Tag Archives: Radiomobile
Immagine

Eur: carabiniere ferito a colpi di cacciavite, morto l’aggressore – di Alessandro Pino

20 Set

[ROMA] La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in uno stabile di uffici in via Paolo di Dono all’Eur per la segnalazione di persone sospette all’interno. Due militari nel cortile condominiale hanno cercato di bloccare uno sconosciuto che ha colpito al costato uno di loro con un oggetto che poi si è rivelato essere un cacciavite. L’altro militare ha reagito sparando due colpi con l’arma di ordinanza verso l’aggressore che è rimasto ferito mortalmente. Il carabiniere ferito è stato portato all’ospedale Sant’Eugenio mentre il complice del malvivente è riuscito a fuggire. È in corso l’identificazione della persona deceduta.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Sacro: tenta di rapinare due donne, bloccato dai passanti- di Alessandro Pino

29 Gen

[ROMA] Due colpi a pochi minuti di distanza in via Delle Egadi a Monte Sacro, quelli tentati da un pregiudicato romano trentacinquenne, che alla fine è però finito in manette anche grazie all’intervento di alcuni passanti. Il delinquente ha prima avvicinato una ragazza che stava camminando lungo via delle Egadi e minacciandola con un coltello ha cercato di strapparle la borsa che indossava a tracolla. La ragazza ha urlato attirando l’attenzione di alcuni passanti che sono corsi in suo aiuto e il bandito ha cercato di allontanarsi. Pochi metri dopo però sempre in via Delle Egadi ha afferrato la borsa di una anziana a passeggio. A quel punto il rapinatore è stato è stato raggiunto da altri passanti, tra cui un Carabiniere libero dal servizio che lo ha bloccato e arrestato. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri del Radiomobile, allertati da numerose telefonate 112.
Alessandro Pino

Immagine

Prende a sassate un bus sulla Nomentana e aggredisce i Carabinieri: arrestato – di Alessandro Pino

2 Set

[Roma] Un trentanovenne somalo irregolare sul territorio nazionale e già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri dopo aver lanciato dei sassi contro il parabrezza di un autobus Atac della linea 90 che percorreva la Nomentana, mandandolo in frantumi e costringendo l’autista a sospendere la corsa. È stato necessario far giungere dall’autorimessa per farsi inviare un altro bus per il trasbordo dei passeggeri. Il teppista, intercettato dai Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Bologna poco prima delle venti, si è opposto energicamente all’arresto, con spintoni e atti di autolesionismo, al punto che è stato necessario anche l’intervento di un’autoradio del Nucleo Radiomobile e di un’ambulanza che ha dovuto sedarlo. Dovrà rispondere anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale, oltre ai reati di interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato.
Alessandro Pino

Immagine

Prati Fiscali: molestatore violento arrestato – di Alessandro Pino

12 Giu

[Roma] Uno stalker romeno cinquantenne con precedenti è stato arrestato ieri sera in via Val di Non – tra i Prati Fiscali e Conca d’Oro – dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l’accusa di atti persecutori nei confronti di una connazionale di un anno più grande, della quale si era invaghito. Negli ultimi mesi la donna aveva dovuto subire episodi di violenza e di minacce di morte, denunciati lo scorso 9 giugno. Anche ieri, in tarda serata, il molestatore si è presentato alla porta di casa della vittima e ha iniziato a colpirla violentemente per farsi aprire, minacciandola ancora di morte. Allertati sia dalla vittima che da alcuni abitanti di zona, i Carabinieri sono intervenuti trovando l’uomo che, ancora in stato di forte agitazione, prendeva a calci la porta d’ingresso. A quel punto l’energumeno ha tentato la fuga ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento a piedi ed è stato poi portato in carcere a Regina Coeli.

Alessandro Pino

Immagine

Tor Lupara: anziana malata non può andare in farmacia, ci vanno i Carabinieri – di Alessandro Pino

26 Nov

[Tor Lupara – Roma] Un’anziana di Tor Lupara, settantatreenne con insufficienza respiratoria che vive sola con il figlio disabile, non riuscendo ad andare in farmacia per acquistare degli importanti medicinali, ha chiesto aiuto per telefono ai Carabinieri. I militari del Radiomobile della Compagnia di Monterotondo sono dunque andati a casa della donna per prendere la ricetta medica, dopodiché hanno acquistato i farmaci presso la farmacia di turno della zona consegnandoli all’anziana. La donna ha poi ringraziato i Carabinieri, li ha abbracciati manifestando loro la sua gratitudine dicendo “siete come due figli”.

Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna: tenta di rapinare tabaccaio – di Alessandro Pino

26 Set

[Roma] Un venticinquenne afgano, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato ieri dai Carabinieri del Radiomobile con l’accusa di tentata rapina aggravata. Il malvivente nel tardo pomeriggio è entrato in una tabaccheria di piazza Bologna e, dopo aver sferrato un violento calcio al bancone, ha minacciato con un coltello il titolare per farsi consegnare l’incasso giornaliero. La resistenza della vittima ha fatto desistere il rapinatore che è fuggito a piedi, venendo però rintracciato dai militari poco dopo in piazzale delle Province con in tasca il coltello. L’arrestato è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Ladro albanese ai Parioli manda all’ospedale i Carabinieri – di Alessandro Pino

26 Ago

Non gli era bastato essere colto sul fatto mentre svaligiava con un complice  un appartamento ai Parioli: un albanese di trentasei anni, nullafacente senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, ha reagito violentemente ai Carabinieri del Radiomobile intervenuti, procurando a uno la contusione e distorsione di un polso e un altro la sospetta microfrattura di una vertebra. I fatti sono accaduti la notte del 26 agosto in via Carlo Linneo: i militi 

image

dell’Arma assieme ai colleghi della Compagnia Parioli erano giunti sul posto in seguito a una segnalazione al 112 da parte di alcuni condomini del palazzo in cui i due ladri avevano forzato la porta di due appartamenti , riempiendo altrettanti borsoni di oggetti in oro e argenteria. Il complice dell’albanese è riuscito a fuggire ma la refurtiva è stata recuperata. Sequestrata la macchina usata dai due ladri, pure risultata rubata lo scorso mese.
Alessandro Pino
(foto: Comando Provinciale Roma della Legione Carabinieri Lazio)

image

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: