Tag Archives: Mali
Immagine

Prenestino: violente rapine agli anziani, un arresto | di Alessandro Pino

22 Set

[ROMA] É stato arrestato dalla Polizia un maliano ventitreenne con numerosi precedenti, ritenuto responsabile di svatiate violente rapine, specie ai danni di anziani, avvenute tra luglio e agosto scorsi nel quadrante Alessandrino, Tor Sapienza, La Rustica.

Le rapine avevano allarmato i residenti per l’estrema violenza e l’apparente imprendibilità del criminale, al punto da organizzare ronde di quartiere.

Particolarmente odiose le modalità con cui avvenivano, ricostruite nelle denunce presentate dalle vittime: in tarda serata venivano avvicinate da un giovane extracomunitario con la scusa di chiedere l’elemosina, dopodiché estraeva un grosso coltello da cucina e minacciava di ucciderli se non gli avessero consegnato tutto quanto in loro possesso. Ai malcapitati sono state causate anche lesioni personali.

Nella notte del 15 il rapinatore seriale aveva compiuto due colpi in pochi minuti: il primo in via del Grano, l’altro poco distante.

Gli investigatori del V Distretto Prenestino dopo una estenuante indagine sono riusciti a individuarne l’identità e infine a bloccarlo al Pigneto: transitando in via Ascoli Piceno, i poliziotti hanno notato un extracomunitario che parlottava in un angolo con un gruppo di persone. Sottoposto a controllo, lo straniero ha cercato inutilmente di sviare i sospetti fornendo dati anagrafici falsi ma gli agenti avevano anche la foto segnaletica del ricercato e per lui sono scattate le manette. Alla fine il maliano è stato portato nel carcere di Firenze a disposizione della Magistratura.
Alessandro Pino

Immagine

Prenestina: armato di spranga cerca di rapinare un bar tabacchi | di Alessandro Pino

11 Set

[ROMA] Armato di una spranga, ha cercato di rapinare il titolare di un bar tabacchi di via della Stazione Prenestina. Per questo un ventottenne del Mali è stato arrestato dai Carabinieri.

È accaduto nella serata del 10 settembre:
quando i militari del Nucleo Radiomobile di Roma sono arrivati sul posto, hanno trovato il rapinatore che lottava col fratello del titolare del punto vendita, intervenuto in difesa del congiunto.

Il maliano è stato bloccato e portato in carcere con l’accusa di tentata rapina. La spranga è stata sequestrata.

Alessandro Pino

Immagine

Nomentano: con un tubo in ferro sfascia gli arredi di un’ambasciata | di Alessandro Pino

26 Apr

[ROMA] Un maliano trentunenne è stato arrestato dalla Polizia al Nomentano per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, furto, danneggiamento e possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere.


È accaduto il 24 aprile in via Guglielmo Saliceto: al 112 era stata segnalata la presenza di uomo armato con un grosso tubo in ferro che stava danneggiando la porta laterale destra dell’ambasciata della Costa d’Avorio. Quando gli agenti sono arrivati circondando la struttura, hanno trovato i vasi e la vetrata d’ingresso agli uffici distrutti, plafoniere infrante, un distributore di bevande danneggiato mentre si sentivano forti rumori provenire dall’interno di un edificio.

Al piano terra è stato trovato il maliano che ancora stava distruggendo le suppellettili ed è stato bloccato nonostante la resistenza opposta: perquisito, è stato trovato in possesso di alcuni documenti sottratti all’interno dell’edificio che sono stati riconsegnati al personale diplomatico.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: