Tag Archives: Setteville di Guidonia
Immagine

Notte di follia in via di Marco Simone: alla guida di un Suv sperona le Volanti e cerca di investire i poliziotti | di Alessandro Pino

13 Gen

[GUIDONIA MONTECELIO – RM] Un inseguimento da brivido con macchine della Polizia speronate, tentativi di investimento ai danni dei poliziotti e spari alle gomme dell’auto assalitrice: scene da film d’azione, insomma, ma è tutto vero ciò che è accaduto tra via Marco Simone e la Tiburtina la notte del 13 gennaio. Tutto comincia poco dopo l’una in via Marco Simone nelle adiacenze di Setteville quando l’equipaggio di una Volante nota un Suv procedere pericolosamente zigzagando ad alta velocità. A quel punto gli agenti si mettono all’inseguimento azionando sirene e lampeggiatori mentre una seconda auto della Polizia ascoltando le comunicazioni radio si apposta in piazza Trilussa per sbarrare la strada al Suv. Niente da fare: i poliziotti vengono speronati e una terza auto di servizio cerca di impedire il passaggio al fuggitivo su via Muratori. Un agente scende dalla vettura intimando l’alt al Suv ma chi è al volante non si ferma, anzi lo punta cercando di investirlo. Il poliziotto tenta di scansarsi e spara alcuni colpi alle gomme ma viene colpito a un ginocchio dal mezzo che poi tampona anche questa auto.

La folle corsa del fuggitivo prosegue nuovamente su via Ludovico Muratori in direzione Marco Simone dove un’altra Volante cerca di impedire il passaggio ma anche stavolta i poliziotti hanno la peggio e vengono speronati mentre il Suv accelera e punta contro un’altra vettura della Polizia. I poliziotti cercano di evitare l’impatto ma vengono comunque urtati. Il Suv in fuga raggiunge la Tiburtina in direzione Tivoli inseguito da una delle Volanti già colpite.

A un tratto le due auto corrono fianco a fianco e urtandosi il Suv scarta di lato nella cunetta, impennandosi e roteando su sé stesso ma incredibilmente atterrando sulle ruote e continuando la marcia tagliando la strada alla Volante, tamponandola nuovamente.
Non è ancora finita: i poliziotti scendono dalla loro auto ma il guidatore del Suv riparte e cerca di investire anche loro. I due agenti per salvarsi sparano alle ruote del veicolo che è costretto a fermarsi ma l’uomo al volante non ci pensa ad arrendersi, aggredendoli a calci e pugni. Alla fine si riesce a bloccare l’uomo, un trentatreenne del Nordest romano che risulterà anche positivo alla cocaina, sostanza di cui è stata anche trovata una bustina nel Suv. Il bilancio della allucinante nottata è di undici poliziotti refertati con lesioni per svariati giorni di prognosi e le auto di servizio danneggiate dai colpi ricevuti. L’uomo è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio, lesioni e resistenza a Pubblico ufficiale, danneggiamento di beni dello Stato.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: