Annunci
Archivio | febbraio, 2019
Immagine

Festival dei Burattini il 2 e 3 marzo a Capena – di Alessandro Pino

28 Feb

La città di Capena ospita dal 2 al 3 marzo 2019 la prima edizione del “Festival Burattini e Burattinai”, manifestazione che si propone quale polo di attrazione a cadenza annuale per il territorio di Roma Nord. Protagonisti gli allievi del locale Istituto Comprensivo “San Leone” che presenteranno al pubblico in piazza Del Popolo sullo sfondo della rocca medievale lo spettacolo “Viaggio tra i mondi”, scritto e diretto dalla regista e drammaturga Claudia Borioni. Ad arricchire il programma, le creazioni della scultrice e illustratrice austriaca Rosina Wachtmeister e uno spettacolo di magia.
Il lavoro di preparazione dei burattini in argilla utilizzati nello spettacolo si è svolto a scuola nell’ambito di laboratori artistici con la guida del maestro ceramista Giovanni Battista Rea e del coach Stefano Battiato della associazione Happy Coaching and Counseling, promossi dalla associazione territoriale Bianconiglio. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Capena attraverso la Casa Internazionale degli Artisti e per realizzarla è stato fondamentale il supporto del vicesindaco Giandomenico Pelliccia e dell’assessore alla Cultura Elvira Campanale. L’inizio è previsto per le 15 e 30 il 2 marzo mentreil giorno successivo per le 10 e 30.

Alessandro Pino

Annunci
Immagine

Offre droga ai Carabinieri: arrestato – di Alessandro Pino

28 Feb

[Roma] Un gambiano ventitreenne senza fissa dimora è stato arrestato ieri sera in piazza Dei Cinquecento dai Carabinieri con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane ha avvicinato i militari che transitavano in borghese e ha offerto loro una dose di marijuana. Incredulo, è stato fermato e perquisito: nelle sue tasche nascondeva altre dosi della stessa sostanza e denaro contante, provento dello spaccio. L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Alessandro Pino

Immagine

Viale Jonio: un arresto per droga – di Alessandro Pino

27 Feb

[Roma] Un trentenne romano con precedenti è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri nel corso di alcuni controlli della circolazione stradale a viale Jonio, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato notato dai militari mentre si muoveva con fare sospetto nei pressi di un’auto in sosta. Fermato per un controllo, è apparso molto agitato e nervoso, motivo che ha spinto i militari a ispezionare il veicolo e perquisirlo: all’interno del mezzo sono stati trovati due involucri di cellophane, contenenti circa quaranta dosi di cocaina, mentre l’uomo aveva addosso altre cinque dosi della medesima sostanza. Dopo l’arresto il trentenne è stato accompagnato in caserma e successivamente presso le aule di piazzale Clodio, per la direttissima.

Alessandro Pino

(foto repertorio)

Immagine

Monte Sacro: minorenne armato di mannaia rapina due farmacie e spende il bottino alle slot e in droga- di Alessandro Pino

27 Feb

[Roma] Dopo rapide indagini è stato individuato e arrestato dai Carabinieri l’autore di due rapine a farmacie avvenute domenica scorsa a Monte Sacro: si tratta di un sedicenne di Monterotondo con precedenti, già sottoposto al collocamento in comunità. Armato di mannaia e con il volto coperto da una maschera di carnevale, nel pomeriggio era entrato prima in una farmacia di viale Jonio intimando di farsi consegnare l’incasso ma alla resistenza della vittima ha desistito, perdendo inoltre la maschera cadutagli a terra. Poco dopo è entrato in una parafarmacia di via Ugo Ojetti sempre con la mannaia ma a volto scoperto, rapinando la dipendente di seicento euro e del cellulare. Questa volta scappando aveva lasciato a terra l’arma, recuperata dai militari della Compagnia Monte Sacro. Sono iniziate così le indagini: grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza interne presenti in una delle due farmacie rapinate e al cellulare di una delle vittime che i militari gli hanno trovato addosso quando lo hanno arrestato, oltre che a sofisticate tecniche, il minorenne è stato incastrato. Ieri pomeriggio infatti è stato trovato nella comunità di recupero dove era collocato. Durante le perquisizioni personali e della sua stanza sono stati trovati il cellulare dell’impiegata della parafarmacia e all’interno dell’armadio i vestiti compatibili con quelli indossati per compiere le rapine. Il denaro non è stato rinvenuto perché il giovane ha riferito di averlo speso per giocare alle slot machine, per l’acquisto di droghe e al centro commerciale. Dopo l’arresto, il sedicenne è stato portato presso il centro di prima accoglienza per minorenni di Roma, Virginia Agnelli, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Alessandro Pino.

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Monte Sacro: tre arresti e multe per la malamovida – di Alessandro Pino

24 Feb

[Roma] Durante i servizi di controllo sulla movida notturna a Città Giardino, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato tre persone, denunciato una quarta, contravvenzionato tre attività commerciali e sanzionato alcuni giovani sorpresi a bere alcolici in strada. A finire in manette sono stati un trentaseienne romano senza occupazione e con precedenti, arrestato per espiare una pena residua legata a reati di droga, un altro trentaseienne romano per aver violato l’obbligo di presentazione in caserma cui era sottoposto e un trentunenne romano che doveva espiare una pena residua per ricettazione. Una romena senza fissa dimora sorpresa ad incendiare materiale cartaceo è stata denunciata a piede libero. Durante i controlli sulle attività commerciali i titolari di un ristorante e un bar-bistrot in via Nomentana e un bar in viale Tirreno sono stati multati per un ammontare di 8.500 euro. Infine, sono stati multati alcuni giovani trovati a consumare alcolici in strada in barba all’ordinanza anti alcol del sindaco Virginia Raggi.

Alessandro Pino

Immagine

Autostazione Tiburtina: presi con ventitré chili di droga – di Alessandro Pino

23 Feb

[Roma] La sera del 22 febbraio due uomini e una donna albanesi sono stati arrestati in seguito a controlli presso l’autostazione “Tibus” in largo Guido Mazzoni dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno notato e fermato i due uomini a bordo di un’autovettura nel cui bagagliaio c’erano diversi borsoni contenenti complessivamente circa ventitre chili di marijuana suddivisa in involucri in cellophane. Dal controllo è emerso che i fermati avevano in uso un appartamento in zona Alessandrino che i Carabinieri hanno deciso di perquisire. In casa è stata trovata la donna con ventotto grammi di cocaina mentre in un mobile del salone sono stati trovati oltre tremila euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Droga e denaro sono stati sequestrati mentre i trafficanti sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Alessandro Pino

Immagine

Anche il Tg 3 per Retake Roma al mercato Franco Sacchetti – di Alessandro Pino

17 Feb

[Roma] Nuovo intervento contro il degrado urbano nel Terzo Municipio da parte dei volontari di Retake Roma: la mattina del 17 febbraio gli attivisti (molti dei quali con prole al seguito, ugualmente coinvolta ed operosa) si sono ritrovati in via Franco Sacchetti – tra Talenti e la Bufalotta – dove hanno ripulito dalle scritte il muro perimetrale del mercato rionale, prendendosi cura anche delle aiole circostanti. L’iniziativa ha attirato l’attenzione anche del Tg Regionale, con una troupe venuta a seguire le attività. <Il mercato rionale non è solo un luogo di scambio di merci – ha dichiarato al telegiornale Rai l’avvocato Simona Martinelli, coordinatrice di Retake Terzo Municipio – ma è un luogo di scambio di parole, di aggregazione. Quindi per noi è importante rendere più vivibile questa realtà>.

Alessandro Pino

Immagine

Settebagni: roghi tossici in riva al Tevere, tre arresti – di Alessandro Pino

17 Feb

[Roma] Due romeni e una guatemalteca sono stati arrestati ieri dai Carabinieri della Stazione Settebagni per avere acceso roghi tossici di rifiuti lungo la riva del Tevere: i militari transitando in via Riva del Fiume hanno notato una colonna di fumo alzarsi da un terreno nei pressi e sono intervenuti sorprendendo i tre stranieri. Uno di loro scaricava dei sacchi contenenti materiale plastico e di scarto da due furgoni, mentre gli altri due li incendiavano. Le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco e l’area sottoposta a sequestro, mentre gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa del rito direttissimo.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Settebagni: furgone contromano rimane incastrato nel vecchio sottopasso – di Alessandro Pino

16 Feb

[Roma] Un furgone è rimasto incastrato sotto il vecchio sottopasso di via Sant’Antonio di Padova a Settebagni – Terzo Municipio – dopo averlo imboccato in direzione vietata, ossia verso la parte collinare del quartiere, nel pomeriggio del 16 febbraio. Pesanti i disagi alla circolazione. Seguiranno aggiornamenti.

Alessandro Pino

AGGIORNAMENTO

Il furgone è riuscito a disincastrarsi provocando però vari danni al sottopasso tra cui il distacco di un mattone.

Immagine

Flash: auto ribaltata su viale Jonio – di Alessandro Pino

16 Feb

[Roma] Incidente stradale nel primo pomeriggio di oggi sul viale Jonio – zona Monte Sacro – nei pressi dell’incrocio con via Matteo Bandello con una vettura che si è ribaltata su un fianco. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

Alessandro Pino

Immagine

Ladri scatenati: il Terzo Municipio ha paura – di Alessandro Pino

15 Feb

[Roma] Il resoconto sui furti in appartamento segnalati – senza smentita – in diverse zone del Terzo Municipio nelle ultime settimane somiglia a uno sconfortante bollettino di guerra: le testimonianze di chi è stato derubato trovandosi la casa devastata da delinquenti spavaldi che scassinano inferriate e porte blindate si susseguono con una progressione angosciante. Si è arrivati persino a scene da arancia meccanica, con una ragazza abitante in via Gaspara Stampa, nascostasi terrorizzata in un armadio mentre i banditi le rovistavano in casa nel pieno pomeriggio dello scorso 12 gennaio. In aggiunta a un quadro così angosciante, altri fatti criminosi come i frequenti furti di ruote e altre parti dalle automobili parcheggiate in strada o il maxicolpo presso un noto negozio di biciclette in via Delle Vigne Nuove, svaligiato per la seconda volta nel giro di pochi mesi (cui si riferisce l’immagine sulla destra). Sul tema interviene da esperto Francesco Maria Bova, oggi capogruppo della Lega in Terzo Municipio e per anni dirigente alla guida del commissariato Fidene Serpentara: «La recrudescenza dei furti è un problema serio, non può essere considerato un reato minore in quanto invadendo la sfera intima diventa particolarmente invasivo e che tocca la psiche di ognuno di noi…i ladri si sentono autorizzati a fare come vogliono tant’è che ultimamente entrano in qualsiasi ora del giorno con i proprietari all’interno senza nessuna remora». Il dottor Bova prosegue indicando alcune soluzioni: «Penso che la nuova normativa riguardante la legittima difesa potrebbe essere utile ma ci dovrebbe essere una maggiore attenzione da parte della magistratura per i recidivanti, dovrebbero essere trattati in modo più severo». Infine un suggerimento pratico: «Da parte delle forze di polizia vengono effettuati servizi di prevenzione ma considerata la vastità del territorio non è facile presidiare in modo efficiente e quindi è importante il ruolo dei cittadini e i condomini si sono organizzati, penso che sia da favorire questo tipo di aggregazione con chat per allarmare i vicini di eventuali presenze di persone sospette».
Alessandro Pino

Immagine

Stazione Tiburtina: preso con un chilo e mezzo di droga – di Alessandro Pino

14 Feb

[Roma] Un corriere di droga nigeriano è stato bloccato ieri pomeriggio dai Carabinieri nell’area dell’autostazione Tibus, adiacente la stazione Tiburtina. Il malvivente, residente in provincia di Perugia ma di fatto senza fissa dimora e con precedenti, è stato sorpreso dai militari in largo Guido Mazzoni mentre trascinava un trolley. Dentro la valigia è stato rinvenuto e sequestrato un chilo e mezzo di marijuana suddiviso in due confezioni in cellophane. Il corriere nigeriano è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Domenica 17 febbraio al mercato Franco Sacchetti con i Retaker – di Alessandro Pino

13 Feb

[Roma] Ormai non c’è fine settimana che non veda impegnati gli attivisti della associazione Retake Roma Terzo Municipio nella riqualificazione del decoro di qualche area pubblica – come piazze, giardinetti , parchi e mercati rionali – caduta in preda all’incuria e al vandalismo: per domenica 17 febbraio l’appuntamento è al mercato di via Franco Sacchetti i cui muri perimetrali verranno ripuliti da scritte e scarabocchi. Si passerà poi a curare il piazzale antistante. L’iniziativa è organizzata con il contributo dei commercianti del mercato e dei parrocchiani della vicina chiesa di San Ponziano. L’inizio delle attività è previsto per le ore dieci di mattina.
Alessandro Pino

Immagine

Tutti a ripristinare “L’albero delle identità” a Settebagni! – di Alessandro Pino

12 Feb

[Roma] Venerdì 15 febbraio andiamo tutti a ripristinare l’ “Albero delle Identità”, installazione decorativa che da qualche anno rallegra il sottopassaggio della stazione ferroviaria di Settebagni. Realizzato con tecniche di pittura, mosaico e applicazione di formelle sagomate a foglia, è opera corale di ragazzi delle scuole del territorio, specialmente di quelli della media Ungaretti facente capo all’Ic Uruguay, coordinati dalla Happy Coaching and Counseling Roma nell’ambito del progetto Ristazionarti promosso dalla Rete Ferroviaria Italiana. Nei giorni scorsi purtroppo qualche teppista ha rovinato una parte dell’albero e per questo il Comitato di Quartiere Settebagni ha organizzato un pomeriggio per rimediare ai danni. L’appuntamento è per le ore 17 e 30 fino alle 19 e 30.

Alessandro Pino

Immagine

In visita al Tempio Mormone con la pistola nascosta nella borsa: denunciata – di Alessandro Pino

11 Feb

[Roma] Una donna di cinquantotto anni è stata denunciata per possesso abusivo di arma, dopo essere stata trovata con una Beretta calibro 22 nascosta nella borsa all’ingresso del Tempio della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni in via di Settebagni, da poco inaugurato. La pistola si trovava in una custodia per occhiali ed è stata notata dalla vigilanza durante i controlli all’ingresso del complesso religioso che la donna voleva visitare. È intervenuta una pattuglia del commissariato Fidene Serpentara alla quale la signora ha dichiarato di aver portato con sé l’arma, appartenente al marito, per paura di essere rapinata nel corso del viaggio. Proseguono le verifiche volte a riscontrare la veridicità delle dichiarazioni fatte dalla donna.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Settebagni: cassonetti rotti e attorno a quelli sani crescono i rifiuti – di Alessandro Pino

11 Feb

[Roma] Questo è ciò che succede quando in una grande unità abitativa – un residence di sei palazzine a Settebagni – non vengono sostituiti i cassonetti dell’immondizia che vennero posizionati anni addietro con l’introduzione nel quartiere della raccolta porta a porta e nel tempo si sono danneggiati: trattandosi di quelli dell’indifferenziato, attorno ai bidoni superstiti si è creata una montagnola che sembra di stare a Chiaiano.

Alessandro Pino

Immagine

I valori della tradizione tornano attuali nei libri di Daniele Antares – di Alessandro Pino

10 Feb

Si affaccia sulla ribalta della letteratura di iniziazione esistenziale un giovane autore romano di solida e ampia preparazione, essendo psicologo iscritto all’Albo e allenatore marziale (quasi un metro e novanta per un centinaio di kg abbondanti): si firma con lo pseudonimo di Daniele Antares e nei libri finora pubblicati (“Amala come un re – manuale del maschio alfa per l’uomo antico di oggi”, “Ragazze mie vi spiego gli uomini” e “Il Principe e il Vampiro”) propone una visione tradizionale dell’amore e della vita spaziando dai massimi sistemi alla battutaccia da osteria, «laddove per tradizione non intendiamo banalmente ‘quel che è stato finora detto da qualcuno’ – spiega – tradizione è chiamare le cose col loro nome, conoscere e rispettare l’Anima nelle cose. Gli antichi sapevano bene che lavorando col Corpo si lavora con la Mente e lo Spirito, “mens sana in corpore sano”». Prosegue Antares: «I miei libri parlano di Passione, di come funzionano Maschile e Femminile, quindi di psicologia non solo a livello astratto ma nel concreto. Oggi le ragazze possono disporre di una pratica app sul cellulare per conoscere i giorni fertili ma poi si continua a non capire cose d’amore che la nonna capiva benissimo: serve l’Iniziazione a cosa significa essere uomini e donne». Rivolgendosi al pubblico maschile, Antares sostiene che «l’arte della Spada è fondamentale per l’uomo. Dedica la tua spada alla donna amata, sii amante e guerriero: scoprirai il senso profondo di essere maschio. Come spiego in una delle mie leggi fondamentali, l’uomo regale si distingue fra i maschi e non dai maschi». A proposito di lame, Antares è anche ideatore di una pratica marziale da lui battezzata Metramodis, meditazione tramite movimenti di spada. Insomma, un pubblico stanco di certe concessioni “fluide” della società attuale troverà l’autore che attendeva: «Fondamentalmente lo scrittore è così – conclude Antares – ha delle idee e reputa che il prossimo debba saperle».
Alessandro Pino

Immagine

Scassinano trenta cantine al Collatino: arrestati – di Alessandro Pino

9 Feb

[Roma] Tre georgiani sono stati arrestati dalla Polizia per rapina aggravata e lesioni. I malviventi avevano scassinato trentuno cantine in uno stabile di via Collatina. Tra la refurtiva c’erano biciclette

, borse, indumenti di marca, bottiglie di vino e di champagne, già caricati su una vettura mentre altro materiale era stato preparato per poi essere prelevata. Fortunatamente sono intervenuti gli agenti del commissariato Appio Nuovo e del Reparto Volanti dopo la segnalazione di un cittadino al 112 riguardante rumori sospetti provenienti dal locale cantine. Giunti nelle adiacenze dello stabile, hanno fatto irruzione sorprendendo uno dei tre all’interno di una cantina, mentre i complici stavano tentando di aprire l’ennesima serratura. I malviventi hanno cercato di fuggire, minacciando i poliziotti con gli arnesi atti allo scasso di cui erano in possesso, ma sono stati disarmati e bloccati. Gli oggetti trafugati sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Alessandro Pino

Immagine

Indovina cos’è

8 Feb

Concorso semi serio per introdurre un argomento sul quale non c’è nulla da scherzare..

Che cosa potrebbe essere?

Luciana Miocchi

Immagine

Imbrattato l’ “Albero della Vita” alla stazione di Settebagni – di Alessandro Pino

6 Feb

[Roma] Fino a oggi era rimasto indenne dalla teppaglia armata di vernice spray: l’ “Albero della Vita”, installazione artistica creata e ampliatasi negli anni lungo il sottopasso e le scalinate della stazione ferroviaria Settebagni, è stato imbrattato con alcuni scarabocchi tracciati a vernice dorata. Tra essi un “viva la f…” davanti al quale ci si domanda perché l’ignoto autore non vada a sfogare tanto entusiasmo ed energia sulla vicina via Salaria. Ricordiamo che l’ “Albero della Vita” – in forma di rami, radici e foglie – è stato modellato principalmente da studenti delle scuole del luogo sotto la guida della associazione “Happy Coaching and Counseling” nell’ambito di un progetto promosso dalla Rete Ferroviaria Italiana.

Alessandro Pino

(foto Comitato di Quartiere Settebagni)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: