Annunci
Immagine

Apertura del consiglio tra cori da stadio – il D-day è arrivato e somiglia a uno scontro tra tifoserie – di Luciana Miocchi

21 Feb

Il consiglio si apre con qualche minuto di ritardo e il presidente Di Giamberardino annuncia subito che dopo l’appello sospenderá la seduta, in attesa dell’arrivo della polizia municipale e per convocare una capogruppo.

Gli attivisti cinque stelle intonano subito un coro “vergogna” “vergogna traditori” all’indirizzo dei consiglieri dimissionari. Si accaniscono particolarmente nei confronti della consigliera Francesca Burri, identificata come la portatrice di ogni disgrazia grillina in Municipio. Volano anche alcuni insulti coprolalici. Coro di risposta dei sostenitori delle opposizioni, che All’acclamazione “Capoccioni” rispondono “dimissioni”. In effetti, al momento sembra di essere più allo stadio che in una sede istituzionale.

Tra i tredici firmatari della mozione di sfiducia al momento mancano all’appello Cristiano Bonelli, gruppo misto e Riccardo Evangelista, Lista Marchini molto vicino a Forza Italia.

Luciana Miocchi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: