Tag Archives: Reparto Volanti
Immagine

Porta di Roma e Casal Boccone: quattro arresti e una denuncia per droga – di Alessandro Pino

19 Lug

[ROMA] Quattro arresti e una denuncia per droga nelle scorse ore sul territorio del Terzo Municipio da parte della Polizia. Le prime due persone arrestate, romani di ventuno e cinquantacinque anni, sono state individuate dagli agenti del Commissariato Fidene Serpentara sulla corsia esterna del Raccordo all’altezza dell’uscita Porta di Roma: i due viaggiavano sulla corsia di sorpasso in modo anomalo e, una volta affiancati,  i poliziotti hanno notato che  non indossavano le cinture di sicurezza e li hanno fatti accostare per un controllo. I due hanno dato segni di nervosismo e per questo i poliziotti hanno perquisito loro e la macchina, trovando loro addosso marijuana e cocaina mentre altra droga era nascosta nella cuffia del cambio.
Sempre i poliziotti di Fidene, controllando un locale in via Ferruccio Amendola (zona Porta di Roma) hanno denunciato in stato di libertà un diciottenne romano che era seduto a un tavolo fuori il locale e vedendoli ha gettato a terra due involucri contenenti  hashish, mentre addosso aveva una terza bustina. Infine in via di Casal Boccone due residenti a Tivoli vedendo gli agenti del Reparto Volanti  hanno cercato di scappare gettando qualcosa nella vegetazione. Si trattava di un etto di hashish. I due sono stati identificati e arrestati.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Monte Sacro: teneva pistole, fucili e coltelli sparsi per casa- di Alessandro Pino

5 Mag

[ROMA] Teneva sparsi per casa a Monte Sacro pistole, fucili, coltelli e munizioni varie. Per questo un cinquantenne è stato denunciato dalla Polizia. Gli agenti
delle Volanti e del commissariato Fidene Serpentaria erano intervenuti per la segnalazione di una lite condominiale ma entrando nell’appartamento aveva trovato su un letto e su un comodino due pistole da tiro sportivo. Vista la situazione è stato approfondito il controllo da cui sono saltati fuori sparsi per casa altre pistole, fucili da caccia e da poligono,  alcune centinaia di munizioni e coltelli di varie lunghezze. Le armi erano tutte detenute regolarmente mentre parte del munizionamento non risultava denunciato.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Vigne Nuove: presa a calci e pugni dal compagno- di Alessandro Pino

20 Apr

[ROMA] Triste storia di maltrattamenti in famiglia in zona Vigne Nuove, dove una donna è stata presa a calci e pugni in un appartamento di via Giulio Pasquati dal convivente che aveva bevuto. I fatti risalgono allo scorso 15 aprile: dopo la segnalazione di una lite arrivata alla sala operativa della Questura, gli agenti del Reparto Volanti hanno trovato la giovane in lacrime sdraiata in terra sul pavimento della cucina mentre il compagno continuava ad inveire contro la donna minacciandola di morte.
Secondo l’uomo, la lite era iniziata dopo che avevano bevuto insieme degli alcolici e dalle parole erano passati ai fatti. Le urla avevano attirato l’attenzione dei
vicini di casa che hanno confermato di aver visto l’uomo trascinare la giovane colpendola con calci e pugni.
La vittima ha dichiarato ai poliziotti di essere stata giâ vittima di simili episodi da parte del compagno ma di non averlo mai denunciato per paura di ritorsioni. Questa volta però è finito a Regina Coeli.
Alessandro Pino

Immagine

Porta di Roma: strappa un bambino alla mamma per rapirlo- di Alessandro Pino

11 Apr

[ROMA] Tentativo di rapimento di un bambino lo scorso 6 aprile in una strada tra Porta di Roma e il Parco delle Sabine: è accaduto nel tardo pomeriggio
in via Pupella Maggio. La mamma del bambino ha riferito alla Polizia di essere stata avvicinata mentre passeggiava da una donna che, coprendosi il volto, le aveva poi strappato il piccolo dalle braccia dandosi alla fuga. La vittima disperata ha cercato di chiedere aiuto ma in strada non c’era nessuno e allora è riuscita a raggiungere la malvivente e a riprendersi il bambino strattonandola e chiamando il 112 subito dopo.
La segnalazione è arrivata agli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Fidene Serpentara che, in base alla descrizione, hanno subito rintracciato la rapitrice, riconosciuta dalla mamma del bambino. Per questo la criminale, una ventottenne serba, è stata denunciata in stato di libertà.
Alessandro Pino

Immagine

Serpentara: fermato spacciatore- di Alessandro Pino

15 Mar

[ROMA] Uno spacciatore è stato fermato in via Ezio Pinza- zona Serpentara- da agenti delle Volanti e del commissariato Fidene Serpentara della Polizia di Stato. Durante un controllo in un parcheggio, l’uomo è stato trovato in possesso di circa 26 grammi di hashish, di un coltello per dividere le dosi e 255 euro in banconote di piccolo taglio. Dopo gli accertamenti è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Monte Cervialto: un arresto per droga- di Alessandro Pino

2 Feb

[ROMA] Un trentanovenne del Togo è finito in manette dopo che nella sua abitazione in via Monte Cervialto è stata trovata cocaina. Ad arrestarlo sono stati i poliziotti del Reparto Volanti. Oltre alla droga gli agenti hanno scovato un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 350 euro.

Alessandro Pino

Immagine

Talenti: un arresto per le truffe dello specchietto- di Alessandro Pino

22 Gen

[ROMA] Continuano incessanti le segnalazioni di truffe stradali “dello specchietto” specialmente ai danni di donne e anziani ma questa volta al mascalzone di turno, un ventisettenne campano con numerosi precedenti di polizia anche specifici, è andata male:
il malvivente aveva messo a segno due colpi nell’arco di mezzora sulle strade del Terzo Municipio ma al secondo è finito in manette. La prima truffa è stata ai danni di un’anziana automobilista in via Nomentana. La signora ha sentito un rumore simile ad un urto, subito dopo ha visto un giovane che la inseguiva con il suo scooter e spacciandosi come appartenente alle Forze dell’Ordine ha indicato alla signora vari danni presenti sul proprio mezzo e una rigatura sulla macchina. Per questo ha preteso immediatamente del denaro, che la signora però non aveva con sé. A quel punto la vittima lo ha invitato a seguirla presso un bancomat, ma prima di consegnargli il denaro ha richiesto che le mostrasse un tesserino di riconoscimento. L’uomo allora ha estratto un fodero di passaporto con applicati dei fregi militari per simulare un tesserino e si è allontanato con i soldi. La signora a quel punto ha avuto il sospetto di essere stata raggirata e ha chiamato il 112 dando la targa dello scooter del truffatore. Gli agenti delle Volanti, arrivati a Talenti nei presso di una banca in via Ugo Ojetti, hanno intercettato lo scooter indicato dalla signora con in sella un giovane che parlava in modo aggressivo con un signore anziano, la sua seconda vittima. Quando i poliziotti si sono avvicinati per un controllo, il malvivente ha cercato di scappare ma è stato bloccato dai poliziotti e perquisito. Addosso gli è stato trovato un cellulare appena rubato all’anziano e quasi 300 euro, bottino delle due truffe. Inoltre nello scooter aveva l’attrezzatura per simulare i danni sui veicoli e spacciarsi per appartenente alle Forze dell’Ordine, comprendente una scatola di gessetti, frammenti del fanale posteriore dello scooter, un pezzo di carta vetrata e una custodia di passaporto con appiccicate delle spille militari. Il delinquente è stato arrestato e dovrà rispondere di truffa aggravata e continuata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
Alessandro Pino

Immagine

Val Melaina: un arresto per droga- di Alessandro Pino

12 Gen

[ROMA] Un trentacinquenne romano è stato arrestato nelle scorse ore per droga dalla Polizia in via di Val Melaina: una pattuglia del Reparto Volanti lo aveva fermato per un controllo. Addosso gli sono state trovate diverse dosi di cocaina e hashish ed è finito quindi in manette.
Alessandro Pino

Immagine

Prende a bottigliate l’ex e gli ruba birre, spumante e Campari- di Alessandro Pino

18 Ott

[ROMA] Una trentacinquenne enne georgiana è stata arrestata in via Della Cesarina – tra le zone della Bufalotta, Cinquina e la Nomentana- dopo che aveva rubato diversi alcolici nel bar di proprietà del suo ex convivente, colpendolo con una bottiglia di birra. La donna si era presentata nel locale per convincere l’uomo, dal quale si era separata da due settimane e con cui aveva vissuto cinque anni, a tornare insieme. Al suo rifiuto lei ha tolto dal frigo birre, Campari e una bottiglia di spumante, colpendo l’ex compagno e scappando via. Poco dopo è stata bloccata in auto su via Della Cesarina da agenti delle Volanti e del commissariato Fidene Serpentara. È stata arrestata per rapina aggravata e multata per guida senza patente.
Alessandro Pino

Immagine

Prati Fiscali: rubano ai grandi magazzini, fermate tre ragazze – di Alessandro Pino

26 Ago

[Roma] Tre ragazze di cui due minorenni sono state bloccate dalla Polizia dopo aver rubato cosmetici e creme per un valore di 430 euro da un grande magazzino in via Dei Prati Fiscali. Due di loro
agivano all’interno, staccando i segnalatori antitaccheggio dalla merce, riponendola nel cestino e consegnandola alla complice rimasta fuori senza passare dalle casse. Il personale di vigilanza del negozio le ha scoperte e bloccate chiamando il 112.
All’arrivo degli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti e del commissariato Fidene Serpentara, le due minori sono state portate al centro di permanenza per minori di via Virginia Agnelli, la maggiorenne è stata arrestata per furto aggravato, in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo. La merce è stata restituita.

Alessandro Pino

Immagine

Fermato per droga a Talenti – di Alessandro Pino

24 Set

[Roma] Un ventiquattrenne napoletano, fermato per un controllo a via Ugo Ojetti – quartiere Talenti – da agenti delle Volanti, è stato arrestato. Il giovane, a carico del quale sono risultati precedenti di polizia, era stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish. Durante una successiva ispezione nella sua abitazione a Fonte Nuova sono stati trovati altri novanta grammi di droga.

Alessandro Pino

Viale Libia: due arrestati mentre scassinano un negozio – di Alessandro Pino

24 Feb

image

Arrestati dalle Volanti della Polizia due uomini trovati mentre con una torcia in mano ed un arnese metallico stavano forzando la serratura di un esercizio commerciale a viale Libia. Per terra gli agenti hanno rinvenuto il nottolino della serratura appena forzata della porta del negozio. Inoltre nell’ automobile usata dai due sono stati trovati e sequestrati altri arnesi da scasso, torce elettriche tascabili, due borse in tela e una confezione da trentaquattro sacchi di plastica che probabilmente erano destinati a nascondere la refurtiva.
A carico dei due malviventi (un sessantasettenne originario di Rieti e un romano cinquantanovenne) sono emersi diversi precedenti di polizia specialmente per reati contro il patrimonio. Portati negli uffici del commissariato Vescovio, per i due è scattato l’arresto per tentato furto aggravato.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: