Immagine

Dopo il “che stai sulla Salaria” altre polemiche per un post di un docente del Liceo Orazio | di Alessandro Pino

20 Feb

[ROMA] Non si sono ancora spente le polemiche sul caso di una docente del liceo Righi, che rivolgendosi a una studentessa vestita in modo da lei ritenuto troppo succinto le avrebbe chiesto “ma che stai sulla Salaria” che già un altro insegnante, questa volta del liceo Orazio di Talenti ma proveniente proprio dal Righi é stato subissato da una pioggia di critiche dopo aver pubblicato via social un post a proposito di studentesse “vestite come troie”.

Lo screenshot del post è apparso su La Repubblica e altri quotidiani nazionali. A seguire un coro unanime di dissenso degli studenti e prese di distanza della dirigenza scolastica e di associazioni del settore. A quanto sembra, il docente per questo rischierebbe addirittura il licenziamento.

E mentre in questi tempi i costumi cambiano con l’aumento di centimetri quadri di pelle esposta anche in inverno (roba che a chi scrive verrebbe un attacco di sciolta istantanea) e un intervento via social dà il via alla lapidazione e alla gogna mediatica, l’umile cronista che sulla Salaria ci abita davvero viene a scoprire che il posto in cui vive é diventato luogo…comune.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: