Annunci
Archivio | 15:36
Immagine

Testaccio: nuova aggressione per rapina dopo la discoteca – di Alessandro Pino

1 Gen

[Roma] Un diciottenne libico senza fissa dimora con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri la notte di Capodanno per il reato di rapina in concorso. I militari sono intervenuti in via di Monte Testaccio – dove già qualche notte fa era stato malmenato e rapinato un ragazzo – nei pressi dell’uscita di una discoteca dopo aver notato un gruppo di ragazzi che accerchiava e prendeva spintoni un avventore che si era incamminato verso la sua auto. Uno dei delinquenti è stato bloccato mentre afferrava per il collo la vittima, uno studente 20enne, impossessandosi del suo portafoglio con all’interno denaro contante e passandolo ad uno dei suoi tre complici, riusciti a dileguarsi. L’arrestato è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo. Le indagini dei Carabinieri proseguono al fine di rintracciare gli altri componenti della banda.

Alessandro Pino

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: