Tag Archives: Testaccio
Immagine

Testaccio: festeggiano laurea in piazza bevendo alcolici, sanzionati | di Alessandro Pino

16 Gen

[ROMA] Intervento della Polizia Locale di Roma Capitale in piazza Testaccio contro gli assembramenti e il rispetto delle normative anti Covid la sera del 15 gennaio: erano da poco passate le 19 quando le pattuglie in seguito a una chiamata hanno identificato un gruppo di persone che all’aperto festeggiava una laurea consumando alcolici. È stata elevata una decina di sanzioni.

Alessandro Pino

Immagine

Monterotondo: ritrovato uomo scomparso da luglio – di Alessandro Pino

13 Set

[ROMA] È stato ritrovato dalla Polizia un uomo scomparso da Monterotondo nei mesi scorsi, della cui vicenda si era occupata anche la trasmissione “Chi l’ha visto?”. Era lo scorso venerdì mattina quando alla sala operativa della Questura di Roma è arrivata la chiamata di un cittadino che riferiva di aver visto in via Galvani a Testaccio una persona corrispondente alle descrizione di un uomo scomparso a luglio, apparso tra i ricercati della trasmissione Rai. Gli agenti del commissariato Celio arrivati sul posto hanno notato una persona in condizioni trasandate che vagava senza meta e in possesso di un biglietto con sopra scritto un nome femminile e un numero di telefono che è stato prontamente contattato. All’altro capo della linea ha risposto una donna che ha affermato di essere la sorella dell’uomo, confermando di essersi anche rivolta a “Chi l’ha visto?”. Poco dopo in ufficio l’uomo le è stato affidato.
Alessandro Pino

Immagine

Testaccio: per aggirare i divieti anti Coronavirus si finge food rider- di Alessandro Pino

17 Apr

[ROMA] Per poter circolare in motorino durante la quarantena si era finta fattorino delle consegne di pasti a domicilio. Per questo una quarantasettenne romana è stata multata dai Carabinieri per la cifra di 373 euro in violazione dei provvedimenti anti Coronavirus. È successo ieri sera in piazza Santa Maria Liberatrice, zona Testaccio: la donna è stata fermata alla guida di uno scooter tenendo a tracolla uno zaino marchiato con le scritte di una nota società del settore, fingendo così di essere una food rider. I militari si sono insospettiti notando che lo zaino era vuoto e approfondendo i controlli hanno accertato che la donna non aveva nessun contratto e non era registrata nell’apposita applicazione per la ricezione degli ordini.
Alessandro Pino

Immagine

Testaccio: si allena al tiro a segno in strada, denunciato- di Alessandro Pino

11 Apr

[ROMA] Aveva scambiato la pubblica via per un poligono di tiro, allenandosi con una carabina ad aria compresa. Per questo un quarantaduenne romano è stato denunciato ieri pomeriggio dai Carabinieri con l’accusa di porto abusivo di armi e sanzionato per inosservanza delle disposizioni anti Coronavirus. I militari passando in via di Monte Testaccio lo hanno visto mentre sparava d’arma da fuoco contro un muro, simulando un tiro a bersaglio.
L’arma gli è stata sequestrata
assieme a una scatola di cinquecento piombini.
Alessandro Pino

Immagine

Testaccio: nuova aggressione per rapina dopo la discoteca – di Alessandro Pino

1 Gen

[Roma] Un diciottenne libico senza fissa dimora con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri la notte di Capodanno per il reato di rapina in concorso. I militari sono intervenuti in via di Monte Testaccio – dove già qualche notte fa era stato malmenato e rapinato un ragazzo – nei pressi dell’uscita di una discoteca dopo aver notato un gruppo di ragazzi che accerchiava e prendeva spintoni un avventore che si era incamminato verso la sua auto. Uno dei delinquenti è stato bloccato mentre afferrava per il collo la vittima, uno studente 20enne, impossessandosi del suo portafoglio con all’interno denaro contante e passandolo ad uno dei suoi tre complici, riusciti a dileguarsi. L’arrestato è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo. Le indagini dei Carabinieri proseguono al fine di rintracciare gli altri componenti della banda.

Alessandro Pino

Immagine

Testaccio: rapinato a calci e pugni da tre nordafricani – di Alessandro Pino

30 Dic

[Roma] Tre diciottenni nordafricani sono stati arrestati la scorsa notte dai Carabinieri per aver malmenato e rapinato un ragazzo fuori una discoteca in via di Monte Testaccio. I tre, due marocchini e un tunisino, si erano appostati fuori il locale cercando una potenziale vittima e quando lo hanno visto uscire lo hanno seguito e aggredito a calci e pugni per rapinarlo del telefono e del portafogli, fratturandogli il naso e lasciandolo a terra. La vittima ha chiamato il 112 e i Carabinieri giunti sul posto in base alla descrizione hanno rintracciato e bloccato a poca distanza i tre aggressori. La refurtiva è stata recuperata e in tasca a uno degli aggressori è stato trovato un coltello con una lama di dieci centimetri. I tre nordafricani sono finiti a Regina Coeli, sottoposti a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di rapina in concorso e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: