Archivio | 13:37
Immagine

Viale Libia: fidanzati aggrediti e rapinati dei cellulari, presi in due | di Alessandro Pino

20 Feb

[ROMA] Sono stati individuati dai Carabinieri un diciassettenneenne romano e denunciato un tredicenne gravemente indiziati di aver rapinato una giovane coppia di fidanzati nei pressi di viale Libia.

I fatti sono accaduti la sera dello scorso 2 febbraio in via Valnerina dove i due fidanzati minorenni erano stati aggrediti e rapinati dei cellulari Le vittime hanno riferito ai militari di essere state avvicinate da due giovani che hanno prima aggredito la ragazza prendendola per il collo e poi hanno spintonato con forza il fidanzato contro un muro portando via i telefoni.

Le ricerche dei Carabinieri sono iniziate subito utilizzando anche l’applicazione che permette la localizzazione degli smartphone. In questo modo sono stati rintracciati i telefoni e sono stati bloccati i due indiziati che avevano già cambiato alcuni vestiti e si erano disfatti di un telefono.

Il diciassettenne è stato arrestato ed è stato portato al Centro Prima Accoglienza per minori di via Virginia Agnelli, mentre il complice, non imputabile per l’età, è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.
Alessandro Pino

Immagine

Welcome to Talenti… | di Alessandro Pino

20 Feb

[ROMA] Un quadretto di degrado delinquenziale romano viene dal quartiere Talenti, rilanciato dalla pagina Instagram Welcome to Favelas. Nella foto si vede l’ennesima Smart depredata delle ruote, stavolta con la variante di un monopattino elettrico a noleggio lasciato sotto mezzo incastrato.

Alessandro Pino

Immagine

Dopo il “che stai sulla Salaria” altre polemiche per un post di un docente del Liceo Orazio | di Alessandro Pino

20 Feb

[ROMA] Non si sono ancora spente le polemiche sul caso di una docente del liceo Righi, che rivolgendosi a una studentessa vestita in modo da lei ritenuto troppo succinto le avrebbe chiesto “ma che stai sulla Salaria” che già un altro insegnante, questa volta del liceo Orazio di Talenti ma proveniente proprio dal Righi é stato subissato da una pioggia di critiche dopo aver pubblicato via social un post a proposito di studentesse “vestite come troie”.

Lo screenshot del post è apparso su La Repubblica e altri quotidiani nazionali. A seguire un coro unanime di dissenso degli studenti e prese di distanza della dirigenza scolastica e di associazioni del settore. A quanto sembra, il docente per questo rischierebbe addirittura il licenziamento.

E mentre in questi tempi i costumi cambiano con l’aumento di centimetri quadri di pelle esposta anche in inverno (roba che a chi scrive verrebbe un attacco di sciolta istantanea) e un intervento via social dà il via alla lapidazione e alla gogna mediatica, l’umile cronista che sulla Salaria ci abita davvero viene a scoprire che il posto in cui vive é diventato luogo…comune.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: