Immagine

Controlli su movida, assembramenti e minimarket a piazza Bologna, Salario-Trieste e Nomentano | di Alessandro Pino

5 Feb

[ROMA] I quartieri Nomentano, Salario-Trieste e la zona di piazza Bologna sono stati interessati la sera del 4 febbraio da controlli dei Carabinieri per il rispetto della nuova ordinanza sindacale che prevede la chiusura dei minimarket alle 22 oltre che per contenere e sciogliere assembramenti ai fini del contrasto del Covid, del degrado e della mala movida.  

I militari della Compagnia Roma Parioli hanno chiuso cinque minimarket per inosservanza dell’ordinanza sindacale che dispone la chiusura entro le 22 per prevenire la vendita di alcolici. La chiusura durerà cinque giorni e i titolari sono stati multati ognuno di 400 euro.

Un locale è stato sanzionato per disturbo alla quiete pubblica, sedici persone sono state multate perché sorprese a consumare alcolici in strada e due studenti perché trovati in possesso di quattro grammi di marijuana.

Il titolare di un bar nei pressi di piazza Bologna è stato multato perché non ha provveduto a predisporre nelle aree adiacenti l’ingresso del locale misure per evitare il disturbo alla quiete pubblica.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: