Tag Archives: Mentana
Immagine

Fonte Nuova: coltiva in giardino piante di marijuana alte due metri – di Alessandro Pino

14 Set

[FONTE NUOVA] Nelle scorse ore i Carabinieri della Stazione di Mentana al termine di un’indagine hanno arrestato un quarantenne di Fonte Nuova, che nel giardino della propria abitazione aveva messo a dimora alcune piante di marijuana nascoste in mezzo ad altre ma che ormai avevano raggiunto i due metri di altezza. Le piante sono state sequestrate.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Fonte Nuova: si calano dal tetto con le funi per rubare, arrestati dai Carabinieri- di Alessandro Pino

23 Lug

[FONTE NUOVA- RM] Tre topi di appartamento albanesi sono stati arrestati nella notte dai Carabinieri a Fonte Nuova. I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Monterotondo con i loro colleghi della stazione di Mentana li hanno trovati mentre si calavano con delle corde dal tetto di un palazzo. Fortunatamente un condómino vedendo i tre che scendevano con le funi ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivati i militari. A quel punto i tre malviventi hanno cercato di fuggire: uno è stato immobilizzato subito, mentre altri due hanno tentato di nascondersi nel canneto di un campo adiacente, pieno di rovi. I carabinieri li hanno inseguiti comunque strappandosi le uniformi per le spine e dopo una colluttazione hanno arrestato anche gli altri due ladri
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Tor Lupara: trovato con un revolver rubato – di Alessandro Pino

23 Lug

Tor Lupara di Fonte Nuova (Roma) – un trentasettenne italiano già noto alle Forze dell’Ordine è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Mentana con l’accusa di detenzione e porto illegale di arma comune da sparo. I militari, a seguito di una segnalazione per schiamazzi giunta al 112, sono intervenuti in via dei Platani trovando l’uomo in evidente stato di alterazione da alcolici mentre nascondeva un’arma sotto la maglietta. L’uomo è stato bloccato e disarmato: dagli accertamenti è risultato che il revolver con due colpi inseriti nel tamburo, era stato rubato da un’abitazione di Mentana lo scorso settembre. L’arma è stata sequestrata e sarà inviata al Ris di Roma per gli accertamenti balistici, allo scopo di verificare l’eventuale utilizzo in episodi delittuosi.
L’uomo è stato portato a Rebibbia in attesa di giudizio.

Alessandro Pino

Tor Lupara: spacciatore arrestato – di Alessandro Pino

13 Feb

image

È finito agli arresti domiciari un ventiquattrenne di Tor Lupara che nel corso di un controllo vicino alle palazzine di via XXIV Maggio avvenuto durante l’ ultimo fine settimana è stato trovato dai Carabinieri della stazione di Mentana con cinque dosi di cocaina nella propria auto e centoventi euro frutto dell’ attività di spaccio. Il giovane, già noto alle forze dell’ ordine, rimane a disposizione dell’ autorità giudiziaria di Tivoli.
Alessandro Pino

Il Terzo Municipio sempre nella morsa del fuoco e del fumo – di Alessandro Pino

6 Lug

image

Sembra non esserci fine alla catena di incendi che da settimane interessano il territorio del Terzo Municipio della Capitale: anche quando le aree coinvolte si trovano all’esterno di esso, ci pensa il vento a portare  fumo e cenere, come nel pomeriggio del 4 luglio quando ha preso fuoco un autodemolitore in zona Pietralata o il 6 luglio, con il rovinoso incendio scoppiato nel comune di Mentana e visibile a chilometri di distanza (vedi foto), con la fuliggine trasportata fino a Settebagni e pesanti ripercussioni sul traffico. Sempre nel pomeriggio del 6 luglio un altro focolaio si è sviluppato nell’area verde adiacente via Monte Nevoso, nel cuore di Monte Sacro.
Alessandro Pino

Quando rubano tutto a una anziana, anche la fiducia – di Alessandro Pino e Luciana Miocchi

3 Ago

image

Giordana, Niccolò e Michele

 

 

 

Ci sono reati particolarmente odiosi, di quelli che – pur senza che ci sia stato spargimento di sangue – ti fanno pensare che ormai non c’è più rispetto per niente e per nessuno e che fanno prudere le mani. Come quelli contro bambini e vecchi indifesi. Per esempio, quando ci si approfitta delle malferme condizioni fisiche  e psichiche di una donna anziana per derubarla di ogni suo avere, privandola anche della possibilità di vivere in casa propria. L’ultimo esempio in ordine di tempo arriva in questi giorni da Fonte Nuova, cittadina a nord est della Capitale, dove i Carabinieri hanno tratto in arresto una donna accusata di aver approfittato di una vicina di casa, facendosi nominare procuratrice generale, vendendo tre immobili della donna settantasettenne e intascandone il ricavato, per di più allontanandola di casa e dai suoi affetti, chiudendola in un ospizio o casa di riposo, come si preferisce chiamarlo ora, cercando di ammorbidirne il significato senza cambiare la sostanza. La vittima, Giordana Canti,  con un passato brillante da giornalista e molto nota nella zona, presidente dell’associazione Nuovo Risorgimento, di cui si occupava coadiuvata dal vice presidente Niccolò Carosi, era così caduta nella trappola perfetta costruita da chi si era finta amica disinteressata. Per sua fortuna però, ci hanno pensato alcuni giovani amici di Giordana, che ne avevano improvvisamente perso il contatto giornaliero,  a mandare all’aria il piano criminoso: il regista Michele Vitiello e lo stesso Niccolò Carosi – il primo, presidente e il secondo, vice presidente dell’associazione Roma Restyle, di cui l’anziana è socia onoraria. I due ragazzi hanno capito che qualcosa non andava e si sono mossi allertando anche la trasmissione televisiva “Le Iene” che aveva portato all’attenzione del pubblico la situazione, trasmettendo un servizio nell’aprile scorso, seguito da tantissime segnalazioni. I Carabinieri di Mentana, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Roma,  hanno cominciato ad indagare. Indagini che hanno portato all’arresto ai domiciliari della vicina di casa e anche al sequestro dei beni liquidi sottratti con l’inganno, di cui si era appropriata illeggitimamente . Ora rimane da restituire il maltolto e la serenità a Giordana. Il peggio sembra essere passato.
Alessandro Pino e Luciana Miocchi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: