Tag Archives: San Paolo
Immagine

San Paolo: anziana rapinata e trascinata a terra in auto, due fermi | di Alessandro Pino

7 Ott

[ROMA] I Carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziati di delitto due stranieri, padre e figlia, in relazione all’ipotesi di reato di una rapina commessa ad agosto dello scorso anno ai danni di un’anziana in zona San Paolo.

I due sono stati fermati dai militari del Nucleo Radiomobile di Roma per un controllo mentre circolavano su un’auto con targa straniera. Dai riscontri in banca dati è risultato che proprio quel veicolo era sospettato di essere quello con cui i due presunti rapinatori avevano avvicinato un’anziana signora che camminava a piedi. Fingendo di chiedere alcune informazioni dall’interno dell’abitacolo, erano riusciti a bloccarle il braccio, strapparle l’orologio di valore che indossava e ripartire di corsa trascinandola per vari metri senza curarsi del fatto che fosse rimasta agganciata. La vittima a causa del trauma conseguente tra cui alcune fratture aveva riportato lesioni per sessanta giorni di prognosi. Al momento il procedimento è comunque in fase di indagini preliminari.

Alessandro Pino

Immagine

San Paolo: scippato della collanina, un arresto | di Alessandro Pino

28 Ago

[ROMA] Un diciannovenne con diversi precedenti, considerato il bullo del quartiere, è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver rapinato la collanina a uno studente coetaneo l’altra al parco Schuster, nei pressi della Basilica di San Paolo fuori le mura.

La vittima è stata presa alle spalle, bloccata e scippato della collanina che aveva al collo, dopodiché costretta ad allontanarsi dietro pesanti minacce verbali.

Dopo la chiamata al 112, i militari della Stazione di Roma San Paolo hanno svolto una indagine lampo rintracciando il rapinatore e recuperando la collanina.

L’arrestato è stato processato per direttissima e condannato a due anni e due mesi di reclusione.
Alessandro Pino

Immagine

San Paolo: vanno a rubare con cagnolino al seguito | di Alessandro Pino

15 Ago

[ROMA] Due romeni con precedenti specifici sono stati arrestati dalla Polizia dopo aver svaligiato in un appartamento in zona parco Schuster la notte del 15 agosto. I due si portavano dietro un cagnolino che verrà affidato agli organi competenti.

Le pattuglie dell’XI Distretto San Paolo e delle Volanti hanno inseguito e bloccato uno dei due ladri dopo averlo trovato a scavalcare la recinzione di un palazzo: con sé aveva un documento di identità appena rubato in un appartamento. Il romeno ha cercato di opporsi all’arresto, prendendo a testate l’auto della Polizia e danneggiando un computer del commissariato.

Il complice invece, accortosi che il suo compare era stato fermato, ha provato a nascondersi assieme al cane ma è stato preso anche lui, venendo trovato con un portacenere e due casse audio nello zaino.
Alessandro Pino

.    

Immagine

I Vigili del Fuoco salvano una capretta intrappolata in una rete sul Tevere | di Alessandro Pino

8 Ago

[ROMA] Se l’è vista brutta una povera capretta rimasta impigliata in una rete in un circolo ippico lungo il Tevere in zona San Paolo-Portuense nella mattinata dell’8 agosto.

In suo soccorso sono arrivati i Vigili del Fuoco del distaccamento Ostiense che l’hanno salvata superando le difficoltà del terreno scosceso, riconsegnandola al proprietario.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

San Paolo: caccia di casa la madre anziana lasciandola sul pianerottolo senza bombola per respirare – di Alessandro Pino

19 Set

[ROMA] Ha cacciato di casa la madre anziana e con difficoltà respiratorie lasciandola sul pianerottolo senza bombola di ossigeno. Ora però il figlio, un quarantasettenne romano, è finito a Regina Coeli. È una brutta storia di maltrattamenti familiari che arriva dal quartiere San Paolo dove la mattina del 18 settembre gli agenti della Polizia sono intervenuti dopo la chiamata di una donna segnalante un uomo che prendeva a calci la porta di un’abitazione. Nel cortile del palazzo hanno trovato il quarantasettenne in stato di agitazione probabilmente dovuta all’alcool che pronunciava frasi sconnesse contro la madre. A telefonare al 112 era stata la sorella dell’uomo che è stata contattata dagli agenti: la donna ha riferito che la notte precedente il fratello, ubriaco, aveva insultato e minacciato lei e la madre che vive con lui e successivamente in mattinata aveva cacciato di casa l’anziana, lasciandola seduta su una sedia sul pianerottolo e chiudendosi in casa. La sorella, che abita nello stesso stabile, dopo essersi accorta dell’accaduto ha portato la madre presso di lei ma senza poter prendere la bombola visto che il fratello non le apriva. I poliziotti sono così andati a casa del fratello e trovando la porta socchiusa sono entrati prendendo la bombola che hanno consegnato alla donna. Nel frattempo erano stati avvisati i sanitari che hanno trasportato d’urgenza l’anziana signora in ospedale per insufficienza respiratoria. Raggiunta in ospedale dagli agenti, la madre ha denunciato il figlio per le continue minacce e maltrattamenti.
Alessandro Pino
.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: