Immagine

Metro B Garbatella: scende dal treno e tenta la violenza, maniaco in manette | di Alessandro Pino

6 Mag

[ROMA] Dopo diverse segnalazioni giunte da donne rimaste vittime di violenze avvenute nei pressi della metro B Garbatella, i Carabinieri hanno finalmente arrestato in flagranza di reato un uomo accusato di essere il maniaco seriale.

L’uomo, un trentaduenne italiano, la mattina del 5 maggio è sceso da un treno della linea B e dopo aver individuato la vittima, arrivato alla scala di uscita si è avvicinato masturbandosi e tentando di afferrarla al fianco, senza riuscirci. La donna però era una Carabiniere in borghese che si è qualificata mettendolo in fuga ma poco distante sono intervenuti un secondo militare in borghese e una pattuglia di supporto che attendeva fuori la stazione.

L’uomo è stato così ammanettato e portato prima in caserma e poi a Regina Coeli con l’accusa di atti osceni e violenza sessuale. Proseguono le indagini dei Carabinieri della Stazione Garbatella in collaborazione con i colleghi della Stazione San Paolo e del Nucleo Operativo della Compagnia Eur sul materiale rinvenuto durante la perquisizione domiciliare.

Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: