Tag Archives: linea B
Immagine

Pestato a sangue alla metro Ponte Mammolo: LE FOTO

9 Set

[ROMA] Ecco le foto del brutale pestaggio avvenuto nel pomeriggio del 7 settembre alla stazione della metropolitana Ponte Mammolo: nelle immagini, tratte dal circuito di videosorveglianza, si vede la vittima, un afghano trentasettenne, a terra mentre viene preso a calci dall’aggressore, un romano quarantaduenne poi arrestato dalla Polizia.

La vittima, che era stata anche insultata con frasi razziste, è stata portata in ospedale in codice giallo.
(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

Metro Ponte Mammolo: pestato a sangue a calci e pugni | di Alessandro Pino

9 Set

[ROMA] Un afghano trentaseienne è stato pestato a sangue a calci e pugni da due persone alla stazione Ponte Mammolo della linea B della metropolitana. È accaduto nel pomeriggio del 7 settembre: gli agenti del IV Distretto San Basilio e delle Volanti erano intervenuti per la segnalazione di una lite animata.

In un locale all’ingresso della stazione hanno trovato la vittima riversa a terra appena dopo essere stata malmenata; fra l’altro durante il pestaggio era anche stata insultata con ingiurie razziste.

Il malcapitato è stato portato in ospedale in codice giallo mentre poco dopo è stato bloccato uno degli aggressori, un quarantaduenne romano: sulle mani e sulla maglietta aveva ancora tracce di sangue.

L’uomo ha rivendicato la responsabilità dell’aggressione, ribadendo la sua posizione nei confronti dell’afghano continuando a insultarlo e facendo notare ai poliziotti la croce celtica tatuata su una mano, a sottolineare la sua fede politica.
Proseguono le ricerche dell’altro autore del pestaggio.
Alessandro Pino

(Immagine Questura di Roma)

Immagine

Metro B Garbatella: scende dal treno e tenta la violenza, maniaco in manette | di Alessandro Pino

6 Mag

[ROMA] Dopo diverse segnalazioni giunte da donne rimaste vittime di violenze avvenute nei pressi della metro B Garbatella, i Carabinieri hanno finalmente arrestato in flagranza di reato un uomo accusato di essere il maniaco seriale.

L’uomo, un trentaduenne italiano, la mattina del 5 maggio è sceso da un treno della linea B e dopo aver individuato la vittima, arrivato alla scala di uscita si è avvicinato masturbandosi e tentando di afferrarla al fianco, senza riuscirci. La donna però era una Carabiniere in borghese che si è qualificata mettendolo in fuga ma poco distante sono intervenuti un secondo militare in borghese e una pattuglia di supporto che attendeva fuori la stazione.

L’uomo è stato così ammanettato e portato prima in caserma e poi a Regina Coeli con l’accusa di atti osceni e violenza sessuale. Proseguono le indagini dei Carabinieri della Stazione Garbatella in collaborazione con i colleghi della Stazione San Paolo e del Nucleo Operativo della Compagnia Eur sul materiale rinvenuto durante la perquisizione domiciliare.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: