Tag Archives: commissariato Vescovio
Immagine

Monte Sacro: colpisce la moglie con una testata e la segrega in casa | di Alessandro Pino

9 Set

[ROMA] È stata colpita con una testata dal marito e poi segregata in casa per più di un giorno senza poter avere contatti con l’esterno: per questo un uomo sessantenne è stato arrestato dalla Polizia a Monte Sacro.

È accaduto in viale Jonio: la mattina dell’8 settembre agli agenti del III Distretto Fidene Serpentara e del Commisaariato Vescovio è arrivata la segnalazione di una donna maltrattata e segregata in casa dal marito.

Arrivati sul posto, i polziotti hanno contattato la vittima che li aspettava in strada. La donna ha riferito loro che il giorno prima dopo una discussione con il marito per futili motivi questi l’aveva colpita violentemente in faccia con una testata, costringendola inoltre a rimanere isolata in casa senza avere contatti con il mondo esterno: lui infatti le aveva tolto chiavi di casa e telefono.

Solo nella mattinata di ieri la povera donna è riuscita a riprendersi il cellulare con cui ha chiamato le Forze dell’ordine.

L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti, rapina impropria, lesioni personali e sequestro di persona ed è stato portato in carcere.
Alessandro Pino

Immagine

Donna scomparsa ritrovata a piazza Annibaliano | di Alessandro Pino

11 Mar

[ROMA] Un caso veramente da “Chi l’ha visto?” quello accaduto lunedì scorso quando una donna in preda al panico e alla disperazione ha chiamato il 112 denunciando la scomparsa della figlia trentenne. A quel punto la sala operativa della Questura di Roma ha attivato il piano di rintraccio delle persone scomparse diramando alle pattuglie le note di ricerca con una descrizione dettagliata della ragazza

I poliziotti hanno suggerito alla madre della giovane di effettuarle una videochiamata: anche se la figlia non rispondeva alle domande, gli investigatori sono riusciti a decifrare alcuni dettagli, restringendo l’area di ricerca ai dintorni delle fermate della metro B di piazza Bologna, viale Libia e piazza Annibaliano. Proprio una pattuglia del commissariato Vescovio ha intercettato la donna nei pressi della stazione metropolitana Annibaliano; gli agenti si sono avvicinati con cautela e dopo un lungo colloquio la giovane si è convinta a seguirli  presso il Distretto San Paolo dove c’era la madre ad aspettarla.

Alessandro Pino

Immagine

Viale Gorizia: cittadino modello trova due sacche di gioielli e orologi e le consegna alla Polizia | di Alessandro Pino

17 Gen

[ROMA] Una edificante vicenda di alto senso civico arriva dal quartiere Trieste dove un cittadino modello ha trovato a terra in viale Gorizia due portagioie contenenti preziosi e orologi vicino a una macchina parcheggiata. L’uomo ha consegnato i due contenitori agli agenti del commissariato Vescovio che partendo al numero di serie impresso sul fondello degli orologi sono risaliti al proprietario: un medico cinquantanovenne che quello stesso giorno aveva denunciato lo smarrimento dei preziosi, ereditati dal padre. Il medico una volta avvisato del ritrovamento si è emozionato al punto da non riuscire più a parlare e scoppiando in lacrime, chiedendo poi di poter incontrare l’autore del ritrovamento per ringraziarlo personalmente. L’incontro è avvenuto in commissariato e l’esemplare cittadino ha voluto che vi assistessero i propri figli adolescenti per renderli partecipi del modello di onestà e alta virtù civica del genitore del quale potranno sicuramente essere fieri e orgogliosi.
Alessandro Pino

Immagine

Nuovo Salario: ladro si arrampica sui tubi del gas- di Alessandro Pino

8 Lug

[ROMA] Un georgiano trentottenne è stato arrestato dalla Polizia dopo aver rubato in un appartamento di via Suvereto al Nuovo Salario. Gli agenti dei commissariati Fidene-Serpentara e Vescovio erano  intervenuti per una segnalazione di furto in atto: un inquilino del palazzo ha riferito di aver sentito dei rumori e di aver visto un uomo arrampicarsi sui tubi del gas. Arrivati sul posto i poliziotti hanno sorpreso il ladro in una abitazione al primo piano. Il georgiano ha cercato di fuggire saltando dal balcone e cadendo a terra ma è stato fermato e portato all’ospedale Sandro Pertini per accertamenti sanitari. Trovato con un Rolex da duemila euro, è stato arrestato mentre l’orologio è stato restituito al proprietario dell’appartamento.
Alessandro Pino

(foto di repertorio)

Immagine

Viale Somalia: per scendere dal bus sotto casa minaccia l’autista e spacca il parabrezza- di Alessandro Pino

19 Ott

[ROMA] Pretendeva di scendere dall’autobus in viale Somalia fuori fermata sotto casa sua e al rifiuto dell’autista ha reagito con insulti e minacce danneggiando la vettura. Per questo motivo un quarantatreenne sardo è stato denunciato ieri pomeriggio dalla Polizia. Erano circa le 16 quando a bordo dell’autobus 63, rallentato dal traffico del quartiere Africano,
i passeggeri per alcuni minuti sono rimasti praticamente in ostaggio dell’uomo. L’autista anche per tutelare la loro incolumità ha fermato la vettura ma nonostante questo lo scalmanato ha iniziato a prendere a pugni i vetri del mezzo, ha azionato la maniglia di emergenza di apertura porta ed è sceso. Non pago della sua dimostrazione di prepotenza, fuori dall’autobus ha colpito il parabrezza danneggiandolo. Uno dei passeggeri però aveva chiamato nel frattempo il 112: sono arrivati gli agenti del Commissariato Vescovio che hanno ascoltato alcuni testimoni e accompagnato il sardo in ufficio per accertamenti, denunciandolo per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

Alessandro Pino

Immagine

Viale Somalia: trovato con arnesi per scassinare i negozi – di Alessandro Pino

23 Mar

Denunciato dai poliziotti del Commissariato Vescovio un cinquantaseienne romano – noto per la sua abilitá nel forzare le vetrine dei negozi – trovato a viale Somalia con numerose chiavi e uno zaino contenente arnesi da scasso. L’ intervento dei poliziotti era stato richiesto dai commessi di un negozio allarmatisi dopo che avevano riconosciuto l’ uomo, noto come “il re delle vetrine”. I commessi si erano avvicinati temendo stesse per compiere l’ ennesimo furto e a quel punto il malvivente ha cercato di allontanarsi, venendo peró da loro ostacolato nel tentativo di rallentarne l’ uscita dal negozio nell’ attesa della Polizia, giunta poco dopo. Gli agenti, visto il nervosismo dell’ uomo, lo hanno perquisito controllando anche la sua macchina, dove c’ era l’ attrezzatura necessaria per aprire le serrature. È stato portato in commissariato e denunciato.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Viale Libia: due arrestati mentre scassinano un negozio – di Alessandro Pino

24 Feb

image

Arrestati dalle Volanti della Polizia due uomini trovati mentre con una torcia in mano ed un arnese metallico stavano forzando la serratura di un esercizio commerciale a viale Libia. Per terra gli agenti hanno rinvenuto il nottolino della serratura appena forzata della porta del negozio. Inoltre nell’ automobile usata dai due sono stati trovati e sequestrati altri arnesi da scasso, torce elettriche tascabili, due borse in tela e una confezione da trentaquattro sacchi di plastica che probabilmente erano destinati a nascondere la refurtiva.
A carico dei due malviventi (un sessantasettenne originario di Rieti e un romano cinquantanovenne) sono emersi diversi precedenti di polizia specialmente per reati contro il patrimonio. Portati negli uffici del commissariato Vescovio, per i due è scattato l’arresto per tentato furto aggravato.
Alessandro Pino

Piazza Annibaliano: romena ferisce un anziano per strappargli l’orologio – di Alessandro Pino

5 Ott

image

Una giovane romena nella tarda mattinata del 4 ottobre in piazza Annibaliano ha avvicinato un anziano con una scusa, tentando di rubargli l’orologio d’oro che aveva al polso, procurandogli così una escoriazione. L’anziano ha gridato chiedendo aiuto e alcuni passanti  hanno chiamato il 112. Sul posto sono arrivati dei poliziotti che hanno bloccato la romena portandola al commissariato Vescovio dove è stata identificata e denunciata per tentata rapina. 
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: