Annunci
Immagine

La polemica sui migranti sbarca a piazza Sempione: una nota di FdI – di Alessandro Pino

14 Lug

La presidenza Caudo alla guida del Terzo Municipio è iniziata da pochi giorni e già si registra una prima polemica con l’opposizione di centrodestra, per la verità su materie non strettamente inerenti le competenze municipali sul territorio: si parla infatti di migranti e politiche di respingimenti contro accoglienza, almeno così si evince da una foto ritraente la facciata di palazzo Sabbatini a piazza Sempione (sede principale del Municipio) , sui cui balconi è stato appeso uno striscione che recita “Porti aperti diamo asilo” . La foto è stata pubblicata in rete da Manuel Bartolomeo, esponente locale di Fdi e al riguardo ci è giunta una nota congiunta degli esponenti di Fdi Fabrizio Ghera (capogruppo ala Regione Lazio),  Giordana Petrella capogruppo nel Municipio III, Manuel Bartolomeo  per l’appunto esponente nel Municipio III e Francesco Filini (dirigente romano) che pubblichiamo integralmente:

“CAUDO METTE STRISCIONE ABUSIVO PRO-IMMIGRATI SU SEDE” La ‘sinistra dei salotti’ perde il pelo ma non il vizio, e l’ex assessore del sindaco Marino – amministrazione che certo non brillò per essersi occupata delle emergenze della Capitale – oggi presidente del Municipio III anziché pensare ai problemi del territorio apre la sede di sabato per sventolare uno striscione pro-immigrati. A piazza Sempione infatti campeggia la scritta ‘porti aperti, diamo asilo’, ma dove sarebbero poi i porti a Montesacro? Come Fratelli d’Italia chiederemo alla Polizia Locale di Roma Capitale di rimuovere lo striscione abusivo. Da Caudo un’operazione becera di strumentalizzazione delle sede istituzionale, che invece di attivarsi per sfalciare l’erba alta e tappare le buche come primo atto compie un’azione illegale”.

Alessandro Pino

Annunci

Una Risposta to “La polemica sui migranti sbarca a piazza Sempione: una nota di FdI – di Alessandro Pino”

  1. Silvio Rossi Popolo della Famiglia III. Municipio 15 luglio 2018 a 06:31 #

    Il Presidente Caudo, presentando la Giunta del III° Municipio ha detto:”Le nostre politiche saranno di sinistra, così come i nostri messaggi”. E tanto per far capire di che tenore saranno i messaggi ne ha giusto giusto appeso uno all’esterno del Municipio con scritto “Porti aperti”.
    Ora, se dopo il disastro elettorale della sinistra nelle ultime elezioni, nelle quali è stata decimata persino nelle sue storiche roccaforti, e il disastro sociale perpetrato sempre dalla sinistra, come una politica dell’accoglienza spregiudicata, imprudente, senza pianificazione, che ha condotto solo all’illegalità e al fiorire di interessi sospetti nel mercato dell’immigrazione clandestina, dopo tutto questo Caudo rivendica una politica di sinistra e messaggi sui porti aperti, le possibilità sono due: o Caudo vive fuori dalla realtà, e non si rende conto di auto-celebrarsi utilizzando stendardi vecchi, ammuffiti e di provato fallimento, oppure Caudo sfacciatamente crede di dare uno smacco ai suoi compagni dando ad intendere che lui rappresenta la vera sinistra, quella vincente che va elettoralmente controcorrente. Nel primo caso povero Municipio in che mani sta, nel secondo povera sinistra, in che mani sta…
    Ps. Il fatto che parli di “Politiche” invece di “Politica” già fa capire che Caudo e compagni non hanno delle idee chiare e una strategia condivisa e unitaria, vivranno e governeranno alla giornata, Ma Caudo ricordi che ogni giornata si conclude con uno splendido tramonto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: