Annunci
Tag Archives: Caserta
Immagine

Premio nazionale di poesia e narrativa “La Torre” 2018 a Ruviano – di Alessandro Pino

22 Apr

Il piccolo centro di Ruviano – in provincia di Caserta – si sta confermando importante incubatore di pregevoli iniziative culturali legate all’universo della letteratura: per il prossimo 30 giugno è infatti prevista la quarta edizione del premio letterario nazionale di poesia e narrativa “La Torre” che si svolgerà in concomitanza con la ventiduesima edizione della Festa della Cultura Contadina. La manifestazione senza fini di lucro intende riscoprire attraverso la poesia e la narrativa usi e costumi che altrimenti rischierebbero di finire nell’oblìo, favorendo lo sviluppo dell’economia locale coinvolgendo attivamente i suoi attori locali, specialmente gli artigiani, facendo inoltre riscoprire il borgo medievale di Ruviano con il castello e la sua caratteristica torre dell’orologio. Sono previste cinque sezioni : poesia in lingua italiana a tema libero, narrativa in lingua italiana a tema libero, poesia o narrativa a tema speciale “memorie di un tempo”, poesia in vernacolo con traduzione per i dialetti diversi dal campano, giovani talenti per ragazzi di età compresa tra 12 e 17 anni per il quale serve la liberatoria dei genitori. Gli elaborati possono essere sia editi che inediti e dovranno essere inviati entro il 14 maggio 2018 utilizzando le modalità reperibili nel bando pubblicato sul sito web della Proloco Raiano (www.prolocoraiano.net). Il costo di partecipazione è di cinque euro per ogni elaborato, mentre per l’invio di quattro opere la quota complessiva scende a quindici euro. In palio ci saranno diplomi di merito, opere in ceramica e in legno realizzate dai Maestri artigiani locali. Per i primi classificati è previsto il pernottamento con prima colazione ed è inoltre stato istituito il Premio Campania, da assegnare a un autore della regione distintosi tra tutte le sezioni per l’opera presentata e il cui nominativo sarà comunicato durante la cerimonia di premiazione. L’attestato di partecipazione personalizzato verrà rilasciato su richiesta. Il Premio nazionale “La Torre” porta la firma di Michela Pietropaolo – ideatrice e organizzatrice oltre che poetessa vincitrice di prestigiosi riconoscimenti – con la collaborazione della Pro Loco “Raiano” e il patrocinio del Comune di Ruviano con il sindaco Roberto Cusano e dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia Caserta: < Il

concorso nazionale è giunto alla sua 4 edizione con non pochi sacrifici – dichiara Michela Pietropaolo – tenuto conto che ha visto la partecipazione di numerosi scrittori giunti dai luoghi più disparati di Italia (solo nell’ultima edizione si contano oltre 100 partecipanti).
La novità di quest’anno è l’aver inserito una sezione dedicata ai giovani e l’aver aperto al vernacolo non solo campano>.

Alessandro Pino

Annunci

“Versi sotto la Torre”: a Ruviano Poesia e Storia si stringono insieme – di Alessandro Pino

19 Feb

image

La sala consiliare del Comune di Ruviano (piccolissimo centro in provincia di Caserta, poco meno di duemila abitanti ma con una storia antichissima) ha ospitato lo scorso 17 febbraio la manifestazione intitolata “Versi sotto la Torre”: progetto  dedicato alla poesia contemporanea che già nel nome porta il pregevole intreccio tra le Lettere e la Storia locale di cui è maestoso testimone il castello di epoca normanna. L’ iniziativa è stata ideata e organizzata dalla dottoressa Michela Pietropaolo – dirigente ospedaliera che vive e lavora a Napoli ma di origini ruvianesi ed ella stessa affermata poetessa vincitrice di importanti riconoscimenti – con la collaborazione del Comune di Ruviano e della ProLoco “Raiano”. Durante la manifestazione, poeti di importanza nazionale hanno letto e declamato le proprie opere in versi sia in lingua italiana che dialettali: alternandosi  con autori più giovani ed emergenti,  sono intervenuti infatti Gino Abbro, Antonio Covino, Pasquale Cusano, Carlotta De Matteo, Dante Iagrossi, Ciro Iannone, Michele La Montagna, Carmine Montella, Thomas Mugnano, Angela Nappa, Alfonso Scibelli oltre alla stessa Michela Pietropaolo, accompagnati da un interludio musicale affidato al maestro Vinicio Cusano. L’ interesse destato da “Versi sotto la Torre” è stato tale che ad occuparsene è stato anche il Tg3 regionale della Campania e la piena riuscita della manifestazione è sintetizzata da un intervento in rete di Michela Pietropaolo che ringraziando pubblico, partecipanti e collaboratori si è detta «felicissima».
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: