individuando così i possibili autori e la macchina usata per i furti.

Durante la notte hanno intercettato l’auto in questione che si accostava a una simile a quelle già depredate: le due persone a bordo sono scese e hanno smontato bulloni e ruote per poi caricarli nel portabagagli e ripartire, venendo seguite fino a quando non si sono fermate nuovamente vicino ad altre auto in sosta. A quel punto i poliziotti sono intervenuti arrestandole.

Nel portabagagli della macchina su cui si trovavano c’erano le ruote caricate poco prima, poi restituite al proprietario.

Altre due persone sono state bloccate dagli
agenti del commissariato Tuscolano in viale Palmiro Togliatti dopo aver cercato di forzare un’auto parcheggiata nei pressi del centro commerciale Cinecittà 2. Una di loro teneva nascoste in uno zainetto delle forbici di 15 centimetri, probabilmente utilizzate per tentare il furto su un veicolo che aveva la serratura lato guida forzata e divelta.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: