Annunci
Tag Archives: Questura di Roma
Immagine

Talenti: preso con la droga nelle mutande e nell’airbag – di Alessandro Pino

2 Set

[Roma] Un trentacinquenne romano è stato arrestato dalla Polizia a Talenti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era stato visto dagli agenti mentre accostava a bordo strada con la macchina per smerciare droga a un cliente. I poliziotti sono intervenuti recuperando la droga e perquisendo lo spacciatore, trovandogli dosi di cocaina nascoste nelle mutande. È stata perquisita anche l’autovettura che è risultata avere uno scomparto nascosto nel vano airbag passeggero dove c’erano oltre duecento involucri di droga e appunti relativi alla vendita. Lo scomparto fantasma era accessibile con un un sistema segreto ottenuto con una ingegnosa modifica mostrata nell’immagine fornita dalla Questura di Roma.
Alessandro Pino

Annunci
Immagine

Tenta di rapinare una gelateria usando un lecca lecca: arrestato – di Alessandro Pino

30 Mag

[Roma] Un trentaduenne straniero è stato arrestato dalla Polizia dopo aver cercato di rapinare una gelateria in largo Somalia usando un lecca lecca modificato. Il delinquente era entrato nel locale mentre la commessa era occupata a preparare i gelati. Avvicinatosi alla cassa ha iniziato a pigiare i tasti nella speranza di riuscire a far aprire il cassetto con i soldi. Quando la commessa è tornata vedendolo armeggiare, ha iniziato ad urlare dicendo al malvivente di allontanarsi ma l’uomo, per niente intimorito, ha estratto un Chupa Chups dalla tasca e glielo ha puntato contro, minacciando di farle del male: sul manico del lecca lecca c’era un grosso ago metallico. Il rapinatore si è accorto di aver bloccato il registratore di cassa a causa dell’errata digitazione dei tasti e ha desistito dal portare a termine la rapina, scappando a piedi. La commessa a quel punto ha chiamato il 112 e la sala operativa della Questura ha inviato sul posto le pattuglie dei commissariati Villa Glori e Vescovio che, giunti nei pressi del luogo dove era accaduto il fatto, hanno notato un uomo in fuga, somigliante alla persona descritta dalla vittima: bloccato, è stato identificato e condotto presso gli uffici del commissariato Vescovio dove sono risultati precedenti a carico, dopodiché e è stato arrestato e accompagnato in carcere: dovrà rispondere del reato di tentata rapina.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Migranti della Diciotti a Rocca di Papa: la Questura precisa – di Alessandro Pino

29 Ago

A proposito dell’arrivo a Rocca di Papa degli immigrati sbarcati dalla nave Diciotti la Questura di Roma smentisce integralmente quanto riportato da alcuni organi di informazione che hanno fatto riferimento a “cortei contrapposti”, ad “altissima tensione” e addirittura a “guerra civile”. Nel sottolineare che l’arrivo degli immigrati è avvenuto in condizioni di totale sicurezza, va precisato che non si è registrata alcuna “tensione” né si sono manifestati segnali di “cortei contrapposti” o di “guerra civile” poiché la presenza delle Forze di Polizia, adeguatamente predisposte per la circostanza e con la consueta professionalità del Dirigente del servizio, ha garantito come sempre che il diritto di manifestare “pro” o “contro” l’arrivo degli immigrati fosse pienamente esercitato, sebbene non formalmente preavvisato, il che, ovviamente, sarà debitamente segnalato alla competente Autorità Giudiziaria. La Questura, infine, stigmatizza il ricorso ad espressioni allarmistiche, fuorvianti e, dunque, idonee ad alimentare inutile confusione e pericolose tensioni.

(a cura di Alessandro Pino – foto di repertorio)

Immagine

Tenta di rapinare una ragazza e prende a testate, calci e sputi i poliziotti: senegalese arrestato a via Cavour – di Alessandro Pino

16 Mar

Un ventisettenne senegalese senza fissa dimora e con precedenti di polizia è stato arrestato ieri mattina da agenti delle Volanti e dei Commissariati Esquilino e Viminale con le accuse di tentata rapina, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato di beni dello Stato ed è stato inoltre denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I fatti sono iniziati verso le cinque del mattino del 15 marzo quando gli equipaggi hanno ricevuto la segnalazione di un tentativo di rapinare il cellulare a una ragazza, avvenuto nei pressi della fermata Colosseo della metro B. Le immediate ricerche del soggetto corrispondente alla descrizione hanno avuto esito positivo nei pressi della vicina via Cavour. Il senegalese a quel punto ha cercato di divincolarsi spintonando gli agenti e al momento di venire ammanettato ha colpito il parafango di una delle auto della Polizia ammaccandolo vistosamente. Una volta portato in Commissariato il senegalese ha continuato a dare in escandescenze tentando di colpire i poliziotti con testate, calci e sputi. Intanto dalla perquisizione saltavano fuori anche involucri di droga che teneva nascosti nelle scarpe mentre dagli accertamenti è risultato che solo pochi giorni prima era stato scarcerato ed aveva a suo carico precedenti per stupefacenti, ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Non contento, il fermato ha cercato di ferirsi provando a colpire con la testa le pareti e il pavimento dell’ ufficio ed è stato necessario chiamare il 118 per curarlo. Il senegalese è stato processato per direttissima alla fine di una vicenda che è solo una delle innumerevoli testimonianze di una città in cui quotidianamente gli operanti delle Forze dell’ Ordine si trovano a fronteggiare violenti predatori abituali, personaggi senza alcun freno viste anche le normative evidentemente troppo morbide nei loro confronti.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Talenti: minaccia con le forbici le farmaciste per rapinarle – di Alessandro Pino

3 Ago

È entrato nella farmacia di via Nomentana 939 – ai bordi del quartiere Talenti – armato di forbici minacciando il personale per farsi consegnare l’incasso: 《Vi sfregio, vi infilzo la pancia, vi ammazzo》queste le frasi pronunciate.

image

Le due giovani farmaciste pur impaurite sono riuscite ad attivare il sistema di allarme collegato direttamente con la sala operativa della Questura di Roma.  Sono arrivate rapidamente le pattuglie della Polizia di Stato delle Volanti e del commissariato Fidene Serpentara in che hanno bloccato le uscite della farmacia.
A quel punto il rapinatore, romano quarantatreenne, ha gettato a terra le forbici e si è lasciato arrestare.
Alessandro Pino 

Bufalotta: per rapinare una vecchietta la scaraventa a terra rompendole una spalla – di Alessandro Pino

8 Nov

Un energumeno di oltre un metro e novanta  che per depredare della borsa una vecchietta di settantacinque anni non ha esitato a colpirla scaraventandola a terra procurandole una frattura a una spalla: è accaduto la sera del 7 novembre in via Franco Sacchetti (tra Talenti e la Bufalotta, Terzo Municipio della Capitale). Alcuni testimoni – tra cui un commerciante membro del Comitato di Quartiere Talenti, presieduto da Manuel Bartolomeo – però hanno inseguito il

image

rapinatore che si era poi dato alla fuga e hanno telefonato nel frattempo al 112 (Numero Unico Emergenze). Sul posto sono arrivate alcune Volanti della Polizia di Stato che hanno fermato il fuggitivo portandolo poi negli uffici del Commissariato Fidene Serpentara dove sono risultati a suo carico precedenti di polizia. L’uomo, un campano ventinovenne, è stato quindi arrestato per rapina aggravata e condotto in carcere. Alla povera vecchietta, accompagnata in ospedale, è stata appunto riscontrata una frattura alla spalla con prognosi di un mese circa.
Alessandro Pino

(foto: Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: