Tag Archives: 112
Immagine

Tiburtina: evade dai domiciliari, fugge due volte all’alt dei Carabinieri e si schianta su un palo | di Alessandro Pino

7 Gen

[ROMA] Doppio inseguimento da brividi sulla via Tiburtina un paio di notti fa, quando un trentasettenne di Tivoli, poi risultato ai domiciliari, é fuggito due volte all’alt dei Carabinieri finendo per schiantarsi su un palo della luce nei pressi di San Basilio.

Ne dà notizia il Messaggero di oggi. L’uomo, fermato a un primo posto di controllo aveva finto di collaborare, fuggendo però improvvisamente a tutto gas su una Golf e riuscendo a fare perdere le sue tracce. Ma non era finita qui: qualche ora dopo un’altra pattuglia lo ha intercettato ed è iniziato un secondo inseguimento, con il fuggiasco che alla fine ha perso il controllo della macchina schiantandosi su un palo della luce e venendo poi trasportato in codice rosso all’Umberto I. Per lui l’accusa è di evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

Alessandro Pino

Immagine

San Giovanni: banda di egiziani rapinava adolescenti | di Alessandro Pino

17 Lug

[ROMA] Tre egiziani di età compresa tra 19 e 31 anni, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine, sono stati denunciati a piede libero nella tarda serata del 16 luglio dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con la collaborazione dei colleghi della Stazione Roma San Giovanni, con l’accusa di rapina aggravata in concorso: i tre nordafricani erano diventati il terrore dei giovani quartiere San Giovanni che venivano rapinati.

E appunto poco prima avevano accerchiato un sedicenne romano che camminava in via di San Giovanni in Laterano e, dopo averlo spintonato, lo avevano derubato di una collana in oro per poi dileguarsi. La giovane vittima ha chiamato il 112 e una volta arrivati sul posto, i militari hanno raccolto la descrizione dei rapinatori iniziando una battuta di ricerca in zona. Una delle pattuglie ha rintracciato sull’Appia un gruppo di egiziani di cui tre sono stati riconosciuti dal ragazzo quali autori della rapina.

Un quarto egiziano diciannovenne che era in loro compagnia, anche lui con precedenti, è stato arrestato poiché risultato destinatario di un ordine di carcerazione per rapina aggravata.
Alessandro Pino

Immagine

Parte la campagna Anti Incendio Boschivo 2021 | di Alessandro Pino

13 Giu

[ROMA] Anche per il 2021 ricomincia la Campagna Anti Incendio Boschivo che impegna tutte le Associazioni di Volontariato di Protezione Civile.
Il loro compito è quello di avvistare ed estinguere ogni focolaio che metta in pericolo qualunque area verde, sia che si tratti di un parco cittadino, una riserva naturale o una semplice adiacenza stradale.

Il periodo interessato andrà dal 15 giugno al 30 settembre e contestualmente sarà vietata l’accensione di fuochi anche se controllati, proprio per scongiurare il pericolo di incendi. Tra le associazioni impegnate nel servizio antincendio, c’è anche la Avs Cosmos che ha la base operativa in via di Settebagni, nel Terzo Municipio: nelle foto alcuni loro interventi degli anni scorsi.

Tutti possono collaborare: qualora si avvisti una colonna di fumo o un incendio in qualsiasi area verde, telefonare ai numeri della Protezione Civile del Comune di Roma e della Regione Lazio (800.854.854 e
803.555) oppure al 112 per informare i Vigili del Fuoco.

Alessandro Pino

(Immagini Avs Cosmos)

Immagine

Fonte Nuova: si calano dal tetto con le funi per rubare, arrestati dai Carabinieri- di Alessandro Pino

23 Lug

[FONTE NUOVA- RM] Tre topi di appartamento albanesi sono stati arrestati nella notte dai Carabinieri a Fonte Nuova. I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Monterotondo con i loro colleghi della stazione di Mentana li hanno trovati mentre si calavano con delle corde dal tetto di un palazzo. Fortunatamente un condómino vedendo i tre che scendevano con le funi ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivati i militari. A quel punto i tre malviventi hanno cercato di fuggire: uno è stato immobilizzato subito, mentre altri due hanno tentato di nascondersi nel canneto di un campo adiacente, pieno di rovi. I carabinieri li hanno inseguiti comunque strappandosi le uniformi per le spine e dopo una colluttazione hanno arrestato anche gli altri due ladri
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Ragazza minaccia di pugnalarsi, salvata dagli agenti del Commissariato Fidene Serpentara- di Alessandro Pino

19 Giu

[ROMA] Una adolescente che voleva suicidarsi è stata salvata ieri sera dagli agenti del commissariato di Polizia Fidene-Serpentara. Al 112 era arrivata la richiesta di aiuto da parte degli operatori di una casa famiglia in cui una ragazza ospite impugnava un coltello da cucina con l’intento di uccidersi. Gli agenti sono arrivati insieme al 118, trovando la ragazza con la lama puntata sul petto. I poliziotti sono riusciti a calmarla e al momento giusto l’hanno bloccata togliendole il coltello e affidandola alle alle cure dei sanitari.
Alessandro Pino

Immagine

Monte Cervialto: minaccia di tagliare la gola ai familiari e sfascia la credenza a sediate- di Alessandro Pino

6 Mag

[ROMA] Al culmine di una lite in famiglia- a cui non era nuovo a quanto pare- ha minacciato di tagliare la gola ai parenti, lanciando una sedia contro la cristalliera in soggiorno. È accaduto ieri sera in un appartamento di via Monte Cervialto dove un ventiquattrenne romano con precedenti ha dato in escandescenze. La sorella a quel punto non ce l’ha fatta più a sopportare le angherie e ha chiamato il 112. Lo scalmanato aveva promesso di attendere i poliziotti armato di due coltelli da cucina ma è stato trovato in strada e portato al commissariato Fidene Serpentara e da lì a Regina Coeli.
Alessandro Pino

Tempo reale: ore 19.30 – Caos sulla Salaria. Il semaforo di Castel Giubileo vicino al Gra è in tilt e segna rosso per tutti

23 Nov

La fila ha raggiunto livelli record e non si capisce perchè fin quando non si arriva sotto il semaforo. Le lampade segnano rosso contemporaneamente e diventa un azzardo passare da via Grottazzolina alla Salaria, anche se sulla Salaria le auto sono disciplinatamente incolonnate in attesa del verde. Avvertito il 112, l’operatore gentilissimo, ma evidentemente all’ennesima segnalazione uguale, annuncia il prossimo imminente arrivo dei vigili urbani.

Luciana Miocchi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: