Annunci
Tag Archives: Vescovio
Immagine

Vescovio: con la droga in tasca non si ferma all’alt e aggredisce i Carabinieri – di Alessandro Pino

3 Ago

[Roma] Un trentunenne romano ieri sera, dopo essere stato fermato a un posto di controllo dei Carabinieri in via Monte delle Gioie – zona Vescovio – ha cercato di fuggire a tutta velocità e contromano. Raggiunto dopo un breve inseguimento ha abbandonato l’auto proseguendo la fuga a piedi. Nuovamente raggiunto dai Carabinieri, ha ingaggiato una violenta colluttazione con i militari ma è stato ammanettato e perquisito: addosso aveva una bustina in plastica contenente una banconota arrotolata con tracce di cocaina all’interno e un’altra bustina contenente una modica quantità della stessa sostanza. Da accertamenti è emersa inoltre una segnalazione di allontanamento volontario dall’abitazione familiare fatta dalla madre il 29 luglio scorso.
L’uomo è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo: deve rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.
Alessandro Pino

Annunci
Immagine

Gang di giovanissimi terrorizzava i quartieri Africano, Vescovio e Coppedè – di Alessandro Pino

18 Lug

Sgominata dalla Polizia una gang di dieci giovani criminali sia maggiorenni che minorenni, divenuta negli ultimi mesi il terrore degli adolescenti nei quartieri Vescovio, Africano e Coppedè, dove aggredivano e rapinavano le loro vittime, talmente intimorite da evitare di indossare abiti di pregio o addirittura di uscire di casa per non incontrarli: i giovani rapinatori infatti li depredavano di paghette settimanali, capi di vestiario firmati e oggetti di valore, esibendo poi il bottino come trofeo sui social network. La banda aveva acquisito una fama sinistra tra i coetanei proprio tramite social, usandoli per lanciare il messaggio che nessuno poteva invadere il loro territorio e anche per spaventare le stesse vittime che ormai nemmeno reagivano a violenze e vessazioni, sperando solo di limitare i danni subìti. Le rapine non erano nemmeno un mezzo di sostentamento ma venivano commesse per puro gusto criminale, creandosi così la fama di duri del quartiere. Sui social network si atteggiavano a boss malavitosi ispirandosi a serie televisive come “Gomorra”. Dei dieci membri del clan, uno è finito in carcere, tre ai domiciliari e sei hanno ricevuto l’avviso di conclusione indagini.

Alessandro Pino

Vescovio: finto agente segreto truffa aspiranti vigilantes – di Alessandro Pino

18 Gen

image

Denunciato dal personale del commissariato Vescovio un cinquantaduenne della Campania che spacciandosi per agente dei servizi segreti aveva truffato decine di aspiranti guardie particolari giurate. La truffa funzionava così: individuata la vittima, si presentava appunto come agente segreto incaricato da un importante politico di reclutare personale fidato da assumere in nuovi istituti di vigilanza privata. Per questo  si faceva versare subito una somma di denaro a titolo di disbrigo delle pratiche (bolli e visita medica d’idoneità) per l’assunzione come guardie giurate. Ovviamente era tutto un imbroglio: numerose denunce sono arrivate a carico  del sedicente 007 campano, rivelatosi un truffatore seriale con un cospicuo curriculum criminale. Nella perquisizione della sua abitazione i poliziotti hanno trovato diversi documenti comprovanti le illecite attività ma nonostante questo l’uomo ha tentato un ultimo tentativo per scagionarsi, riferendo agli investigatori che si limitava a custodire “quei fascicoli” per conto di un amico.
Tutto inutile: la denuncia per il reato di truffa e sostituzione di persona è scattata comunque. È in ogni caso emblematico dei tempi che corrono il fatto che decine di persone fossero disposte ad anticipare denaro pur di svolgere un lavoro – quello di guardia giurata – spesso pericoloso, disagevole e malpagato.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: