Tag Archives: autostazione Tibus
Immagine

Tiburtina: trovato con documenti falsi e biglietti per andare in Francia | di Alessandro Pino

19 Lug

[ROMA] Ha mostrato ai Carabinieri una carta di identità riportante la propria foto ma con i dati identificativi di un’altra persona, italiana. Per questo un venticinquenne della Somalia è stato arrestato dai Carabinieri all’autostazione Tibus, proprio di fronte alla stazione Tiburtina.

É successo verso le otto di sera: i militari della stazione Roma viale Libia avevano controllato il giovane, senza fissa dimora e nullafacente, mentre si trovava sulle banchine dell’autostazione. Oltre ai documenti falsi aveva due biglietti di autobus per Marsiglia e Lione.
Dopo l’arresto il somalo è stato portato in caserma e in attesa del processo per direttissima con l’accusa di per possesso di documenti falsi e false dichiarazioni sull’identità personale.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Autostazione Tibus: preso con droga e coltello | di Alessandro Pino

18 Mag

[ROMA] Un trentanovenne italiano è stato arrestato nel pomeriggio del 17 maggio dalla Polizia nell’area dell’autostazione Tibus davanti al piazzale della stazione Tiburtina per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e denunciato per porto d’armi ed oggetti atti ad offendere.

Gli agenti del commissariato Porta Pia passando di fronte all’autostazione si sono accorti che l’uomo avendoli visti si stava allontanando con atteggiamento sospetto.

Fermato per un controllo, nello zaino nascondeva un borsello in cui c’era un coltello a serramanico con lama di otto centimetri mentre in bocca aveva un involucro con dentro circa sedici grammi di droga.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Stazione Tiburtina: fermato corriere della droga | di Alessandro Pino

9 Gen

[ROMA] Un nigeriano ventiquattrenne già segnalato in banca dati delle Forze dell’Ordine e nullafacente è stato arrestato dai Carabinieri la sera dell’8 gennaio nell’area della stazione ferroviaria Tiburtina e della autostazione Tibus dopo essere stato trovato con mezzo chilo di marijuana. Lo straniero, munito di permesso di soggiorno per protezione sociale, era arrivato da Agrigento e stava per farvi ritorno. Durante i controlli dei documenti su un autobus il suo atteggiamento aveva insospettito i militari e per questo è stato perquisito. Nel borsone gli è stata trovata la droga avvolta nel cellophane oltre a un bilancino di precisione. Il corriere della droga è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo mentre la droga è stata sequestrata.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Narcotraffico in zona autostazione Tibus: intercettati altri cinque chili di droga- di Alessandro Pino

14 Lug

[ROMA] Dopo che alcuni giorni fa era stato arrestato un narcotrafficante trovato con oltre cinque chili di marijuana nei pressi della autostazione Tibus (di fronte la stazione Tiburtina), la scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno arrestato nello stesso luogo un trentunenne nigeriano senza fissa dimora per detenzione ai fini di spaccio di quasi sei chili della medesima droga. I militari si erano insospettiti notando l’uomo aggirarsi nei dintorni con un grosso borsone nei pressi dell’autostazione “Tibus” e lo hanno fermato per un controllo. Nel borsone sono stati trovati quattro confezioni di droga.
Il nigeriano è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Stazione Tiburtina: trovati con cinque chili di droga- di Alessandro Pino

11 Lug

[ROMA] Sono stati trovati con alcuni chili di droga la scorsa notte nei pressi della autostazione Tibus, di fronte alla stazione Tiburtina. Per questo un nigeriano trentottenne e un siciliano quarantacinquenne sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli. I militari avevano notato il siciliano mentre consegnava allo straniero tre grosse buste e li hanno fermati per una verifica: all’interno c’erano oltre tre chili di marijuana. Una successiva perquisizione a casa del siciliano ha portato alla scoperta di altri due chili di droga nascosti in cucina. I due sono stati portati a Regina Coeli.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Autostazione Tiburtina: presi con ventitré chili di droga – di Alessandro Pino

23 Feb

[Roma] La sera del 22 febbraio due uomini e una donna albanesi sono stati arrestati in seguito a controlli presso l’autostazione “Tibus” in largo Guido Mazzoni dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno notato e fermato i due uomini a bordo di un’autovettura nel cui bagagliaio c’erano diversi borsoni contenenti complessivamente circa ventitre chili di marijuana suddivisa in involucri in cellophane. Dal controllo è emerso che i fermati avevano in uso un appartamento in zona Alessandrino che i Carabinieri hanno deciso di perquisire. In casa è stata trovata la donna con ventotto grammi di cocaina mentre in un mobile del salone sono stati trovati oltre tremila euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Droga e denaro sono stati sequestrati mentre i trafficanti sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Alessandro Pino

Immagine

Stazione Tiburtina: preso con un chilo e mezzo di droga – di Alessandro Pino

14 Feb

[Roma] Un corriere di droga nigeriano è stato bloccato ieri pomeriggio dai Carabinieri nell’area dell’autostazione Tibus, adiacente la stazione Tiburtina. Il malvivente, residente in provincia di Perugia ma di fatto senza fissa dimora e con precedenti, è stato sorpreso dai militari in largo Guido Mazzoni mentre trascinava un trolley. Dentro la valigia è stato rinvenuto e sequestrato un chilo e mezzo di marijuana suddiviso in due confezioni in cellophane. Il corriere nigeriano è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Autostazione Tiburtina: pusher con la droga nelle mutande – di Alessandro Pino

15 Lug

Roma – Un ghanese cinquantenne è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti durante controlli eseguiti nell’area dell’Autostazione Tibus, di fronte alla stazione ferroviaria Tiburtina. Una pattuglia di Carabinieri in borghese aveva notato l’uomo mentre si aggirava nel piazzale antistante l’Autostazione con fare sospetto, decidendo di controllarlo. Il nervosismo mostrato dal sospetto durante il controllo ha spinto i militari a perquisirlo, facendo trovare nascosti nelle mutande due involucri di cellophane, uno contenente 210 grammi di shaboo in cristalli e un altro 70 grammi di eroina. La droga è stata sequestrata mentre lo spacciatore è stato portato in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: