Immagine

Viale Libia: fidanzati aggrediti e rapinati dei cellulari, presi in due | di Alessandro Pino

20 Feb

[ROMA] Sono stati individuati dai Carabinieri un diciassettenneenne romano e denunciato un tredicenne gravemente indiziati di aver rapinato una giovane coppia di fidanzati nei pressi di viale Libia.

I fatti sono accaduti la sera dello scorso 2 febbraio in via Valnerina dove i due fidanzati minorenni erano stati aggrediti e rapinati dei cellulari Le vittime hanno riferito ai militari di essere state avvicinate da due giovani che hanno prima aggredito la ragazza prendendola per il collo e poi hanno spintonato con forza il fidanzato contro un muro portando via i telefoni.

Le ricerche dei Carabinieri sono iniziate subito utilizzando anche l’applicazione che permette la localizzazione degli smartphone. In questo modo sono stati rintracciati i telefoni e sono stati bloccati i due indiziati che avevano già cambiato alcuni vestiti e si erano disfatti di un telefono.

Il diciassettenne è stato arrestato ed è stato portato al Centro Prima Accoglienza per minori di via Virginia Agnelli, mentre il complice, non imputabile per l’età, è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: